Consigli per gli acquisti

Cosa si può fare con la stilografica? Scrivere e... disegnare e ... dipingere!
Avatar utente
Lafountain
Artista
Artista
Messaggi: 467
Iscritto il: domenica 14 aprile 2013, 10:00
La mia penna preferita: Lamy Safari
Il mio inchiostro preferito: Lamy nero (QUELLO DI PRIMA!!!)
Misura preferita del pennino: Flessibile
Località: Conegliano (TV)

Consigli per gli acquisti

Messaggio da Lafountain » domenica 12 maggio 2013, 12:58

Ciao a tutti.

Poiché continuano a pervenirmi richieste sui materiali da utilizzare per disegnare e dipingere a inchiostro e/o per prepararsi a seguire i miei tutorial di prossima pubblicazione, faccio la lista delle cose che dopo molte prove ho scelto per mio uso abituale e che perciò mi sento di consigliare anche agli altri.
Se qualcuno volesse fare gli acquisti via Internet gli segnalerò gli indirizzi da me consigliati per Messaggio Personale se me ne farà richiesta.

Cominciamo dai pennelli.

Allego la foto dei pennelli che uso continuativamente per dipingere a inchiostro e dei quali non potrei far senza.
pennelli.jpg
pennelli.jpg (191.98 KiB) Visto 3923 volte
- Pentel NEO-SABLE serie completa piatta (3 pennelli) e serie completa tonda (4 pennelli). Sono venduti per serie, non singolarmente. Non mi pare siano reperibili in Italia.
- da Vinci NOVA SYNTHETICS Serie 1270 n° 4 e 8
- da Vinci MIX-B Serie 438 n° 0, 2 e 4
- da Vinci PETIT GRIS PUR Serie 418 n° 1, 3 e 5
- da Vinci PURE KOLINSKY Serie 1500J n° 4, 6 e 8 (I miei nella fotografia sono Pelikan 55 Meisterklasse Marder n° 4, 6 e 8 ma non sono più in produzione. Per chi li avesse già vanno bene tre pennelli di martora con diametro approssimativo tra mm 2,5 e 4,5).

I Pentel sono buoni pennelli tuttofare, piuttosto nervosi sono molto adatti ai colpi di pennello. Io adopero quelli i piatti per le increspature dell’acqua nei paesaggi, ma il loro acquisto (la spesa è modesta) permette di avere pennelli sintetici e senza parti metalliche da poter usare anche con i decoloranti. Quanto io li usi a questo scopo (e quanto sia meglio non usare quelli in pelo naturale) è piuttosto evidente nella fotografia.
I due piccoli rigger sintetici della serie 1270 servono a filettare.
I MIX-B della Serie 438 (meravigliosi pennelli fatti di un misto di peli naturali e sintetici) sono diventati il mio cavallo di battaglia, e rendono superflue le assai più costose martore di pari misura.
Gli scoiattoli della Serie 418 trovano impiego in tutti gli sfondi e le grandi campiture e sono insostituibili data la loro straordinaria capacità di assorbimento che non trova confronti.
Le tre piccole martore servono per sfumare e per ombreggiare piccole superfici.

Passiamo alla carta.

Quella di cui faccio il maggior uso è la Canson Montval Torchon Grana a Nuvola 270 g/mq perché è adatta agli inchiostri, ha un buon rapporto qualità/prezzo e ha una mano che trovo particolarmente gradevole. Consiglio per iniziare il formato da cm 24x32. E' quella utilizzata per i tutorial in corso di stesura e su tale formato sono dimensionati i pennelli consigliati al precedente capoverso.
Allego un paio di foto per aiutarvi a identificarla.
montval nuvola 01.jpg
montval nuvola 01.jpg (1.53 MiB) Visto 3923 volte
montval nuvola 02.jpg
montval nuvola 02.jpg (728.43 KiB) Visto 3923 volte
Una carta diversa ma che va altrettanto bene, è la Gerstaecker Aquarell Classic Grana grossa 300 g/mq acquistabile anch'essa nel formato da cm 24x32.
Entrambe sono carte di cellulosa al 100% che ritengo più adatte (e molto meno costose) per iniziare ad usare gli inchiostri con la penna, oltre che con i pennelli, di quelle a completo o anche parziale contenuto di cotone.

Finiamo con gli inchiostri.

Ce l’avete il Lamy nero???
Si dovrebbe parlare solo quando si è certi di migliorare il silenzio. (Mio padre)
Marco

Avatar utente
airlato
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 291
Iscritto il: mercoledì 13 marzo 2013, 21:10
La mia penna preferita: pilot falcon sf
Il mio inchiostro preferito: j. herbin perle noir
Misura preferita del pennino: Fine
Arte Italiana FP.IT M: 010
Fp.it ℵ: 014
Fp.it 霊気: 058
Località: Montegiorgio (FM)
Sesso:

Consigli per gli acquisti

Messaggio da airlato » domenica 12 maggio 2013, 13:49

Non riesco a trovare i pentel magari un mp per negozio online oppure similari da reperire in canali già conosciuti
Geazie
Andrea

Avatar utente
airlato
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 291
Iscritto il: mercoledì 13 marzo 2013, 21:10
La mia penna preferita: pilot falcon sf
Il mio inchiostro preferito: j. herbin perle noir
Misura preferita del pennino: Fine
Arte Italiana FP.IT M: 010
Fp.it ℵ: 014
Fp.it 霊気: 058
Località: Montegiorgio (FM)
Sesso:

Consigli per gli acquisti

Messaggio da airlato » domenica 12 maggio 2013, 14:32

Hai visto il test "qual'è l'inchiostro più nero" alcuni sono diventati gialli dopo il test c'entra qualcosa con il lavoro fatto da te del vaso in vetro solo con il nero lamy?
Andrea

Avatar utente
Lafountain
Artista
Artista
Messaggi: 467
Iscritto il: domenica 14 aprile 2013, 10:00
La mia penna preferita: Lamy Safari
Il mio inchiostro preferito: Lamy nero (QUELLO DI PRIMA!!!)
Misura preferita del pennino: Flessibile
Località: Conegliano (TV)

Consigli per gli acquisti

Messaggio da Lafountain » domenica 12 maggio 2013, 15:46

airlato ha scritto:Hai visto il test "qual'è l'inchiostro più nero" alcuni sono diventati gialli dopo il test c'entra qualcosa con il lavoro fatto da te del vaso in vetro solo con il nero lamy?
Centra sì, Andrea.

Le prove sugli inchiostri che hai visto su FPN (fatte a fine aprile) io le faccio da mesi. Ti ricorderai che anche proprio in occasione della tua domanda su quel vaso, ti ho consigliato l'acquisto del Lamy nero, aggiungendo che qualche giorno prima avevo fatto nuove prove (insoddisfacenti) con altri inchiostri.
Allego uno stralcio dei risultati di quelle prove:
prove ink_Sheaffer jet black e Delta nero .jpg
prove ink_Sheaffer jet black e Delta nero .jpg (129.69 KiB) Visto 3888 volte
Queste che vedi, disposte un po' disordinatamente (ma le prove le ho fatte solo per me, pensando di non doverle mostrare), sono le risposte dello Sheaffer jet black(in alto a sinistra e in basso) e del Delta nero, naturali e con diversi gradi di diluizione, ad uno stesso decolorante.
In queste cose, Andrea, non è che gli altri siano più avanti noi.
Anzi, mi verrebbe da dire.

Ciao
Si dovrebbe parlare solo quando si è certi di migliorare il silenzio. (Mio padre)
Marco

Avatar utente
airlato
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 291
Iscritto il: mercoledì 13 marzo 2013, 21:10
La mia penna preferita: pilot falcon sf
Il mio inchiostro preferito: j. herbin perle noir
Misura preferita del pennino: Fine
Arte Italiana FP.IT M: 010
Fp.it ℵ: 014
Fp.it 霊気: 058
Località: Montegiorgio (FM)
Sesso:

Consigli per gli acquisti

Messaggio da airlato » domenica 12 maggio 2013, 16:01

Che decolorante usi...
Andrea

Avatar utente
Irishtales
Moderatrice
Moderatrice
Messaggi: 8738
Iscritto il: lunedì 5 novembre 2012, 18:34
La mia penna preferita: Wahl-Eversharp Doric
Il mio inchiostro preferito: Levenger - Forest
Misura preferita del pennino: Flessibile
FountainPen.it 500 Forum n.: 087
Arte Italiana FP.IT M: 044
Fp.it ℵ: 011
Fp.it 霊気: 018
Fp.it Vera: 033
Sesso:

Consigli per gli acquisti

Messaggio da Irishtales » domenica 12 maggio 2013, 16:07

No ci credo! Anche i test sembrano opere d'arte!!! :o
(questa storia del decolorante è molto molto interessante...)
"Scrittura e pittura sono le due estremità della stessa arte e la loro realizzazione è identica" - Aforisma di Shitao
Daniela

Avatar utente
airlato
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 291
Iscritto il: mercoledì 13 marzo 2013, 21:10
La mia penna preferita: pilot falcon sf
Il mio inchiostro preferito: j. herbin perle noir
Misura preferita del pennino: Fine
Arte Italiana FP.IT M: 010
Fp.it ℵ: 014
Fp.it 霊気: 058
Località: Montegiorgio (FM)
Sesso:

Consigli per gli acquisti

Messaggio da airlato » domenica 12 maggio 2013, 16:12

Io avevo provato con la candeggina... :)
Andrea

Avatar utente
Lafountain
Artista
Artista
Messaggi: 467
Iscritto il: domenica 14 aprile 2013, 10:00
La mia penna preferita: Lamy Safari
Il mio inchiostro preferito: Lamy nero (QUELLO DI PRIMA!!!)
Misura preferita del pennino: Flessibile
Località: Conegliano (TV)

Consigli per gli acquisti

Messaggio da Lafountain » domenica 12 maggio 2013, 16:24

airlato ha scritto:Che decolorante usi...
Per avere questa risposta da me, Andrea, dovrai attendere i tutorial, ai quali ritengo sia giusto riservare la priorità temporale di qualche argomento.
Sono sicuro che, nonostante la tua "fame di sapere" ;) , tu non possa che essere d'accordo.

Cordialmente
Si dovrebbe parlare solo quando si è certi di migliorare il silenzio. (Mio padre)
Marco

Avatar utente
Lafountain
Artista
Artista
Messaggi: 467
Iscritto il: domenica 14 aprile 2013, 10:00
La mia penna preferita: Lamy Safari
Il mio inchiostro preferito: Lamy nero (QUELLO DI PRIMA!!!)
Misura preferita del pennino: Flessibile
Località: Conegliano (TV)

Consigli per gli acquisti

Messaggio da Lafountain » domenica 12 maggio 2013, 16:31

Irishtales ha scritto:No ci credo! Anche i test sembrano opere d'arte!!! :o
(questa storia del decolorante è molto molto interessante...)
Hai visto?

E' dal mio fatidico messaggio di presentazione che accenno a quanto questi argomenti siano affascinanti! E quella volta li ho anticipati tutti...
Prima o poi di queste cose si doveva (e si dovrà) cominciare a parlare.
E dell'acqua di diluizione credi che ci sia poco da dire?
Ci sono tante cose di cui trattare, ed è per poterlo fare un po' bene che la stesura dei tutorial richiede tempo...

Ti abbraccio
Si dovrebbe parlare solo quando si è certi di migliorare il silenzio. (Mio padre)
Marco

Avatar utente
airlato
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 291
Iscritto il: mercoledì 13 marzo 2013, 21:10
La mia penna preferita: pilot falcon sf
Il mio inchiostro preferito: j. herbin perle noir
Misura preferita del pennino: Fine
Arte Italiana FP.IT M: 010
Fp.it ℵ: 014
Fp.it 霊気: 058
Località: Montegiorgio (FM)
Sesso:

Consigli per gli acquisti

Messaggio da airlato » domenica 12 maggio 2013, 16:54

Lafountain ha scritto:
airlato ha scritto:Che decolorante usi...
Per avere questa risposta da me, Andrea, dovrai attendere i tutorial, ai quali ritengo sia giusto riservare la priorità temporale di qualche argomento.
Sono sicuro che, nonostante la tua "fame di sapere" ;) , tu non possa che essere d'accordo.

Cordialmente
Certamente,ma come dici tu la mia fame è tanta...quindi attendo come tutti ma qualche domanda mi può sfuggire ovviamente prendila con simpatia... :)
A presto
Andrea

Avatar utente
Irishtales
Moderatrice
Moderatrice
Messaggi: 8738
Iscritto il: lunedì 5 novembre 2012, 18:34
La mia penna preferita: Wahl-Eversharp Doric
Il mio inchiostro preferito: Levenger - Forest
Misura preferita del pennino: Flessibile
FountainPen.it 500 Forum n.: 087
Arte Italiana FP.IT M: 044
Fp.it ℵ: 011
Fp.it 霊気: 018
Fp.it Vera: 033
Sesso:

Consigli per gli acquisti

Messaggio da Irishtales » domenica 12 maggio 2013, 17:09

Andrea, dì la verità: anche tu ti diverti come un bambino in un negozio di giocattoli qui nel Circolo, è vero?!
Siete formidabili!
Un abbraccio
D.
"Scrittura e pittura sono le due estremità della stessa arte e la loro realizzazione è identica" - Aforisma di Shitao
Daniela

Avatar utente
airlato
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 291
Iscritto il: mercoledì 13 marzo 2013, 21:10
La mia penna preferita: pilot falcon sf
Il mio inchiostro preferito: j. herbin perle noir
Misura preferita del pennino: Fine
Arte Italiana FP.IT M: 010
Fp.it ℵ: 014
Fp.it 霊気: 058
Località: Montegiorgio (FM)
Sesso:

Consigli per gli acquisti

Messaggio da airlato » domenica 12 maggio 2013, 17:11

Irishtales ha scritto:Andrea, dì la verità: anche tu ti diverti come un bambino in un negozio di giocattoli qui nel Circolo, è vero?!
Siete formidabili!
Un abbraccio
D.
Come te o forse di più non sò ma sicuramente quello della nascita del circolo come già detto è stata una felice sorpresa oltre alle tante del forum ;)
Andrea

Avatar utente
Lafountain
Artista
Artista
Messaggi: 467
Iscritto il: domenica 14 aprile 2013, 10:00
La mia penna preferita: Lamy Safari
Il mio inchiostro preferito: Lamy nero (QUELLO DI PRIMA!!!)
Misura preferita del pennino: Flessibile
Località: Conegliano (TV)

Consigli per gli acquisti

Messaggio da Lafountain » domenica 12 maggio 2013, 17:17

Irishtales ha scritto:Andrea, dì la verità: anche tu ti diverti come un bambino in un negozio di giocattoli qui nel Circolo, è vero?!
Siete formidabili!
Un abbraccio
D.
Li vedi i "lupacchiotti" di cui ti parlavo?
Si dovrebbe parlare solo quando si è certi di migliorare il silenzio. (Mio padre)
Marco

Avatar utente
SBAIUBERN
Touchdown
Touchdown
Messaggi: 39
Iscritto il: martedì 23 aprile 2013, 16:06
La mia penna preferita: Pelikan 400 NN
Il mio inchiostro preferito: Sheaffer Skrip Rosso
Misura preferita del pennino: Obliquo
Località: Milano/Mantova

Consigli per gli acquisti

Messaggio da SBAIUBERN » lunedì 13 maggio 2013, 19:58

Anche io sono rimasto colpito dal risultato del decolorante sull'inchiostro; potrebbe essere un orizzonte da esplorare....

Grazie per le dritte sulla strumentazione, davvero utili, mi sa che in settimana andrò a saccheggiare una cartoleria! :)

A quando i tutorial????? :)
Nell'involucro del simbolo la nostra intuizione è inscritta.

Andrea

Avatar utente
Lafountain
Artista
Artista
Messaggi: 467
Iscritto il: domenica 14 aprile 2013, 10:00
La mia penna preferita: Lamy Safari
Il mio inchiostro preferito: Lamy nero (QUELLO DI PRIMA!!!)
Misura preferita del pennino: Flessibile
Località: Conegliano (TV)

Consigli per gli acquisti

Messaggio da Lafountain » lunedì 13 maggio 2013, 23:24

SBAIUBERN ha scritto:Anche io sono rimasto colpito dal risultato del decolorante sull'inchiostro; potrebbe essere un orizzonte da esplorare....
Grazie per le dritte sulla strumentazione, davvero utili, mi sa che in settimana andrò a saccheggiare una cartoleria! :)

A quando i tutorial????? :)
Ciao Andrea!

L'uso del decolorante sull'inchiostro è un grande e affascinante mondo da esplorare. I tutorial ne trattano diffusamente.
Abbi pazienza che ormai non manca più molto alla conclusione della loro stesura. Nel frattempo,
dato che cose tue sono già presenti in Galleria, potresti iscriverti al Circolo.
Per farlo è sufficiente che tu, nel Pannello di Controllo Utente scelga la linguetta Gruppi, selezioni Circolo Artistico e dia l'OK.
Quando avrò confermato la tua richiesta di iscrizione sotto il tuo avatar comparirà il badge stellato del Circolo.

Cordialità
Marco
Si dovrebbe parlare solo quando si è certi di migliorare il silenzio. (Mio padre)
Marco

Rispondi