Giornata Mondiale dell'arte Botanica: una nuova Montegrappa per un nuovo lavoro

Cosa si può fare con la stilografica? Scrivere e... disegnare e ... dipingere!
Rispondi
Avatar utente
fufluns
Artista
Artista
Messaggi: 281
Iscritto il: domenica 16 novembre 2014, 19:23

Giornata Mondiale dell'arte Botanica: una nuova Montegrappa per un nuovo lavoro

Messaggio da fufluns » domenica 14 maggio 2017, 3:58

Venerdì 18 maggio 2018, il mondo celebrerà una "Giornata mondiale dell'arte botanica", volta a una sensibilizzazione del pubblico sulla rinascita mondiale dell'arte botanica e ad aumentare l'apprezzamento e la comprensione della diversità vegetale mondiale. 19 paesi in sei continenti (Australia, Bermuda, Brasile, Canada, Costa Rica, Francia, Germania, Irlanda, Italia, Giappone, Corea, Paesi Bassi, Nuova Zelanda, Russia, Scozia, Sudafrica, Tailandia, Regno Unito, Stati Uniti), e tra essi per la prima volta anche la Costa Rica, prepareranno una mostra di opere d'arte botaniche originali che ritraggono piante native.

L'entusiasta responsabile del coinvolgimento del Costa Rica nell'iniziativa è stata l'artista e l'illustratrice scientifica dell’Orto Botanico Lankester, Sylvia Strigari, che partecipa a un progetto continuo per documentare alcune delle nuove scoperte nella famiglia delle orchidee nel paese centroamericano. Sylvia ha saputo convincere le autorità del giardino botanico, e attraverso loro quelle della Università della Costa Rica, a sponsorizzare e organizzare la mostra, la prima di questo tipo nel paese. Nuove ed emozionanti scoperte di piante vengono effettuate regolarmente in Costa Rica, e l’Orto Botanico Lankester documenta molte di queste scoperte con dissezioni a penna e inchiostro e attraverso acquerelli scientifici. L'Università della Costa Rica ha un programma attivo da lungo tempo dedicato a fornire agli studenti istruzioni per realizzare illustrazioni di storia naturale. Un team di professori d'arti e scienziati sta lavorando insieme per lanciare il progetto.

Ora, l'obiettivo più importante per partecipare alla "Giornata Mondiale dell'arte Botanica" è raccogliere almeno 40 opere (previamente giudicate da un’apposita giuria) di almeno 12 artisti diversi, in un paese che ha una tradizione francamente piuttosto limitata nell'arte botanica. Essendo membro del comitato organizzatore, mi sono impegnato a sottoporre alla giuria non solo alcune delle illustrazioni botaniche ad inchiostro che ho già realizzato per le mie pubblicazioni, ma anche a produrre un'opera originale espressamente destinata alla mostra.

La prima decisione é stata quella di preparare un lavoro a penna stilografica con un inchiostro marrone, usando la stesso inchiostro per stilografica diluito per dipingere un’immagine monocromatica. La seconda decisione riguardava la pianta da ritrarre e la scelta è caduta su una nuova specie di orchidea terrestre con piccoli fiori disposti a spirale su un’infiorescenza compatta, ricoperta da brattee di un color rosso mattone brillante. Prima o poi sará descritta come Prescottia congesta. Passo successivo, ho deciso per un lavoro di grandi dimensioni, su un foglio di ca. 50 x 70 cm. Ho scelto una carta Fabriano Ingres vergata di circa 90 gr/m2, che alla fine è risultata troppo sottile e abbastanza difficile da lavorare con l'inchiostro diluito. Inchiostro: un Noodler’s #43 Brown, un nome senz’arte che nasconde un inchiostro di un bruno schietto che mi piace moltissimo, senza sfumature, molto simile a un inchiostro invecchiato sulla carta. E infine… la penna!

Quale ragione migliore, affrontare un lavoro mai fatto prima, per trovare che nessuna delle mie penne era esattamente adatta allo scopo: pennino troppo sottile, troppo largo, troppo tagliato, troppo stub… quale scusa migliore per avere assolutamente bisogno di una nuova penna…

Poiché negli ultimi tempi é nato un amore con le penne italiane, poiché per il momento sono fermo ad Omas e Montegrappa, e poiché la mia Extra 1930 in celluloide nero bambú é al momento in vetta alla classifica delle penne che uso di più (ma monta un pennino stub), ho sentito la impellente necessità di un’altra Montegrappa Extra 1930, questa volta con un pennino medio la cui linea fosse ben visibile su un foglio cosí grande.

In breve, sono il felice proprietario di una Montegrappa Extra 1930 in celluloide marrone tartaruga con pennino medio, contrattata per fare il disegno, mentre la sorella in celluloide nero bambú, con il suo stub, si occuperà delle didascalie del disegno.

Ne é risultato un lavoro più lungo del previsto, ma pieno di soddisfazioni. La nuova Extra 1930 ha funzionato alla perfezione, e l'inchiostro bruno, anche diluito, mantiene la sua caratteristica "neutra", che me lo fa apprezzare. Ho usato inizialmente due pennelli, uno piatto (di punta numero 2) e uno rotondo (numero 1), ma presto mi sono limitato al solo pennello tondo, un pennello di qualità media. Ho disegnato (con una matita Montblanc Leonardo e mina HB) e dipinto le parti una ad una, in modo da ridurre la diffusione della mina sul foglio, che lo rende impermeabile all’inchiostro diluito.

Alla fine, con la Montegrappa Extra in celluloide nero bambú e un inchiostro Golden Brown di Diamine, ho aggiunto il titolo della lamina, la legenda, le lettere di riferimento nella figura e la firma (Franco Pupulin del. et pinx., delineavit et pinxit, disegnó e dipinse).

Durante il lavoro, durato poco più di un mese nei momenti liberi, ho documentato con la fotocamera del telefono cellulare le varie tappe della illustrazione, sino al suo completamento:

Divenire.jpg
Ed ecco infine, a una scala di riproduzione maggiore, il lavoro finito:

Finito.jpg

Avatar utente
efreddi
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 322
Iscritto il: giovedì 15 settembre 2016, 11:25
Sesso:

Giornata Mondiale dell'arte Botanica: una nuova Montegrappa per un nuovo lavoro

Messaggio da efreddi » domenica 14 maggio 2017, 5:36

Un lavoro spettacolare! Complimenti!

Ciao



Elia
Elia
----------------------------

Avatar utente
ciro
Siringa Rovesciata
Siringa Rovesciata
Messaggi: 3032
Iscritto il: martedì 7 aprile 2015, 15:12
La mia penna preferita: Montblanc Noblesse VIP
Il mio inchiostro preferito: Quel Montblanc verde
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Londra, UK
Sesso:

Giornata Mondiale dell'arte Botanica: una nuova Montegrappa per un nuovo lavoro

Messaggio da ciro » domenica 14 maggio 2017, 11:58

I miei più sinceri complimenti ed auguri, caro Franco. :clap:
Ciro
(Io sono per le firme a colori, sapevatelo!)
“La vita è come una fresella, s'è troppo dura sponzala.”
- Nonna
Immagine

Avatar utente
Lorenzo79
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 331
Iscritto il: mercoledì 16 novembre 2016, 14:00
La mia penna preferita: Aurora 88
Il mio inchiostro preferito: Pilot Iroshizuku tsuki-yo
Misura preferita del pennino: Fine
Fp.it Vera: 010
Località: Cremona / Modena
Sesso:
Contatta:

Giornata Mondiale dell'arte Botanica: una nuova Montegrappa per un nuovo lavoro

Messaggio da Lorenzo79 » domenica 14 maggio 2017, 12:16

Vivissimi complimenti Franco, un vero commubbio tra arte e pubblicazione scientifica :clap:

In bocca al lupo per il nuovo progetto :thumbup: E complimenti per la Montegrappa

Avatar utente
MaPe
Crescent Filler
Crescent Filler
Messaggi: 1434
Iscritto il: giovedì 24 marzo 2016, 2:32
La mia penna preferita: un giorno, forse, la troverò
Il mio inchiostro preferito: R&K Sepia
Misura preferita del pennino: Extra Fine
Sesso:

Giornata Mondiale dell'arte Botanica: una nuova Montegrappa per un nuovo lavoro

Messaggio da MaPe » domenica 14 maggio 2017, 15:04

Perdonami, ma le prime lodi le faccio per il tuo lavoro "pittorio" e solo dopo per il nuovo arrivo stilografico.
Rimango sempre ammirato dai tuoi lavori, complimenti siceri. :clap:
Ultima modifica di MaPe il domenica 14 maggio 2017, 15:50, modificato 1 volta in totale.
Massimo

Lisa
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 131
Iscritto il: venerdì 21 aprile 2017, 14:46
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Vienna
Sesso:

Giornata Mondiale dell'arte Botanica: una nuova Montegrappa per un nuovo lavoro

Messaggio da Lisa » domenica 14 maggio 2017, 15:16

Che bellezza, sono senza parole!
Grazie mille per la condivisione e l'introduzione a questo progetto affascinante. :)

Silemar
Levetta
Levetta
Messaggi: 645
Iscritto il: sabato 26 marzo 2016, 18:02
Il mio inchiostro preferito: Sailor Sei-Boku
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Rieti
Sesso:

Giornata Mondiale dell'arte Botanica: una nuova Montegrappa per un nuovo lavoro

Messaggio da Silemar » domenica 14 maggio 2017, 18:14

Questa illustrazione mi piace tantissimo e apprezzo l'idea di aver documentato le varie tappe della sua esecuzione. Ci vuole un talento speciale per ottenere un simile risultato. Grazie per avercelo mostrato. :clap:
Laura

Avatar utente
zoniale
Crescent Filler
Crescent Filler
Messaggi: 1089
Iscritto il: domenica 16 ottobre 2016, 13:48
La mia penna preferita: Tutte, troppe, anni '40 - '60
Il mio inchiostro preferito: turchese
Località: Varese
Sesso:

Giornata Mondiale dell'arte Botanica: una nuova Montegrappa per un nuovo lavoro

Messaggio da zoniale » domenica 14 maggio 2017, 18:20

Caro compaesano, essendo io provvisto di due mani sinistre, sono estasiato ed invidioso.
Bella l'idea di farci partecipare alla creazione, fotografando i passi successivi.
Michele

Avatar utente
Irishtales
Moderatrice
Moderatrice
Messaggi: 8825
Iscritto il: lunedì 5 novembre 2012, 18:34
La mia penna preferita: Wahl-Eversharp Doric
Il mio inchiostro preferito: Levenger - Forest
Misura preferita del pennino: Flessibile
FountainPen.it 500 Forum n.: 087
Arte Italiana FP.IT M: 044
Fp.it ℵ: 011
Fp.it 霊気: 018
Fp.it Vera: 033
Sesso:

Giornata Mondiale dell'arte Botanica: una nuova Montegrappa per un nuovo lavoro

Messaggio da Irishtales » domenica 14 maggio 2017, 18:25

Che dire, Franco?! Solo, grazie! E naturalmente :clap: :clap: :clap:
"Scrittura e pittura sono le due estremità della stessa arte e la loro realizzazione è identica" - Aforisma di Shitao
Daniela

Avatar utente
scossa
Crescent Filler
Crescent Filler
Messaggi: 1351
Iscritto il: venerdì 5 agosto 2011, 17:45
La mia penna preferita: Omas A. VESPUCCI
Il mio inchiostro preferito: Montblanc Toffee Brown
Misura preferita del pennino: Medio
FountainPen.it 500 Forum n.: 066
Arte Italiana FP.IT M: 071
Fp.it ℵ: 060
Fp.it Vera: 016
Località: Verona provincia
Sesso:
Contatta:

Giornata Mondiale dell'arte Botanica: una nuova Montegrappa per un nuovo lavoro

Messaggio da scossa » domenica 14 maggio 2017, 22:20

Un gran bel debutto per la nuova arrivata!

Grazie Franco per averci reso partecipi.
Cordialità.

Marco
___
Se devi scegliere tra avere ragione ed essere gentile, scegli di essere gentile ed avrai sempre ragione.

Rispondi