Montblanc Hemingway e Spathiphyllum

Cosa si può fare con la stilografica? Scrivere e... disegnare e ... dipingere!

Moderatori: Irishtales, Lafountain

Rispondi
Avatar utente
fufluns
Artista
Artista
Messaggi: 151
Iscritto il: domenica 16 novembre 2014, 19:23
Sesso: Non Specificato

Montblanc Hemingway e Spathiphyllum

Messaggio da fufluns » mercoledì 31 maggio 2017, 21:14

La infiorescenza delle specie di Spathiphyllum (quello ritratto é S. wallisii, nativo dell’America centrale) è composta di tanti piccoli fiori ammassati gli uni sugli altri a formare uno spadice lungo, avvolto da una grande spata o brattea fogliacea (bianca in questo caso, variamente colorata in altre specie). Lungo la infiorescenza, nel caso di Spathiphyllum e molte altre specie della famiglia di piante Araceae, i fiori femminili si dispongono in basso, quelli maschili in alto, e nel mezzo c'è una zona di fiori sterili.

Il disegno della spata con l’infiorescenza é stato fatto con la mia Montblanc Hemingway (EF), caricata con l’inchiostro Classic Green di Diamine, un verde scuro dalla tonalità calda. La didascalia con il nome della specie é stata scritta invece con una Montegrappa Extra 1930 munita di un pennino stub di fabbrica, caricata con Diamine Golden Brown.

La soave luce - Montblanc Hemingway e Spathiphyllum ©FP.jpg
Il set di ripresa é semplicissimo. Una finestra sulla sinistra, schermata con una cortina chiara, un fondo nero e un piccolo pannello riflettente bianco sulla destra, per alleggerire le ombre sul lato verso l’interno della stanza. Non inquadrato (avrebbe nascosto il soggetto nella fotografia del set) era un altro pannello bianco posto di fronte alla fotocamera, appena al di sotto dell’obiettivo, per riflettere un po’ di luce verso il pennino e il lato frontale del cappuccio della penna.

Set di Hemingway e Spathiphyllum.jpg
La ripresa é effettuata con un obiettivo da 80 mm (un obiettivo normale per il formato della fotocamera) montato su un anello estensore da 13 mm. L’esposizione, con lo specchio della fotocamera previamente sollevato, é stata di 8” con diaframma f/22 a ISO 50, il che rende assolutamente necessario l’uso di un cavalletto.
In post/produzione ho ancora schiarito leggermente le ombre con il comando di Photoshop Image>Adjustments>Shadwos/Higlights (la mia versione di Photoshop é in inglese), quantità 3% nelle ombre.

Per le fotografie della infiorescenza ho utilizzato lo stesso set, effettuando la ripresa in un caso con l’obiettivo normale, e nell’altro con lo stesso obiettivo montato su un tubo di prolunga da 26 mm.

Spathiphyllum wallisii.jpg

Avatar utente
Irishtales
Moderatrice
Moderatrice
Messaggi: 8342
Iscritto il: lunedì 5 novembre 2012, 18:34
La mia penna preferita: Wahl-Eversharp Doric
Il mio inchiostro preferito: Levenger - Forest
Misura preferita del pennino: Flessibile
FountainPen.it 500 Forum n.: 087
Arte Italiana FP.IT M: 044
Fp.it ℵ: 011
Fp.it 霊気: 018
Sesso: Donna

Montblanc Hemingway e Spathiphyllum

Messaggio da Irishtales » giovedì 1 giugno 2017, 8:44

Complimenti Franco, non finisci mai di stupire! Davvero non ho parole, se non grazie per averci mostrato ancora una volta una delle tue magie e per avere dettagliatamente descritto anche la tecnica fotografica che ha permesso una rappresentazione all'altezza del soggetto.
"Scrittura e pittura sono le due estremità della stessa arte e la loro realizzazione è identica" - Aforisma di Shitao
Daniela

efreddi
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 157
Iscritto il: giovedì 15 settembre 2016, 11:25
Sesso: Uomo

Montblanc Hemingway e Spathiphyllum

Messaggio da efreddi » giovedì 1 giugno 2017, 9:00

Nello scorrere velocemente il commneto di Daniela ho avuto un lapsus freudiano e ho letto "non fiorisci mai di stupirci". Insomma, bellissimo disegno (come tuo solito) e interessanti spiegazioni, non si finisce mai d'imparare su questo forum. Grazie!


Elia
Elia
----------------------------

musicamusica
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 200
Iscritto il: sabato 18 aprile 2015, 14:52
Sesso: Non Specificato

Montblanc Hemingway e Spathiphyllum

Messaggio da musicamusica » giovedì 1 giugno 2017, 13:31

Complimenti Franco, doppi,...anzi tripli: per composizione, ergonomia ( una windows light naturale e schermata è quanto di meglio si possa richiedere anche in studio ! ) e per la penna che ho sempre apprezzato.
( dovrei dire anche per la qualità della Hasselblad ! ) che dorso utilizza ?

musicamusica
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 200
Iscritto il: sabato 18 aprile 2015, 14:52
Sesso: Non Specificato

Montblanc Hemingway e Spathiphyllum

Messaggio da musicamusica » giovedì 1 giugno 2017, 13:41

...visto nella foto, è quello da 50 forse ?

Avatar utente
fufluns
Artista
Artista
Messaggi: 151
Iscritto il: domenica 16 novembre 2014, 19:23
Sesso: Non Specificato

Montblanc Hemingway e Spathiphyllum

Messaggio da fufluns » giovedì 1 giugno 2017, 14:03

musicamusica ha scritto:...visto nella foto, è quello da 50 forse ?
Grazie a tutti, come sempre, per le gentili parole.

Il dorso digitale ha un sensore CCD da 50 Mp. I sensori CCD con "pixel grassi" sono di gran lunga i miei preferiti. Peccato non li facciano più.

musicamusica
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 200
Iscritto il: sabato 18 aprile 2015, 14:52
Sesso: Non Specificato

Montblanc Hemingway e Spathiphyllum

Messaggio da musicamusica » giovedì 1 giugno 2017, 15:20

Si vede la qualità, sono daccordo sui fotodiodi, haimè....
Grazie e ocmplimenti ancora

Silemar
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 320
Iscritto il: sabato 26 marzo 2016, 18:02
La mia penna preferita: Aurora 88P
Il mio inchiostro preferito: Aurora black
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Rieti
Sesso: Donna

Montblanc Hemingway e Spathiphyllum

Messaggio da Silemar » giovedì 1 giugno 2017, 16:17

E' tutto così semplicemente bello: l'infiorescenza, il disegno, la foto. Grazie di cuore per averceli mostrati.
Laura

Lisa
Touchdown
Touchdown
Messaggi: 91
Iscritto il: venerdì 21 aprile 2017, 14:46
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Vienna
Sesso: Donna

Montblanc Hemingway e Spathiphyllum

Messaggio da Lisa » giovedì 1 giugno 2017, 20:19

Come sempre, grazie.
Oltre a foto, set, fiore e penna, trovo che anche le illustrazioni che ci mostri siano sempre stupende!

Avatar utente
ciro
Stantuffo
Stantuffo
Messaggi: 3000
Iscritto il: martedì 7 aprile 2015, 15:12
La mia penna preferita: Montblanc Noblesse VIP
Il mio inchiostro preferito: Quel Montblanc verde
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Londra, UK
Sesso: Uomo

Montblanc Hemingway e Spathiphyllum

Messaggio da ciro » giovedì 1 giugno 2017, 22:06

Ultimamente sono sempre di fretta, come un perfetto londinese, quindi avevo visto questa ennesima delizia ma non ho avuto il tempo di complimentarmi con te, caro Franco.

Ti ringrazio di aver condiviso anche l'immagine della messa in posa, davvero di ispirazione.

A presto,
Ciro
(Io sono per le firme a colori, sapevatelo!)
“La vita è come una fresella, s'è troppo dura sponzala.”
- Nonna
Immagine

Avatar utente
Giorgio1955
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 333
Iscritto il: sabato 28 settembre 2013, 16:06
La mia penna preferita: Ancora --- Zerollo
Il mio inchiostro preferito: Pelikan 4001 black
Misura preferita del pennino: Medio
Fp.it ℵ: 030
Località: Galatina (LE)
Sesso: Uomo

Montblanc Hemingway e Spathiphyllum

Messaggio da Giorgio1955 » venerdì 2 giugno 2017, 7:15

Fufluns, come al solito eccellente, in tutti i sensi (foto e penna)! Saluti
Giorgio

Avatar utente
stanzarichi
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 429
Iscritto il: lunedì 27 aprile 2015, 10:04
La mia penna preferita: Montblanc 149 F
Località: Modena
Sesso: Uomo

Montblanc Hemingway e Spathiphyllum

Messaggio da stanzarichi » venerdì 2 giugno 2017, 10:35

Quanto è bella la Hemingway :thumbup:
Riccardo

Rispondi