Pagina 1 di 2

Buongiorno a tutti!

Inviato: giovedì 11 gennaio 2018, 16:28
da Thrain
Gentili utenti del forum e amministratori,

dopo parecchio tempo passato a sbirciare post del forum per informarmi sulle diverse penne stilografiche, sulle loro storie, sulle modalità di riparazione e quant'altro, ho deciso finalmente di iscrivermi!

La mia passione per le penne stilografiche è ri-esplosa da circa un paio d'anni, in occasione del regalo da parte di mia mamma di una splendida Lamy 2000 in occasione della mia abilitazione all'insegnamento. Ho così colto l'occasione per rispolverare vecchie stilografiche usate durante il liceo e l'università e studiare un po' di storia di questo magnifico oggetto di scrittura, con cui diventa più bello anche correggere temi e compiti in classe ^_^

In questi mesi ho fatto qualche acquisto per provare ad avere un "parco penne" che mi desse soddisfazione, con qualche modello che mi è parso rappresentativo o storicamente interessante; fra ebay, mercatini e occasioni, qualche stilografica è andata ad unirsi alle vecchie - mie e di famiglia - penne. Il tutto sempre buttando un occhio a questa bellissima community piena di consigli e informazioni.

Grazie di avermi accolto nel forum e buona scrittura a tutti!

Daniele

Buongiorno a tutti!

Inviato: giovedì 11 gennaio 2018, 17:09
da Miata
Ciao Daniele, è un piacere averti tra noi! Ma sarei curiosa di vedere qualcuna delle tue penne... e non intendo la Lamy safari :lol:

Buongiorno a tutti!

Inviato: giovedì 11 gennaio 2018, 19:34
da maxpop 55
Ciao Daniele, benvenuto ! :wave:
Siamo tutti dei curiosoni senza ritegno, perchè non ci mostri le tue penne? :thumbup:

Buongiorno a tutti!

Inviato: giovedì 11 gennaio 2018, 19:38
da Colombre
Benvenuto Daniele!

Buongiorno a tutti!

Inviato: giovedì 11 gennaio 2018, 22:20
da piccardi
Ciao Daniele,

un caloroso benvenuto e mi unisco all'invito di Massimo, facci conoscere le tue penne!

Simone

Buongiorno a tutti!

Inviato: venerdì 12 gennaio 2018, 7:08
da Thrain
Eh, eh... curiosi!

Inizio con un elenco:

Quelle che ho usato da studente


Pelikan Pelikano, forse la mia prima
Lamy Safary, quella con cui ho scritto di più
Faber Castell e-motion, regalatami per la laurea
Parker Urban, regalatami per la laurea

Le vecchie "di famiglia"

Aurora 888
Aurora 888p, con cui scriveva mia mamma
Pelikan MK10, con cui scriveva a scuola mio papà
Sheaffer Triumph
Montblanc Meisterstuck 146
Aurora Hastil
Waterman 100 Man

Le vecchie che ho recuperato ultimamente

Aurora 88, con il suo portamine e scatola, bellissima
Parker Duofold Streamlined, la mia più "antica"

Gli ultimi acquisti

Lamy Accent, regalatami dagli amici che si sono accorti della mia riscoperta passione
Pilot Capless, perchè è una penna "da avere" e si trova a prezzi molto competitivi
Aurora Optima, comprata usata perchè volevo una penna rappresentativa di questo marchio della mia stessa città

Quelle che uso tutti i giorni per lavoro


Twsbi Diamond Mini inchiostrata di verde
Lamy 2000 inchiostrata di rosso, la penna che mi ha fatto riscoprire le stilografiche
Lamy Dialog, perchè mi piacciono molto la marca e l'innovazione

Buongiorno a tutti!

Inviato: venerdì 12 gennaio 2018, 8:05
da maxpop 55
Ottimo, chi inizia bene è a metà dell'opera. :thumbup:

Buongiorno a tutti!

Inviato: venerdì 12 gennaio 2018, 9:26
da ShadowDancer
Benvenuto!
Bella collezione!

Buongiorno a tutti!

Inviato: venerdì 12 gennaio 2018, 13:22
da PenDragon
benvenuto!!!

mi aggiungo anch'io ai complimenti per la collezione

Buongiorno a tutti!

Inviato: venerdì 12 gennaio 2018, 13:42
da zoniale
Ahi ahi! La stilografite ti ha colpito per bene ancora prima di apparire su questi schermi...
Thrain ha scritto:
venerdì 12 gennaio 2018, 7:08
Lamy Dialog, perchè mi piacciono molto la marca e l'innovazione
Una curiosità: come ti ci trovi? Da quanto leggo, peserebbe più di una zappa da 7 chili e richiederebbe due mani per essere aperta e chiusa.

Buongiorno a tutti!

Inviato: venerdì 12 gennaio 2018, 13:49
da Mightyspank
Michele,
da possessore della Excalibur (Dialog) ti confermo che va maneggiata a due mani! :D
Però è un bell'oggetto. Qualità industriale tedesca alta, esperienza di scrittura uguale alle altre Lamy dal pennino in oro (a parte la 2000), cioè piacevole con abbondanza di inchiostro lasciato sulla carta.
Mi piace, ammiro il design, ma alla fine la uso meno di quanto vorrei.

Buongiorno a tutti!

Inviato: venerdì 12 gennaio 2018, 16:28
da Thrain
zoniale ha scritto:
venerdì 12 gennaio 2018, 13:42
Ahi ahi! La stilografite ti ha colpito per bene ancora prima di apparire su questi schermi...
Thrain ha scritto:
venerdì 12 gennaio 2018, 7:08
Lamy Dialog, perchè mi piacciono molto la marca e l'innovazione
Una curiosità: come ti ci trovi? Da quanto leggo, peserebbe più di una zappa da 7 chili e richiederebbe due mani per essere aperta e chiusa.
Io mi ci trovo bene! E' vero che non la uso per lunghe sessioni di scrittura, per cui potrebbe risultare forse un po' "faticosa", ma per annotazioni e sessioni medio/brevi si fa molto amare. Io ho un F che è molto generoso ed abbondante, ma morbidissimo e leggermente flessibile. Su carte un po' troppo assorbenti tende a "spandersi" un po'. Però ha davvero un design e una meccanica originali e si trova a prezzi che, dato il pennino e i materiali, mi sembrano molto competitivi.

Buongiorno a tutti!

Inviato: venerdì 12 gennaio 2018, 16:55
da Placo
Benvenuto, Daniele! Vedo che sei stato contagiato anche tu! Tranquillo, non si guarisce facilmente! :lol:

Buongiorno a tutti!

Inviato: venerdì 12 gennaio 2018, 17:02
da Thrain
Mightyspank ha scritto:
venerdì 12 gennaio 2018, 13:49
Michele,
da possessore della Excalibur (Dialog) ti confermo che va maneggiata a due mani! :D
Però è un bell'oggetto. Qualità industriale tedesca alta, esperienza di scrittura uguale alle altre Lamy dal pennino in oro (a parte la 2000), cioè piacevole con abbondanza di inchiostro lasciato sulla carta.
Mi piace, ammiro il design, ma alla fine la uso meno di quanto vorrei.
Curiosità: come mai dici "a parte" la Lamy 2000?

Buongiorno a tutti!

Inviato: venerdì 12 gennaio 2018, 20:31
da Mightyspank
Thrain ha scritto:
venerdì 12 gennaio 2018, 17:02
Curiosità: come mai dici "a parte" la Lamy 2000?
Perché la Lamy 2000 è una penna diversa dal resto della famiglia. La versione classica in Makrolon è molto leggera, ha il caricamento a pistone e il pennino è diverso dal solito Lamy montato sul resto della gamma nelle versioni acciaio oppure oro.