Quale inchiostro per la penna celebrativa?

Presentazione e caratteristiche della Fp.it M e delle iniziative ad essa collegate.
Avatar utente
Dean82
Levetta
Levetta
Messaggi: 693
Iscritto il: venerdì 5 aprile 2013, 15:00
La mia penna preferita: Parker Sonnet Secret Shell
Il mio inchiostro preferito: Nero Dupont/Iroshizuko A-G
Misura preferita del pennino: Fine
Arte Italiana FP.IT M: 082
Fp.it ℵ: 082
Fp.it 霊気: 082
Località: Fidenza, Pr
Sesso: Uomo

Quale inchiostro per la penna celebrativa?

Messaggio da Dean82 » domenica 11 maggio 2014, 16:08

giobatta ha scritto:Tende a seccarsi?
Ciao Guido,
la risposta corretta alla tua domanda è 'nì': se si appoggia la penna sulla carta (o sul dito :lol: ) l'inchiostro, per capillarità esce, ma la stilo non scrive se non a tratti. Ho lavato la penna con acqua e alcool (un po' troppo alcool probabilmente) ma non ho riscontrato la fuoriuscita di grumi o l'alimentatore intasato, in quanto sia l'inchiostro prima, che il liquido di lavaggio poi, escono dalla punta del pennino e non dal foro di sfiato; per cui... per cui... :eh: :shifty: boh :D
Al momento (ma forse l'ho già scritto) il BSB si trova su altra penna, sempre con punta F; le mie M sono entrambe inadatte al BSB, in quanto hanno una il converter trasparente (Rembrandt) e l'altra l'alimentatore trasparente... (Aleph)

Saluti,
Dino

Nullus enim locus sine genio est
Servius

Immagine
Immagine

Avatar utente
giobatta
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 461
Iscritto il: sabato 4 gennaio 2014, 14:30
La mia penna preferita: Visconti Homo Sapiens
Il mio inchiostro preferito: Visconti Turchese
Misura preferita del pennino: Flessibile
Fp.it ℵ: 118
Località: Genova
Sesso: Uomo

Quale inchiostro per la penna celebrativa?

Messaggio da giobatta » domenica 11 maggio 2014, 17:14

Grazie ;)
Insomma, 'sto BSB mi sembra che dia più problemi che righe scritte :mrgreen:
Guido
"Frustra fit per plura quod fieri potest per pauciora"
"È inutile fare con più ciò che si può fare con meno"- Rasoio di Occam

Dogana: iva, dazi e spese. Come calcolarli

Avatar utente
Dean82
Levetta
Levetta
Messaggi: 693
Iscritto il: venerdì 5 aprile 2013, 15:00
La mia penna preferita: Parker Sonnet Secret Shell
Il mio inchiostro preferito: Nero Dupont/Iroshizuko A-G
Misura preferita del pennino: Fine
Arte Italiana FP.IT M: 082
Fp.it ℵ: 082
Fp.it 霊気: 082
Località: Fidenza, Pr
Sesso: Uomo

Quale inchiostro per la penna celebrativa?

Messaggio da Dean82 » domenica 11 maggio 2014, 17:37

Guido,
in effetti - al momento - non è che possa darti proprio torto... :lol: Posso, però, assicurarti che le righe che si riescono a scrivere :lol: sono davvero belle: sature sature e impermeabili all'acqua... il top! Io credo che se si ha a disposizione una penna dal flusso tendente all'abbondante e/o con pennino non F, si riesca ad utilizzarlo con soddisfazione (ma non su cartaccia economica in quanto... spiuma :D ). Detto ciò, per l'esito del nuovo esperimento aprirò un nuovo thread in quanto non interessa più la Fp.it M.

OT mode on
Devo ancora 'manovrare' il pennino della Aleph (grazie ancora per le info)
OT mode off

Saluti,
Dino

Nullus enim locus sine genio est
Servius

Immagine
Immagine

Rispondi