inchiostro di china?

Le origini della scrittura moderna: dalla piuma d'oca al pennino.
Rispondi
Maruska
Crescent Filler
Crescent Filler
Messaggi: 1645
Iscritto il: lunedì 11 agosto 2014, 22:49
La mia penna preferita: Pelikan M805
Il mio inchiostro preferito: blue/black sailor sei boku
Misura preferita del pennino: Fine
Località: imperia (provincia)
Sesso: Donna

inchiostro di china?

Messaggio da Maruska » giovedì 7 gennaio 2016, 20:25

Buonasera a tutti.
Vorrei sapere se l'inchiostro di china va bene per i pennini a intinzione.
Grazie.
Maruska
L’egoismo non consiste nel vivere come ci pare ma nell’esigere che gli altri vivano come pare a noi.
(Oscar Wilde)

Avatar utente
Monet63
Artista
Artista
Messaggi: 630
Iscritto il: sabato 5 ottobre 2013, 22:34
La mia penna preferita: Delta Goldpen Mezzanotte n°52
Il mio inchiostro preferito: Nero Aurora
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Cassino, ma tarantino nel cuore.
Sesso: Uomo
Contatta:

Re: inchiostro di china?

Messaggio da Monet63 » venerdì 8 gennaio 2016, 0:42

Certamente. E' l'utilizzo ideale.
L’opera d’arte è sempre una confessione.
Umberto Saba

Avatar utente
Ironnib
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 422
Iscritto il: mercoledì 13 agosto 2014, 23:56
Misura preferita del pennino: Fine
Sesso: Non Specificato

Re: inchiostro di china?

Messaggio da Ironnib » venerdì 8 gennaio 2016, 0:50

A me hanno regaltao una china Pelikan binaca per scrivere su carta nera....ma non credo che potrò usarla con la stilo no?
Se non sbalgio la china è una sopensione...quindi mi incrosta tutta in maniera anche definitiva...sbaglio?

Avatar utente
Irishtales
Moderatrice
Moderatrice
Messaggi: 8508
Iscritto il: lunedì 5 novembre 2012, 18:34
La mia penna preferita: Wahl-Eversharp Doric
Il mio inchiostro preferito: Levenger - Forest
Misura preferita del pennino: Flessibile
FountainPen.it 500 Forum n.: 087
Arte Italiana FP.IT M: 044
Fp.it ℵ: 011
Fp.it 霊気: 018
Fp.it Vera: 033
Sesso: Uomo

Re: inchiostro di china?

Messaggio da Irishtales » venerdì 8 gennaio 2016, 8:55

Non sbagli, la china è bellissima ma impossibile da eliminare dalle stilo e anche difficile da togliere dagli altri strumenti, perciò va usata con pennini da intinzione da lavare spesso e soprattutto alla fine della sessione di scrittura. Lavare immergendo in acqua e disincrostare se necessario, poi asciugare bene.
In sezione Calligrafia ne abbiamo spesso parlato.

Ma già che siamo qui, permettetemi di mandare un grande abbraccio al nostro Francowash :P
"Scrittura e pittura sono le due estremità della stessa arte e la loro realizzazione è identica" - Aforisma di Shitao
Daniela

Maruska
Crescent Filler
Crescent Filler
Messaggi: 1645
Iscritto il: lunedì 11 agosto 2014, 22:49
La mia penna preferita: Pelikan M805
Il mio inchiostro preferito: blue/black sailor sei boku
Misura preferita del pennino: Fine
Località: imperia (provincia)
Sesso: Donna

Re: inchiostro di china?

Messaggio da Maruska » venerdì 8 gennaio 2016, 12:09

grazie per le risposte :-)
Maruska
L’egoismo non consiste nel vivere come ci pare ma nell’esigere che gli altri vivano come pare a noi.
(Oscar Wilde)

Maruska
Crescent Filler
Crescent Filler
Messaggi: 1645
Iscritto il: lunedì 11 agosto 2014, 22:49
La mia penna preferita: Pelikan M805
Il mio inchiostro preferito: blue/black sailor sei boku
Misura preferita del pennino: Fine
Località: imperia (provincia)
Sesso: Donna

Re: inchiostro di china?

Messaggio da Maruska » sabato 9 gennaio 2016, 12:54

non riesco a scrivere neppure con la china con questi pennini per intinzione... perchè?
Maruska
L’egoismo non consiste nel vivere come ci pare ma nell’esigere che gli altri vivano come pare a noi.
(Oscar Wilde)

Avatar utente
nemesy75
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 112
Iscritto il: martedì 17 novembre 2015, 13:19
La mia penna preferita: ... quella che non ho ancora.
Il mio inchiostro preferito: Herbin Emeraude de Chivor
Misura preferita del pennino: Medio
Fp.it 霊気: 075
Località: Torino
Sesso: Uomo

Re: inchiostro di china?

Messaggio da nemesy75 » lunedì 11 gennaio 2016, 11:18

Maruska ha scritto:non riesco a scrivere neppure con la china con questi pennini per intinzione... perchè?
Che problema si presenta?

Maruska
Crescent Filler
Crescent Filler
Messaggi: 1645
Iscritto il: lunedì 11 agosto 2014, 22:49
La mia penna preferita: Pelikan M805
Il mio inchiostro preferito: blue/black sailor sei boku
Misura preferita del pennino: Fine
Località: imperia (provincia)
Sesso: Donna

Re: inchiostro di china?

Messaggio da Maruska » martedì 12 gennaio 2016, 21:47

li intingo, ma quando vado sulla carta non rilasciano inchiostro
Maruska
L’egoismo non consiste nel vivere come ci pare ma nell’esigere che gli altri vivano come pare a noi.
(Oscar Wilde)

Avatar utente
nemesy75
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 112
Iscritto il: martedì 17 novembre 2015, 13:19
La mia penna preferita: ... quella che non ho ancora.
Il mio inchiostro preferito: Herbin Emeraude de Chivor
Misura preferita del pennino: Medio
Fp.it 霊気: 075
Località: Torino
Sesso: Uomo

Re: inchiostro di china?

Messaggio da nemesy75 » martedì 12 gennaio 2016, 22:05

Io ho incominciato da qualche settimana ad utilizzare i pennini ad intinzione.
Il pennino prima di "vedere" l'inchiostro deve essere preparato.
A questo indirizzo trovi una valida guida su come preparare il pennino: http://www.iampeth.com/lesson/getting-s ... opperplate

Maruska
Crescent Filler
Crescent Filler
Messaggi: 1645
Iscritto il: lunedì 11 agosto 2014, 22:49
La mia penna preferita: Pelikan M805
Il mio inchiostro preferito: blue/black sailor sei boku
Misura preferita del pennino: Fine
Località: imperia (provincia)
Sesso: Donna

Re: inchiostro di china?

Messaggio da Maruska » martedì 12 gennaio 2016, 22:18

ah ecco, grazie! ecco perché non scrivevano....
Maruska
L’egoismo non consiste nel vivere come ci pare ma nell’esigere che gli altri vivano come pare a noi.
(Oscar Wilde)

Rispondi