TIBALDI Infrangibile 20 - Anno 1930

Foto e informazioni sui modelli della Tibaldi
Avatar utente
piccardi
Fp.it Admin
Fp.it Admin
Messaggi: 9545
Iscritto il: domenica 23 novembre 2008, 18:17
La mia penna preferita: Troppe...
Misura preferita del pennino: Extra Fine
FountainPen.it 500 Forum n.: 001
Arte Italiana FP.IT M: 001
Fp.it ℵ: 001
Fp.it 霊気: 001
Località: Firenze
Sesso: Uomo
Contatta:

TIBALDI Infrangibile 20 - Anno 1930

Messaggio da piccardi » giovedì 28 agosto 2014, 13:46

Argh, tu mi vuoi far morire di invidia! Ma proprio ieri dovevi trovarle, che sono Bolzano per tenere un corso e mi fai "rosicare" ancora di più pensando a quanto erano vicine...

Simone
Questo è un forum in italiano, per pietà evitiamo certi obbrobri linguistici:
viewtopic.php?f=19&t=3123
e per aiutare chi non trova un termine:
viewtopic.php?f=19&t=1758

Avatar utente
piccardi
Fp.it Admin
Fp.it Admin
Messaggi: 9545
Iscritto il: domenica 23 novembre 2008, 18:17
La mia penna preferita: Troppe...
Misura preferita del pennino: Extra Fine
FountainPen.it 500 Forum n.: 001
Arte Italiana FP.IT M: 001
Fp.it ℵ: 001
Fp.it 霊気: 001
Località: Firenze
Sesso: Uomo
Contatta:

TIBALDI Infrangibile 20 - Anno 1930

Messaggio da piccardi » giovedì 28 agosto 2014, 13:48

Musicus ha scritto: Come se ne esce?! :lol: :lol:
Se trovi la cura dimmelo, ma sono pessimista...

Simone
Questo è un forum in italiano, per pietà evitiamo certi obbrobri linguistici:
viewtopic.php?f=19&t=3123
e per aiutare chi non trova un termine:
viewtopic.php?f=19&t=1758

Avatar utente
maxpop 55
Tecnico
Tecnico
Messaggi: 7674
Iscritto il: venerdì 17 agosto 2012, 19:24
La mia penna preferita: perché una sola?
Il mio inchiostro preferito: Aurora BlacK
Misura preferita del pennino: Medio
FountainPen.it 500 Forum n.: 029
Fp.it ℵ: 016
Fp.it 霊気: 009
Fp.it Vera: 107
Località: Portici (NA)
Sesso: Uomo

TIBALDI Infrangibile 20 - Anno 1930

Messaggio da maxpop 55 » giovedì 28 agosto 2014, 14:02

Bellissima !!!!!!!!!!!!!!! :thumbup:
Il valore di una stilografica non dipende dal costo, ma dal valore che noi le diamo.

Avatar utente
maxpen2012
Collezionista D.O.C.
Collezionista D.O.C.
Messaggi: 603
Iscritto il: martedì 2 aprile 2013, 3:04
Misura preferita del pennino: Flessibile
Località: Firenze
Sesso: Non Specificato

TIBALDI Infrangibile 20 - Anno 1930

Messaggio da maxpen2012 » giovedì 28 agosto 2014, 22:27

Ciao, e complimenti per il ritrovamento, quella celluloide non l'avevo mai vista...
La tua Tibaldi è assai interessante, questa marca fiorentina ha prodotto pochissime lever filler.
Questa è la terza che vedo con questo sistema di riempimento, la seconda l'avrai giá vista anche tu,
sta nella sezione Tibaldi qui sul Forum, è in misura più grande (26) ed ha in comune con la tua anche
un cap top stile Duofold streamlined, strano per una penna a levetta, e il fondello del fusto ogivale,
in quella tronco, nella tua completo...Si direbbero, specie la tua, penne "sperimentali" costruite
da Tibaldi come prototipi...La linea "Infrangibile" che costituì per tutti gli anni trenta il nerbo della
produzione Tibaldi ebbe in seguito sempre il caricamento a pulsante...
È vero poi che il Warranted d'oro che monta è superiore agli autarchici "Iridal" in acciaio, ma in origine
probabilmente la tua Tibaldi montava proprio uno di questi ultimi, quindi se intendi privilegiare
la verosimiglianza storica rispetto alla qualitá di scrittura prendi in considerazione anche quelli...
" La gloria di Colui che tutto move
per l'Universo penetra e risplende
in una parte più, e meno altrove..."
Dante Par. C I

Avatar utente
maxpop 55
Tecnico
Tecnico
Messaggi: 7674
Iscritto il: venerdì 17 agosto 2012, 19:24
La mia penna preferita: perché una sola?
Il mio inchiostro preferito: Aurora BlacK
Misura preferita del pennino: Medio
FountainPen.it 500 Forum n.: 029
Fp.it ℵ: 016
Fp.it 霊気: 009
Fp.it Vera: 107
Località: Portici (NA)
Sesso: Uomo

TIBALDI Infrangibile 20 - Anno 1930

Messaggio da maxpop 55 » venerdì 29 agosto 2014, 8:42

Max grazie, hai sempre delle nuove chiccche per farci conoscere meglio le penne d'epoca. :thumbup:
Il valore di una stilografica non dipende dal costo, ma dal valore che noi le diamo.

Avatar utente
Musicus
Collaboratore
Collaboratore
Messaggi: 2012
Iscritto il: martedì 3 dicembre 2013, 20:33
La mia penna preferita: Waterman Commando Music Nib
Il mio inchiostro preferito: Waterman Brown
Misura preferita del pennino: Flessibile
Località: Bolzano
Sesso: Uomo

TIBALDI Infrangibile 20 - Anno 1930

Messaggio da Musicus » venerdì 29 agosto 2014, 22:00

maxpop 55 ha scritto:Bellissima !!!!!!!!!!!!!!! :thumbup:
Grazie Max!!!! ;)

Giorgio

Avatar utente
Musicus
Collaboratore
Collaboratore
Messaggi: 2012
Iscritto il: martedì 3 dicembre 2013, 20:33
La mia penna preferita: Waterman Commando Music Nib
Il mio inchiostro preferito: Waterman Brown
Misura preferita del pennino: Flessibile
Località: Bolzano
Sesso: Uomo

TIBALDI Infrangibile 20 - Anno 1930

Messaggio da Musicus » venerdì 29 agosto 2014, 22:08

piccardi ha scritto:Argh, tu mi vuoi far morire di invidia! Ma proprio ieri dovevi trovarle, che sono Bolzano per tenere un corso e mi fai "rosicare" ancora di più pensando a quanto erano vicine...
Ad un amante irriducibile delle stilografiche americane come te :ugeek: non posso che dire, stilograficamente parlando:
"This is the Land of Opportunity" :lol:

Giorgio

Avatar utente
Musicus
Collaboratore
Collaboratore
Messaggi: 2012
Iscritto il: martedì 3 dicembre 2013, 20:33
La mia penna preferita: Waterman Commando Music Nib
Il mio inchiostro preferito: Waterman Brown
Misura preferita del pennino: Flessibile
Località: Bolzano
Sesso: Uomo

TIBALDI Infrangibile 20 - Anno 1930

Messaggio da Musicus » venerdì 29 agosto 2014, 22:21

maxpen2012 ha scritto:Ciao, e complimenti per il ritrovamento, quella celluloide non l'avevo mai vista...
La tua Tibaldi è assai interessante, questa marca fiorentina ha prodotto pochissime lever filler.
Questa è la terza che vedo con questo sistema di riempimento, la seconda l'avrai giá vista anche tu,
sta nella sezione Tibaldi qui sul Forum, è in misura più grande (26) ed ha in comune con la tua anche
un cap top stile Duofold streamlined, strano per una penna a levetta, e il fondello del fusto ogivale,
in quella tronco, nella tua completo...Si direbbero, specie la tua, penne "sperimentali" costruite
da Tibaldi come prototipi...La linea "Infrangibile" che costituì per tutti gli anni trenta il nerbo della
produzione Tibaldi ebbe in seguito sempre il caricamento a pulsante...
È vero poi che il Warranted d'oro che monta è superiore agli autarchici "Iridal" in acciaio, ma in origine
probabilmente la tua Tibaldi montava proprio uno di questi ultimi, quindi se intendi privilegiare
la verosimiglianza storica rispetto alla qualitá di scrittura prendi in considerazione anche quelli...
Grazie infinite, Max, per il sapiente excursus: le tue osservazioni mi incuriosiscono ancor più circa la classificazione del modello in mio possesso.
Provo ad inserire un paio di immagini (diritto e rovescio) del fondello, sul quale è impresso il numero 20. Come vedi, è assolutamente ben rifinito e sembra volutamente e sapientemente ricavato in una zona più chiara della celluloide.
T11.jpg
T11.jpg (247.88 KiB) Visto 731 volte
T12.jpg
T12.jpg (243.47 KiB) Visto 731 volte
Grazie per il gentile apprezzamento, le preziose informazioni ed i consigli!!!

Giorgio

Geofisico
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 456
Iscritto il: venerdì 7 febbraio 2014, 13:36
La mia penna preferita: Tibaldi Lusso 60
Misura preferita del pennino: Flessibile
Località: Piacenza
Sesso: Non Specificato

TIBALDI Infrangibile 20 - Anno 1930

Messaggio da Geofisico » sabato 30 agosto 2014, 18:09

...Buongiorno Giorgio :D
Behhh che dire...Credo avrai carpito l'invidia di parecchi qua dentro compresa la mia...
Sono un grande appassionato di Tibaldi come avrai capito ma ti garantisco che trovare un "pusher" di "Infrangibili" e "lucens" non e' cosa da tutti i giorni per giunta a quei prezzi...
Complimentoni... :thumbup:
La penna sembra in condizioni molto buone anche se il pennino appare sfuocato...MA TU HAI IL PENNINO GIUSTO NO??? ;)
Unico dettaglio avresti fatto bingo se la misura della tua infrangibile fosse stata maxi...
Non mi pare tu debba fare il sofista piu' di tanto pero' anche perché quel da te definiti "IMPROBABILE" pennino in iridal che hai trovato sull'Astura" ora ti fa comodo... :mrgreen:
Bel colpo!!!
Pier

Avatar utente
piccardi
Fp.it Admin
Fp.it Admin
Messaggi: 9545
Iscritto il: domenica 23 novembre 2008, 18:17
La mia penna preferita: Troppe...
Misura preferita del pennino: Extra Fine
FountainPen.it 500 Forum n.: 001
Arte Italiana FP.IT M: 001
Fp.it ℵ: 001
Fp.it 霊気: 001
Località: Firenze
Sesso: Uomo
Contatta:

TIBALDI Infrangibile 20 - Anno 1930

Messaggio da piccardi » sabato 30 agosto 2014, 18:44

Musicus ha scritto: "This is the Land of Opportunity" :lol:
Stai girando il coltello nella piaga... Ed è pure la marca della mia città, ma mi sa che quelle che c'erano in giro nei mercatini in zona di Firenze se le è già accaparrate tutte Massimo. Mi dovrò accontentare delle tue foto.

Comunque quel pennino, con quei rebbi così lunghi, promette libidinose flessibilità, ...

Simone
Questo è un forum in italiano, per pietà evitiamo certi obbrobri linguistici:
viewtopic.php?f=19&t=3123
e per aiutare chi non trova un termine:
viewtopic.php?f=19&t=1758

Avatar utente
Musicus
Collaboratore
Collaboratore
Messaggi: 2012
Iscritto il: martedì 3 dicembre 2013, 20:33
La mia penna preferita: Waterman Commando Music Nib
Il mio inchiostro preferito: Waterman Brown
Misura preferita del pennino: Flessibile
Località: Bolzano
Sesso: Uomo

TIBALDI Infrangibile 20 - Anno 1930

Messaggio da Musicus » sabato 30 agosto 2014, 19:16

Geofisico ha scritto: La penna sembra in condizioni molto buone anche se il pennino appare sfuocato...MA TU HAI IL PENNINO GIUSTO NO??? ;)
Unico dettaglio avresti fatto bingo se la misura della tua infrangibile fosse stata maxi...
Non mi pare tu debba fare il sofista piu' di tanto pero' anche perché quel da te definiti "IMPROBABILE" pennino in iridal che hai trovato sull'Astura" ora ti fa comodo...
Bel colpo!!!
Pier
Grazie Pier!!
Vedi quanta fortuna porti?! 8-)
Come dice Simone, le MAXi ce le avrà tutte MAX :lol: Nomen omen :ugeek:
A noi poveri mortali non resta che razzolare i mercatini in cerca di una crosta di formaggio... :mrgreen:
A presto!!

Giorgio

Avatar utente
Musicus
Collaboratore
Collaboratore
Messaggi: 2012
Iscritto il: martedì 3 dicembre 2013, 20:33
La mia penna preferita: Waterman Commando Music Nib
Il mio inchiostro preferito: Waterman Brown
Misura preferita del pennino: Flessibile
Località: Bolzano
Sesso: Uomo

TIBALDI Infrangibile 20 - Anno 1930

Messaggio da Musicus » sabato 30 agosto 2014, 19:22

piccardi ha scritto: Comunque quel pennino, con quei rebbi così lunghi, promette libidinose flessibilità, ...
Simone
Ciao Simone! Allora aggiungo un altro paio di foto del Warranted #4 :D
t13.jpg
t13.jpg (162.14 KiB) Visto 702 volte
t14.jpg
t14.jpg (141.42 KiB) Visto 702 volte
Giorgio

Geofisico
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 456
Iscritto il: venerdì 7 febbraio 2014, 13:36
La mia penna preferita: Tibaldi Lusso 60
Misura preferita del pennino: Flessibile
Località: Piacenza
Sesso: Non Specificato

TIBALDI Infrangibile 20 - Anno 1930

Messaggio da Geofisico » sabato 30 agosto 2014, 21:59

Musicus ha scritto:
Geofisico ha scritto: La penna sembra in condizioni molto buone anche se il pennino appare sfuocato...MA TU HAI IL PENNINO GIUSTO NO??? ;)
Unico dettaglio avresti fatto bingo se la misura della tua infrangibile fosse stata maxi...
Non mi pare tu debba fare il sofista piu' di tanto pero' anche perché quel da te definito "IMPROBABILE" pennino in iridal che hai trovato sull'Astura" ora ti fa comodo...
Bel colpo!!!
Pier
Grazie Pier!!
Vedi quanta fortuna porti?! 8-)
Come dice Simone, le MAXi ce le avrà tutte MAX :lol: Nomen omen :ugeek:
A noi poveri mortali non resta che razzolare i mercatini in cerca di una crosta di formaggio... :mrgreen:
A presto!!

Giorgio
...Non ci giurerei Giorgio...Potrebbero partire torpedoni da tutt'italia per pellegrinaggi presso i mercatini altoatesini nelle prossime settimane.

Avatar utente
sanpei
Honoris Causa
Honoris Causa
Messaggi: 1286
Iscritto il: giovedì 15 gennaio 2009, 18:10
Misura preferita del pennino: Flessibile
Fp.it ℵ: 006
Località: Torino
Sesso: Non Specificato
Contatta:

TIBALDI Infrangibile 20 - Anno 1930

Messaggio da sanpei » sabato 30 agosto 2014, 22:22

Musicus ha scritto:
piccardi ha scritto: Comunque quel pennino, con quei rebbi così lunghi, promette libidinose flessibilità, ...
Simone
Ciao Simone! Allora aggiungo un altro paio di foto del Warranted #4 :D

Giorgio
Che casualmente è un pennino Montblanc, mica un Warranted qualunque 8-)
Parcheggia in zone illuminate la notte o vedo male gli pneumatici della tua auto :lol:
http://www.zona900.it
Facciamo cose, incontriamo persone.

Zona900-Facebook https://www.facebook.com/Zona900-601300 ... /timeline/

Avatar utente
maxpen2012
Collezionista D.O.C.
Collezionista D.O.C.
Messaggi: 603
Iscritto il: martedì 2 aprile 2013, 3:04
Misura preferita del pennino: Flessibile
Località: Firenze
Sesso: Non Specificato

TIBALDI Infrangibile 20 - Anno 1930

Messaggio da maxpen2012 » sabato 30 agosto 2014, 22:59

È vero, si tratta di un pennino molto antico, che veniva montato sulle safety
delle sottomarche Montblanc prodotte per conto della casa di Amburgo dalla ditta consociata
Excelsior, sotto una infinitá di marchi diversi, come Diplomat, Reflex, Tatra etc...
Se continua così quando la Tibaldi verrá finalmente aperta per sistemarla, ci si troverá
dentro una perla o uno smeraldo... :mrgreen: :D
" La gloria di Colui che tutto move
per l'Universo penetra e risplende
in una parte più, e meno altrove..."
Dante Par. C I

Rispondi