Ancora 87

Foto e informazioni sui modelli della Ancora
Avatar utente
maxpop 55
Tecnico
Tecnico
Messaggi: 11377
Iscritto il: venerdì 17 agosto 2012, 19:24
La mia penna preferita: perché una sola?
Il mio inchiostro preferito: Aurora BlacK
Misura preferita del pennino: Medio
FountainPen.it 500 Forum n.: 029
Fp.it ℵ: 016
Fp.it 霊気: 009
Fp.it Vera: 107
Località: Portici (NA)
Sesso:

Ancora 87

Messaggio da maxpop 55 » giovedì 25 aprile 2019, 2:39

Ancora modello 87, carica a stantuffo,in celluloide anellata

Lunghezza chiusa con cappuccio 14 cm
Lunghezza aperta senza cappuccio 12,2 cm
Lunghezza cappuccio 6,5 cm.
Diametro fusto 1,2 cm.
Diametro cappuccio 1,3 cm.
Allegati
IMGP0033.JPG
IMGP0034.JPG
IMGP0035.JPG
IMGP0039.JPG
IMGP0042.JPG
IMGP0032.JPG
IMGP0036.JPG
IMGP0038.JPG
IMGP0037.JPG
Il valore di una stilografica non dipende dal costo, ma dal valore che noi le diamo.

Avatar utente
piccardi
Fp.it Admin
Fp.it Admin
Messaggi: 10840
Iscritto il: domenica 23 novembre 2008, 18:17
La mia penna preferita: Troppe...
Misura preferita del pennino: Extra Fine
FountainPen.it 500 Forum n.: 001
Arte Italiana FP.IT M: 001
Fp.it ℵ: 001
Fp.it 霊気: 001
Località: Firenze
Contatta:

Ancora 87

Messaggio da piccardi » venerdì 26 aprile 2019, 1:21

Un'altra bella penna, ma che colore è? dalle foto sembrerebbe grigio scuro quasi nero.

Simone
Questo è un forum in italiano, per pietà evitiamo certi obbrobri linguistici:
viewtopic.php?f=19&t=3123
e per aiutare chi non trova un termine:
viewtopic.php?f=19&t=1758

nacanco
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 193
Iscritto il: domenica 22 maggio 2016, 12:06
La mia penna preferita: Perry
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Milano

Ancora 87

Messaggio da nacanco » venerdì 26 aprile 2019, 1:38

maxpop 55 ha scritto:
giovedì 25 aprile 2019, 2:39
Ancora modello 87, carica a stantuffo,in celluloide anellata
( . . . omissis . . . )
Grazie maxpop 55 per la carrellata di bellissime penne che in questi giorni ci stai facendo vedere: tra descrizione, testo, fotografie curatissime, . . ., è un tour de force che apprezzo moltissimo e del quale ti sono grato.
Buona notte.
Michele

Avatar utente
maxpop 55
Tecnico
Tecnico
Messaggi: 11377
Iscritto il: venerdì 17 agosto 2012, 19:24
La mia penna preferita: perché una sola?
Il mio inchiostro preferito: Aurora BlacK
Misura preferita del pennino: Medio
FountainPen.it 500 Forum n.: 029
Fp.it ℵ: 016
Fp.it 霊気: 009
Fp.it Vera: 107
Località: Portici (NA)
Sesso:

Ancora 87

Messaggio da maxpop 55 » venerdì 26 aprile 2019, 9:57

piccardi ha scritto:
venerdì 26 aprile 2019, 1:21
Un'altra bella penna, ma che colore è? dalle foto sembrerebbe grigio scuro quasi nero.

Simone
Ciao Simone, Hai ragione, la penna è anellata di colore nero o grigio molto scuro.
Il valore di una stilografica non dipende dal costo, ma dal valore che noi le diamo.

Avatar utente
maxpop 55
Tecnico
Tecnico
Messaggi: 11377
Iscritto il: venerdì 17 agosto 2012, 19:24
La mia penna preferita: perché una sola?
Il mio inchiostro preferito: Aurora BlacK
Misura preferita del pennino: Medio
FountainPen.it 500 Forum n.: 029
Fp.it ℵ: 016
Fp.it 霊気: 009
Fp.it Vera: 107
Località: Portici (NA)
Sesso:

Ancora 87

Messaggio da maxpop 55 » venerdì 26 aprile 2019, 10:00

nacanco ha scritto:
venerdì 26 aprile 2019, 1:38
maxpop 55 ha scritto:
giovedì 25 aprile 2019, 2:39
Ancora modello 87, carica a stantuffo,in celluloide anellata
( . . . omissis . . . )
Grazie maxpop 55 per la carrellata di bellissime penne che in questi giorni ci stai facendo vedere: tra descrizione, testo, fotografie curatissime, . . ., è un tour de force che apprezzo moltissimo e del quale ti sono grato.
Buona notte.
Michele
Ciao Michele, il mio piacere è poter fare qualcosa di utile per la nostra comunità di pennografi (si può dire? :lol: )
Il valore di una stilografica non dipende dal costo, ma dal valore che noi le diamo.

PG1964TO
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 108
Iscritto il: martedì 12 marzo 2019, 15:31
La mia penna preferita: in celluloide
Il mio inchiostro preferito: Pacific blue
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Torino

Ancora 87

Messaggio da PG1964TO » lunedì 6 maggio 2019, 21:52

Che cos'è quel disegnino sul fusto, a sinistra, prima del logo?

Avatar utente
maxpop 55
Tecnico
Tecnico
Messaggi: 11377
Iscritto il: venerdì 17 agosto 2012, 19:24
La mia penna preferita: perché una sola?
Il mio inchiostro preferito: Aurora BlacK
Misura preferita del pennino: Medio
FountainPen.it 500 Forum n.: 029
Fp.it ℵ: 016
Fp.it 霊気: 009
Fp.it Vera: 107
Località: Portici (NA)
Sesso:

Ancora 87

Messaggio da maxpop 55 » lunedì 6 maggio 2019, 23:48

PG1964TO ha scritto:
lunedì 6 maggio 2019, 21:52
Che cos'è quel disegnino sul fusto, a sinistra, prima del logo?
Non è niente, un po di polvere,se ingrandisci la foto (per ingrandire devi cliccare sulla foto) si vede chiaramente.
Il valore di una stilografica non dipende dal costo, ma dal valore che noi le diamo.

PG1964TO
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 108
Iscritto il: martedì 12 marzo 2019, 15:31
La mia penna preferita: in celluloide
Il mio inchiostro preferito: Pacific blue
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Torino

Ancora 87

Messaggio da PG1964TO » martedì 7 maggio 2019, 20:18

Ho capito, grazie.

Arenaldiel
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 189
Iscritto il: lunedì 7 gennaio 2019, 12:24
Località: Catania

Ancora 87

Messaggio da Arenaldiel » giovedì 9 maggio 2019, 9:11

ma la scritta in bassorilievo era già colorata?
Vedo molte scritte colorate sul forum ma tutte le penne che mi capitano per le mani, anche quelle NOS, non sono mai colarate nel bassorilievo.
Non avete il sospetto che qualcuno ci metta un goccio di colore per farle risaltare?

Avatar utente
maxpop 55
Tecnico
Tecnico
Messaggi: 11377
Iscritto il: venerdì 17 agosto 2012, 19:24
La mia penna preferita: perché una sola?
Il mio inchiostro preferito: Aurora BlacK
Misura preferita del pennino: Medio
FountainPen.it 500 Forum n.: 029
Fp.it ℵ: 016
Fp.it 霊気: 009
Fp.it Vera: 107
Località: Portici (NA)
Sesso:

Ancora 87

Messaggio da maxpop 55 » giovedì 9 maggio 2019, 9:52

Arenaldiel ha scritto:
giovedì 9 maggio 2019, 9:11
ma la scritta in bassorilievo era già colorata?
Vedo molte scritte colorate sul forum ma tutte le penne che mi capitano per le mani, anche quelle NOS, non sono mai colarate nel bassorilievo.
Non avete il sospetto che qualcuno ci metta un goccio di colore per farle risaltare?
Si, il colore nella scritta lo si mette appunto con un pastello a cera per farla risaltare,
Per levarlo basta passare un panno.
Il valore di una stilografica non dipende dal costo, ma dal valore che noi le diamo.

Avatar utente
zoniale
Crescent Filler
Crescent Filler
Messaggi: 1437
Iscritto il: domenica 16 ottobre 2016, 13:48
La mia penna preferita: Tutte, troppe, anni '40 - '60
Il mio inchiostro preferito: avatar by Ooti
Misura preferita del pennino: Medio
Località: Varese
Sesso:

Ancora 87

Messaggio da zoniale » giovedì 9 maggio 2019, 9:58

Arenaldiel ha scritto:
giovedì 9 maggio 2019, 9:11
ma la scritta in bassorilievo era già colorata?
Vedo molte scritte colorate sul forum ma tutte le penne che mi capitano per le mani, anche quelle NOS, non sono mai colarate nel bassorilievo.
Non avete il sospetto che qualcuno ci metta un goccio di colore per farle risaltare?
Non è un dubbio, bensì una certezza. Lo fanno e lo dichiarano autorevolissimi membri del forum, utilizzando, se non erro, marcatori uni-posca o gessetti da sarto.
Michele

Avatar utente
rolex hunter
Crescent Filler
Crescent Filler
Messaggi: 1636
Iscritto il: martedì 1 dicembre 2009, 10:54
La mia penna preferita: Waterman 554 LEC
Il mio inchiostro preferito: Diamine Sherwood green
Misura preferita del pennino: Flessibile
Arte Italiana FP.IT M: 077
Fp.it ℵ: 114
Fp.it 霊気: 034
Località: domiciliato a Reggio Calabria, residente a Torino
Sesso:

Ancora 87

Messaggio da rolex hunter » giovedì 9 maggio 2019, 11:45

credo (ma non ci scommetterei sopra, non avendone esperienza diretta) che gli unici esempi di iscrizioni colorate "ab origine" siano i numeri incisi sul fondello delle Waterman fino agli anni 30, in rosso, se non erro
(a partire dagli anni 40 le Waterman adottarono un sistema di numerazione differente, e non sono sicuro fosse colorato)
Giorgio

la penna perfetta non esiste, quindi per essere felici bisogna avere tante penne (cit.)

Arenaldiel
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 189
Iscritto il: lunedì 7 gennaio 2019, 12:24
Località: Catania

Ancora 87

Messaggio da Arenaldiel » giovedì 9 maggio 2019, 12:07

maxpop 55 ha scritto:
giovedì 9 maggio 2019, 9:52
Si, il colore nella scritta lo si mette appunto con un pastello a cera per farla risaltare,
Per levarlo basta passare un panno.
Ma si fa per le foto del dettaglio e poi si cancellano subito o per rendere le penne più attraenti e il colore si lascia? Alla fine è una "deviazione" dalle caratteristiche originali no?

Avatar utente
maxpop 55
Tecnico
Tecnico
Messaggi: 11377
Iscritto il: venerdì 17 agosto 2012, 19:24
La mia penna preferita: perché una sola?
Il mio inchiostro preferito: Aurora BlacK
Misura preferita del pennino: Medio
FountainPen.it 500 Forum n.: 029
Fp.it ℵ: 016
Fp.it 霊気: 009
Fp.it Vera: 107
Località: Portici (NA)
Sesso:

Ancora 87

Messaggio da maxpop 55 » giovedì 9 maggio 2019, 12:38

Arenaldiel ha scritto:
giovedì 9 maggio 2019, 12:07
maxpop 55 ha scritto:
giovedì 9 maggio 2019, 9:52
Si, il colore nella scritta lo si mette appunto con un pastello a cera per farla risaltare,
Per levarlo basta passare un panno.
Ma si fa per le foto del dettaglio e poi si cancellano subito o per rendere le penne più attraenti e il colore si lascia? Alla fine è una "deviazione" dalle caratteristiche originali no?
E' per far risaltare la scritta, poi se vuoi levarle o rimanerle è una tua scelta, tanto con uno scottex va via quando vuoi
Il valore di una stilografica non dipende dal costo, ma dal valore che noi le diamo.

Avatar utente
piccardi
Fp.it Admin
Fp.it Admin
Messaggi: 10840
Iscritto il: domenica 23 novembre 2008, 18:17
La mia penna preferita: Troppe...
Misura preferita del pennino: Extra Fine
FountainPen.it 500 Forum n.: 001
Arte Italiana FP.IT M: 001
Fp.it ℵ: 001
Fp.it 霊気: 001
Località: Firenze
Contatta:

Ancora 87

Messaggio da piccardi » giovedì 9 maggio 2019, 13:26

Arenaldiel ha scritto:
giovedì 9 maggio 2019, 12:07
Ma si fa per le foto del dettaglio e poi si cancellano subito o per rendere le penne più attraenti e il colore si lascia? Alla fine è una "deviazione" dalle caratteristiche originali no?
Io in genere uso un po' di borotalco steso con un dito quando devo fare le fotografie, per rendere le stampigliature più visibili. Non cambia nulla della penna, ed è totalmente reversibile.

Simone
Questo è un forum in italiano, per pietà evitiamo certi obbrobri linguistici:
viewtopic.php?f=19&t=3123
e per aiutare chi non trova un termine:
viewtopic.php?f=19&t=1758

Rispondi