Braccio di Ferro & ANCORA "Autarchica - Zampa di Leone"

Foto e informazioni sui modelli della Ancora
Rispondi
Avatar utente
Musicus
Collaboratore
Collaboratore
Messaggi: 2012
Iscritto il: martedì 3 dicembre 2013, 20:33
La mia penna preferita: Waterman Commando Music Nib
Il mio inchiostro preferito: Waterman Brown
Misura preferita del pennino: Flessibile
Località: Bolzano
Sesso: Uomo

Braccio di Ferro & ANCORA "Autarchica - Zampa di Leone"

Messaggio da Musicus » lunedì 28 settembre 2015, 20:39

CAROSELLO
con
BRACCIO DI FERRO
z1..jpg
z1..jpg (59.01 KiB) Visto 553 volte

E' il tramonto:
Popeye e Olivia passeggiano sul molo,
godendosi l'aria impregnata di salsedine...
[attachment=8]z2..jpg[/attachment]
Stavolta Popeye si è proprio messo nei guai...
Come rimediare?!
[attachment=7]z3..jpg[/attachment]
Pensa che ti ripensa, all'alba Popeye ha trovato una soluzione:
scriverà una lettera d'amore ad Olivia, per chiederle scusa e riconquistarla con dolci lusinghe!
Prima di spedire la lettera, però, Popeye vuol chiedere consiglio al suo amico fidato, Poldo Sbaffini...
[attachment=6]z4..jpg[/attachment]
...che passa per essere un Poeta, oltre che un appassionato cultore di Calligrafia.
[NDR: Pssst! Pare che si voglia anche iscrivere a FountainPen.it...]
[attachment=5]z5..jpg[/attachment]
Ma dove trovarla, un'Ancora?!
A parte quella tatuata sui bicipiti, infatti ...
[attachment=4]z6..jpg[/attachment]
....e quella che pende dal ponte della sua fida bagnarola...
...altre "Ancora" in giro non se ne vedono...
Mmmm... qui c'è lo zampino del perfido Bluto!!
[attachment=3]z7..jpg[/attachment]
Aha!! Come volevasi dimostrare: Bluto si è accaparrato tutte le Ancora, e le tiene rinchiuse in tante cassettiere bene ordinate,
all'interno di un capace armadio blindato...
[attachment=2]z8..jpg[/attachment]
...ed ora se la ride, oh come se la ride!!
* [NDR. Disclaimer: ogni riferimento a fatti o Collezionisti realmente esistenti è puramente casuale...]

Ma.... ride bene chi ride ultimo!!!
Taaa-ràtatatàtatà, taràtatatatatà....
[attachment=1]z9..jpg[/attachment]
Smash... Thump... Pow... Sciaff [in Milanese! NDR]!!!
z10..jpg
Continua....
Allegati
z2..jpg
z3..jpg
z3..jpg (49.85 KiB) Visto 553 volte
z4..jpg
z5..jpg
z6..jpg
z7..jpg
z8..jpg
z9..jpg
Ultima modifica di Musicus il martedì 29 settembre 2015, 7:59, modificato 2 volte in totale.

Avatar utente
Musicus
Collaboratore
Collaboratore
Messaggi: 2012
Iscritto il: martedì 3 dicembre 2013, 20:33
La mia penna preferita: Waterman Commando Music Nib
Il mio inchiostro preferito: Waterman Brown
Misura preferita del pennino: Flessibile
Località: Bolzano
Sesso: Uomo

Braccio di Ferro & ANCORA "Autarchica - Zampa di Leone"

Messaggio da Musicus » lunedì 28 settembre 2015, 20:52

Ora Popeye può finalmente scrivere la lettera d'amore che riconquisterà il cuore di Olivia:
con la sua nuova stilografica "Ancora" non può fallire!!!
[attachment=6]z11..jpg[/attachment]
Ed infatti, ecco i due innamorati di nuovo avvinghiati in un tango appassionato:
"Un-due-tre, ca-squé!!"
[attachment=0]z12..jpg[/attachment]
The End




RECENSIONE

Il nome
Un nome, o almeno un numero, la stilografica in presentazione non ce li ha.
A rigore, dunque, dovremmo definirla semplicemente come: "Ancora - modello non catalogato"...
La penna fa parte della produzione Ancora del tempo di guerra, caratterizzata da almeno due modelli senza nome, fortemente connotati da fermagli che ricordano da vicino il mondo animale (clip zoomorfe): il "becco d'anatra" e la "zampa di leone".
A ben vedere, tuttavia, quella della nostra non sarebbe neppure una "zampa di leone" (o "di felino", come riporta il nostro Wiki), poichè alla zampa mancherebbe un dito, ma la ricorda molto da vicino, e la convenzione istituita tra i collezionisti ha sicuramente un suo fascino...
Grrrrrr.... (o "Miao!", se preferite) :mrgreen:
1. A. zampa di leone.jpg
"Autarchica" potrebbe essere una definizione altrettanto valida, visto il periodo storico che precedette l'entrata in guerra dell'Italia, caratterizzato da anni di campagne per l'autosufficienza economica della Nazione (colpita da sanzioni a livello internazionale nel 1934 per l'annessione dell'Etiopia) e la conseguente scelta/necessità di privilegiare produzioni effettuate con materiali reperiti sul territorio nazionale o alternativi se meno costosi...
Forse un giorno un nome (o peggio un numero) salterà fuori da qualche fattura, e allora addio poesia:
ma per il momento, Ancora "Autarchica - Zampa di leone" sia!!
2. A. capped 1.jpg
La penna
ANCORA "Autarchica - Zampa di leone" misura media in celluloide nera tornita da barra piena, parti metalliche a vista in metallo bianco, pennino in acciaio non originale, caricamento a leva, in scatolina originale, produzione Italia anno 1943.
3. A. capped.jpg
Per conoscere la storia di questo glorioso Marchio, che ha prodotto alcune delle penne più belle del panorama italiano d'anteguerra (come si può verificare agevolmente sfogliando l'album fotografico dedicato nella sezione storica) si consulti il nostro formidabile Wiki:
https://www.fountainpen.it/Ancora/it

Le misure
Chiusa: cm. 13,1
Cappuccio: cm. 6,3
Fusto: cm. 11,5 (pennino compreso)
Con cappuccio calzato: cm. 15,5 (pennino compreso)
Diametro massimo (agli anellini): cm. 1,41
Diametro massimo del fusto (alla levetta): cm. 1,24
Diametro impugnatura (alla sezione): cm. 0,96
4. A. open front.jpg
Peso (a vuoto): gr. 19
Cappuccio: gr. 8
Fusto: gr. 11
5. A. posted.jpg
Continua.....
Allegati
z11..jpg
z12..jpg
z12..jpg (90.85 KiB) Visto 551 volte
Ultima modifica di Musicus il martedì 29 settembre 2015, 8:03, modificato 11 volte in totale.

Avatar utente
Musicus
Collaboratore
Collaboratore
Messaggi: 2012
Iscritto il: martedì 3 dicembre 2013, 20:33
La mia penna preferita: Waterman Commando Music Nib
Il mio inchiostro preferito: Waterman Brown
Misura preferita del pennino: Flessibile
Località: Bolzano
Sesso: Uomo

Braccio di Ferro & ANCORA "Autarchica - Zampa di Leone"

Messaggio da Musicus » lunedì 28 settembre 2015, 20:56

Il cappuccio
Il cappuccio è (già) moderno nel disegno (forma affusolata, anellini ravvicinati, piccolo cono sulla sommità) ed al contempo insolitamente "rétro", con quel tocco "animalier" donatogli dall'importante fermaglio: assolutamente scenografico!
6. A. cap.jpg
La clip riproduce la stilizzazione di una zampa di felino protesa, la cui spalla massiccia ha un'attaccatura inusitatamente prolungata sulla celluloide.
Il fermaglio è ancora perfettamente elastico e tiene la penna saldamente ancorata al taschino... :lol:
Le parti metalliche, che ora appaiono di metallo bianco, potrebbero essere state dorate in origine: la clip (dove si nota un residuo di doratura) e gli anellini (che parrebbero addirittura in alluminio) sul cappuccio quindi, oltre a pennino e levetta di caricamento, potrebbero avere ricevuto una placcatura talmente leggera da essere repentinamente svanita per semplice strofinamento... :geek:
I tre anellini sono molto ravvicinati tra loro e formano una sorta di fascia decorativa di 3 mm. esatti; gli accoppiamenti sono impeccabili.
Alla testina sul cappuccio risponde un cono leggermente più piccolo sul fondello all'altra estremità della penna.
7. A. top and bottom.jpg
Nella metà inferiore del cappuccio sono presenti due fori di aerazione, ricavati in punti opposti sulla circonferenza, a mezza via rispetto alla clip, con un gradevole effetto di simmetria.
Il cappuccio si avvita al fusto compiendo un giro e mezzo sulla filettatura.

Il fusto
Il fusto ha una bombatura elegantemente proporzionata. Le linee filanti della superficie in celluloide sapientemente levigata (così piacevole al tatto) unite alla spiccata personalità del fermaglio, bilanciata dal sobrio e geometrico gioco di luci e superfici creato dall'interazione tra gli anellini orizzontali e la levetta verticale: come sempre accade, un oggetto che vuol essere "solo" bello e funzionale riesce assai meglio di un altro che vuol essere "moderno" a tutti i costi... :ugeek:
8. A. front and back.jpg
Sul fusto campeggia l'incisione del bel marchio della gloriosa Casa italiana
9. A. barrel and box inscriptions.jpg
nella foto accostato al marchio impresso sulla scatolina.

Il sistema di caricamento
Classica levetta, facilmente azionabile grazie alla perfetta ansa ellissoidale che ne agevola non poco il sollevamento.
10. A. lever filler.jpg
Il pennino
Dopo aver atteso invano per oltre un anno di imbattermi in un pennino Ancora in acciaio (commercialmente chiamato "Zanio"), ho deciso di presentare comunque la penna con un ritrovamento della scorsa settimana, poichè le probabilità di trovare un pennino corretto in condizioni decenti sono assai scarse, e il premio del ritrovamento, forse, potrebbe non essere la qualità di scrittura. Aspetterò ancòra :roll: , dunque, e magari riuscirò a montarne uno in oro...

Commiato
La scatolina originale è, invero, più che una consolazione...
11. A. box 1.jpg
All'interno, in inchiostro nero, una dedica, toccante:
"Con l'augurio che tu scriva solo cose belle.
Franco
Pasqua 44 - Musadino"
12. A. box 2.jpg
In essa è indicata una data, quella della S.Pasqua del 1944 (9 Aprile), che vedeva l'Italia smembrata in due tronconi in un'Europa in fiamme, e si fa' riferimento ad una località: Musadino, un'antica frazione di Porto Valtravaglia sul Lago Maggiore, distante solo poche miglia di navigazione dalla fabbrica della Ancora ad Arona...

Grazie per l'attenzione! :thumbup:

Giorgio
Ultima modifica di Musicus il martedì 29 settembre 2015, 8:31, modificato 2 volte in totale.

Avatar utente
ciro
Siringa Rovesciata
Siringa Rovesciata
Messaggi: 3014
Iscritto il: martedì 7 aprile 2015, 15:12
La mia penna preferita: Montblanc Noblesse VIP
Il mio inchiostro preferito: Quel Montblanc verde
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Londra, UK
Sesso: Uomo

Re: Braccio di Ferro & ANCORA "Autarchica - Zampa di Leone"

Messaggio da ciro » lunedì 28 settembre 2015, 22:18

Musicus, sei un grande!
La cosa che più mi lascia di stucco è la dedica all'interno del coperchio. Davvero molto toccante.
Ciro
(Io sono per le firme a colori, sapevatelo!)
“La vita è come una fresella, s'è troppo dura sponzala.”
- Nonna
Immagine

Avatar utente
Musicus
Collaboratore
Collaboratore
Messaggi: 2012
Iscritto il: martedì 3 dicembre 2013, 20:33
La mia penna preferita: Waterman Commando Music Nib
Il mio inchiostro preferito: Waterman Brown
Misura preferita del pennino: Flessibile
Località: Bolzano
Sesso: Uomo

Re: Braccio di Ferro & ANCORA "Autarchica - Zampa di Leone"

Messaggio da Musicus » martedì 29 settembre 2015, 8:27

ciro ha scritto:Musicus, sei un grande!
Grazie, Ciro!!! 8-)
ciro ha scritto:La cosa che più mi lascia di stucco è la dedica all'interno del coperchio. Davvero molto toccante.
In genere le penne che non ereditiamo dai nostri familiari ci giungono come "spersonalizzate", anche quando riportano le iniziali, o addirittura il nome del donatario, inciso sulla superficie, poichè queste iscrizioni, e noi lo sentiamo, furono fatte da una terza persona in un laboratorio...
Su questa scatolina Ancora si è ovviato all'impossibilità di personalizzare veramente il dono usando il dono stesso...
C'è quindi una piccola aura delle persone che l'hanno donata e ricevuta che sopravvive al riparo dal Tempo all'interno del cartoncino, e questo è davvero commovente...
:wave:

Giorgio

Avatar utente
rbocchuzz
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 411
Iscritto il: venerdì 14 settembre 2012, 14:50
La mia penna preferita: La prossima che comprerò
Il mio inchiostro preferito: Aurora
Misura preferita del pennino: Fine
Fp.it ℵ: 134
Fp.it 霊気: 029
Località: Avellino
Sesso: Uomo

Re: Braccio di Ferro & ANCORA "Autarchica - Zampa di Leone"

Messaggio da rbocchuzz » martedì 29 settembre 2015, 12:52

Complimenti, riesci sempre a meravigliarmi.
Una recensione con il tocco dell'artista.

Rinaldo
Rinaldo

In Spagna, un sigaro dato e ricevuto stabilisce rapporti di ospitalità come in Oriente la condivisione del pane e del sale.
(P. Mérimée; "Carmen")

Avatar utente
ciro
Siringa Rovesciata
Siringa Rovesciata
Messaggi: 3014
Iscritto il: martedì 7 aprile 2015, 15:12
La mia penna preferita: Montblanc Noblesse VIP
Il mio inchiostro preferito: Quel Montblanc verde
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Londra, UK
Sesso: Uomo

Re: Braccio di Ferro & ANCORA "Autarchica - Zampa di Leone"

Messaggio da ciro » martedì 29 settembre 2015, 14:33

Musicus ha scritto: C'è quindi una piccola aura delle persone che l'hanno donata e ricevuta che sopravvive al riparo dal Tempo all'interno del cartoncino, e questo è davvero commovente...
:wave:

Giorgio
Esatto,
è un po' lo stesso effetto che fa quella lettera antica nella sezione calligrafia. È affascinante come persino i pensieri e i sentimenti delle persone si trasmettano a noi tramite la scrittura. Forse è per questo che diamo tanta importanza alle penne, la grafia e gli inchiostri: non avrebbe senso arrivare alla tomba avendo vissuto una vita straordinaria e non aver lasciato una traccia tangibile di noi stessi che ci rispecchi in tutto e per tutto.

Sarò mica riuscito a trovare la causa della Stilomania?
Ciro
(Io sono per le firme a colori, sapevatelo!)
“La vita è come una fresella, s'è troppo dura sponzala.”
- Nonna
Immagine

Avatar utente
Medicus
Crescent Filler
Crescent Filler
Messaggi: 1525
Iscritto il: venerdì 8 novembre 2013, 7:35
La mia penna preferita: Montblanc Le Grand
Il mio inchiostro preferito: Diamine Blue-Black
Misura preferita del pennino: Fine
Fp.it 霊気: 005
Località: Sassari
Sesso: Uomo

Re: Braccio di Ferro & ANCORA "Autarchica - Zampa di Leone"

Messaggio da Medicus » martedì 29 settembre 2015, 20:28

Ancòra una bella penna ed una recensione all' altezza.
D' accordo con le opinioni sulla scritta all' interno della scatolina : è sempre affascinante leggere ciò che si è scritto tanti anni fa e purtroppo di questa penna come di migliaia di altre sapremo solo questo , ma è già qualcosa.
"Je suis Bartali".
"L' è tutto da rifare"

Avatar utente
Musicus
Collaboratore
Collaboratore
Messaggi: 2012
Iscritto il: martedì 3 dicembre 2013, 20:33
La mia penna preferita: Waterman Commando Music Nib
Il mio inchiostro preferito: Waterman Brown
Misura preferita del pennino: Flessibile
Località: Bolzano
Sesso: Uomo

Re: Braccio di Ferro & ANCORA "Autarchica - Zampa di Leone"

Messaggio da Musicus » martedì 29 settembre 2015, 21:31

rbocchuzz ha scritto:Complimenti, riesci sempre a meravigliarmi.
Una recensione con il tocco dell'artista.
Grazie, Rinaldo!! :thumbup:
E' stato un piacere! ;)

Giorgio

Avatar utente
Musicus
Collaboratore
Collaboratore
Messaggi: 2012
Iscritto il: martedì 3 dicembre 2013, 20:33
La mia penna preferita: Waterman Commando Music Nib
Il mio inchiostro preferito: Waterman Brown
Misura preferita del pennino: Flessibile
Località: Bolzano
Sesso: Uomo

Re: Braccio di Ferro & ANCORA "Autarchica - Zampa di Leone"

Messaggio da Musicus » martedì 29 settembre 2015, 21:33

Medicus ha scritto:Ancòra una bella penna...
Grazie Medicus!! ;)
Guarda che Braccio di Ferro se ne intende!! Poldo Sbaffini, poi... :mrgreen:
:wave:

Giorgio

Avatar utente
maxpop 55
Tecnico
Tecnico
Messaggi: 7620
Iscritto il: venerdì 17 agosto 2012, 19:24
La mia penna preferita: perché una sola?
Il mio inchiostro preferito: Aurora BlacK
Misura preferita del pennino: Medio
FountainPen.it 500 Forum n.: 029
Fp.it ℵ: 016
Fp.it 霊気: 009
Fp.it Vera: 107
Località: Portici (NA)
Sesso: Uomo

Re: Braccio di Ferro & ANCORA "Autarchica - Zampa di Leone"

Messaggio da maxpop 55 » martedì 29 settembre 2015, 23:42

Sei grande Giorgio, la penna bella, ma la tua recensione col fumetto è eccezionale, chapeau :clap: :clap:
Il valore di una stilografica non dipende dal costo, ma dal valore che noi le diamo.

Avatar utente
Musicus
Collaboratore
Collaboratore
Messaggi: 2012
Iscritto il: martedì 3 dicembre 2013, 20:33
La mia penna preferita: Waterman Commando Music Nib
Il mio inchiostro preferito: Waterman Brown
Misura preferita del pennino: Flessibile
Località: Bolzano
Sesso: Uomo

Re: Braccio di Ferro & ANCORA "Autarchica - Zampa di Leone"

Messaggio da Musicus » mercoledì 30 settembre 2015, 8:57

maxpop 55 ha scritto:Sei grande Giorgio, la penna bella, ma la tua recensione col fumetto è eccezionale, chapeau...
Mille grazie, Massimo!!! :thumbup:
Noi che siamo negli "anta" sappiamo apprezzare il buon vecchio Popeye the Sailor man!! :ugeek:
:wave:

Giorgio

P.s.: Il Carosello sarebbe andato bene anche con una Sailor vintage... :lol:

Avatar utente
piccardi
Fp.it Admin
Fp.it Admin
Messaggi: 9541
Iscritto il: domenica 23 novembre 2008, 18:17
La mia penna preferita: Troppe...
Misura preferita del pennino: Extra Fine
FountainPen.it 500 Forum n.: 001
Arte Italiana FP.IT M: 001
Fp.it ℵ: 001
Fp.it 霊気: 001
Località: Firenze
Sesso: Uomo
Contatta:

Re: Braccio di Ferro & ANCORA "Autarchica - Zampa di Leone"

Messaggio da piccardi » venerdì 2 ottobre 2015, 0:12

Con un bel po' di ritardo, ri-complimenti, quasi monotoni, per la penna e la presentazione, come al solito superlativa. Ma devo dire che trovare una penna con la scatola che riporta pure la datazione della stessa non è poi cosa comune, specie nel caso delle Ancora, sulle quali si sa alquanto poco. Un ritrovamento interessantissimo anche sul piano storico.

Simone
Questo è un forum in italiano, per pietà evitiamo certi obbrobri linguistici:
viewtopic.php?f=19&t=3123
e per aiutare chi non trova un termine:
viewtopic.php?f=19&t=1758

Avatar utente
Musicus
Collaboratore
Collaboratore
Messaggi: 2012
Iscritto il: martedì 3 dicembre 2013, 20:33
La mia penna preferita: Waterman Commando Music Nib
Il mio inchiostro preferito: Waterman Brown
Misura preferita del pennino: Flessibile
Località: Bolzano
Sesso: Uomo

Re: Braccio di Ferro & ANCORA "Autarchica - Zampa di Leone"

Messaggio da Musicus » venerdì 2 ottobre 2015, 10:19

piccardi ha scritto:Con un bel po' di ritardo, ri-complimenti, quasi monotoni, per la penna e la presentazione, come al solito superlativa. Ma devo dire che trovare una penna con la scatola che riporta pure la datazione della stessa non è poi cosa comune, specie nel caso delle Ancora, sulle quali si sa alquanto poco. Un ritrovamento interessantissimo anche sul piano storico.
Grazie di cuore, Simone!!! :thumbup:
Di questo modello ho rinvenuto in rete immagini della versione oversize (nera come la mia media, ma anche marrone arco, colorazione che conferisce alla penna un aspetto meno "autarchico"), ma nessuna nella versione piccola (vest o lady ?) che mi piacerebbe proprio vedere... :problem:
:wave:

Giorgio

P.s.: E' un periodo che nei mercatini della Regione trovo delle "gran scatoline"... :shock:
:lol:

Rispondi