Foundational Hand

Discussioni focalizzate sui vari stili calligrafici.
Rispondi
Avatar utente
Irishtales
Moderatrice
Moderatrice
Messaggi: 8664
Iscritto il: lunedì 5 novembre 2012, 18:34
La mia penna preferita: Wahl-Eversharp Doric
Il mio inchiostro preferito: Levenger - Forest
Misura preferita del pennino: Flessibile
FountainPen.it 500 Forum n.: 087
Arte Italiana FP.IT M: 044
Fp.it ℵ: 011
Fp.it 霊気: 018
Fp.it Vera: 033
Sesso: Donna

Foundational Hand

Messaggio da Irishtales » martedì 17 settembre 2013, 11:46

Fu Edward Johnston, uno dei più famosi calligrafi del secolo scorso, ad introdurre il Foundational Hand, ispirandosi per la sua elaborazione alla semplicità e alla estrema chiarezza delle lettere espresse in un manoscritto del secolo X, il “Rampsey Psalter”, conservato presso la British Library.
Il manoscritto, che si ritiene opera degli scriba di Winchester, fu elaborato in uno stile derivato dalla Carolingia Minuscola Francese, in quella grafia oggi più specificamente definita Carolingia Minuscola Inglese.
Il Foundational Hand fu introdotto grazie all'opera di Johnston e dell'artista Eric Gill nel 1909, al Royal College of Art di Londra, dove Johnston teneva un corso di Calligrafia e Miniatura da quasi dieci anni.
Nel Foundational, il prof. Johnston propone caratteri tondeggianti, da disegnare con un pennino tronco la cui punta va orientata di 30°(e di 45° nelle linee diagonali, sottili). L'altezza del corpo dei caratteri è di 4 - 5 gradi calligrafici e di circa tre gradi calligrafici per ascendenti e discendenti.
Le lettere maiuscole sono alte sette gradi calligrafici e si rifanno alla struttura base delle capitali Romane.

Qui è possibile reperire un file da consultare con gli alfabeti del prof. Johnston, nonché del manoscritto in Carolingia Minuscola Inglese.
"Scrittura e pittura sono le due estremità della stessa arte e la loro realizzazione è identica" - Aforisma di Shitao
Daniela

melfo
Converter
Converter
Messaggi: 9
Iscritto il: domenica 18 ottobre 2015, 16:13
Sesso: Non Specificato

Foundational Hand

Messaggio da melfo » martedì 4 luglio 2017, 20:10

Salve come si può tradurre in italiano questa scrittura? come anche medium hand?
grazie

Avatar utente
ciro
Siringa Rovesciata
Siringa Rovesciata
Messaggi: 3031
Iscritto il: martedì 7 aprile 2015, 15:12
La mia penna preferita: Montblanc Noblesse VIP
Il mio inchiostro preferito: Quel Montblanc verde
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Londra, UK
Sesso: Uomo

Foundational Hand

Messaggio da ciro » martedì 4 luglio 2017, 21:36

melfo ha scritto:sono d'accordo ma la mia curiosità è a cosa si riferisce "hand" in diversi stili. tutto qui
grazie
"Hand" significa fra le altre cose grafia, scrittura.

You have a very good hand.
Hai una buona grafia.
Ciro
(Io sono per le firme a colori, sapevatelo!)
“La vita è come una fresella, s'è troppo dura sponzala.”
- Nonna
Immagine

Lamy
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 117
Iscritto il: venerdì 9 febbraio 2018, 19:36
La mia penna preferita: Lamy Safari Al Star Ocean Blue
Il mio inchiostro preferito: Lamy Turchese
Misura preferita del pennino: Medio
Località: Milano
Sesso: Uomo

Foundational Hand

Messaggio da Lamy » venerdì 30 marzo 2018, 23:38

Ho trovato questo stile sotto il nome di Roundhand, ma il roundhand non era il Copperplate che si pratica con un pennino flessibile?

Avatar utente
Irishtales
Moderatrice
Moderatrice
Messaggi: 8664
Iscritto il: lunedì 5 novembre 2012, 18:34
La mia penna preferita: Wahl-Eversharp Doric
Il mio inchiostro preferito: Levenger - Forest
Misura preferita del pennino: Flessibile
FountainPen.it 500 Forum n.: 087
Arte Italiana FP.IT M: 044
Fp.it ℵ: 011
Fp.it 霊気: 018
Fp.it Vera: 033
Sesso: Donna

Foundational Hand

Messaggio da Irishtales » sabato 31 marzo 2018, 6:37

Con il termine Roundhand si definì infatti il Copperplate, in origine.

Oggi viene usato più genericamente come aggettivo in alcuni contesti, per indicare qualunque stile che presenti tratti arrotondati, indipendentemente dall'origine o dagli strumenti necessari alla sua realizzazione. Basti pensare che la ditta Mitchell produce pennini tronchi chiamati proprio Round Hand.
"Scrittura e pittura sono le due estremità della stessa arte e la loro realizzazione è identica" - Aforisma di Shitao
Daniela

Avatar utente
courthand
Calligrafo
Calligrafo
Messaggi: 968
Iscritto il: venerdì 28 dicembre 2012, 17:37
La mia penna preferita: cannuccio e pennino
Il mio inchiostro preferito: Higgins Eternal Black
Misura preferita del pennino: Italico
Località: Prato
Sesso: Non Specificato

Foundational Hand

Messaggio da courthand » sabato 31 marzo 2018, 9:41

In effetti nel sito www.calligraphy.co.uk (messo in rete dalla Manuscript) il Foundational viene chiamato Roman Roundhand in modo da evitare equivoci.
Bene qui latuit bene vixit

Lamy
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 117
Iscritto il: venerdì 9 febbraio 2018, 19:36
La mia penna preferita: Lamy Safari Al Star Ocean Blue
Il mio inchiostro preferito: Lamy Turchese
Misura preferita del pennino: Medio
Località: Milano
Sesso: Uomo

Foundational Hand

Messaggio da Lamy » sabato 31 marzo 2018, 11:32

Ciao Daniela, ciao courthand! Vi ringrazio per i vostri chiarimenti. Ho appena ricevuto un kit per la calligrafia che contiene una dispensa introduttiva ad alcuni stili e tra questi ve ne è uno in particolare che vorrei studiare e questo è appunto il Foundational hand, chiamato dal fascicolo anche come Roundhand o Caroline English Minuscule. Si tratta pressapoco di uno stampatello simile a quello che si apprende alle scuole elementari, solo un po' più rifinito. Da come ho notato l'altezza della X è pari a 4 gradi calligrafici, mentre in generale si pratica con 7 gradi calligrafici.

Avatar utente
courthand
Calligrafo
Calligrafo
Messaggi: 968
Iscritto il: venerdì 28 dicembre 2012, 17:37
La mia penna preferita: cannuccio e pennino
Il mio inchiostro preferito: Higgins Eternal Black
Misura preferita del pennino: Italico
Località: Prato
Sesso: Non Specificato

Foundational Hand

Messaggio da courthand » sabato 31 marzo 2018, 11:45

Veramente ho sempre sentito dire che l'altezza del corpo lettera del foundational é quattro gradi calligrafici con ascendenti e discendenti di tre gradi...
Bene qui latuit bene vixit

Lamy
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 117
Iscritto il: venerdì 9 febbraio 2018, 19:36
La mia penna preferita: Lamy Safari Al Star Ocean Blue
Il mio inchiostro preferito: Lamy Turchese
Misura preferita del pennino: Medio
Località: Milano
Sesso: Uomo

Foundational Hand

Messaggio da Lamy » sabato 31 marzo 2018, 11:59

Sì courthand, probabilmente ho usato i termini tecnici impropriamente. Intendevo dire la stessa cosa che hai detto tu: corpo di quattro gradi con ascendenti e discendenti di tre gradi calligrafici.

Rispondi