Furore!

Nuovi modelli in arrivo o appena presentati.
Rispondi
Avatar utente
Giardino Italiano
Operatore del Settore
Operatore del Settore
Messaggi: 233
Iscritto il: martedì 17 novembre 2009, 19:06
Località: Milano

Furore!

Messaggio da Giardino Italiano » lunedì 25 febbraio 2019, 19:06

Devo confessare che ho sempre abitato a Milano; e benchè abbia girellato un po' l'Italia del sud, ma solo durante le vacanze, e non abbastanza, non posso certo dire di conoscerla.
Questa è la premessa per spiegare che, per me, la parola FURORE era, nell'ordine: un sentimento violento, un libro di Steinbeck, e ultimamente anche una penna di Leonardo Officina Italiana.

Tra l'altro, una penna gentile, dalle forme regolari e di misura media, in vari colori: insomma, niente che mi suggerisse una sensazione così negativa e forte da chiamarla Furore.

Furore_tutte.jpg

Poi, ho avuto l'illuminazione. :D Ho usato Google, e mi si è aperto un mondo. :D
Vi rimando al mio blog per continuare
http://blog.giardino.it/2019/02/il-mist ... a-un-nome/
Susanna
----------
Giardino Italiano, il meglio del Made in Italy

www.giardino.it - www.pens.it

Avatar utente
HoodedNib
Crescent Filler
Crescent Filler
Messaggi: 1382
Iscritto il: venerdì 16 marzo 2018, 17:39
La mia penna preferita: Quella che non ho provato
Il mio inchiostro preferito: Noodler's Black, al momento
Misura preferita del pennino: Extra Fine
Sesso:

Furore!

Messaggio da HoodedNib » lunedì 25 febbraio 2019, 19:33

Io ci sono proprio stato in quel posto e mi ricordo la salita e mille scalini per arrivarci :) sopratutto il rsso, il blu e il giallo di queste penne mi ricordano molto quei posti.
“Ankh-Morpork had dallied with many forms of government and had ended up with that form of democracy known as One Man, One Vote. The Patrician was the Man; he had the Vote.”

Rispondi