Pelikan Edelstein Ink of the year 2019

Nuovi modelli in arrivo o appena presentati.
Avatar utente
blaustern
Stantuffo
Stantuffo
Messaggi: 2137
Iscritto il: domenica 16 giugno 2013, 20:55
La mia penna preferita: Pelikan M800 Burnt Orange
Il mio inchiostro preferito: Graf Faber Castell Cobalt Blau
Misura preferita del pennino: Medio
Fp.it ℵ: 047
Località: Europa
Contatta:

Pelikan Edelstein Ink of the year 2019

Messaggio da blaustern » mercoledì 19 dicembre 2018, 16:05

Pelikan ha annunciato ieri il nuovo inchiostro dell‘anno per il 2019!
Star Ruby
Allegati
8B3EF914-C38F-4184-9E51-1DEE4F0C36AE.jpeg
Geppina & Pelmingway

Avatar utente
HoodedNib
Crescent Filler
Crescent Filler
Messaggi: 1558
Iscritto il: venerdì 16 marzo 2018, 17:39
La mia penna preferita: Quella che non ho provato
Il mio inchiostro preferito: Noodler's Black, al momento
Misura preferita del pennino: Extra Fine
Sesso:

Pelikan Edelstein Ink of the year 2019

Messaggio da HoodedNib » mercoledì 19 dicembre 2018, 17:39

Un altro rosso che butta sul violetto? Mh...
Io non uso il loro ruby proprio per quello, pero' ho trovato che viene un bel colore mischiato col loro topaz ma sto divagando
“Ankh-Morpork had dallied with many forms of government and had ended up with that form of democracy known as One Man, One Vote. The Patrician was the Man; he had the Vote.”

Lamy
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 441
Iscritto il: venerdì 9 febbraio 2018, 19:36
La mia penna preferita: Aurora 88P
Il mio inchiostro preferito: Waterman Serenity Blue
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Milano
Sesso:

Pelikan Edelstein Ink of the year 2019

Messaggio da Lamy » mercoledì 19 dicembre 2018, 19:12

Pelikan Edelstein Star Ruby e Lamy Safari All Black hanno qualcosa in comune :think:
Aurora 88P, Ero 201,Lamy Safari Petrol, Parker IM, Pelikan M205 Classic Black, Pilot 78G+.

Avatar utente
Lele15120
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 212
Iscritto il: martedì 3 gennaio 2017, 11:25
La mia penna preferita: Sailor Procolor 500 Shikisai
Il mio inchiostro preferito: Sailor Sei Boku
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Puglia
Sesso:

Pelikan Edelstein Ink of the year 2019

Messaggio da Lele15120 » giovedì 20 dicembre 2018, 11:54

Aspetto di vederlo su carta per dare un giudizio. Adoro le edizioni 2017 e 2018, ma quest'anno ho meno interesse.
Emanuele
Immagine

Avatar utente
blaustern
Stantuffo
Stantuffo
Messaggi: 2137
Iscritto il: domenica 16 giugno 2013, 20:55
La mia penna preferita: Pelikan M800 Burnt Orange
Il mio inchiostro preferito: Graf Faber Castell Cobalt Blau
Misura preferita del pennino: Medio
Fp.it ℵ: 047
Località: Europa
Contatta:

Pelikan Edelstein Ink of the year 2019

Messaggio da blaustern » giovedì 20 dicembre 2018, 14:29

A me i Rossi piacciono tantissimo. Spero si distingua dal Ruby attuale e sia più saturo e scuro senza virare al rosso mattone.

Sono curiosa di vedere la M200/205 che abbineranno all‘inchiostro! 8-)
Geppina & Pelmingway

hobbit
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 326
Iscritto il: mercoledì 2 marzo 2016, 23:16

Pelikan Edelstein Ink of the year 2019

Messaggio da hobbit » giovedì 20 dicembre 2018, 14:42

Anche a me piacciono tanto.
Ai tempi dell’università utilizzavo la Parker Vector con le cartucce lunghe di un rosso scuro che chiamavano Rubino mi sembra. Ora non esiste più e non riesco a trovare una tinta che sia bella ma utilizzabile per la scrittura di tutti i giorni come lo era quella.
Spero tanto che questo Pelikan sia valido, abbastanza scuro ma vivido.

Avatar utente
nime
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 152
Iscritto il: mercoledì 5 dicembre 2018, 5:13
La mia penna preferita: l'unica che ho, Pilot MR
Il mio inchiostro preferito: Salix R&K (per ora)
Località: Cagliari, Sardegna
Sesso:

Pelikan Edelstein Ink of the year 2019

Messaggio da nime » giovedì 20 dicembre 2018, 16:47

Io sono alla ricerca del mio rosso: sto cercando un rosso deciso ma non troppo "brillante", che possa essere usato anche per prendere appunti senza uccidermi gli occhi. sto pendando a un Diamine Red Dragon/Oxblood, ma ho paura che siano troppo scuri e tendano troppo al marrone e poco al rosso

Avatar utente
Stormwolfie
Crescent Filler
Crescent Filler
Messaggi: 1011
Iscritto il: lunedì 4 dicembre 2017, 16:59
La mia penna preferita: Sailor 1911
Il mio inchiostro preferito: Sailor Blue Black
Misura preferita del pennino: Extra Fine
Località: Roma
Sesso:

Pelikan Edelstein Ink of the year 2019

Messaggio da Stormwolfie » giovedì 20 dicembre 2018, 17:55

Guarda un po' questo....io mi ci trovo benissimo....
Allegati
PN-Iroshizuku-Momiji-BS_1_400x.jpg
PN-Iroshizuku-Momiji-BS_1_400x.jpg (22.54 KiB) Visto 1051 volte
STEFANO

Ogni penna corre con inchiostri diversi su altrettante innumerevoli carte. Alcune scivolano rapide, altre con piena lentezza, altre grattano ritmi piacevoli. Ognuna esprime un suo carattere che lo scrittore dolcemente doma.

Avatar utente
HoodedNib
Crescent Filler
Crescent Filler
Messaggi: 1558
Iscritto il: venerdì 16 marzo 2018, 17:39
La mia penna preferita: Quella che non ho provato
Il mio inchiostro preferito: Noodler's Black, al momento
Misura preferita del pennino: Extra Fine
Sesso:

Pelikan Edelstein Ink of the year 2019

Messaggio da HoodedNib » giovedì 20 dicembre 2018, 18:47

hobbit ha scritto:
giovedì 20 dicembre 2018, 14:42
Anche a me piacciono tanto.
Ai tempi dell’università utilizzavo la Parker Vector con le cartucce lunghe di un rosso scuro che chiamavano Rubino mi sembra. Ora non esiste più e non riesco a trovare una tinta che sia bella ma utilizzabile per la scrittura di tutti i giorni come lo era quella.
Spero tanto che questo Pelikan sia valido, abbastanza scuro ma vivido.
Non so le cartuccce ma le bottiglie di Ruby red sotto marca Edelstein esistono, ne ho una a casa e il colore non e' che mi piaccia molto cosi' per com'e' a dirtela tutta ma quello sono io. Comunque tornando al tuo discorso credo che esistano e vengano prodotte ancora e se non le cartucce sicuramente la bottiglia.
“Ankh-Morpork had dallied with many forms of government and had ended up with that form of democracy known as One Man, One Vote. The Patrician was the Man; he had the Vote.”

hobbit
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 326
Iscritto il: mercoledì 2 marzo 2016, 23:16

Pelikan Edelstein Ink of the year 2019

Messaggio da hobbit » giovedì 20 dicembre 2018, 19:32

Comunque per il momento mi "accontento" del H.K. Morinda:

https://blog.gouletpens.com/2012/01/roh ... nda-review

è un bell'inchiostro, equilibrato, che consiglio di provare agli amanti degli inchiostri rossi!

Avatar utente
nime
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 152
Iscritto il: mercoledì 5 dicembre 2018, 5:13
La mia penna preferita: l'unica che ho, Pilot MR
Il mio inchiostro preferito: Salix R&K (per ora)
Località: Cagliari, Sardegna
Sesso:

Pelikan Edelstein Ink of the year 2019

Messaggio da nime » giovedì 20 dicembre 2018, 21:12

Stormwolfie ha scritto:
giovedì 20 dicembre 2018, 17:55
Guarda un po' questo....io mi ci trovo benissimo....
Sai che non gli avrei dato cinque lire? Mi sembrava molto più sul rosa, ma guardando alcune review su internet in effetti ha un'ottima leggibilità!

Scriptor
Touchdown
Touchdown
Messaggi: 93
Iscritto il: martedì 20 febbraio 2018, 9:34
La mia penna preferita: Quella che uso al momento
Il mio inchiostro preferito: Quello nella penna preferita
Misura preferita del pennino: Medio
Località: Varese
Sesso:

Pelikan Edelstein Ink of the year 2019

Messaggio da Scriptor » giovedì 20 dicembre 2018, 21:54

nime ha scritto:
giovedì 20 dicembre 2018, 16:47
sto pendando a un Diamine Red Dragon/Oxblood, ma ho paura che siano troppo scuri e tendano troppo al marrone e poco al rosso
Sì, l'hai detto: io ho il Diamine Red Dragon, ed è effettivamente un rosso fegato, che tende al marrone scuro.

Avatar utente
francoiacc
Crescent Filler
Crescent Filler
Messaggi: 1417
Iscritto il: martedì 19 dicembre 2017, 23:29
La mia penna preferita: OMAS Extra Arco Brown
Il mio inchiostro preferito: P.W. Akkerman #5 Shocking Blue
Misura preferita del pennino: Medio
Località: Capitale del Regno delle Due Sicilie
Sesso:

Pelikan Edelstein Ink of the year 2019

Messaggio da francoiacc » giovedì 20 dicembre 2018, 23:52

nime ha scritto:
giovedì 20 dicembre 2018, 16:47
Io sono alla ricerca del mio rosso: sto cercando un rosso deciso ma non troppo "brillante", che possa essere usato anche per prendere appunti senza uccidermi gli occhi. sto pendando a un Diamine Red Dragon/Oxblood, ma ho paura che siano troppo scuri e tendano troppo al marrone e poco al rosso
Il mio rosso è il diamine poppy red, l'oxblood é molto bello ma non è un vero rosso.
"E' sempre meglio vivere di rimorsi che di rimpianti"
Francesco
Immagine

diegok54
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 109
Iscritto il: sabato 16 giugno 2018, 15:22
La mia penna preferita: Pelikan M205
Il mio inchiostro preferito: Pelikan 4001 blu-nero
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Segrate (MI)
Sesso:

Pelikan Edelstein Ink of the year 2019

Messaggio da diegok54 » venerdì 21 dicembre 2018, 0:15

hobbit ha scritto:
giovedì 20 dicembre 2018, 14:42
Anche a me piacciono tanto.
Ai tempi dell’università utilizzavo la Parker Vector con le cartucce lunghe di un rosso scuro che chiamavano Rubino mi sembra. Ora non esiste più e non riesco a trovare una tinta che sia bella ma utilizzabile per la scrittura di tutti i giorni come lo era quella.
Spero tanto che questo Pelikan sia valido, abbastanza scuro ma vivido.
Anche a me piace tanto il fu Ruby Red di Parker. Ne sto centellinando le due ultime cartucce proprio su una Vector.
Ho fatto diverse prove e, a mio parere, l’inchiostro che più gli si avvicina è il Diamine Oxblood. Questo è proprio un *sangue di bue”, come dice il nome, quindi un filo più scuro e un po’ meno brillante, ma gli si avvicina molto sia come tinta, che come scorrevolezza.

Credo possa interessare anche a @nime.

Avatar utente
nime
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 152
Iscritto il: mercoledì 5 dicembre 2018, 5:13
La mia penna preferita: l'unica che ho, Pilot MR
Il mio inchiostro preferito: Salix R&K (per ora)
Località: Cagliari, Sardegna
Sesso:

Pelikan Edelstein Ink of the year 2019

Messaggio da nime » venerdì 21 dicembre 2018, 12:27

Il poppy red sembra bellissimo, ma ho paura che possa essere troppo brillante per gli appunti dell'università. Non che mi serva qualcosa di serioso, non sto prendendo appunti in un ambiente buisness, ma temo che poi rileggere sarebbe un trauma per gli occhi e la stessa resa durante la scrittura possa risultare fastidiosa.

Per ora un compromesso fra il poppy red e l'oxblood mi sembrano il matador e il red dragon di Diamine, ho provato a ordina una boccetta da 30 ml del secondo e vediamo come va

Rispondi