In arrivo dal Catai, molto lentamente.

Nuovi modelli in arrivo o appena presentati.
Rispondi
Avatar utente
ASTROLUX
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 205
Iscritto il: sabato 21 aprile 2018, 12:18
Sesso:

In arrivo dal Catai, molto lentamente.

Messaggio da ASTROLUX » lunedì 7 maggio 2018, 21:57

Girovagando nel forum, mi sono imbattuto nelle discussioni riguardanti le penne cinesi. Così ho deciso di ordinarne qualcuna, nel peggiore dei casi per poterle usare al lavoro senza patemi.
La famigerata Baoer 388, copia della Sonnet, una Jinhao 500..ma una mi ha incuriosito molto:
Una Hero dal design che mi ha stupito, credo sia la copia di qualcosa che la mia inesperienza mi impedisce di capire, aiutatemi voi.
Questa è la penna:



HERO Black new office golden metal Iraurita
Allegati
cinese Hero.jpg
hero2.jpg
hero2.jpg (12.53 KiB) Visto 774 volte

Avatar utente
Mightyspank
Levetta
Levetta
Messaggi: 726
Iscritto il: lunedì 23 febbraio 2015, 22:46
La mia penna preferita: L'ultima
Il mio inchiostro preferito: Pilot Iroshizuku Yu-Yake
Misura preferita del pennino: Medio
Località: Milano
Sesso:

In arrivo dal Catai, molto lentamente.

Messaggio da Mightyspank » lunedì 7 maggio 2018, 23:51

è una copia della Waterman Man 100.

Avatar utente
ASTROLUX
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 205
Iscritto il: sabato 21 aprile 2018, 12:18
Sesso:

In arrivo dal Catai, molto lentamente.

Messaggio da ASTROLUX » martedì 29 maggio 2018, 21:24

Arrivata, assai imponente...scrive bene con un inchiostro che io definisco "ostico", cioè il Diamine Florida blue, costa 3,4 euro compreso il converter...cosa chiedere di più ?
Appena posso pubblico le foto.

Avatar utente
rolex hunter
Crescent Filler
Crescent Filler
Messaggi: 1057
Iscritto il: martedì 1 dicembre 2009, 10:54
La mia penna preferita: Waterman 554 LEC
Il mio inchiostro preferito: Diamine Sherwod green
Misura preferita del pennino: Flessibile
Arte Italiana FP.IT M: 077
Fp.it ℵ: 114
Fp.it 霊気: 034
Località: domiciliato a Reggio Calabria, residente a Torino
Sesso:

In arrivo dal Catai, molto lentamente.

Messaggio da rolex hunter » mercoledì 30 maggio 2018, 8:25

Da chiusa avrei detto anche "Parker Duofold Centennial".

Bella comunque :thumbup:

Scommetto però che il corpo penna NON è in plastica ma in metallo, giusto ???

Pesa?

Ho già detto "bella comunque" :?: :?:
Giorgio

la penna perfetta non esiste, quindi per essere felici bisogna avere tante penne (cit.)

Avatar utente
ASTROLUX
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 205
Iscritto il: sabato 21 aprile 2018, 12:18
Sesso:

In arrivo dal Catai, molto lentamente.

Messaggio da ASTROLUX » mercoledì 30 maggio 2018, 21:26

rolex hunter ha scritto:
mercoledì 30 maggio 2018, 8:25
Da chiusa avrei detto anche "Parker Duofold Centennial".

Bella comunque :thumbup:

Scommetto però che il corpo penna NON è in plastica ma in metallo, giusto ???

Pesa?

Ho già detto "bella comunque" :?: :?:
No il corpo è in plastica, il cappuccio ha la chiusura a scatto.
il peso compreso il cappuccio è di 43,6 grammi (il doppio dell'Aurora Ipsilon)
Senza cappuccio pesa 27 grammi.

Avatar utente
Placo
Levetta
Levetta
Messaggi: 590
Iscritto il: sabato 2 dicembre 2017, 18:48
La mia penna preferita: Pelikan Classic M205 blu
Il mio inchiostro preferito: J. Herbin Eclat de Saphir
Misura preferita del pennino: Extra Fine
Sesso:

In arrivo dal Catai, molto lentamente.

Messaggio da Placo » giovedì 31 maggio 2018, 1:17

ASTROLUX ha scritto:
martedì 29 maggio 2018, 21:24
un inchiostro che io definisco "ostico", cioè il Diamine Florida blue
Posso chiederti come mai definisci ostico questo inchiostro? (non è una critica)
È uno dei miei preferiti e lo trovo gradevolissimo :lol:
«Ma solo le parole resistono
all’efferatezza delle stagioni».

Immagine

Avatar utente
ASTROLUX
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 205
Iscritto il: sabato 21 aprile 2018, 12:18
Sesso:

In arrivo dal Catai, molto lentamente.

Messaggio da ASTROLUX » giovedì 31 maggio 2018, 18:24

Placo ha scritto:
giovedì 31 maggio 2018, 1:17
ASTROLUX ha scritto:
martedì 29 maggio 2018, 21:24
un inchiostro che io definisco "ostico", cioè il Diamine Florida blue
Posso chiederti come mai definisci ostico questo inchiostro? (non è una critica)
È uno dei miei preferiti e lo trovo gradevolissimo :lol:
Il colore mi piace molto. Ma lo trovo molto poco scorrevole. Sia sulla Sonnet che sulla Ipsilon, invece il Diamine Onyx, sulle stesse penne, vola.

Avatar utente
Placo
Levetta
Levetta
Messaggi: 590
Iscritto il: sabato 2 dicembre 2017, 18:48
La mia penna preferita: Pelikan Classic M205 blu
Il mio inchiostro preferito: J. Herbin Eclat de Saphir
Misura preferita del pennino: Extra Fine
Sesso:

In arrivo dal Catai, molto lentamente.

Messaggio da Placo » giovedì 31 maggio 2018, 22:21

ASTROLUX ha scritto:
giovedì 31 maggio 2018, 18:24
Il colore mi piace molto. Ma lo trovo molto poco scorrevole. Sia sulla Sonnet che sulla Ipsilon, invece il Diamine Onyx, sulle stesse penne, vola.
Strano, lo uso su diverse penne e lo trovo scorrevolissimo! L'Onyx mi intriga molto, sarà il mio prossimo acquisto. Grazie per la tua esperienza :wave:
«Ma solo le parole resistono
all’efferatezza delle stagioni».

Immagine

Avatar utente
ASTROLUX
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 205
Iscritto il: sabato 21 aprile 2018, 12:18
Sesso:

In arrivo dal Catai, molto lentamente.

Messaggio da ASTROLUX » giovedì 31 maggio 2018, 22:27

Placo ha scritto:
giovedì 31 maggio 2018, 22:21
ASTROLUX ha scritto:
giovedì 31 maggio 2018, 18:24
Il colore mi piace molto. Ma lo trovo molto poco scorrevole. Sia sulla Sonnet che sulla Ipsilon, invece il Diamine Onyx, sulle stesse penne, vola.
Strano, lo uso su diverse penne e lo trovo scorrevolissimo! L'Onyx mi intriga molto, sarà il mio prossimo acquisto. Grazie per la tua esperienza :wave:
L'Onyx lo trovo stupendo ( e non sono un fan del nero), il colore è netto e l'inchiostro è scorrevolissimo. Tanto che l'ho definitivamente maritato alla Parker Sonnet. Ti consiglio l'acquisto del conveniente calamaio da 80ml, tra l'altro ho scoperto (poi) che il produttore ha uno shop sul suo sito e regala tester su spese anche minime.

Avatar utente
Placo
Levetta
Levetta
Messaggi: 590
Iscritto il: sabato 2 dicembre 2017, 18:48
La mia penna preferita: Pelikan Classic M205 blu
Il mio inchiostro preferito: J. Herbin Eclat de Saphir
Misura preferita del pennino: Extra Fine
Sesso:

In arrivo dal Catai, molto lentamente.

Messaggio da Placo » giovedì 31 maggio 2018, 22:31

ASTROLUX ha scritto:
giovedì 31 maggio 2018, 22:27

L'Onyx lo trovo stupendo ( e non sono un fan del nero), il colore è netto e l'inchiostro è scorrevolissimo. Tanto che l'ho definitivamente maritato alla Parker Sonnet. Ti consiglio l'acquisto del conveniente flacone da 80ml, tra l'altro ho scoperto (poi) che il produttore ha uno shop sul suo sito e regala tester su spese anche minime.
Sì, quando mi piacciono compro i flaconi da 80 ml, anche per il Florida. La prossima volta voglio prendere anche il Graphite.
«Ma solo le parole resistono
all’efferatezza delle stagioni».

Immagine

Rispondi