Nuova Homo Sapiens Elegance di Visconti

Nuovi modelli in arrivo o appena presentati.
Avatar utente
ciro
Siringa Rovesciata
Siringa Rovesciata
Messaggi: 3014
Iscritto il: martedì 7 aprile 2015, 15:12
La mia penna preferita: Montblanc Noblesse VIP
Il mio inchiostro preferito: Quel Montblanc verde
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Londra, UK
Sesso: Uomo

Nuova Homo Sapiens Elegance di Visconti

Messaggio da ciro » mercoledì 17 maggio 2017, 10:30

Eheh... Li hai letti i prezzi?
Ciro
(Io sono per le firme a colori, sapevatelo!)
“La vita è come una fresella, s'è troppo dura sponzala.”
- Nonna
Immagine

boro
Touchdown
Touchdown
Messaggi: 43
Iscritto il: martedì 8 marzo 2016, 15:29
Sesso: Non Specificato

Nuova Homo Sapiens Elegance di Visconti

Messaggio da boro » mercoledì 17 maggio 2017, 11:21

blaustern ha scritto:Verissimo Ciro, ma consiglierei comunque a tutti di prendere in mano la penna una volta... la sensazione che si ha al contatto con il materiale con cui è realizzata è sensazionale :thumbup:
confermo, sono stato bloccato nell'acquisto solo dal prezzo... :problem: ma anche dal parere di un tecnico il quale, a suo dire, mi diceva che (a lungo andare) potrebbero esserci dei problemi con il pennino in palladio e l'alimentatore. Però a me la penna piace parecchio e anche il pennino mi ha convinto (a seguito di una breve prova per intinzione). Anche io sono d'accordo che questa nuova versione, realizzata con materiale diverso non ha molto senso, visto il loro parco penne già ben fornito.

Avatar utente
Andrea_R
Stantuffo
Stantuffo
Messaggi: 2111
Iscritto il: martedì 9 ottobre 2012, 17:31
Il mio inchiostro preferito: Pelikan 4001 BB
Misura preferita del pennino: Extra Fine
Località: Milano
Sesso: Uomo

Nuova Homo Sapiens Elegance di Visconti

Messaggio da Andrea_R » mercoledì 17 maggio 2017, 13:01

boro ha scritto:ma anche dal parere di un tecnico il quale, a suo dire, mi diceva che (a lungo andare) potrebbero esserci dei problemi con il pennino in palladio e l'alimentatore. .
ovvero?
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine

boro
Touchdown
Touchdown
Messaggi: 43
Iscritto il: martedì 8 marzo 2016, 15:29
Sesso: Non Specificato

Nuova Homo Sapiens Elegance di Visconti

Messaggio da boro » mercoledì 17 maggio 2017, 16:06

Andrea_R ha scritto:
boro ha scritto:ma anche dal parere di un tecnico il quale, a suo dire, mi diceva che (a lungo andare) potrebbero esserci dei problemi con il pennino in palladio e l'alimentatore. .
ovvero?
cito a memoria da una chiacchierata di un due/tre anni fa, praticamente secondo lui il palladio a lungo andare non aderirebbe più all'alimentatore come da nuovo. Diciamo più una concausa di materiale del pennino e inadeguatezza dell'alimentatore. Non ho approfondito proprio per il discorso economico, per me è comunque fuori portata, anche se, ripeto, il pennino mi è piaciuto subito, con la sua leggera flessibilità e anche la lava ha un feeling unico in mano. Magari se qualcuno del forum la possiede da un po' di tempo può dirci la sua.

Avatar utente
Andrea_R
Stantuffo
Stantuffo
Messaggi: 2111
Iscritto il: martedì 9 ottobre 2012, 17:31
Il mio inchiostro preferito: Pelikan 4001 BB
Misura preferita del pennino: Extra Fine
Località: Milano
Sesso: Uomo

Nuova Homo Sapiens Elegance di Visconti

Messaggio da Andrea_R » mercoledì 17 maggio 2017, 18:08

boro ha scritto:
Andrea_R ha scritto: ovvero?
cito a memoria da una chiacchierata di un due/tre anni fa, praticamente secondo lui il palladio a lungo andare non aderirebbe più all'alimentatore come da nuovo. Diciamo più una concausa di materiale del pennino e inadeguatezza dell'alimentatore. Non ho approfondito proprio per il discorso economico, per me è comunque fuori portata, anche se, ripeto, il pennino mi è piaciuto subito, con la sua leggera flessibilità e anche la lava ha un feeling unico in mano. Magari se qualcuno del forum la possiede da un po' di tempo può dirci la sua.
leggende metropolitane, se poi a qualcuno viene in mente di usarlo per esercitarsi col copperplate è un altro discorso
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine

Avatar utente
piccardi
Fp.it Admin
Fp.it Admin
Messaggi: 9451
Iscritto il: domenica 23 novembre 2008, 18:17
La mia penna preferita: Troppe...
Misura preferita del pennino: Extra Fine
FountainPen.it 500 Forum n.: 001
Arte Italiana FP.IT M: 001
Fp.it ℵ: 001
Fp.it 霊気: 001
Località: Firenze
Sesso: Uomo
Contatta:

Nuova Homo Sapiens Elegance di Visconti

Messaggio da piccardi » mercoledì 17 maggio 2017, 21:31

boro ha scritto:cito a memoria da una chiacchierata di un due/tre anni fa, praticamente secondo lui il palladio a lungo andare non aderirebbe più all'alimentatore come da nuovo.
Mai sentito nulla del genere, mi piacerebbe capire su quali basi viene tratta questa conclusione.

Il solo pennino Pd che ho su una vecchia Ibis (anni 30/40) continua a scrivere divinamente evidentemente inconsapevole del problema... (potrebbe comunque essere di ... un'altra lega).

Simone
Questo è un forum in italiano, per pietà evitiamo certi obbrobri linguistici:
viewtopic.php?f=19&t=3123
e per aiutare chi non trova un termine:
viewtopic.php?f=19&t=1758

Avatar utente
Mightyspank
Levetta
Levetta
Messaggi: 547
Iscritto il: lunedì 23 febbraio 2015, 22:46
La mia penna preferita: L'ultima
Il mio inchiostro preferito: Pilot Iroshizuku Yu-Yake
Misura preferita del pennino: Medio
Località: Milano
Sesso: Uomo

Nuova Homo Sapiens Elegance di Visconti

Messaggio da Mightyspank » mercoledì 17 maggio 2017, 23:51

boro ha scritto:cito a memoria da una chiacchierata di un due/tre anni fa, praticamente secondo lui il palladio a lungo andare non aderirebbe più all'alimentatore come da nuovo.
Il palladio è un metallo raro del gruppo del platino che viene usato fra l'altro in lega con l'oro per decolorarlo e ottenere l'effetto "oro bianco".
L'affermazione sopra descritta non ha alcun fondamento scientifico.
Io uso una penna Visconti con pennino in palladio a 23 carati e non ho mai riscontrato problemi.

Avatar utente
Giardino Italiano
Operatore del Settore
Operatore del Settore
Messaggi: 209
Iscritto il: martedì 17 novembre 2009, 19:06
Località: Milano
Sesso: Non Specificato
Contatta:

Nuova Homo Sapiens Elegance di Visconti

Messaggio da Giardino Italiano » giovedì 18 maggio 2017, 9:03

Visconti ha sostituito TUTTI i pennini in oro con i pennini in palladio 23 kt, circa 7-8 anni fa.
Direi che è un tempo ragionevolmente lungo perchè eventuali problemi di usura venissero fuori, nel caso ci fossero stati.
Visto che non è così...
Susanna
----------
Giardino Italiano, il meglio del Made in Italy

www.giardino.it - www.pens.it

Max1266
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 192
Iscritto il: sabato 25 marzo 2017, 23:58
La mia penna preferita: Pelikan M 800 e tutte le OMAS
Il mio inchiostro preferito: Pilot Iroshizuku
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Londra
Sesso: Uomo

Nuova Homo Sapiens Elegance di Visconti

Messaggio da Max1266 » giovedì 18 maggio 2017, 17:09

E' vero che piu' alternative offri e piu' hai possibilita' di avvicinare nuovi clienti, pero' la Homo Sapiens aveva l'esclusivita' di essere costruita in un materiale che non si trova in nessun'altra penna.
Avrei visto piu' logico mantenete questa esclusivita' e offrire agli estimatori della resina lucida gli altri modelli ..... ma io non potro' mai essere considerato per il ruolo di l'amministratore delegato della Visconti.
Massimo

Avatar utente
Ottorino
Tecnico - Moderatore
Tecnico - Moderatore
Messaggi: 6828
Iscritto il: lunedì 24 novembre 2008, 9:21
La mia penna preferita: Doric donatami da Fab66
Il mio inchiostro preferito: colorato brillante o neronero
Misura preferita del pennino: Stub
FountainPen.it 500 Forum n.: 096
Fp.it ℵ: 022
Fp.it 霊気: 022
Località: Firenze
Sesso: Uomo

Nuova Homo Sapiens Elegance di Visconti

Messaggio da Ottorino » giovedì 18 maggio 2017, 17:15

blaustern ha scritto:Verissimo Ciro, ma consiglierei comunque a tutti di prendere in mano la penna una volta... la sensazione che si ha al contatto con il materiale con cui è realizzata è sensazionale :thumbup:
Vedi come sono strano ?
A me non piace e risulta troppo pesante.
Siamo nel campo delle opinioni, ovviamente.
E visto il successo commerciale, io appartengo a una coda estrema della distribuzione (dato anomalo, poco frequente, raro)
PS. Lo so, sto lavorando troppo e parlo come un bischero
C'è rimedio ? Perché preoccuparsi ? Non c'è rimedio ? Perché preoccuparsi ?

Avatar utente
maxpop 55
Tecnico
Tecnico
Messaggi: 7402
Iscritto il: venerdì 17 agosto 2012, 19:24
La mia penna preferita: perché una sola?
Il mio inchiostro preferito: Aurora BlacK
Misura preferita del pennino: Medio
FountainPen.it 500 Forum n.: 029
Fp.it ℵ: 016
Fp.it 霊気: 009
Fp.it Vera: 107
Località: Portici (NA)
Sesso: Uomo

Nuova Homo Sapiens Elegance di Visconti

Messaggio da maxpop 55 » giovedì 18 maggio 2017, 17:39

Ottorino siamo in due, ma se ti dico perchè a me non piace mi darai del pazzo.
Le Visconti sono ottime penne, ma non le sopporto per la forma della clip con la scritta laterale, eppure questa è una delle caratteristiche della Visconti.
Il valore di una stilografica non dipende dal costo, ma dal valore che noi le diamo.

Avatar utente
ciro
Siringa Rovesciata
Siringa Rovesciata
Messaggi: 3014
Iscritto il: martedì 7 aprile 2015, 15:12
La mia penna preferita: Montblanc Noblesse VIP
Il mio inchiostro preferito: Quel Montblanc verde
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Londra, UK
Sesso: Uomo

Nuova Homo Sapiens Elegance di Visconti

Messaggio da ciro » giovedì 18 maggio 2017, 20:43

Max1266 ha scritto:E' vero che piu' alternative offri e piu' hai possibilita' di avvicinare nuovi clienti, pero' la Homo Sapiens aveva l'esclusivita' di essere costruita in un materiale che non si trova in nessun'altra penna.
Avrei visto piu' logico mantenete questa esclusivita' e offrire agli estimatori della resina lucida gli altri modelli ..... ma io non potro' mai essere considerato per il ruolo di l'amministratore delegato della Visconti.
Massimo
Non è vero, Visconti ha fatto anche la "Brunelleschi" in terracotta.

Edit: e anche un certo numero di Homo Sapiens in resina.
Ciro
(Io sono per le firme a colori, sapevatelo!)
“La vita è come una fresella, s'è troppo dura sponzala.”
- Nonna
Immagine

Max1266
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 192
Iscritto il: sabato 25 marzo 2017, 23:58
La mia penna preferita: Pelikan M 800 e tutte le OMAS
Il mio inchiostro preferito: Pilot Iroshizuku
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Londra
Sesso: Uomo

Nuova Homo Sapiens Elegance di Visconti

Messaggio da Max1266 » giovedì 18 maggio 2017, 22:57

Hai ragione Ciro, ci sono state gia' alcune Homo Sapiens limited edition non in lava (tipo Crystal, London Fog o Florentine Hills), tuttavia si trattava di penne a tiratura limitata. Anche per quelle penne io avrei scelto un altro modello.
La Brunelleschi pero' non ha nulla a che vedere con la Homo Sapiens, come mai l'hai menzionata?
Massimo

Avatar utente
Orlandoemme
Artista
Artista
Messaggi: 827
Iscritto il: mercoledì 19 febbraio 2014, 19:35
La mia penna preferita: Visconti Rotary Centennial
Il mio inchiostro preferito: Pilot Iroshizuku ajisai
Misura preferita del pennino: Flessibile
Fp.it 霊気: 011
Fp.it Vera: 011
Località: Roma
Sesso: Uomo

Nuova Homo Sapiens Elegance di Visconti

Messaggio da Orlandoemme » venerdì 19 maggio 2017, 13:02

maxpop 55 ha scritto:Ottorino siamo in due, ma se ti dico perchè a me non piace mi darai del pazzo.
Le Visconti sono ottime penne, ma non le sopporto per la forma della clip con la scritta laterale, eppure questa è una delle caratteristiche della Visconti.
Meno male che lo hai detto tu!
Quel nome, come diciamo a Roma, " di sguincio" non mi scende proprio!
Però alcune penne sono bellissime, ho preso una wall street con il pennino conico in acciaio che è uno spettacolo.
O.
Orlando
-----
T'insegneranno a non splendere. E TU SPLENDI, invece.
P.P.Pasolini

Avatar utente
ciro
Siringa Rovesciata
Siringa Rovesciata
Messaggi: 3014
Iscritto il: martedì 7 aprile 2015, 15:12
La mia penna preferita: Montblanc Noblesse VIP
Il mio inchiostro preferito: Quel Montblanc verde
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Londra, UK
Sesso: Uomo

Nuova Homo Sapiens Elegance di Visconti

Messaggio da ciro » venerdì 19 maggio 2017, 22:33

Max1266 ha scritto:Hai ragione Ciro, ci sono state gia' alcune Homo Sapiens limited edition non in lava (tipo Crystal, London Fog o Florentine Hills), tuttavia si trattava di penne a tiratura limitata. Anche per quelle penne io avrei scelto un altro modello.
La Brunelleschi pero' non ha nulla a che vedere con la Homo Sapiens, come mai l'hai menzionata?
Massimo
Ho menzionato la Brunelleschi perché è un'altra penna, prodotta da Visconti, in un materiale non convenzionale mentre tu avevi affermato che l'unica era la HS.
Ciro
(Io sono per le firme a colori, sapevatelo!)
“La vita è come una fresella, s'è troppo dura sponzala.”
- Nonna
Immagine

Rispondi

Torna a “Presentazione novità ed anteprime”