Sailor Professor LE

Nuovi modelli in arrivo o appena presentati.
Rispondi
Avatar utente
sciumbasci
Levetta
Levetta
Messaggi: 637
Iscritto il: venerdì 23 ottobre 2015, 11:58
La mia penna preferita: Lamy Safari
Località: Reggio Emilia
Sesso:

Sailor Professor LE

Messaggio da sciumbasci » giovedì 13 settembre 2018, 9:49

Edizione limitata :| della Profit Junior
.
Immagine
.
Immagine
.
Immagine
.
Immagine
.
https://www.pen-house.net/detail/detail40775_014.html

Prezzo sui 20€

Avatar utente
HoodedNib
Vacumatic
Vacumatic
Messaggi: 868
Iscritto il: venerdì 16 marzo 2018, 17:39
La mia penna preferita: Quella che non ho provato
Il mio inchiostro preferito: Noodler's Black, al momento
Misura preferita del pennino: Extra Fine
Sesso:

Sailor Professor LE

Messaggio da HoodedNib » giovedì 13 settembre 2018, 10:16

Carina, sembra la risposta Sailor alla Platinum Procyon (stessa fascia di prezzo) anche se la seconda mi sembra migliore come qualita'.
“Ankh-Morpork had dallied with many forms of government and had ended up with that form of democracy known as One Man, One Vote. The Patrician was the Man; he had the Vote.”

piobove
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 152
Iscritto il: giovedì 21 aprile 2016, 18:21
La mia penna preferita: Lamy 620e
Il mio inchiostro preferito: Rohrer & Klingner
Misura preferita del pennino: Medio
Fp.it 霊気: 122
Località: Firenze
Sesso:

Sailor Professor LE

Messaggio da piobove » giovedì 13 settembre 2018, 12:13

Bella. Dove si può comprare?

Avatar utente
Bons
Touchdown
Touchdown
Messaggi: 99
Iscritto il: sabato 10 marzo 2018, 13:10
La mia penna preferita: Oggi Pelikan M205 weiß con...
Il mio inchiostro preferito: Pelikan Edelstein Aquamarine
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Ho attraversato l'Alto Adige
Sesso:

Sailor Professor LE

Messaggio da Bons » giovedì 13 settembre 2018, 12:17

Sono l'unico che prova una fastidiosa sensazione di deja-vu? Una linea vista rivista stravista. :?

Avatar utente
sciumbasci
Levetta
Levetta
Messaggi: 637
Iscritto il: venerdì 23 ottobre 2015, 11:58
La mia penna preferita: Lamy Safari
Località: Reggio Emilia
Sesso:

Sailor Professor LE

Messaggio da sciumbasci » giovedì 13 settembre 2018, 14:19

piobove ha scritto:
giovedì 13 settembre 2018, 12:13
Bella. Dove si può comprare?
È un'edizione limitata per pen-house: probabilmente Engeika o Rakuten. J-Subculture te la trova ma chissà quant'è il loro ricarico...
Bons ha scritto:
giovedì 13 settembre 2018, 12:17
Sono l'unico che prova una fastidiosa sensazione di deja-vu? Una linea vista rivista stravista. :?
In linea con lo stile classico Sailor

Avatar utente
Bons
Touchdown
Touchdown
Messaggi: 99
Iscritto il: sabato 10 marzo 2018, 13:10
La mia penna preferita: Oggi Pelikan M205 weiß con...
Il mio inchiostro preferito: Pelikan Edelstein Aquamarine
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Ho attraversato l'Alto Adige
Sesso:

Sailor Professor LE

Messaggio da Bons » giovedì 13 settembre 2018, 15:37

sciumbasci ha scritto:
giovedì 13 settembre 2018, 14:19
In linea con lo stile classico Sailor
e Montblanc Platinum Pilot eccetera eccetera eccetera...

Avatar utente
Ottorino
Tecnico - Moderatore
Tecnico - Moderatore
Messaggi: 7198
Iscritto il: lunedì 24 novembre 2008, 9:21
La mia penna preferita: Doric donatami da Fab66
Il mio inchiostro preferito: colorato brillante o neronero
Misura preferita del pennino: Stub
FountainPen.it 500 Forum n.: 096
Fp.it ℵ: 022
Fp.it 霊気: 022
Località: Firenze
Sesso:

Sailor Professor LE

Messaggio da Ottorino » giovedì 13 settembre 2018, 15:47

Non mi ricordo bene, ma la prima penna con questa forma o era una Sailor o era una Pilot.
Comunque giapponese: quindi qualche diritto al "deja vu" ce l'hanno le ditte del sol levante.
C'è rimedio ? Perché preoccuparsi ? Non c'è rimedio ? Perché preoccuparsi ?

Avatar utente
Bons
Touchdown
Touchdown
Messaggi: 99
Iscritto il: sabato 10 marzo 2018, 13:10
La mia penna preferita: Oggi Pelikan M205 weiß con...
Il mio inchiostro preferito: Pelikan Edelstein Aquamarine
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Ho attraversato l'Alto Adige
Sesso:

Sailor Professor LE

Messaggio da Bons » venerdì 14 settembre 2018, 10:50

L'aver lasciato il suolo patrio da lungo tempo deve aver deteriorato le mie capacità comunicative nella mia amata lingua madre :oops: . Fatto che mi provoca profondo dolore. :cry:

Io intendevo noia :o e non diritto.
Ma, forse, esiste anche il diritto alla noia :think: .

;)

Avatar utente
MaPe
Crescent Filler
Crescent Filler
Messaggi: 1393
Iscritto il: giovedì 24 marzo 2016, 2:32
La mia penna preferita: un giorno, forse, la troverò
Il mio inchiostro preferito: R&K Sepia
Misura preferita del pennino: Extra Fine
Sesso:

Sailor Professor LE

Messaggio da MaPe » venerdì 14 settembre 2018, 16:09

Ottorino ha scritto:
giovedì 13 settembre 2018, 15:47
Non mi ricordo bene, ma la prima penna con questa forma o era una Sailor o era una Pilot.
Comunque giapponese: quindi qualche diritto al "deja vu" ce l'hanno le ditte del sol levante.
Se la memoria non mi gioca brutti scherzi (quindi non ci metterei la mano sul fuoco) fu Sailor ad introdurre questa forma.
Massimo

Avatar utente
Ottorino
Tecnico - Moderatore
Tecnico - Moderatore
Messaggi: 7198
Iscritto il: lunedì 24 novembre 2008, 9:21
La mia penna preferita: Doric donatami da Fab66
Il mio inchiostro preferito: colorato brillante o neronero
Misura preferita del pennino: Stub
FountainPen.it 500 Forum n.: 096
Fp.it ℵ: 022
Fp.it 霊気: 022
Località: Firenze
Sesso:

Sailor Professor LE

Messaggio da Ottorino » venerdì 14 settembre 2018, 17:43

Nessun problema di lingua madre. Semmai sono io che ho sovrainterpretato il senso di fastidio come una critica a chi usa sempre la solita forma. Da qui la parola diritto.
C'è rimedio ? Perché preoccuparsi ? Non c'è rimedio ? Perché preoccuparsi ?

Avatar utente
Bons
Touchdown
Touchdown
Messaggi: 99
Iscritto il: sabato 10 marzo 2018, 13:10
La mia penna preferita: Oggi Pelikan M205 weiß con...
Il mio inchiostro preferito: Pelikan Edelstein Aquamarine
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Ho attraversato l'Alto Adige
Sesso:

Sailor Professor LE

Messaggio da Bons » domenica 16 settembre 2018, 13:10

Purtroppo, Ottorino, la comunicazione scritta e stringata "da forum" porta alle volte a sovrainterpretare (mi piace il termine che hai usato :thumbup: ) quel che altri vogliono esprimere e questo succede anche a me, e spesso :oops: .

Che poi sia io, che ho un debole per le Pelikan a manifestare un tale senso di noia può sembrare strano.
Però io vedo lo "stile Pelkan" un po' come quello della Porsche 911 o della Smart, sempre identiche da decenni, con piccoli aggiornamenti che ne rinfrescano periodicamente le linee.

Qui invece vedo la ripetizione ostinata di uno stereotipo ma sarà una mia deformazione professionale.

Avatar utente
HoodedNib
Vacumatic
Vacumatic
Messaggi: 868
Iscritto il: venerdì 16 marzo 2018, 17:39
La mia penna preferita: Quella che non ho provato
Il mio inchiostro preferito: Noodler's Black, al momento
Misura preferita del pennino: Extra Fine
Sesso:

Sailor Professor LE

Messaggio da HoodedNib » domenica 16 settembre 2018, 20:49

Bons ha scritto:
domenica 16 settembre 2018, 13:10
Purtroppo, Ottorino, la comunicazione scritta e stringata "da forum" porta alle volte a sovrainterpretare (mi piace il termine che hai usato :thumbup: ) quel che altri vogliono esprimere e questo succede anche a me, e spesso :oops: .

Che poi sia io, che ho un debole per le Pelikan a manifestare un tale senso di noia può sembrare strano.
Però io vedo lo "stile Pelkan" un po' come quello della Porsche 911 o della Smart, sempre identiche da decenni, con piccoli aggiornamenti che ne rinfrescano periodicamente le linee.

Qui invece vedo la ripetizione ostinata di uno stereotipo ma sarà una mia deformazione professionale.
Boh, da un 'altro punto di vista si potrebbe beissimo dire il contrario ovvero il contrario e' anche vero. La giustificazione saebbe identica, perche' pure loro hanno modificato leggermente forme e pennini, di tanto in tanto.
“Ankh-Morpork had dallied with many forms of government and had ended up with that form of democracy known as One Man, One Vote. The Patrician was the Man; he had the Vote.”

Avatar utente
Bons
Touchdown
Touchdown
Messaggi: 99
Iscritto il: sabato 10 marzo 2018, 13:10
La mia penna preferita: Oggi Pelikan M205 weiß con...
Il mio inchiostro preferito: Pelikan Edelstein Aquamarine
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Ho attraversato l'Alto Adige
Sesso:

Sailor Professor LE

Messaggio da Bons » lunedì 17 settembre 2018, 10:12

HoodedNib ha scritto:
domenica 16 settembre 2018, 20:49
Bons ha scritto:
domenica 16 settembre 2018, 13:10
Purtroppo, Ottorino, la comunicazione scritta e stringata "da forum" porta alle volte a sovrainterpretare (mi piace il termine che hai usato :thumbup: ) quel che altri vogliono esprimere e questo succede anche a me, e spesso :oops: .

Che poi sia io, che ho un debole per le Pelikan a manifestare un tale senso di noia può sembrare strano.
Però io vedo lo "stile Pelkan" un po' come quello della Porsche 911 o della Smart, sempre identiche da decenni, con piccoli aggiornamenti che ne rinfrescano periodicamente le linee.

Qui invece vedo la ripetizione ostinata di uno stereotipo ma sarà una mia deformazione professionale.
Boh, da un 'altro punto di vista si potrebbe beissimo dire il contrario ovvero il contrario e' anche vero. La giustificazione saebbe identica, perche' pure loro hanno modificato leggermente forme e pennini, di tanto in tanto.
Intendo dire che una Pelikan M, come una Porsche 911, ha una sua "personalità" che resta invariata e che la rende sempre riconoscibile 8-) . Qui, invece, se non vado a vedere cosa è inciso sul pennino, non trovo nessun elemento caratterizzante :| (per me, sicuramente per altri non è così).

Poi, come diceva Frassica: "Non è bello quel che è bello ma che bello che bello che bello." :lol:

Rispondi