Omas sconosciuta

Hai ritrovato una penna e non sai quanto vale? Chiedilo agli esperti del forum.
Regole del forum
Sezione limitata per gli utenti con meno di 99 interventi.
Rispondi
gianka03
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 183
Iscritto il: domenica 27 settembre 2015, 17:29
La mia penna preferita: Aurora 88 big
Il mio inchiostro preferito: Aurora black
Misura preferita del pennino: Medio
Località: Venezia
Sesso:

Omas sconosciuta

Messaggio da gianka03 » domenica 13 maggio 2018, 12:16

Buona domenica a tutto il forum.
Volevo sapere se qualcuno mi sa dare informazioni su questa Omas in metallo che ho da molto tempo e da poco ritrovata in un cassetto, e se possibile una valutazione, visto che avrei intenzione di venderla.
Grazie ..... e buona domenica.
Giancarlo
Allegati
IMG_20180513_120603.jpg
IMG_20180513_120614.jpg
IMG_20180513_120632.jpg

Avatar utente
sanpei
Honoris Causa
Honoris Causa
Messaggi: 1374
Iscritto il: giovedì 15 gennaio 2009, 18:10
Misura preferita del pennino: Flessibile
Fp.it ℵ: 006
Località: Torino
Contatta:

Omas sconosciuta

Messaggio da sanpei » domenica 13 maggio 2018, 12:38

Se ha una R sulla clip potrebbe essere una Rinascimento, valore? Non saprei, oltretutto non son penne molto ricecate
http://www.zona900.it
Facciamo cose, incontriamo persone.

Zona900-Facebook https://www.facebook.com/Zona900-601300 ... /timeline/

gianka03
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 183
Iscritto il: domenica 27 settembre 2015, 17:29
La mia penna preferita: Aurora 88 big
Il mio inchiostro preferito: Aurora black
Misura preferita del pennino: Medio
Località: Venezia
Sesso:

Omas sconosciuta

Messaggio da gianka03 » domenica 13 maggio 2018, 12:48

No sulla clip nessuna R. C'è la scritta Omas solo sommità della parte posteriore e sul pennino.

gianka03
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 183
Iscritto il: domenica 27 settembre 2015, 17:29
La mia penna preferita: Aurora 88 big
Il mio inchiostro preferito: Aurora black
Misura preferita del pennino: Medio
Località: Venezia
Sesso:

Omas sconosciuta

Messaggio da gianka03 » giovedì 17 maggio 2018, 18:03

mi sapete dire che cartucce usava la omas Risorgimento ? penso che quelle delle pelikan non vadano bene.
Giancarlo

Avatar utente
Corvogiallo
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 269
Iscritto il: giovedì 9 luglio 2015, 16:09
La mia penna preferita: Waterman Carene
Il mio inchiostro preferito: Montblanc Noir
Misura preferita del pennino: Fine

Omas sconosciuta

Messaggio da Corvogiallo » venerdì 18 maggio 2018, 7:09

A me , che ricordi, pare proprio che fossero proprio le standard...

Avatar utente
Stormwolfie
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 215
Iscritto il: lunedì 4 dicembre 2017, 16:59
La mia penna preferita: Namiki VP
Il mio inchiostro preferito: Noodler's Baystate Blue
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Roma
Sesso:

Omas sconosciuta

Messaggio da Stormwolfie » mercoledì 30 maggio 2018, 17:26

E' una Omas Rinascimento, le versioni più antiche hanno un pennino flessibile eccellente, ma la tua sembra essere una versione moderna.
STEFANO

Ogni penna corre con inchiostri diversi su altrettante innumerevoli carte. Alcune scivolano rapide, altre con piena lentezza, altre grattano ritmi piacevoli. Ognuna esprime un suo carattere che lo scrittore dolcemente doma.

Avatar utente
Syrok
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 469
Iscritto il: domenica 28 giugno 2015, 23:19
La mia penna preferita: Seilor ecoule nera glitterata
Il mio inchiostro preferito: Seilor gentle ink blu/black
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Alba (CN)
Sesso:

Omas sconosciuta

Messaggio da Syrok » mercoledì 30 maggio 2018, 23:19

Confermo anche io che si tratta di una rinascimento, il valore non saprei ma penso si aggiri intorno a quelli tipo Marco Polo e Magellano dell'Aurora (credo siano anche dello stesso periodo) poi sul prezzo immagino conti molto anche se ha la scatola e tutto il resto in dotazione.
Alcune volte vinci, tutte le altre volte impari
(poverbio giapponese)
Alessandro
Immagine

Rispondi