Il mastro Geppetto delle stilografiche

Consigli, esperienze, raccomandazioni dagli utenti per gli utenti concernenti negozi e rivenditori.
Rispondi
Avatar utente
Pipposka
Converter
Converter
Messaggi: 8
Iscritto il: mercoledì 8 aprile 2020, 18:29
Misura preferita del pennino: Fine
Sesso:

Il mastro Geppetto delle stilografiche

Messaggio da Pipposka »

In occasione del periodico pranzo domenicale a casa dei miei genitori, oggi scopro un interessante articolo dedicato ad un produttore, che non conoscevo, che svolge la sua attività a pochissimi chilometri da casa.
La fonte è "Cats", famoso mensile del celebre "Il giornale di Vicenza" ;)
Vi posto le foto dell'articolo, fatte male da cellulare, scusate, ma non ho trovato link del testo.
Nella mia ricerca di una stilografica in legno, avevo scelto una Moonman M6, rocciosa penna da campo di battaglia, ignorando l'esistenza di questo produttore vicentino. Nel sito non ho trovato notizie sui pennini usati.
Per ora mi godo lo stupore per questa scoperta, spero di fare cosa gradita condividendolo con voi.
Allegati
Il mastro Geppetto delle stilografiche 1
Il mastro Geppetto delle stilografiche 1
Il mastro Geppetto delle stilografiche 2
Il mastro Geppetto delle stilografiche 2
Il mastro Geppetto delle stilografiche 3
Il mastro Geppetto delle stilografiche 3

Avatar utente
Monet63
Artista
Artista
Messaggi: 1711
Iscritto il: sabato 5 ottobre 2013, 22:34
La mia penna preferita: Delta Goldpen Mezzanotte n°52
Il mio inchiostro preferito: Nero Aurora
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Cassino - Sud Europa
Sesso:
Contatta:

Il mastro Geppetto delle stilografiche

Messaggio da Monet63 »

Mi piacciono molto le stilografiche in legno, e a suo tempo andai a vedere quelle di un paio di artigiani.
Tuttavia, mi sono sempre imbattuto in penne per qualche verso problematiche: quella il cui cappuccio chiude male, quella col gruppo scrittura scadente, quella che ha beccato la vena sbagliata, quella totalmente sbilanciata... l'unica che mi ammaliò, e di cui mi fidai, fu la Seawood di Delta (la versione più chiara), che posseggo ancora, e che al momento, da circa un anno, è carica con un bruno che a me piace moltissimo. Una penna che ricomprerei mille volte.
Questo artigiano mi è sconosciuto. Ho preso nota: prima o poi ci faccio un salto.
:wave:
L’opera d’arte è sempre una confessione.
Umberto Saba

Avatar utente
Ottorino
Tecnico - Moderatore
Tecnico - Moderatore
Messaggi: 8718
Iscritto il: lunedì 24 novembre 2008, 9:21
La mia penna preferita: Doric donatami da Fab66
Il mio inchiostro preferito: colorato brillante o neronero
Misura preferita del pennino: Stub
FountainPen.it 500 Forum n.: 096
Fp.it ℵ: 022
Fp.it 霊気: 022
Località: Firenze
Sesso:

Il mastro Geppetto delle stilografiche

Messaggio da Ottorino »

Ha frequentrato le mostre organizzate dall'ACPS. Poi covid
C'è rimedio ? Perché preoccuparsi ? Non c'è rimedio ? Perché preoccuparsi ?

Avatar utente
Monet63
Artista
Artista
Messaggi: 1711
Iscritto il: sabato 5 ottobre 2013, 22:34
La mia penna preferita: Delta Goldpen Mezzanotte n°52
Il mio inchiostro preferito: Nero Aurora
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Cassino - Sud Europa
Sesso:
Contatta:

Il mastro Geppetto delle stilografiche

Messaggio da Monet63 »

Ottorino ha scritto:
domenica 27 settembre 2020, 15:21
Ha frequentrato le mostre organizzate dall'ACPS. Poi covid
Ah si?
Quindi mi stai dicendo che lo posso trovare a un prossimo raduno?
L’opera d’arte è sempre una confessione.
Umberto Saba

Avatar utente
Ottorino
Tecnico - Moderatore
Tecnico - Moderatore
Messaggi: 8718
Iscritto il: lunedì 24 novembre 2008, 9:21
La mia penna preferita: Doric donatami da Fab66
Il mio inchiostro preferito: colorato brillante o neronero
Misura preferita del pennino: Stub
FountainPen.it 500 Forum n.: 096
Fp.it ℵ: 022
Fp.it 霊気: 022
Località: Firenze
Sesso:

Il mastro Geppetto delle stilografiche

Messaggio da Ottorino »

Non saprei se futuro lo vedremo e, anzi, se potremo continuare a fare raduni !
C'è rimedio ? Perché preoccuparsi ? Non c'è rimedio ? Perché preoccuparsi ?

Avatar utente
Monet63
Artista
Artista
Messaggi: 1711
Iscritto il: sabato 5 ottobre 2013, 22:34
La mia penna preferita: Delta Goldpen Mezzanotte n°52
Il mio inchiostro preferito: Nero Aurora
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Cassino - Sud Europa
Sesso:
Contatta:

Il mastro Geppetto delle stilografiche

Messaggio da Monet63 »

Che cosa triste amico mio...
L’opera d’arte è sempre una confessione.
Umberto Saba

Avatar utente
Automedonte
Vacumatic
Vacumatic
Messaggi: 886
Iscritto il: martedì 25 febbraio 2020, 16:33
La mia penna preferita: Aurora 88 big
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Milano
Sesso:

Il mastro Geppetto delle stilografiche

Messaggio da Automedonte »

Ottorino ha scritto:
domenica 27 settembre 2020, 15:44
Non saprei se futuro lo vedremo e, anzi, se potremo continuare a fare raduni !
Sii ottimista, magari dovremo aspettare un po’ ma poi si riprenderà ;)
Cesare Augusto

Avatar utente
Ottorino
Tecnico - Moderatore
Tecnico - Moderatore
Messaggi: 8718
Iscritto il: lunedì 24 novembre 2008, 9:21
La mia penna preferita: Doric donatami da Fab66
Il mio inchiostro preferito: colorato brillante o neronero
Misura preferita del pennino: Stub
FountainPen.it 500 Forum n.: 096
Fp.it ℵ: 022
Fp.it 霊気: 022
Località: Firenze
Sesso:

Il mastro Geppetto delle stilografiche

Messaggio da Ottorino »

Ottimista sempre. Infatti ci si prova il 10 ottobre a Firenze, dove per noi è piu' semplice.
Se poi va bene, ci si riprova a Bologna.
C'è rimedio ? Perché preoccuparsi ? Non c'è rimedio ? Perché preoccuparsi ?

Avatar utente
jebstuart
Vacumatic
Vacumatic
Messaggi: 817
Iscritto il: sabato 4 febbraio 2017, 22:41
La mia penna preferita: Montblanc Celluloid 14x
Il mio inchiostro preferito: Sailor NanoPigment
Misura preferita del pennino: Extra Fine
Località: Napoli
Sesso:

Il mastro Geppetto delle stilografiche

Messaggio da jebstuart »

Ottorino ha scritto:
domenica 27 settembre 2020, 20:19
Ottimista sempre. Infatti ci si prova il 10 ottobre a Firenze, dove per noi è piu' semplice.
Se poi va bene, ci si riprova a Bologna.
La situazione non è molto tranquillizzante.
Fermo restando che il nostro Paese sta dando lezioni di civiltà sanitaria in campo internazionale, sta di fatto che potevamo fare addirittura meglio, se i ragazzi ci avessero dato veramente una mano, e se tanti adulti non si fossero comportati da ragazzi.
D'altra parte i giovani hanno ignorato (e un po' amato) il rischio in ogni epoca, che si trattasse di uscire da una trincea come per andare ad una gita, di fare una corsa in moto senza casco o di limonare a destra e a manca senza mascherina (come peraltro è tecnicamente inevitabile :D).
Si tratta di errori di valutazione spesso tragici, ma pare che non ci siano istanze educative in grado di evitarli.
Mauro

Avatar utente
Automedonte
Vacumatic
Vacumatic
Messaggi: 886
Iscritto il: martedì 25 febbraio 2020, 16:33
La mia penna preferita: Aurora 88 big
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Milano
Sesso:

Il mastro Geppetto delle stilografiche

Messaggio da Automedonte »

jebstuart ha scritto:
domenica 27 settembre 2020, 22:12


La situazione non è molto tranquillizzante.
Fermo restando che il nostro Paese sta dando lezioni di civiltà sanitaria in campo internazionale, sta di fatto che potevamo fare addirittura meglio, se i ragazzi ci avessero dato veramente una mano, e se tanti adulti non si fossero comportati da ragazzi.
D'altra parte i giovani hanno ignorato (e un po' amato) il rischio in ogni epoca, che si trattasse di uscire da una trincea come per andare ad una gita, di fare una corsa in moto senza casco o di limonare a destra e a manca senza mascherina (come peraltro è tecnicamente inevitabile :D).
Si tratta di errori di valutazione spesso tragici, ma pare che non ci siano istanze educative in grado di evitarli.
Analisi tragicamente realista :o
Cesare Augusto

Avatar utente
maxpop 55
Tecnico
Tecnico
Messaggi: 13501
Iscritto il: venerdì 17 agosto 2012, 19:24
La mia penna preferita: perché una sola?
Il mio inchiostro preferito: Aurora BlacK
Misura preferita del pennino: Medio
FountainPen.it 500 Forum n.: 029
Fp.it ℵ: 016
Fp.it 霊気: 009
Fp.it Vera: 107
FP.it 5000: 000
Località: Portici (NA)
Sesso:

Il mastro Geppetto delle stilografiche

Messaggio da maxpop 55 »

jebstuart ha scritto:
domenica 27 settembre 2020, 22:12

La situazione non è molto tranquillizzante.
Fermo restando che il nostro Paese sta dando lezioni di civiltà sanitaria in campo internazionale, sta di fatto che potevamo fare addirittura meglio, se i ragazzi ci avessero dato veramente una mano, e se tanti adulti non si fossero comportati da ragazzi.
D'altra parte i giovani hanno ignorato (e un po' amato) il rischio in ogni epoca, che si trattasse di uscire da una trincea come per andare ad una gita, di fare una corsa in moto senza casco o di limonare a destra e a manca senza mascherina (come peraltro è tecnicamente inevitabile :D).
Si tratta di errori di valutazione spesso tragici, ma pare che non ci siano istanze educative in grado di evitarli.
Ciao Mauro,
concordo pienamente con te, mi dispiace che a farne le spese sono i "diversamente giovani".
L' organismo di un ragazzo reagisce molto meglio di una persona con gli acciacchi dell'età.
Sono egoisti se ne fottono di chi può rimanerci.
Il valore di una stilografica non dipende dal costo, ma dal valore che noi le diamo.

Rispondi

Torna a “Consigli ed esperienze per gli acquisti”