Bidone o affarone?

Consigli, esperienze, raccomandazioni dagli utenti per gli utenti concernenti negozi e rivenditori.
Avatar utente
maxpop 55
Tecnico
Tecnico
Messaggi: 13005
Iscritto il: venerdì 17 agosto 2012, 19:24
La mia penna preferita: perché una sola?
Il mio inchiostro preferito: Aurora BlacK
Misura preferita del pennino: Medio
FountainPen.it 500 Forum n.: 029
Fp.it ℵ: 016
Fp.it 霊気: 009
Fp.it Vera: 107
Località: Portici (NA)
Sesso:

Bidone o affarone?

Messaggio da maxpop 55 »

bisguillo ha scritto:
mercoledì 20 maggio 2020, 17:09
Io ancora non dispero sulla laminata. Se dice che è una Waterman lo avrà
letto da qualche parte. Magari sul pennino o magari sul cappuccio.....
Ci sono dei falsi dell'epoca con diciture tipo Watterman o Watermana o nomi molto, ma molto simili che letti velocemente e/o distrattamente possono facilmente indurre in errore
Il valore di una stilografica non dipende dal costo, ma dal valore che noi le diamo.

Avatar utente
rolex hunter
Crescent Filler
Crescent Filler
Messaggi: 1967
Iscritto il: martedì 1 dicembre 2009, 10:54
La mia penna preferita: Waterman 554 LEC
Il mio inchiostro preferito: Diamine Sherwood green
Misura preferita del pennino: Flessibile
Arte Italiana FP.IT M: 077
Fp.it ℵ: 114
Fp.it 霊気: 034
Località: domiciliato a Reggio Calabria, residente a Torino
Sesso:

Bidone o affarone?

Messaggio da rolex hunter »

maxpop 55 ha scritto:
lunedì 25 maggio 2020, 12:43
bisguillo ha scritto:
mercoledì 20 maggio 2020, 17:09
Io ancora non dispero sulla laminata. Se dice che è una Waterman lo avrà
letto da qualche parte. Magari sul pennino o magari sul cappuccio.....
Ci sono dei falsi dell'epoca con diciture tipo Watterman o Watermana o nomi molto, ma molto simili che letti velocemente e/o distrattamente possono facilmente indurre in errore
IO per una "Watterman" in buone condizioni (soprattutto nell'imprint) una 50ina di euri ce li spenderei.....

Mi ricordo un articolo su "quel tipo" di falsi, credo sulla rivista "Penna", (quando ancora valeva la pena comprarla).
Giorgio

la penna perfetta non esiste, quindi per essere felici bisogna avere tante penne (cit.)
&...
I don't want to belong to any club that will accept people like me as a member (cit)

bisguillo
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 424
Iscritto il: mercoledì 5 agosto 2015, 20:44
La mia penna preferita: Pilot 95s
Il mio inchiostro preferito: Aurora Black
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Torino
Sesso:
Contatta:

Bidone o affarone?

Messaggio da bisguillo »

Guardate,
se si rivela una bidonata totale me la tengo e la metto in
una vetrina in bella vista al posto d'onore. Così mi ricorderò sempre
di ciò che ho fatto e mi servirà da monito per non cadere più in
tentazione :mrgreen: :lol:

Avatar utente
maxpop 55
Tecnico
Tecnico
Messaggi: 13005
Iscritto il: venerdì 17 agosto 2012, 19:24
La mia penna preferita: perché una sola?
Il mio inchiostro preferito: Aurora BlacK
Misura preferita del pennino: Medio
FountainPen.it 500 Forum n.: 029
Fp.it ℵ: 016
Fp.it 霊気: 009
Fp.it Vera: 107
Località: Portici (NA)
Sesso:

Bidone o affarone?

Messaggio da maxpop 55 »

rolex hunter ha scritto:
lunedì 25 maggio 2020, 12:52

IO per una "Watterman" in buone condizioni (soprattutto nell'imprint) una 50ina di euri ce li spenderei.....

Mi ricordo un articolo su "quel tipo" di falsi, credo sulla rivista "Penna", (quando ancora valeva la pena comprarla).
Sono d'accordo, certi falsi stanno degnamente in una collezione.
Il valore di una stilografica non dipende dal costo, ma dal valore che noi le diamo.

bisguillo
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 424
Iscritto il: mercoledì 5 agosto 2015, 20:44
La mia penna preferita: Pilot 95s
Il mio inchiostro preferito: Aurora Black
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Torino
Sesso:
Contatta:

Bidone o affarone?

Messaggio da bisguillo »

Il pacco è arrivato......
Le due penne "normali" sono una indecifrabile (che poi proverò di plasticaccia) e l'altra
è una PENNA A SFERA della Baoer che non prendo neanche in considerazione.
Poi le altre due.......
La Waterman è una CF. Non ho ancora provato a scrivere ma sembra in ottime condizioni.
Non è placcata argento ma è argento massiccio con tanto di scritta e punzione.
Pennino in oro 18 carati. Provvederò poi a mettere le foto

bisguillo
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 424
Iscritto il: mercoledì 5 agosto 2015, 20:44
La mia penna preferita: Pilot 95s
Il mio inchiostro preferito: Aurora Black
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Torino
Sesso:
Contatta:

Bidone o affarone?

Messaggio da bisguillo »

L'altra, che penso sia quella che tutti aspettavamo, non è una Waterman.
Non è neanche una Vulcan.
C'è scritto IDEAL 18 K.R.
Vi metto le foto così potete intanto placare la curiosità.
E' ancora sporchissima. Ho tolto e pulito solo il pennino
che penso sia andato. Poi man mano scoprirò le altre magagne :lol:
Allegati
P1040405.JPG
P1040406.JPG
P1040407.JPG
P1040408.JPG
P1040409.JPG
P1040410.JPG
P1040411.JPG

bisguillo
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 424
Iscritto il: mercoledì 5 agosto 2015, 20:44
La mia penna preferita: Pilot 95s
Il mio inchiostro preferito: Aurora Black
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Torino
Sesso:
Contatta:

Bidone o affarone?

Messaggio da bisguillo »

Domanda: come pulisco questo metallo laminato?
Sul wiki non lo dice.
Io in casa ho:
1 Pasta IOSSO
2 Sidol
3 Olio di gomito e sapone a volontà.
Come e cosa uso?

Altra domanda: posso mettere tutto a bagno per pulire l'interno?
Grazie

Avatar utente
maxpop 55
Tecnico
Tecnico
Messaggi: 13005
Iscritto il: venerdì 17 agosto 2012, 19:24
La mia penna preferita: perché una sola?
Il mio inchiostro preferito: Aurora BlacK
Misura preferita del pennino: Medio
FountainPen.it 500 Forum n.: 029
Fp.it ℵ: 016
Fp.it 霊気: 009
Fp.it Vera: 107
Località: Portici (NA)
Sesso:

Bidone o affarone?

Messaggio da maxpop 55 »

bisguillo ha scritto:
lunedì 25 maggio 2020, 19:02
Domanda: come pulisco questo metallo laminato?
Sul wiki non lo dice.
Io in casa ho:
1 Pasta IOSSO
2 Sidol
3 Olio di gomito e sapone a volontà.
Come e cosa uso?

Altra domanda: posso mettere tutto a bagno per pulire l'interno?
Grazie
Il pennino è in perfette condizioni
Con pasta Iosso, mettine un poco su un panno strofinalo con i due lembi per farlo assorbire dal panno, poi lo passi sulla penna strofinando leggermente, poi con uno pulito ed olio di gomito lucidi.
In genere alle safety non c'è bisogno di pulizia interna.
Al limite una veloce pulizia con acqua giusto per sciogliere l'inchiostro secco che potrebbe rendere meno fluido il movimento della spirale.
Il valore di una stilografica non dipende dal costo, ma dal valore che noi le diamo.

bisguillo
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 424
Iscritto il: mercoledì 5 agosto 2015, 20:44
La mia penna preferita: Pilot 95s
Il mio inchiostro preferito: Aurora Black
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Torino
Sesso:
Contatta:

Bidone o affarone?

Messaggio da bisguillo »

Ma dai!!!
Tutte queste buone notizie?
Pensavo già di doverla mandare in quella SPA napoletana che conosci :lol:
Ma non è detta l'ultima parola. Come si comporterà la guarnizione del fondello?

Avatar utente
Automedonte
Levetta
Levetta
Messaggi: 550
Iscritto il: martedì 25 febbraio 2020, 16:33
La mia penna preferita: Aurora 88 big
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Milano
Sesso:

Bidone o affarone?

Messaggio da Automedonte »

bisguillo ha scritto:
lunedì 25 maggio 2020, 18:52
Il pacco è arrivato......
Le due penne "normali" sono una indecifrabile (che poi proverò di plasticaccia) e l'altra
è una PENNA A SFERA della Baoer che non prendo neanche in considerazione.
Poi le altre due.......
La Waterman è una CF. Non ho ancora provato a scrivere ma sembra in ottime condizioni.
Non è placcata argento ma è argento massiccio con tanto di scritta e punzione.
Pennino in oro 18 carati. Provvederò poi a mettere le foto
Ma nella foto erano 5 le penne, non lasciarci con l’ansia :think:
Cesare Augusto

bisguillo
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 424
Iscritto il: mercoledì 5 agosto 2015, 20:44
La mia penna preferita: Pilot 95s
Il mio inchiostro preferito: Aurora Black
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Torino
Sesso:
Contatta:

Bidone o affarone?

Messaggio da bisguillo »

Alla fine erano 4 come da descrizione e non come da foto.
Che poi sono diventate 3 stilografiche e una penna a sfera....
Per la precisione la sfera è una BAOER 523 che non è neanche male a vederla.
Ma la Laminata di Marca IDEAL, che mi dite?
Ho cercato velocemente sul Wiki ma non l'ho trovata.
Come al solito sono un fortunato possessore di penne rarissime e con quotazioni
stellari? :angel:

Avatar utente
maxpop 55
Tecnico
Tecnico
Messaggi: 13005
Iscritto il: venerdì 17 agosto 2012, 19:24
La mia penna preferita: perché una sola?
Il mio inchiostro preferito: Aurora BlacK
Misura preferita del pennino: Medio
FountainPen.it 500 Forum n.: 029
Fp.it ℵ: 016
Fp.it 霊気: 009
Fp.it Vera: 107
Località: Portici (NA)
Sesso:

Bidone o affarone?

Messaggio da maxpop 55 »

bisguillo ha scritto:
lunedì 25 maggio 2020, 19:30
Ma dai!!!
Tutte queste buone notizie?
Pensavo già di doverla mandare in quella SPA napoletana che conosci :lol:
Ma non è detta l'ultima parola. Come si comporterà la guarnizione del fondello?
Alle volte vanno bene ed altre basta tenerle con l'acqua nel serbatoio un paio di giorni che si ripigliano.
Purtroppo non sempre....
Il valore di una stilografica non dipende dal costo, ma dal valore che noi le diamo.

Avatar utente
maxpop 55
Tecnico
Tecnico
Messaggi: 13005
Iscritto il: venerdì 17 agosto 2012, 19:24
La mia penna preferita: perché una sola?
Il mio inchiostro preferito: Aurora BlacK
Misura preferita del pennino: Medio
FountainPen.it 500 Forum n.: 029
Fp.it ℵ: 016
Fp.it 霊気: 009
Fp.it Vera: 107
Località: Portici (NA)
Sesso:

Bidone o affarone?

Messaggio da maxpop 55 »

bisguillo ha scritto:
lunedì 25 maggio 2020, 19:34
.....................
Come al solito sono un fortunato possessore di penne rarissime e con quotazioni
stellari? :angel:
Credo che hai bevuto un po :mrgreen:

Ideal era una marca usata da molti venditori italiani tra il 1920ed il 1940.
Si usava questo nome per attirare i clienti poichè Waterman Ideal era sinonimo di una grande marca che produceva ottime penne.
Ideal era nei cataloghi della ditta Cesare Marinai, de "La Italianissima" di Giuseppe Olivieri e della Everest.
Erano prodotti di media qualità, spesso molto economiche, senza nessuna caratteristica particolare.
Le penne laminate, avevano rivestimenti molto poveri, spesso erano placcati ed altre volte in ottone lucidato.
Ci sono nomi simili tipo "The Ideal Fountain Pen" che riproduceva anche il Globo stilizzato che imitava quello della Waterman che al contrario della Ideal produceva stilo con rivestimenti di discreta qualità.
Il valore di una stilografica non dipende dal costo, ma dal valore che noi le diamo.

bisguillo
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 424
Iscritto il: mercoledì 5 agosto 2015, 20:44
La mia penna preferita: Pilot 95s
Il mio inchiostro preferito: Aurora Black
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Torino
Sesso:
Contatta:

Bidone o affarone?

Messaggio da bisguillo »

Dai....
alla fine comunque questa mia "prova" non è stata un disastro.
Una CF con converter (ed una cartuccia all'interno) di argento massiccio
Una laminata oro, anche se non pregiata con pennino oro
Non è andata male.

Avatar utente
francoiacc
Stantuffo
Stantuffo
Messaggi: 2287
Iscritto il: martedì 19 dicembre 2017, 23:29
La mia penna preferita: OMAS Extra Paragon Arco Bronze
Il mio inchiostro preferito: P.W. Akkerman #5 Shocking Blue
Misura preferita del pennino: Medio
Località: Capitale del Regno delle Due Sicilie
Sesso:

Bidone o affarone?

Messaggio da francoiacc »

Secondo me niente bidone :thumbup: :wave:
"E' sempre meglio vivere di rimorsi che di rimpianti"
Francesco
Immagine

Rispondi

Torna a “Consigli ed esperienze per gli acquisti”