Waterman Paris "F" | La Compro?

Consigli, esperienze, raccomandazioni dagli utenti per gli utenti concernenti negozi e rivenditori.
Avatar utente
Corvogiallo
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 475
Iscritto il: giovedì 9 luglio 2015, 16:09
La mia penna preferita: Waterman Carene
Il mio inchiostro preferito: Montblanc Noir
Misura preferita del pennino: Fine

Waterman Paris "F" | La Compro?

Messaggio da Corvogiallo » venerdì 31 maggio 2019, 13:30

Intendo che non la avviti alla sezione ma lo spingi dentro come una cartuccia. Poi per caricare giri in alto il meccanismo che aziona il pistoncino.

Avatar utente
Bacchinif
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 152
Iscritto il: giovedì 26 novembre 2015, 20:43
Misura preferita del pennino: Extra Fine
Località: Napoli

Waterman Paris "F" | La Compro?

Messaggio da Bacchinif » venerdì 31 maggio 2019, 14:02

Corvogiallo ha scritto:
venerdì 31 maggio 2019, 13:30
Intendo che non la avviti alla sezione ma lo spingi dentro come una cartuccia. Poi per caricare giri in alto il meccanismo che aziona il pistoncino.
Ok, chiaro!

Avatar utente
Corvogiallo
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 475
Iscritto il: giovedì 9 luglio 2015, 16:09
La mia penna preferita: Waterman Carene
Il mio inchiostro preferito: Montblanc Noir
Misura preferita del pennino: Fine

Waterman Paris "F" | La Compro?

Messaggio da Corvogiallo » venerdì 31 maggio 2019, 14:44

Leggiti sul forum le recensioni della waterman Phileas e Kultur così ti rendi conto anche del tratto f.

Avatar utente
Bacchinif
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 152
Iscritto il: giovedì 26 novembre 2015, 20:43
Misura preferita del pennino: Extra Fine
Località: Napoli

Waterman Paris "F" | La Compro?

Messaggio da Bacchinif » venerdì 31 maggio 2019, 19:17

Corvogiallo ha scritto:
venerdì 31 maggio 2019, 14:44
Leggiti sul forum le recensioni della waterman Phileas e Kultur così ti rendi conto anche del tratto f.
Grazie. Le ho lette.
Il tratto, da quel che ho capito, è comunque un M.

Avatar utente
Bacchinif
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 152
Iscritto il: giovedì 26 novembre 2015, 20:43
Misura preferita del pennino: Extra Fine
Località: Napoli

Waterman Paris "F" | La Compro?

Messaggio da Bacchinif » sabato 1 giugno 2019, 20:22

Acquistata la Waterman in questione, senza converter. E' rimasto ancora un po' di inchiostro residuo, quindi ho già fatto qualche prova.

Tratto più sottile della Aurora Y che ho, ma poco più spesso della Platinum Balance. Scorrevolezza migliore della Balance (che gratta davvero tanto, quasi inutilizzabile), ma comunque non ai livelli della Aurora, purtroppo.
A me piace scrivere in obliquo (so che non si dovrebbe fare), cioè la sezione di scrittura non parallela al foglio, ma in obliquo e qui la differenza con una penna che scorre bene si nota davevro tanto.
Anche questa Waterman, ahimé, a volte presenta un tratto incompleto, costringendomi a ripassare due volte sulla lettera o il numero scritto.

Per il momento sono soddisfatto (esteticamente mi piace), e poi devo ancora fare la prova con un converter vero e dell'inchiostro non "vecchio" come questo che era rimasto nella penna.

Esistono metodi e tecniche rendere più lubrificato il pennino, quindi più scorrevole?

EDIT: Ho deciso di non comprare più il converter, bensì di affidarmi ad una cartuccia lunga che ricaricherò tramite siringa. E' una cosa che già facevo in passato, e mi sono ricordato che la capienza era maggiore... oltre ad essere una procedura più pulita paradossalmente.

Domanda... dal momento che ho già la siringa e l'inchiostro, come faccio a procurarmi una cartuccia lunga COMPATIBILE con Waterman al minor prezzo possibile? Ho visto che su Amazon vendono 16 lunghe a 8€ che, ovviamente, non è un cattivo prezzo... ma vorrei spender meno.

EDIT EDIT: Ho trovato una cartuccia lunga Aurora. Sono riuscito a farla entrare nella Waterman, ma il tappo non si chiude più (è troppo lunga!). Argh...

hobbit
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 327
Iscritto il: mercoledì 2 marzo 2016, 23:16

Waterman Paris "F" | La Compro?

Messaggio da hobbit » domenica 2 giugno 2019, 10:52

L'imbocco Aurora è più largo di quello Pelikan, perciò la cartuccia entra ma rischi una pessima tenuta con le conseguenti perdite.
Le Waterman come ti è stato detto montano le cartucce Pelikan, on-line o presso negozio fisico trovi facilmente le classiche 4001 lunghe con il Royal blue.
Puoi provare anche i converter Jinhao che costano pochissimo e sono in standard Pelikan.
Non mi è chiaro perché vuoi complicarti una faccenda che è semplicissima!

PS le mie quattro Platinum sono scorrevolissime e non grattano in nessuna posizione, nemmeno in scrittura rovesciata, perciò hai sicuramente i rebbi disallineati o comunque un esemplare fallato.
Ultima modifica di hobbit il domenica 2 giugno 2019, 10:56, modificato 1 volta in totale.

Avatar utente
Bacchinif
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 152
Iscritto il: giovedì 26 novembre 2015, 20:43
Misura preferita del pennino: Extra Fine
Località: Napoli

Waterman Paris "F" | La Compro?

Messaggio da Bacchinif » domenica 2 giugno 2019, 10:54

hobbit ha scritto:
domenica 2 giugno 2019, 10:52
L'imbocco Aurora è più largo di quello Pelikan, perciò la cartuccia entra ma rischi una pessima tenuta con le conseguenti perdite.
Le Waterman come ti è stato detto montano le cartucce Pelikan, on-line o presso negozio fisico trovi facilmente le classiche 4001 lunghe con il Royal blue.
Puoi provare anche i converter Jinhao che costano pochissimo e sono in standard Pelikan.
Non mi è chiaro perché vuoi complicarti una faccenda che è semplicissima!
Non mi era chiaro andassero bene le Pelikan.

Sei sicuro che comprando una Pelikan lunga possa funzionare? La Aurora lunga messa ora non fa chiduere la penna.

hobbit
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 327
Iscritto il: mercoledì 2 marzo 2016, 23:16

Waterman Paris "F" | La Compro?

Messaggio da hobbit » domenica 2 giugno 2019, 10:58

Tutte le Waterman anni '80 che ho avuto andavano bene con le cartucce standard, non mi risulta che abbiano cambiato attacco.
La prova è comunque dal costo irrisorio, perché trovi le cartucce corte anche al supermercato. Quelle lunghe devi andare in un negozio di penne.

Avatar utente
Bacchinif
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 152
Iscritto il: giovedì 26 novembre 2015, 20:43
Misura preferita del pennino: Extra Fine
Località: Napoli

Waterman Paris "F" | La Compro?

Messaggio da Bacchinif » domenica 2 giugno 2019, 11:01

hobbit ha scritto:
domenica 2 giugno 2019, 10:58
Tutte le Waterman anni '80 che ho avuto andavano bene con le cartucce standard, non mi risulta che abbiano cambiato attacco.
La prova è comunque dal costo irrisorio, perché trovi le cartucce corte anche al supermercato. Quelle lunghe devi andare in un negozio di penne.
Grazie.
Nei supermercati non se ne vedono.

Io ne vorrei una lunga, ma ho paura che possa non entrare con facilità in questa Waterman, dato che l'Aurora messa non faceva chiudere la penna.

Ora cerco su Amazon se vendono una o due lunghe standard.

hobbit
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 327
Iscritto il: mercoledì 2 marzo 2016, 23:16

Waterman Paris "F" | La Compro?

Messaggio da hobbit » domenica 2 giugno 2019, 11:07

Al despar trovo le cartucce.

Quelle lunghe sono queste:
BE340580-5C5A-44C4-AA99-E7472CF20B7E.jpeg
Che ho comprato in un negozio di penne a Perugia.

Come vedi sono strette sia nell'imbocco che nel corpo. Le Aurora che non ho in versione lunga sono però quantomeno più larghe.

Avatar utente
Bacchinif
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 152
Iscritto il: giovedì 26 novembre 2015, 20:43
Misura preferita del pennino: Extra Fine
Località: Napoli

Waterman Paris "F" | La Compro?

Messaggio da Bacchinif » domenica 2 giugno 2019, 11:09

hobbit ha scritto:
domenica 2 giugno 2019, 11:07
Al despar trovo le cartucce.

Quelle lunghe sono queste:

BE340580-5C5A-44C4-AA99-E7472CF20B7E.jpeg

Che ho comprato in un negozio di penne a Perugia.

Come vedi sono strette sia nell'imbocco che nel corpo. Le Aurora che non ho in versione lunga sono però quantomeno più larghe.
Grazie!

Avatar utente
alfredop
Stantuffo
Stantuffo
Messaggi: 2564
Iscritto il: martedì 30 dicembre 2008, 17:48
Misura preferita del pennino: Extra Fine
FountainPen.it 500 Forum n.: 061
Fp.it Vera: 002
Località: Napoli
Sesso:

Waterman Paris "F" | La Compro?

Messaggio da alfredop » domenica 2 giugno 2019, 12:11

Visto che sei di Napoli se Venerdì partecipi al nostro incontro posso portarti un paio di cartucce Waterman lunghe (gratis ovviamente).

Alfredo
“Andare all’inferno è facile . C’è una scala. Scendi il primo gradino. Poi scendi il secondo. Poi scivoli." (Leo Ortolani, Rat-Man n. 91)

Avatar utente
Bacchinif
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 152
Iscritto il: giovedì 26 novembre 2015, 20:43
Misura preferita del pennino: Extra Fine
Località: Napoli

Waterman Paris "F" | La Compro?

Messaggio da Bacchinif » domenica 2 giugno 2019, 12:53

alfredop ha scritto:
domenica 2 giugno 2019, 12:11
Visto che sei di Napoli se Venerdì partecipi al nostro incontro posso portarti un paio di cartucce Waterman lunghe (gratis ovviamente).

Alfredo
Come avevo già scritto qualche post-addietro, purtroppo proprio venerdì non sarò a Napoli. Altrimenti sarei passato volentieri!

Avatar utente
alfredop
Stantuffo
Stantuffo
Messaggi: 2564
Iscritto il: martedì 30 dicembre 2008, 17:48
Misura preferita del pennino: Extra Fine
FountainPen.it 500 Forum n.: 061
Fp.it Vera: 002
Località: Napoli
Sesso:

Waterman Paris "F" | La Compro?

Messaggio da alfredop » domenica 2 giugno 2019, 13:40

Bacchinif ha scritto:
domenica 2 giugno 2019, 12:53
alfredop ha scritto:
domenica 2 giugno 2019, 12:11
Visto che sei di Napoli se Venerdì partecipi al nostro incontro posso portarti un paio di cartucce Waterman lunghe (gratis ovviamente).

Alfredo
Come avevo già scritto qualche post-addietro, purtroppo proprio venerdì non sarò a Napoli. Altrimenti sarei passato volentieri!
Sarà per una prossima occasione allora.

Alfredo
“Andare all’inferno è facile . C’è una scala. Scendi il primo gradino. Poi scendi il secondo. Poi scivoli." (Leo Ortolani, Rat-Man n. 91)

Rispondi