Regalo di compleanno giapponese

Consigli, esperienze, raccomandazioni dagli utenti per gli utenti concernenti negozi e rivenditori.
Avatar utente
HoodedNib
Vacumatic
Vacumatic
Messaggi: 936
Iscritto il: venerdì 16 marzo 2018, 17:39
La mia penna preferita: Quella che non ho provato
Il mio inchiostro preferito: Noodler's Black, al momento
Misura preferita del pennino: Extra Fine
Sesso:

Regalo di compleanno giapponese

Messaggio da HoodedNib » giovedì 30 agosto 2018, 21:42

ASTROLUX ha scritto:
giovedì 30 agosto 2018, 21:06
HoodedNib ha scritto:
giovedì 30 agosto 2018, 19:23
Per adesso sto aspettando risposta da un noto venditore sulla baya per una Sailor Pro Gear con con pennino 21k ma mi ha anche detto che probabilmente ci sara' da aspettare visto che la Sailor in Giappone relativamente poco stock e quella penna e' molto richiesta. In caso mi dica di aspettare molto vedro' alternative visto che, d'accordo non e' strettamente necessario che arrivi il giorno del mio compleanno ma nemmeno mi andrebbe un mese dopo :)
sulla baia c'è da pagare la dogana, su altra piattaforma invece no.
Vero, infatti prendere una Pro Gear li e' un rischio perche' per quanto il prezzo sia basso rispetto a quanto e' venduta in Italia c'e' il rischio consistende di d sbattere i denti sulla dogana e far diminure la convenienza fino a far preferire altre soluzioni mentre per una Pilot 94 o altre simili invece si, anche con la dogana si risparmia e se per caso la saltasse... ;)
“Ankh-Morpork had dallied with many forms of government and had ended up with that form of democracy known as One Man, One Vote. The Patrician was the Man; he had the Vote.”

Avatar utente
ASTROLUX
Vacumatic
Vacumatic
Messaggi: 807
Iscritto il: sabato 21 aprile 2018, 12:18
La mia penna preferita: La prossima
Il mio inchiostro preferito: Il prossimo
Località: Napoli
Sesso:

Regalo di compleanno giapponese

Messaggio da ASTROLUX » giovedì 30 agosto 2018, 21:46

HoodedNib ha scritto:
giovedì 30 agosto 2018, 21:42
ASTROLUX ha scritto:
giovedì 30 agosto 2018, 21:06

sulla baia c'è da pagare la dogana, su altra piattaforma invece no.
Vero, infatti prendere una Pro Gear li e' un rischio perche' per quanto il prezzo sia basso rispetto a quanto e' venduta in Italia c'e' il rischio consistende di d sbattere i denti sulla dogana e far diminure la convenienza fino a far preferire altre soluzioni mentre per una Pilot 94 o altre simili invece si, anche con la dogana si risparmia e se per caso la saltasse... ;)
Sull'altra piattaforma di vendita on line, i prezzi sono netti di eventuali spese di dogana che vengono pagate dal venditore. Ovviamante parlo delle Sailor che vengono dal Giappone.

Avatar utente
HoodedNib
Vacumatic
Vacumatic
Messaggi: 936
Iscritto il: venerdì 16 marzo 2018, 17:39
La mia penna preferita: Quella che non ho provato
Il mio inchiostro preferito: Noodler's Black, al momento
Misura preferita del pennino: Extra Fine
Sesso:

Regalo di compleanno giapponese

Messaggio da HoodedNib » giovedì 30 agosto 2018, 22:07

Stiamo parlando della stessa roba, tranquillo :) So benissimo che su una piattaforma (Amazon) se paghi dogana puoi chiedere il rimborso che ti viene dato (visto che si vende tutto incluso) mente su ebay no, tocca a te pagarti la dogana. Ma viso he stavamo parlando di due penne diverse (Sailor Pro Gear e Pilot 94) io dico che facendosi due conti La Sailor non conviene, anche se di poco, mentre per la Pilot conviene in ogni caso. Questo per uno specifico venditore (che non menzionero' qui).
“Ankh-Morpork had dallied with many forms of government and had ended up with that form of democracy known as One Man, One Vote. The Patrician was the Man; he had the Vote.”

Avatar utente
ASTROLUX
Vacumatic
Vacumatic
Messaggi: 807
Iscritto il: sabato 21 aprile 2018, 12:18
La mia penna preferita: La prossima
Il mio inchiostro preferito: Il prossimo
Località: Napoli
Sesso:

Regalo di compleanno giapponese

Messaggio da ASTROLUX » giovedì 30 agosto 2018, 22:23

HoodedNib ha scritto:
giovedì 30 agosto 2018, 22:07
Stiamo parlando della stessa roba, tranquillo :) So benissimo che su una piattaforma (Amazon) se paghi dogana puoi chiedere il rimborso che ti viene dato (visto che si vende tutto incluso) mente su ebay no, tocca a te pagarti la dogana. Ma viso he stavamo parlando di due penne diverse (Sailor Pro Gear e Pilot 94) io dico che facendosi due conti La Sailor non conviene, anche se di poco, mentre per la Pilot conviene in ogni caso. Questo per uno specifico venditore (che non menzionero' qui).
Forse mi son perso qualcosa...Io sulle pro gear 21k ho visto differenze di prezzo enormi tra Giappone e Italia praticamente il doppio o sbaglio ?

Avatar utente
HoodedNib
Vacumatic
Vacumatic
Messaggi: 936
Iscritto il: venerdì 16 marzo 2018, 17:39
La mia penna preferita: Quella che non ho provato
Il mio inchiostro preferito: Noodler's Black, al momento
Misura preferita del pennino: Extra Fine
Sesso:

Regalo di compleanno giapponese

Messaggio da HoodedNib » giovedì 30 agosto 2018, 22:51

Qualcosa del genere, meno del doppio ma li vicino. Ora ci aggiungi le spese di spedizioni che vanno da 10 a 20 euro e su quello vai il calcolo di dazio+iva, siccome stai comunque attorno ai 120 euro e' facile che finisci con i prezzi italiani se prendi la dogana.
Anche le Pilot 94 costano almeno il doppio in Italia ma essendo il prezzo compreso di spedizione sotto i 100 euro (di solito una ventina di euro in meno) se ci metti dazi e dogane finisci sotto al prezzo italiano praticamente sempre.
“Ankh-Morpork had dallied with many forms of government and had ended up with that form of democracy known as One Man, One Vote. The Patrician was the Man; he had the Vote.”

Avatar utente
ASTROLUX
Vacumatic
Vacumatic
Messaggi: 807
Iscritto il: sabato 21 aprile 2018, 12:18
La mia penna preferita: La prossima
Il mio inchiostro preferito: Il prossimo
Località: Napoli
Sesso:

Regalo di compleanno giapponese

Messaggio da ASTROLUX » giovedì 30 agosto 2018, 23:00

HoodedNib ha scritto:
giovedì 30 agosto 2018, 22:51
Qualcosa del genere, meno del doppio ma li vicino. Ora ci aggiungi le spese di spedizioni che vanno da 10 a 20 euro e su quello vai il calcolo di dazio+iva, siccome stai comunque attorno ai 120 euro e' facile che finisci con i prezzi italiani se prendi la dogana.
Anche le Pilot 94 costano almeno il doppio in Italia ma essendo il prezzo compreso di spedizione sotto i 100 euro (di solito una ventina di euro in meno) se ci metti dazi e dogane finisci sotto al prezzo italiano praticamente sempre.
Quella che dico io è a zero spese di spedizione, niente dazio e iva. A meno do 150 euro (nib 21k)

Avatar utente
HoodedNib
Vacumatic
Vacumatic
Messaggi: 936
Iscritto il: venerdì 16 marzo 2018, 17:39
La mia penna preferita: Quella che non ho provato
Il mio inchiostro preferito: Noodler's Black, al momento
Misura preferita del pennino: Extra Fine
Sesso:

Regalo di compleanno giapponese

Messaggio da HoodedNib » giovedì 30 agosto 2018, 23:02

ASTROLUX ha scritto:
giovedì 30 agosto 2018, 23:00
HoodedNib ha scritto:
giovedì 30 agosto 2018, 22:51
Qualcosa del genere, meno del doppio ma li vicino. Ora ci aggiungi le spese di spedizioni che vanno da 10 a 20 euro e su quello vai il calcolo di dazio+iva, siccome stai comunque attorno ai 120 euro e' facile che finisci con i prezzi italiani se prendi la dogana.
Anche le Pilot 94 costano almeno il doppio in Italia ma essendo il prezzo compreso di spedizione sotto i 100 euro (di solito una ventina di euro in meno) se ci metti dazi e dogane finisci sotto al prezzo italiano praticamente sempre.
Quella che dico io è a zero spese di spedizione, niente dazio e iva. A meno do 150 euro (nib 21k)
Su Amazon, in caso passa il link su messaggio privato :)

Comunque io facevo un discorso piu' generale al momento.
“Ankh-Morpork had dallied with many forms of government and had ended up with that form of democracy known as One Man, One Vote. The Patrician was the Man; he had the Vote.”

Avatar utente
ASTROLUX
Vacumatic
Vacumatic
Messaggi: 807
Iscritto il: sabato 21 aprile 2018, 12:18
La mia penna preferita: La prossima
Il mio inchiostro preferito: Il prossimo
Località: Napoli
Sesso:

Regalo di compleanno giapponese

Messaggio da ASTROLUX » giovedì 30 agosto 2018, 23:07

HoodedNib ha scritto:
giovedì 30 agosto 2018, 23:02
ASTROLUX ha scritto:
giovedì 30 agosto 2018, 23:00


Quella che dico io è a zero spese di spedizione, niente dazio e iva. A meno do 150 euro (nib 21k)
Su Amazon, in caso passa il link su messaggio privato :)

Comunque io facevo un discorso piu' generale al momento.
Hai mp.
Cosa ne pensi ?

Avatar utente
ASTROLUX
Vacumatic
Vacumatic
Messaggi: 807
Iscritto il: sabato 21 aprile 2018, 12:18
La mia penna preferita: La prossima
Il mio inchiostro preferito: Il prossimo
Località: Napoli
Sesso:

Regalo di compleanno giapponese

Messaggio da ASTROLUX » giovedì 30 agosto 2018, 23:15

@HoodedNib

Non ho esperienza di acquisto su piattaforma estera, ci sono le stesse garanzie ?

Avatar utente
MaPe
Crescent Filler
Crescent Filler
Messaggi: 1408
Iscritto il: giovedì 24 marzo 2016, 2:32
La mia penna preferita: un giorno, forse, la troverò
Il mio inchiostro preferito: R&K Sepia
Misura preferita del pennino: Extra Fine
Sesso:

Regalo di compleanno giapponese

Messaggio da MaPe » venerdì 31 agosto 2018, 0:00

HoodedNib ha scritto:
mercoledì 29 agosto 2018, 21:40
MaPe ha scritto:
mercoledì 29 agosto 2018, 19:14
Tra una Sapporo ed una 1911 Standard preferisco per una questione di ergonomia la 1911 Standard. Se riesci a trovare la 1911 Standard con i pennini a 21K ad un buon prezzo valutala attentamente.
Posso chiederti quali sono per te le differenze ergonomiche tra le due linee?
La Sapporo, specialmente se devo scrivere a lungo, devo per forza calzare il cappuccio. Con la 1911 Standard posso scrivere anche senza il cappuccio calzato e poi la Standard, opinione personale, mi sembra più bilanciata.
Massimo

Avatar utente
MaPe
Crescent Filler
Crescent Filler
Messaggi: 1408
Iscritto il: giovedì 24 marzo 2016, 2:32
La mia penna preferita: un giorno, forse, la troverò
Il mio inchiostro preferito: R&K Sepia
Misura preferita del pennino: Extra Fine
Sesso:

Regalo di compleanno giapponese

Messaggio da MaPe » venerdì 31 agosto 2018, 0:16

ASTROLUX ha scritto:
giovedì 30 agosto 2018, 22:23
HoodedNib ha scritto:
giovedì 30 agosto 2018, 22:07
Stiamo parlando della stessa roba, tranquillo :) So benissimo che su una piattaforma (Amazon) se paghi dogana puoi chiedere il rimborso che ti viene dato (visto che si vende tutto incluso) mente su ebay no, tocca a te pagarti la dogana. Ma viso he stavamo parlando di due penne diverse (Sailor Pro Gear e Pilot 94) io dico che facendosi due conti La Sailor non conviene, anche se di poco, mentre per la Pilot conviene in ogni caso. Questo per uno specifico venditore (che non menzionero' qui).
Forse mi son perso qualcosa...Io sulle pro gear 21k ho visto differenze di prezzo enormi tra Giappone e Italia praticamente il doppio o sbaglio ?
Il negoziante italiano paga IVA e dazi, non prende solo una penna ma deve fare un ordine minimo altrimenti Sailor non ti spedisce nulla quindi il transito in dogana è inevitabile. Poi aggiungi il ricarico che giustamente deve mettere il negoziante per pagare le spese fisse, tasse, magari i dipendenti, l'affitto del negozio, ecc, ecc, ecc, ecc, ecc.
Almeno c'è il lato positivo della garanzia e dell'assistenza post vendita, se hai la sfortuna di incappare in un pennino Sailor con problemi sono gran dolori, a me è capitato con la mia Sapporo: contatto il negoziante, riportato la penna, constatato il problema mi è stata sostituito il pennino in meno di un minuto.
Massimo

Avatar utente
ASTROLUX
Vacumatic
Vacumatic
Messaggi: 807
Iscritto il: sabato 21 aprile 2018, 12:18
La mia penna preferita: La prossima
Il mio inchiostro preferito: Il prossimo
Località: Napoli
Sesso:

Regalo di compleanno giapponese

Messaggio da ASTROLUX » venerdì 31 agosto 2018, 7:04

MaPe ha scritto:
venerdì 31 agosto 2018, 0:16
ASTROLUX ha scritto:
giovedì 30 agosto 2018, 22:23


Forse mi son perso qualcosa...Io sulle pro gear 21k ho visto differenze di prezzo enormi tra Giappone e Italia praticamente il doppio o sbaglio ?
Il negoziante italiano paga IVA e dazi, non prende solo una penna ma deve fare un ordine minimo altrimenti Sailor non ti spedisce nulla quindi il transito in dogana è inevitabile. Poi aggiungi il ricarico che giustamente deve mettere il negoziante per pagare le spese fisse, tasse, magari i dipendenti, l'affitto del negozio, ecc, ecc, ecc, ecc, ecc.
Almeno c'è il lato positivo della garanzia e dell'assistenza post vendita, se hai la sfortuna di incappare in un pennino Sailor con problemi sono gran dolori, a me è capitato con la mia Sapporo: contatto il negoziante, riportato la penna, constatato il problema mi è stata sostituito il pennino in meno di un minuto.
Un negoziante Giapponese compra gli stessi lotti minimi di quello italiano e paga l'equivalente dell'Iva nel suo paese. Se gli va male paga anche quella che gli viene calcolata dalla dogana nel paese in cui esporta (caso Amazon), Se il negozio è solo online, avrà meno spese rispetto a quello fisico, ma è l'evoluzione del commercio,non si può fermare.
Per la garanzia ? L''amazzone non perdona...rimborsa all'istante.
Questa è l'era dell'e-commerce, o ti evolvi o ti estingui.

Avatar utente
HoodedNib
Vacumatic
Vacumatic
Messaggi: 936
Iscritto il: venerdì 16 marzo 2018, 17:39
La mia penna preferita: Quella che non ho provato
Il mio inchiostro preferito: Noodler's Black, al momento
Misura preferita del pennino: Extra Fine
Sesso:

Regalo di compleanno giapponese

Messaggio da HoodedNib » venerdì 31 agosto 2018, 8:04

ASTROLUX ha scritto:
giovedì 30 agosto 2018, 23:15
@HoodedNib

Non ho esperienza di acquisto su piattaforma estera, ci sono le stesse garanzie ?
Apparentemente si, la garanzia A-Z tiene, i paramentri mi pare siano leggermente diversi ma la copertura e' la stessa. Ora non so se si puo' mettere un link alle pagine di help di Amazon quii per fare vedere ma ci leggo la stessa cosa sostanzialmente.
“Ankh-Morpork had dallied with many forms of government and had ended up with that form of democracy known as One Man, One Vote. The Patrician was the Man; he had the Vote.”

Avatar utente
ClaBluReale
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 294
Iscritto il: venerdì 3 novembre 2017, 10:58
La mia penna preferita: Sailor Pro Gear Slim
Il mio inchiostro preferito: RK Scabiosa
Misura preferita del pennino: Italico
Località: Campagna veneta
Sesso:

Regalo di compleanno giapponese

Messaggio da ClaBluReale » venerdì 31 agosto 2018, 10:11

ASTROLUX ha scritto:
giovedì 30 agosto 2018, 23:15
Non ho esperienza di acquisto su piattaforma estera, ci sono le stesse garanzie ?
Bisogna fare attenzione ai criteri di restituzione del venditore specifico. Io ho restituito un oggetto a un venditore esterno ad Amazon, e ricordo che il periodo utile al reso era la metà di quello di Amazon.
Claudia

Avatar utente
MaPe
Crescent Filler
Crescent Filler
Messaggi: 1408
Iscritto il: giovedì 24 marzo 2016, 2:32
La mia penna preferita: un giorno, forse, la troverò
Il mio inchiostro preferito: R&K Sepia
Misura preferita del pennino: Extra Fine
Sesso:

Regalo di compleanno giapponese

Messaggio da MaPe » venerdì 31 agosto 2018, 22:32

ASTROLUX ha scritto:
venerdì 31 agosto 2018, 7:04
MaPe ha scritto:
venerdì 31 agosto 2018, 0:16


Il negoziante italiano paga IVA e dazi, non prende solo una penna ma deve fare un ordine minimo altrimenti Sailor non ti spedisce nulla quindi il transito in dogana è inevitabile. Poi aggiungi il ricarico che giustamente deve mettere il negoziante per pagare le spese fisse, tasse, magari i dipendenti, l'affitto del negozio, ecc, ecc, ecc, ecc, ecc.
Almeno c'è il lato positivo della garanzia e dell'assistenza post vendita, se hai la sfortuna di incappare in un pennino Sailor con problemi sono gran dolori, a me è capitato con la mia Sapporo: contatto il negoziante, riportato la penna, constatato il problema mi è stata sostituito il pennino in meno di un minuto.
Un negoziante Giapponese compra gli stessi lotti minimi di quello italiano e paga l'equivalente dell'Iva nel suo paese. Se gli va male paga anche quella che gli viene calcolata dalla dogana nel paese in cui esporta (caso Amazon), Se il negozio è solo online, avrà meno spese rispetto a quello fisico, ma è l'evoluzione del commercio,non si può fermare.
Per la garanzia ? L''amazzone non perdona...rimborsa all'istante.
Questa è l'era dell'e-commerce, o ti evolvi o ti estingui.
Il discorso sarebbe lungo e con molte precisazioni da fare, ma va bene così.
Massimo

Rispondi