Regalo di compleanno giapponese

Consigli, esperienze, raccomandazioni dagli utenti per gli utenti concernenti negozi e rivenditori.
Avatar utente
shinken
Levetta
Levetta
Messaggi: 708
Iscritto il: sabato 26 marzo 2016, 20:42
La mia penna preferita: Sailor GT EF, PilotCustom 74SF
Il mio inchiostro preferito: Diamine Midnight, 朝顔
Misura preferita del pennino: Extra Fine
Località: Genova
Sesso:
Contatta:

Regalo di compleanno giapponese

Messaggio da shinken » lunedì 27 agosto 2018, 21:49

HoodedNib ha scritto:
lunedì 27 agosto 2018, 21:24
shinken ha scritto:
lunedì 27 agosto 2018, 21:21
Riguardo ai pennini, la Sailor offre alcune cose uniche: questo set di 21 pennini appartiene alla leggenda ( e a chi può comperare una cosa simile al prezzo di un utilitaria)
Saispnset07.jpg
In pratica sono tutti i tipi di pennini prodotti da loro?
Una serie di pennini speciali, ho visto quella cassettina in vendita intorno ai 15 mila dollari
HoodedNib ha scritto:
lunedì 27 agosto 2018, 21:24
E comunque per ora resto indeciso se prendere una esteticamente bella Sapporo a 14k o una 1911S a 21k (che e' esteticamente meno bella per me)
Io ho una Sapporo 14Kt modello più piccolo, adoro il fatto che svanisce nel taschino della camicia e che sembra di non avere una penna in mano mentre scrivi, però devi considerare le dimensioni della tua mano.
Se non hai una mano piccola piccola prenditi la 1911 che il pennino 21Kt dicono sia un discorso molto libidinoso

Nota bene
se non sbaglio col Giappone non si paga più la dogana
Luigi, tabaccaio in Genova.
Quarantadue è la risposta!

Avatar utente
HoodedNib
Crescent Filler
Crescent Filler
Messaggi: 1036
Iscritto il: venerdì 16 marzo 2018, 17:39
La mia penna preferita: Quella che non ho provato
Il mio inchiostro preferito: Noodler's Black, al momento
Misura preferita del pennino: Extra Fine
Sesso:

Regalo di compleanno giapponese

Messaggio da HoodedNib » lunedì 27 agosto 2018, 21:59

shinken ha scritto:
lunedì 27 agosto 2018, 21:49
HoodedNib ha scritto:
lunedì 27 agosto 2018, 21:24


In pratica sono tutti i tipi di pennini prodotti da loro?
Una serie di pennini speciali, ho visto quella cassettina in vendita intorno ai 15 mila dollari
HoodedNib ha scritto:
lunedì 27 agosto 2018, 21:24
E comunque per ora resto indeciso se prendere una esteticamente bella Sapporo a 14k o una 1911S a 21k (che e' esteticamente meno bella per me)
Io ho una Sapporo 14Kt modello più piccolo, adoro il fatto che svanisce nel taschino della camicia e che sembra di non avere una penna in mano mentre scrivi, però devi considerare le dimensioni della tua mano.
Se non hai una mano piccola piccola prenditi la 1911 che il pennino 21Kt dicono sia un discorso molto libidinoso

Nota bene
se non sbaglio col Giappone non si paga più la dogana
Dal 2019 e' la storia della dogana.
Ho una mano media o forse medio piccola. Per dire se tengo in mano un'Aurora 88 vintage senza tappo sporge giusto il pomello di caricamento o poco meno.
“Ankh-Morpork had dallied with many forms of government and had ended up with that form of democracy known as One Man, One Vote. The Patrician was the Man; he had the Vote.”

Avatar utente
shinken
Levetta
Levetta
Messaggi: 708
Iscritto il: sabato 26 marzo 2016, 20:42
La mia penna preferita: Sailor GT EF, PilotCustom 74SF
Il mio inchiostro preferito: Diamine Midnight, 朝顔
Misura preferita del pennino: Extra Fine
Località: Genova
Sesso:
Contatta:

Regalo di compleanno giapponese

Messaggio da shinken » lunedì 27 agosto 2018, 22:07

HoodedNib ha scritto:
lunedì 27 agosto 2018, 21:59
Dal 2019 e' la storia della dogana.
Ho una mano media o forse medio piccola. Per dire se tengo in mano un'Aurora 88 vintage senza tappo sporge giusto il pomello di caricamento o poco meno.
Azz per la dogana ci speravo ( vorrei prendermi una falcon resin)
Se provo ad impugnare un righello ci sono 10 cm tra le tre dita che impugnano e l' appoggio tra indice e pollice.
Io mi provo bene con la Sapporo slim più piccina, però uso tranquillamente anche una pilot 74 che non riesco a far stare nel taschino :lol:
Luigi, tabaccaio in Genova.
Quarantadue è la risposta!

Avatar utente
HoodedNib
Crescent Filler
Crescent Filler
Messaggi: 1036
Iscritto il: venerdì 16 marzo 2018, 17:39
La mia penna preferita: Quella che non ho provato
Il mio inchiostro preferito: Noodler's Black, al momento
Misura preferita del pennino: Extra Fine
Sesso:

Regalo di compleanno giapponese

Messaggio da HoodedNib » lunedì 27 agosto 2018, 22:16

shinken ha scritto:
lunedì 27 agosto 2018, 22:07
HoodedNib ha scritto:
lunedì 27 agosto 2018, 21:59
Dal 2019 e' la storia della dogana.
Ho una mano media o forse medio piccola. Per dire se tengo in mano un'Aurora 88 vintage senza tappo sporge giusto il pomello di caricamento o poco meno.
Azz per la dogana ci speravo ( vorrei prendermi una falcon resin)
Se provo ad impugnare un righello ci sono 10 cm tra le tre dita che impugnano e l' appoggio tra indice e pollice.
Io mi provo bene con la Sapporo slim più piccina, però uso tranquillamente anche una pilot 74 che non riesco a far stare nel taschino :lol:
Io un po' meno, siamo sui 9.
Tralaltro si scopre che per le linee Profit e Pro Gear (ovvero tutte le 1911 e le Pro Gear, sapporo comprese) in Giappone hanno sia pennini da 14k che da 21, insomma per il loro mercato interno ne esistono di tutti i tipi ma fuori ne vendono solo alcuni (a meno di non prenderli direttamente dal Giappone o di aver fortuna di trovarli di straforo su Amazon)
“Ankh-Morpork had dallied with many forms of government and had ended up with that form of democracy known as One Man, One Vote. The Patrician was the Man; he had the Vote.”

Avatar utente
Mauro78
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 160
Iscritto il: giovedì 7 settembre 2017, 13:45
La mia penna preferita: Visconti Rembrandt
Il mio inchiostro preferito: blue/black
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Marche
Sesso:

Regalo di compleanno giapponese

Messaggio da Mauro78 » martedì 28 agosto 2018, 16:38

io mi permetto di consigliare tra le varie papabili anche la Pilot Falcon. Ha un ottimo e particolare pennino che scrive divinamente e rientra nel badget
"La penna è la lingua dell'anima" - Miguel de Cervantes

Avatar utente
shinken
Levetta
Levetta
Messaggi: 708
Iscritto il: sabato 26 marzo 2016, 20:42
La mia penna preferita: Sailor GT EF, PilotCustom 74SF
Il mio inchiostro preferito: Diamine Midnight, 朝顔
Misura preferita del pennino: Extra Fine
Località: Genova
Sesso:
Contatta:

Regalo di compleanno giapponese

Messaggio da shinken » martedì 28 agosto 2018, 19:15

Mauro78 ha scritto:
martedì 28 agosto 2018, 16:38
io mi permetto di consigliare tra le varie papabili anche la Pilot Falcon. Ha un ottimo e particolare pennino che scrive divinamente e rientra nel badget
E allora perché non una pilot 73 SF
Pennino che sembra di stare tra i cuscini :roll:
Luigi, tabaccaio in Genova.
Quarantadue è la risposta!

Avatar utente
HoodedNib
Crescent Filler
Crescent Filler
Messaggi: 1036
Iscritto il: venerdì 16 marzo 2018, 17:39
La mia penna preferita: Quella che non ho provato
Il mio inchiostro preferito: Noodler's Black, al momento
Misura preferita del pennino: Extra Fine
Sesso:

Regalo di compleanno giapponese

Messaggio da HoodedNib » martedì 28 agosto 2018, 19:18

shinken ha scritto:
martedì 28 agosto 2018, 19:15
Mauro78 ha scritto:
martedì 28 agosto 2018, 16:38
io mi permetto di consigliare tra le varie papabili anche la Pilot Falcon. Ha un ottimo e particolare pennino che scrive divinamente e rientra nel badget
E allora perché non una pilot 73 SF
Pennino che sembra di stare tra i cuscini :roll:
In che senso? Per come scrive? Potresti descrivere meglio? Pennini che fanno variazioni di tratto "spontaneamente" (senza forzare) in scrittura sono una cosa che potrebbe interessarmi.
“Ankh-Morpork had dallied with many forms of government and had ended up with that form of democracy known as One Man, One Vote. The Patrician was the Man; he had the Vote.”

Avatar utente
shinken
Levetta
Levetta
Messaggi: 708
Iscritto il: sabato 26 marzo 2016, 20:42
La mia penna preferita: Sailor GT EF, PilotCustom 74SF
Il mio inchiostro preferito: Diamine Midnight, 朝顔
Misura preferita del pennino: Extra Fine
Località: Genova
Sesso:
Contatta:

Regalo di compleanno giapponese

Messaggio da shinken » martedì 28 agosto 2018, 21:05

HoodedNib ha scritto:
martedì 28 agosto 2018, 19:18
shinken ha scritto:
martedì 28 agosto 2018, 19:15

E allora perché non una pilot 73 SF
Pennino che sembra di stare tra i cuscini :roll:
In che senso? Per come scrive? Potresti descrivere meglio? Pennini che fanno variazioni di tratto "spontaneamente" (senza forzare) in scrittura sono una cosa che potrebbe interessarmi.
Il pennino pilot SF sembra una di quelle automobili con le sospensioni dolcissime, è molto molto confortevole, stanca pochissimo.
La variazione del tratto richiede una pressione volontaria anche se minima ,dopo un po' si riesce ad usare sia per scrivere una cosa veloce sia per fare cose che io non saprei fare ( la Bella scrittura diciamo)
Viceversa IMHO un pennino superflex che varia il tratto spontaneamente potrebbe generare non pochi problemi in una scrittura veloce, in una nota presa al volo. É più un oggetto da studio da utilizzo in situazioni di relax per la bella scrittura, secondo me.
Luigi, tabaccaio in Genova.
Quarantadue è la risposta!

Avatar utente
HoodedNib
Crescent Filler
Crescent Filler
Messaggi: 1036
Iscritto il: venerdì 16 marzo 2018, 17:39
La mia penna preferita: Quella che non ho provato
Il mio inchiostro preferito: Noodler's Black, al momento
Misura preferita del pennino: Extra Fine
Sesso:

Regalo di compleanno giapponese

Messaggio da HoodedNib » martedì 28 agosto 2018, 21:37

Adesso voglio due penne e ne posso comprare solo una :D
“Ankh-Morpork had dallied with many forms of government and had ended up with that form of democracy known as One Man, One Vote. The Patrician was the Man; he had the Vote.”

Avatar utente
shinken
Levetta
Levetta
Messaggi: 708
Iscritto il: sabato 26 marzo 2016, 20:42
La mia penna preferita: Sailor GT EF, PilotCustom 74SF
Il mio inchiostro preferito: Diamine Midnight, 朝顔
Misura preferita del pennino: Extra Fine
Località: Genova
Sesso:
Contatta:

Regalo di compleanno giapponese

Messaggio da shinken » martedì 28 agosto 2018, 23:15

HoodedNib ha scritto:
martedì 28 agosto 2018, 21:37
Adesso voglio due penne e ne posso comprare solo una :D
Vedessi la. Mia lista...... Solo sogni mostruosamente proibiti
Comperati una Sailor Sapporo. A sto giro
Luigi, tabaccaio in Genova.
Quarantadue è la risposta!

Avatar utente
HoodedNib
Crescent Filler
Crescent Filler
Messaggi: 1036
Iscritto il: venerdì 16 marzo 2018, 17:39
La mia penna preferita: Quella che non ho provato
Il mio inchiostro preferito: Noodler's Black, al momento
Misura preferita del pennino: Extra Fine
Sesso:

Regalo di compleanno giapponese

Messaggio da HoodedNib » martedì 28 agosto 2018, 23:34

shinken ha scritto:
martedì 28 agosto 2018, 23:15
HoodedNib ha scritto:
martedì 28 agosto 2018, 21:37
Adesso voglio due penne e ne posso comprare solo una :D
Vedessi la. Mia lista...... Solo sogni mostruosamente proibiti
Comperati una Sailor Sapporo. A sto giro
Beh mh, se riesco prendo una Pro Gear 21k, che e' grossetta ed e' nera ma tant'e' :) Altrimenti la custom... anche se costa due terzi dell'altra.
“Ankh-Morpork had dallied with many forms of government and had ended up with that form of democracy known as One Man, One Vote. The Patrician was the Man; he had the Vote.”

Avatar utente
shinken
Levetta
Levetta
Messaggi: 708
Iscritto il: sabato 26 marzo 2016, 20:42
La mia penna preferita: Sailor GT EF, PilotCustom 74SF
Il mio inchiostro preferito: Diamine Midnight, 朝顔
Misura preferita del pennino: Extra Fine
Località: Genova
Sesso:
Contatta:

Regalo di compleanno giapponese

Messaggio da shinken » mercoledì 29 agosto 2018, 10:09

HoodedNib ha scritto:
martedì 28 agosto 2018, 23:34

Beh mh, se riesco prendo una Pro Gear 21k, che e' grossetta ed e' nera ma tant'e' :) Altrimenti la custom... anche se costa due terzi dell'altra.
Le nuove Pro Gear hanno una scelta di pennini un po' limitata per me ( manca l' EF) e devo dire che preferisco il disegno della prima serie. Però sono sempre delle Sailor. Sto aspettano il 60 genetliaco per la Sailor Kanreki (dovrei provare a contare la mia età col metodo coreano.. inizianno dalla gestazione arrotondando ad un anno. quindi +1 anno rispetto a noi occidentali).
Una Pilot Custom 74 SF con un bel converter con-70 da mezzo litro di inchiostro ( sono 0,9 cc in relatà) ha comunque una sua ragione e te la cavi sotto i 100 eurini..( io ho speso 87 l' anno scorso)
Ricordiamoci che non esiste solo il compleanno c'è pure il Natale, gli anniversari, l' onomastico :lol:
Luigi, tabaccaio in Genova.
Quarantadue è la risposta!

Avatar utente
HoodedNib
Crescent Filler
Crescent Filler
Messaggi: 1036
Iscritto il: venerdì 16 marzo 2018, 17:39
La mia penna preferita: Quella che non ho provato
Il mio inchiostro preferito: Noodler's Black, al momento
Misura preferita del pennino: Extra Fine
Sesso:

Regalo di compleanno giapponese

Messaggio da HoodedNib » mercoledì 29 agosto 2018, 10:34

shinken ha scritto:
mercoledì 29 agosto 2018, 10:09
HoodedNib ha scritto:
martedì 28 agosto 2018, 23:34

Beh mh, se riesco prendo una Pro Gear 21k, che e' grossetta ed e' nera ma tant'e' :) Altrimenti la custom... anche se costa due terzi dell'altra.
Le nuove Pro Gear hanno una scelta di pennini un po' limitata per me ( manca l' EF) e devo dire che preferisco il disegno della prima serie. Però sono sempre delle Sailor. Sto aspettano il 60 genetliaco per la Sailor Kanreki (dovrei provare a contare la mia età col metodo coreano.. inizianno dalla gestazione arrotondando ad un anno. quindi +1 anno rispetto a noi occidentali).
Una Pilot Custom 74 SF con un bel converter con-70 da mezzo litro di inchiostro ( sono 0,9 cc in relatà) ha comunque una sua ragione e te la cavi sotto i 100 eurini..( io ho speso 87 l' anno scorso)
Ricordiamoci che non esiste solo il compleanno c'è pure il Natale, gli anniversari, l' onomastico :lol:
Ma infatti una mi sa che slittera' a Natale :)
“Ankh-Morpork had dallied with many forms of government and had ended up with that form of democracy known as One Man, One Vote. The Patrician was the Man; he had the Vote.”

Avatar utente
MaPe
Crescent Filler
Crescent Filler
Messaggi: 1434
Iscritto il: giovedì 24 marzo 2016, 2:32
La mia penna preferita: un giorno, forse, la troverò
Il mio inchiostro preferito: R&K Sepia
Misura preferita del pennino: Extra Fine
Sesso:

Regalo di compleanno giapponese

Messaggio da MaPe » mercoledì 29 agosto 2018, 19:14

Tra una Sapporo ed una 1911 Standard preferisco per una questione di ergonomia la 1911 Standard. Se riesci a trovare la 1911 Standard con i pennini a 21K ad un buon prezzo valutala attentamente.
Massimo

Avatar utente
HoodedNib
Crescent Filler
Crescent Filler
Messaggi: 1036
Iscritto il: venerdì 16 marzo 2018, 17:39
La mia penna preferita: Quella che non ho provato
Il mio inchiostro preferito: Noodler's Black, al momento
Misura preferita del pennino: Extra Fine
Sesso:

Regalo di compleanno giapponese

Messaggio da HoodedNib » mercoledì 29 agosto 2018, 21:40

MaPe ha scritto:
mercoledì 29 agosto 2018, 19:14
Tra una Sapporo ed una 1911 Standard preferisco per una questione di ergonomia la 1911 Standard. Se riesci a trovare la 1911 Standard con i pennini a 21K ad un buon prezzo valutala attentamente.
Posso chiederti quali sono per te le differenze ergonomiche tra le due linee?
“Ankh-Morpork had dallied with many forms of government and had ended up with that form of democracy known as One Man, One Vote. The Patrician was the Man; he had the Vote.”

Rispondi