Waterman bastoncino?

Consigli, esperienze, raccomandazioni dagli utenti per gli utenti concernenti negozi e rivenditori.
Rispondi
Avatar utente
ASTROLUX
Vacumatic
Vacumatic
Messaggi: 911
Iscritto il: sabato 21 aprile 2018, 12:18
La mia penna preferita: La prossima
Il mio inchiostro preferito: Il prossimo
Località: Napoli
Sesso:

Waterman bastoncino?

Messaggio da ASTROLUX » sabato 18 agosto 2018, 16:59

Waterman Serenite Cocobolo Wook...
Apparsa sul noto sito di aste online a 1800 euro (trattabili) :o
Per essere particolare lo è (anche il prezzo), ma davvero è così ricercata ?
waterman.jpg

Maruska
Stantuffo
Stantuffo
Messaggi: 2198
Iscritto il: lunedì 11 agosto 2014, 22:49
La mia penna preferita: Pilot Capless
Il mio inchiostro preferito: Bleu Nuit J. Herbin
Misura preferita del pennino: Medio
Località: imperia (provincia)
Sesso:

Waterman bastoncino?

Messaggio da Maruska » sabato 18 agosto 2018, 17:56

sono sempre a mezzo come il pomodoro :oops: non mi piace e non ci spenderei neppure 18 euro altro che 1800...
Maruska
L’egoismo non consiste nel vivere come ci pare ma nell’esigere che gli altri vivano come pare a noi.
(Oscar Wilde)

Avatar utente
Bons
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 125
Iscritto il: sabato 10 marzo 2018, 13:10
La mia penna preferita: Oggi Pelikan M205 weiß con...
Il mio inchiostro preferito: Pelikan Edelstein Aquamarine
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Ho attraversato l'Alto Adige
Sesso:

Waterman bastoncino?

Messaggio da Bons » martedì 21 agosto 2018, 13:17

:wtf: Potrebbe accaparrarsela uno degli acqirenti del Samurai Montegrappa. :wtf:
Maruska ha scritto:
sabato 18 agosto 2018, 17:56
non mi piace e non ci spenderei neppure 18 euro altro che 1800...
:thumbup:
Ed è pure sbeccata, io non andrei oltre i 12. :twisted:

Godowsky1930
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 174
Iscritto il: domenica 25 settembre 2016, 17:52
La mia penna preferita: Dupont linea 1
Il mio inchiostro preferito: Rohrer
Misura preferita del pennino: Medio
Fp.it Vera: 005
Località: Milano
Sesso:

Waterman bastoncino?

Messaggio da Godowsky1930 » martedì 21 agosto 2018, 13:28

Si tratta di una waterman serenité edizione numerata messa in vendita a 900000 lire qiando è uscita sul finire degli anni 90. Il legno è il cocobolo che ha sfumature diverse da penna a penna. Può non piacere , eppure è un'idea innovativa con i limiti delle penne in legno . Non darei un giudizio così negativo . Scrive bene . Non è sbeccata , ma ha un meccanismo di precisione " a orologeria" per l'inserimento sul corpo pernna del cappuccio. Detto questo non spenderei 1800 euro , i miei gusti nel frattempo sono cambiati. umberto

Avatar utente
alfredop
Stantuffo
Stantuffo
Messaggi: 2214
Iscritto il: martedì 30 dicembre 2008, 17:48
Misura preferita del pennino: Extra Fine
FountainPen.it 500 Forum n.: 061
Fp.it Vera: 002
Località: Napoli
Sesso:

Waterman bastoncino?

Messaggio da alfredop » martedì 21 agosto 2018, 13:57

Godowsky1930 ha scritto:
martedì 21 agosto 2018, 13:28
Si tratta di una waterman serenité edizione numerata messa in vendita a 900000 lire qiando è uscita sul finire degli anni 90. Il legno è il cocobolo che ha sfumature diverse da penna a penna. Può non piacere , eppure è un'idea innovativa con i limiti delle penne in legno . Non darei un giudizio così negativo . Scrive bene . Non è sbeccata , ma ha un meccanismo di precisione " a orologeria" per l'inserimento sul corpo pernna del cappuccio. Detto questo non spenderei 1800 euro , i miei gusti nel frattempo sono cambiati. umberto
Al prezzo originario di circa 450E. può essere vista come una edizione limitata tra le tante, può piacere o meno (a me le penne in legno non piacciono molto). A 1800E. (4 volte il prezzo originario) è da lasciare lì dove si trova.

Alfredo
“Andare all’inferno è facile . C’è una scala. Scendi il primo gradino. Poi scendi il secondo. Poi scivoli." (Leo Ortolani, Rat-Man n. 91)

Maruska
Stantuffo
Stantuffo
Messaggi: 2198
Iscritto il: lunedì 11 agosto 2014, 22:49
La mia penna preferita: Pilot Capless
Il mio inchiostro preferito: Bleu Nuit J. Herbin
Misura preferita del pennino: Medio
Località: imperia (provincia)
Sesso:

Waterman bastoncino?

Messaggio da Maruska » martedì 21 agosto 2018, 14:05

alfredop ha scritto:
martedì 21 agosto 2018, 13:57
Godowsky1930 ha scritto:
martedì 21 agosto 2018, 13:28
Si tratta di una waterman serenité edizione numerata messa in vendita a 900000 lire qiando è uscita sul finire degli anni 90. Il legno è il cocobolo che ha sfumature diverse da penna a penna. Può non piacere , eppure è un'idea innovativa con i limiti delle penne in legno . Non darei un giudizio così negativo . Scrive bene . Non è sbeccata , ma ha un meccanismo di precisione " a orologeria" per l'inserimento sul corpo pernna del cappuccio. Detto questo non spenderei 1800 euro , i miei gusti nel frattempo sono cambiati. umberto
Al prezzo originario di circa 450E. può essere vista come una edizione limitata tra le tante, può piacere o meno (a me le penne in legno non piacciono molto). A 1800E. (4 volte il prezzo originario) è da lasciare lì dove si trova.

Alfredo
Se fai un paio di calcoli spicci, da dopo l'euro i prezzi sono raddoppiati e a volte anche quadruplicati
Maruska
L’egoismo non consiste nel vivere come ci pare ma nell’esigere che gli altri vivano come pare a noi.
(Oscar Wilde)

Avatar utente
zoniale
Crescent Filler
Crescent Filler
Messaggi: 1050
Iscritto il: domenica 16 ottobre 2016, 13:48
La mia penna preferita: Tutte, troppe, anni '40 - '60
Il mio inchiostro preferito: turchese
Località: Varese
Sesso:

Waterman bastoncino?

Messaggio da zoniale » martedì 21 agosto 2018, 17:43

Maruska ha scritto:
martedì 21 agosto 2018, 14:05
Se fai un paio di calcoli spicci, da dopo l'euro i prezzi sono raddoppiati e a volte anche quadruplicati
Temo che i tuoi calcoli siano un po' troppo spicci:
https://www.ilpost.it/2017/01/08/euro-p ... nflazione/
https://www.agi.it/fact-checking/no_leu ... 017-01-10/
Michele

Maruska
Stantuffo
Stantuffo
Messaggi: 2198
Iscritto il: lunedì 11 agosto 2014, 22:49
La mia penna preferita: Pilot Capless
Il mio inchiostro preferito: Bleu Nuit J. Herbin
Misura preferita del pennino: Medio
Località: imperia (provincia)
Sesso:

Waterman bastoncino?

Messaggio da Maruska » martedì 21 agosto 2018, 20:50

zoniale ha scritto:
martedì 21 agosto 2018, 17:43
Maruska ha scritto:
martedì 21 agosto 2018, 14:05
Se fai un paio di calcoli spicci, da dopo l'euro i prezzi sono raddoppiati e a volte anche quadruplicati
Temo che i tuoi calcoli siano un po' troppo spicci:
https://www.ilpost.it/2017/01/08/euro-p ... nflazione/
https://www.agi.it/fact-checking/no_leu ... 017-01-10/
A semplice cambio con uno stipendio di Lire Italiane 1.500.000 si stava bene, oggi con uno stipendio di Euro 1.500,00 (3.000.000 di lire italiane più o meno) si sta meno bene di un bel po'. E' questo il mio calcolo spiccio, mi ricordo quello che riuscivo a fare una volta e quello che riesco a fare adesso: sono più povera di prima e non solo a causa della crisi.

20 anni fa con 25.000 lire mangiavano in tre: pizza, birra e dolce. Ora con 30,00 euro mangiamo la stessa pizza con birra senza dolce in due. E non parlo di inflazione, ma di chi se ne è approfittato nel tempo.
P.S: la pizza a dire il vero è raddoppiata in pochi mesi dall'entrata nell'Euro, così di colpo non potevo più uscire una volta alla settimana a mangiarla.
P.P.S: non ne faccio una questione politica né di amore per la Lira o per l'Euro.
Maruska
L’egoismo non consiste nel vivere come ci pare ma nell’esigere che gli altri vivano come pare a noi.
(Oscar Wilde)

Rispondi