Budget 350 euro

Consigli, esperienze, raccomandazioni dagli utenti per gli utenti concernenti negozi e rivenditori.
Rispondi
Lotus56
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 377
Iscritto il: venerdì 9 settembre 2016, 10:18
La mia penna preferita: Pilot 912 pennino fa
Il mio inchiostro preferito: herbin 1670
Misura preferita del pennino: Flessibile
Fp.it Vera: 025
Località: Napoli
Sesso:

Budget 350 euro

Messaggio da Lotus56 » martedì 12 giugno 2018, 7:23

Ciao
Come da titolo
Meglio due penne, una lamy 2000 pennino f piu una aurora ipsilon de luxe sempre f oppure una sola penna ma non saprei quale
Grazie per i consigli
Luigi

Avatar utente
Syrok
Levetta
Levetta
Messaggi: 619
Iscritto il: domenica 28 giugno 2015, 23:19
La mia penna preferita: Seilor ecoule nera glitterata
Il mio inchiostro preferito: Seilor gentle ink blu/black
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Alba (CN)
Sesso:

Budget 350 euro

Messaggio da Syrok » martedì 12 giugno 2018, 8:50

Ciao con quel budget credo ti si apra il mondo intero o quasi delle stilografiche.
Tutto dipende da l'uso che ne devi fare, i materiali con cui devi usarla/e e se sarebbe una da tutti i giorni o per occasioni speciali.
Secondo me non c'è bisogno per forza di spendere quelle cifre per una o due penne riesci a trovarne di ottime anche a prezzi minori a meno che non vuoi andare su particolari modelli che costano parecchio, ma per una penna che funzioni puoi tranquillamente spendere meno di un terzo del tuo budget è il resto metterlo da parte per un possibile acquisto futuro capitasse un occasione particolare.
Alcune volte vinci, tutte le altre volte impari
(poverbio giapponese)
Alessandro
Immagine

Orlandoemme
Artista
Artista
Messaggi: 1073
Iscritto il: mercoledì 19 febbraio 2014, 19:35
La mia penna preferita: Sailor 1911 naginata togi 21kt
Il mio inchiostro preferito: Sailor Sei Boku blu nero
Fp.it 霊気: 011
Fp.it Vera: 011
Località: Roma
Sesso:

Budget 350 euro

Messaggio da Orlandoemme » martedì 12 giugno 2018, 9:16

Ciao,

difficile dare un parere non conoscendo la tua attuale "dotazione".
Penso che se non ce l'hai, una Pelikan con il pennino in oro sia una penna da cui non si può prescindere.
Orlando
-----
T'insegneranno a non splendere. E TU SPLENDI, invece.
P.P.Pasolini

Lotus56
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 377
Iscritto il: venerdì 9 settembre 2016, 10:18
La mia penna preferita: Pilot 912 pennino fa
Il mio inchiostro preferito: herbin 1670
Misura preferita del pennino: Flessibile
Fp.it Vera: 025
Località: Napoli
Sesso:

Budget 350 euro

Messaggio da Lotus56 » martedì 12 giugno 2018, 9:31

Allora un pochino di dettagli
Ho quasi tutte diciamo pilot mancano chiaramente le maki la myu ed altre.pelikan varie 200. Sailor realo sapporo ed altro .aurora ho solo la talentum.
Mi piacerebbe la lamy per il materiale. Le visconti per avere un pennino in oro costano troppo ho una montegrappa anni 50 con pennino flex che adoro
Quindi non riesco a decidere
Ciao e grazi
Luigi

Avatar utente
Syrok
Levetta
Levetta
Messaggi: 619
Iscritto il: domenica 28 giugno 2015, 23:19
La mia penna preferita: Seilor ecoule nera glitterata
Il mio inchiostro preferito: Seilor gentle ink blu/black
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Alba (CN)
Sesso:

Budget 350 euro

Messaggio da Syrok » martedì 12 giugno 2018, 10:51

Se non hai urgenza di averla ora metti i soldi da parte prima o poi troverai l'occasione che merita
Alcune volte vinci, tutte le altre volte impari
(poverbio giapponese)
Alessandro
Immagine

Avatar utente
ClaBluReale
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 294
Iscritto il: venerdì 3 novembre 2017, 10:58
La mia penna preferita: Sailor Pro Gear Slim
Il mio inchiostro preferito: RK Scabiosa
Misura preferita del pennino: Italico
Località: Campagna veneta
Sesso:

Budget 350 euro

Messaggio da ClaBluReale » martedì 12 giugno 2018, 11:09

Se ti piace un pennino che non sia così scorrevole che non lo senti neanche, io consiglio i pennini 14K or 21K della Sailor.
Io ho una Sailor Pro Gear e la adoro.
Con quel budget potresti prendere una Realo però. A quanto ho letto non tiene molto inchiostro, ma sempre meglio di una penna a convertitore secondo me.

Rispondi