Con questo budget quale penna?

Consigli, esperienze, raccomandazioni dagli utenti per gli utenti concernenti negozi e rivenditori.
Avatar utente
Stormwolfie
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 243
Iscritto il: lunedì 4 dicembre 2017, 16:59
La mia penna preferita: Sailor 1911
Il mio inchiostro preferito: Sailor Blue Black
Misura preferita del pennino: Extra Fine
Località: Roma
Sesso:

Con questo budget quale penna?

Messaggio da Stormwolfie » mercoledì 6 giugno 2018, 22:48

Ciao, voi con un budget di 200 euro quale penna comprereste?
STEFANO

Ogni penna corre con inchiostri diversi su altrettante innumerevoli carte. Alcune scivolano rapide, altre con piena lentezza, altre grattano ritmi piacevoli. Ognuna esprime un suo carattere che lo scrittore dolcemente doma.

Avatar utente
HoodedNib
Vacumatic
Vacumatic
Messaggi: 994
Iscritto il: venerdì 16 marzo 2018, 17:39
La mia penna preferita: Quella che non ho provato
Il mio inchiostro preferito: Noodler's Black, al momento
Misura preferita del pennino: Extra Fine
Sesso:

Con questo budget quale penna?

Messaggio da HoodedNib » mercoledì 6 giugno 2018, 22:59

Credo che sia meglio che tu ci dica se hai gia' qualche idea, di penne di 200 euro una volta un negoziante me ne tiro' fuori due cassettate ed erano quasi solamente italiane. Poi se andiamo nel vintage non finiamo piu'.
Ultima modifica di HoodedNib il giovedì 7 giugno 2018, 8:43, modificato 1 volta in totale.
“Ankh-Morpork had dallied with many forms of government and had ended up with that form of democracy known as One Man, One Vote. The Patrician was the Man; he had the Vote.”

Avatar utente
Syrok
Levetta
Levetta
Messaggi: 649
Iscritto il: domenica 28 giugno 2015, 23:19
La mia penna preferita: Seilor ecoule nera glitterata
Il mio inchiostro preferito: Seilor gentle ink blu/black
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Alba (CN)
Sesso:

Con questo budget quale penna?

Messaggio da Syrok » mercoledì 6 giugno 2018, 23:24

Io ne prenderei 100 da 2 euro l'uno cinesi :lol:
Alcune volte vinci, tutte le altre volte impari
(poverbio giapponese)
Alessandro
Immagine

Avatar utente
HoodedNib
Vacumatic
Vacumatic
Messaggi: 994
Iscritto il: venerdì 16 marzo 2018, 17:39
La mia penna preferita: Quella che non ho provato
Il mio inchiostro preferito: Noodler's Black, al momento
Misura preferita del pennino: Extra Fine
Sesso:

Con questo budget quale penna?

Messaggio da HoodedNib » giovedì 7 giugno 2018, 7:21

Syrok ha scritto:
mercoledì 6 giugno 2018, 23:24
Io ne prenderei 100 da 2 euro l'uno cinesi :lol:
Poi le carichi su un portamunizioni a cintura e le spari da una mitragliatrice leggera? :D
“Ankh-Morpork had dallied with many forms of government and had ended up with that form of democracy known as One Man, One Vote. The Patrician was the Man; he had the Vote.”

Avatar utente
Stormwolfie
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 243
Iscritto il: lunedì 4 dicembre 2017, 16:59
La mia penna preferita: Sailor 1911
Il mio inchiostro preferito: Sailor Blue Black
Misura preferita del pennino: Extra Fine
Località: Roma
Sesso:

Con questo budget quale penna?

Messaggio da Stormwolfie » giovedì 7 giugno 2018, 7:33

Si, avete ragione serve qualche indicazione diversa: vorrei una penna europea o nuova o vintage.
STEFANO

Ogni penna corre con inchiostri diversi su altrettante innumerevoli carte. Alcune scivolano rapide, altre con piena lentezza, altre grattano ritmi piacevoli. Ognuna esprime un suo carattere che lo scrittore dolcemente doma.

Avatar utente
Syrok
Levetta
Levetta
Messaggi: 649
Iscritto il: domenica 28 giugno 2015, 23:19
La mia penna preferita: Seilor ecoule nera glitterata
Il mio inchiostro preferito: Seilor gentle ink blu/black
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Alba (CN)
Sesso:

Con questo budget quale penna?

Messaggio da Syrok » giovedì 7 giugno 2018, 8:02

HoodedNib ha scritto:
giovedì 7 giugno 2018, 7:21
Syrok ha scritto:
mercoledì 6 giugno 2018, 23:24
Io ne prenderei 100 da 2 euro l'uno cinesi :lol:
Poi le carichi su un portamunizioni a cintura e le spari da una mitragliatrice leggera? :D
Perché no? Ci si può giocare anche a freccette :lol:
Alcune volte vinci, tutte le altre volte impari
(poverbio giapponese)
Alessandro
Immagine

Avatar utente
rolex hunter
Crescent Filler
Crescent Filler
Messaggi: 1242
Iscritto il: martedì 1 dicembre 2009, 10:54
La mia penna preferita: Waterman 554 LEC
Il mio inchiostro preferito: Diamine Sherwood green
Misura preferita del pennino: Flessibile
Arte Italiana FP.IT M: 077
Fp.it ℵ: 114
Fp.it 霊気: 034
Località: domiciliato a Reggio Calabria, residente a Torino
Sesso:

Con questo budget quale penna?

Messaggio da rolex hunter » giovedì 7 giugno 2018, 8:08

Stormwolfie ha scritto:
giovedì 7 giugno 2018, 7:33
Si, avete ragione serve qualche indicazione diversa: vorrei una penna europea o nuova o vintage.
Praticamente è quasi come se fossi seduto al tavolo in un ristorante e al cameriere che ti chiede
"Cosa Gradisce oggi" (un cameriere ben educato parla con le maiuscole...) tu avessi risposto

"Da mangiare" :mrgreen:

Comunque, almeno le giapponesi, le indiane e le americane le abbiamo escluse.... :thumbup:
Giorgio

la penna perfetta non esiste, quindi per essere felici bisogna avere tante penne (cit.)

Avatar utente
maxpop 55
Tecnico
Tecnico
Messaggi: 9747
Iscritto il: venerdì 17 agosto 2012, 19:24
La mia penna preferita: perché una sola?
Il mio inchiostro preferito: Aurora BlacK
Misura preferita del pennino: Medio
FountainPen.it 500 Forum n.: 029
Fp.it ℵ: 016
Fp.it 霊気: 009
Fp.it Vera: 107
Località: Portici (NA)
Sesso:

Con questo budget quale penna?

Messaggio da maxpop 55 » giovedì 7 giugno 2018, 8:31

La vuoi nuova o vintage?
A carucce o con carica a pisone?
Pennino carenato, semi carenato o scoperto?
Il valore di una stilografica non dipende dal costo, ma dal valore che noi le diamo.

Orlandoemme
Artista
Artista
Messaggi: 1076
Iscritto il: mercoledì 19 febbraio 2014, 19:35
La mia penna preferita: Sailor 1911 naginata togi 21kt
Il mio inchiostro preferito: Sailor Sei Boku blu nero
Fp.it 霊気: 011
Fp.it Vera: 011
Località: Roma
Sesso:

Con questo budget quale penna?

Messaggio da Orlandoemme » giovedì 7 giugno 2018, 8:45

Nuova ti suggerisco una montegrappa.
Made in Italy di altissimo livello !
Orlando
-----
T'insegneranno a non splendere. E TU SPLENDI, invece.
P.P.Pasolini

Avatar utente
Mauro78
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 154
Iscritto il: giovedì 7 settembre 2017, 13:45
La mia penna preferita: Visconti Rembrandt
Il mio inchiostro preferito: blue/black
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Marche
Sesso:

Con questo budget quale penna?

Messaggio da Mauro78 » giovedì 7 giugno 2018, 9:42

Parlando di penne europee la prima casa che mi viene in mente è Pelikan.
Con quel budget puoi trovare un pelikan m400 oppure, risparmiando qualcosa, una pelikan m200 smoky quartz nella confezione che include anche la relativa boccetta di inchiostro. Oppure, sempre rimanendo in casa Pelikan, il modello m120 iconic blue nella sua confezione speciale (anche se secondo me il prezzo è un po' eccessivo).
Rimanendo in Europa con quel budget puoi dare un'occhiata anche alle stilografiche Caran d'Ache e a quel prezzo puoi trovare la Ecridor Cubrik o la Ecridor Retro.
C'è poi anche la Faber-Castell o, con il tuo budget, puoi anche sbirciare direttamente anche tra le Graf von Faber-Castell.
Altre, al momento non mi vengono in mente.
Se poi volessi includere anche le giapponesi, avresti l'imbarazzo della scelta.

Avatar utente
HoodedNib
Vacumatic
Vacumatic
Messaggi: 994
Iscritto il: venerdì 16 marzo 2018, 17:39
La mia penna preferita: Quella che non ho provato
Il mio inchiostro preferito: Noodler's Black, al momento
Misura preferita del pennino: Extra Fine
Sesso:

Con questo budget quale penna?

Messaggio da HoodedNib » giovedì 7 giugno 2018, 10:15

Poi ci sono anche le Aurora, le Ipsilon stanno sotto i 200 euro e le Talentum appena sopra (quindi con un po' di fortuna si trovano vicino al budget). Poi ci sono anche dei bei pezzi della Visconti attorno a 200 euro. C'e' la Lamy 2000 se ti piace la roba tedesca e secondo me se mi mettessi a cercare tra le inglesi qualcosa di carino salterebbe fuori.
“Ankh-Morpork had dallied with many forms of government and had ended up with that form of democracy known as One Man, One Vote. The Patrician was the Man; he had the Vote.”

Avatar utente
Mightyspank
Vacumatic
Vacumatic
Messaggi: 754
Iscritto il: lunedì 23 febbraio 2015, 22:46
La mia penna preferita: L'ultima
Il mio inchiostro preferito: Pilot Iroshizuku Yu-Yake
Misura preferita del pennino: Medio
Località: Milano
Sesso:

Con questo budget quale penna?

Messaggio da Mightyspank » giovedì 7 giugno 2018, 10:18

Con il vintage ti puoi sbizzarrire. Vieni a un Pen Show e vedrai!
Una bella Parker Vacumatic, una Pelikan d'annata, una Aurora 88, una Omas 361.
Stai sotto i 200 e te ne prendi pure due, magari una piccola grande marca italiana (ce ne sono troppe da elencare, meglio la sorpresa del momento).
Più elementi ci dai più riusciamo ad aiutarti.
Attendiamo notizie. Ciao

Avatar utente
Stormwolfie
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 243
Iscritto il: lunedì 4 dicembre 2017, 16:59
La mia penna preferita: Sailor 1911
Il mio inchiostro preferito: Sailor Blue Black
Misura preferita del pennino: Extra Fine
Località: Roma
Sesso:

Con questo budget quale penna?

Messaggio da Stormwolfie » giovedì 7 giugno 2018, 11:24

Allora restringo il campo:
Carica a pistone
Lunghezza dai 13 in su
Pennino flex o semi flex ef
Vintage o nuova

Tassativamente europea!
😁
STEFANO

Ogni penna corre con inchiostri diversi su altrettante innumerevoli carte. Alcune scivolano rapide, altre con piena lentezza, altre grattano ritmi piacevoli. Ognuna esprime un suo carattere che lo scrittore dolcemente doma.

Avatar utente
maxpop 55
Tecnico
Tecnico
Messaggi: 9747
Iscritto il: venerdì 17 agosto 2012, 19:24
La mia penna preferita: perché una sola?
Il mio inchiostro preferito: Aurora BlacK
Misura preferita del pennino: Medio
FountainPen.it 500 Forum n.: 029
Fp.it ℵ: 016
Fp.it 霊気: 009
Fp.it Vera: 107
Località: Portici (NA)
Sesso:

Con questo budget quale penna?

Messaggio da maxpop 55 » giovedì 7 giugno 2018, 11:33

Per una con un penino flex (vero) devi solo rivolgerti al vintage.
Il valore di una stilografica non dipende dal costo, ma dal valore che noi le diamo.

Avatar utente
HoodedNib
Vacumatic
Vacumatic
Messaggi: 994
Iscritto il: venerdì 16 marzo 2018, 17:39
La mia penna preferita: Quella che non ho provato
Il mio inchiostro preferito: Noodler's Black, al momento
Misura preferita del pennino: Extra Fine
Sesso:

Con questo budget quale penna?

Messaggio da HoodedNib » giovedì 7 giugno 2018, 11:35

maxpop 55 ha scritto:
giovedì 7 giugno 2018, 11:33
Per una con un penino flex (vero) devi solo rivolgerti al vintage.
infatti ha detto anche semiflex, non ho idea se ci siano semiflex veri (cioe' non solo che cedono un po' ma i cui rebbi si aprano) in Europa come moderne.
“Ankh-Morpork had dallied with many forms of government and had ended up with that form of democracy known as One Man, One Vote. The Patrician was the Man; he had the Vote.”

Rispondi