Montblanc con strana scatola

Consigli, esperienze, raccomandazioni dagli utenti per gli utenti concernenti negozi e rivenditori.
Rispondi
Avatar utente
ASTROLUX
Levetta
Levetta
Messaggi: 506
Iscritto il: sabato 21 aprile 2018, 12:18
La mia penna preferita: La prossima
Il mio inchiostro preferito: Il prossimo
Località: Napoli
Sesso:

Montblanc con strana scatola

Messaggio da ASTROLUX » sabato 19 maggio 2018, 17:38

Cosa ne pensate di questa penna e della sua scatola ?
Normalmente le scatole MB non dovrebbero avere l'apertura a scatto?
Allegati
mb146.jpg
mb2.jpg

Avatar utente
fab66
Collaboratore
Collaboratore
Messaggi: 1631
Iscritto il: mercoledì 31 ottobre 2012, 19:27
La mia penna preferita: Doric che non ho regalato a 8
Il mio inchiostro preferito: pelikan 4001
Misura preferita del pennino: Medio
Località: Cecina
Sesso:

Montblanc con strana scatola

Messaggio da fab66 » sabato 19 maggio 2018, 17:41

Ce ne sono anche come questa, non credo però sia quella originale della penna.
Così le ho sempre viste per le entry level..... classic, generation ecc ecc
ciao
Fabrizio

Avatar utente
ASTROLUX
Levetta
Levetta
Messaggi: 506
Iscritto il: sabato 21 aprile 2018, 12:18
La mia penna preferita: La prossima
Il mio inchiostro preferito: Il prossimo
Località: Napoli
Sesso:

Montblanc con strana scatola

Messaggio da ASTROLUX » sabato 19 maggio 2018, 18:57

fab66 ha scritto:
sabato 19 maggio 2018, 17:41
Ce ne sono anche come questa, non credo però sia quella originale della penna.
Così le ho sempre viste per le entry level..... classic, generation ecc ecc
ciao
Della penna si può evincere qualcosa ?

Avatar utente
fab66
Collaboratore
Collaboratore
Messaggi: 1631
Iscritto il: mercoledì 31 ottobre 2012, 19:27
La mia penna preferita: Doric che non ho regalato a 8
Il mio inchiostro preferito: pelikan 4001
Misura preferita del pennino: Medio
Località: Cecina
Sesso:

Montblanc con strana scatola

Messaggio da fab66 » sabato 19 maggio 2018, 19:22

Hai dei dubbi sul fatto che sia originale?
Ad occhio sembra una 146, se è a stantuffo è di sicuro VERA.... :thumbup:
Fabrizio

Avatar utente
ASTROLUX
Levetta
Levetta
Messaggi: 506
Iscritto il: sabato 21 aprile 2018, 12:18
La mia penna preferita: La prossima
Il mio inchiostro preferito: Il prossimo
Località: Napoli
Sesso:

Montblanc con strana scatola

Messaggio da ASTROLUX » sabato 19 maggio 2018, 20:57

fab66 ha scritto:
sabato 19 maggio 2018, 19:22
Hai dei dubbi sul fatto che sia originale?
Ad occhio sembra una 146, se è a stantuffo è di sicuro VERA.... :thumbup:
Si le MB 146, da quanto mi hanno detto in giro, sono originali. Temo l'accrocchio, in particolare ho visto che le 146 montano sia pennini bicolori che solo in oro giallo. Sono pennini usati per differenti anni di produzione ?

Avatar utente
fab66
Collaboratore
Collaboratore
Messaggi: 1631
Iscritto il: mercoledì 31 ottobre 2012, 19:27
La mia penna preferita: Doric che non ho regalato a 8
Il mio inchiostro preferito: pelikan 4001
Misura preferita del pennino: Medio
Località: Cecina
Sesso:

Montblanc con strana scatola

Messaggio da fab66 » sabato 19 maggio 2018, 21:07

sinceramente non so, ti posso dire che la mia ha il pennino bicolore, scritta germany sull'anellino della clip, spero ti possa aiutare
ciao

ps . hai provato a cercare fra i vecchi topic? mi sembra un argomento già trattato :problem:
Fabrizio

LucaC
Levetta
Levetta
Messaggi: 624
Iscritto il: venerdì 6 febbraio 2015, 10:38
La mia penna preferita: Montblanc 149 Masterpiece
Il mio inchiostro preferito: Private Reserve Electric Blue
Misura preferita del pennino: Fine
Fp.it Vera: 114
Località: Bergamo
Sesso:

Montblanc con strana scatola

Messaggio da LucaC » sabato 19 maggio 2018, 23:01

Ciao, pennino in oro giallo lo trovi sulle penne dagli anni 70 alla fine anni 80.

Avatar utente
rolex hunter
Crescent Filler
Crescent Filler
Messaggi: 1123
Iscritto il: martedì 1 dicembre 2009, 10:54
La mia penna preferita: Waterman 554 LEC
Il mio inchiostro preferito: Diamine Sherwood green
Misura preferita del pennino: Flessibile
Arte Italiana FP.IT M: 077
Fp.it ℵ: 114
Fp.it 霊気: 034
Località: domiciliato a Reggio Calabria, residente a Torino
Sesso:

Montblanc con strana scatola

Messaggio da rolex hunter » lunedì 21 maggio 2018, 11:01

Cosimo, se fai una ricerca con google con oggetto del tipo "Dating Montblanc 146" troverai (soprattutto su FPN) un sacco di articoli con foto illustrative (le foto sono utili soprattutto se non ti trovi a tuo agio con la lingua inglese);

http://www.fountainpennetwork.com/forum ... Dating+146
Questo è uno di quelli interessanti, comincia da questo.

Qui lo dico e qui lo nego, la tua dovrebbe essere inizio/metà anni 90. (le foto fanno veramente schifo :mrgreen: )
Della scatola già si è detto, e NON me ne preoccuperei troppo.

Oltre al pennino, considera la finestra di ispezione inchiostro; quella della tua 146 è "striped", ma ci sono stati periodi in cui era interamente trasparente, in blu, ma forse anche "fumè"; pennino e finestra devono temporalmente accordarsi

(come un quadrante MK5/6 su una cassa 3M in un 1680Red) :mrgreen:
Giorgio

la penna perfetta non esiste, quindi per essere felici bisogna avere tante penne (cit.)

Avatar utente
maxpop 55
Tecnico
Tecnico
Messaggi: 9588
Iscritto il: venerdì 17 agosto 2012, 19:24
La mia penna preferita: perché una sola?
Il mio inchiostro preferito: Aurora BlacK
Misura preferita del pennino: Medio
FountainPen.it 500 Forum n.: 029
Fp.it ℵ: 016
Fp.it 霊気: 009
Fp.it Vera: 107
Località: Portici (NA)
Sesso:

Montblanc con strana scatola

Messaggio da maxpop 55 » lunedì 21 maggio 2018, 12:01

rolex hunter ha scritto:
lunedì 21 maggio 2018, 11:01
...............................
....................
..........................................

(come un quadrante MK5/6 su una cassa 3M in un 1680Red) :mrgreen:
E per chi non mastica d'orologi usando un pargone mangereccio possiamomo dire come il cacio sui maccheroni? :mrgreen:
Il valore di una stilografica non dipende dal costo, ma dal valore che noi le diamo.

Avatar utente
rolex hunter
Crescent Filler
Crescent Filler
Messaggi: 1123
Iscritto il: martedì 1 dicembre 2009, 10:54
La mia penna preferita: Waterman 554 LEC
Il mio inchiostro preferito: Diamine Sherwood green
Misura preferita del pennino: Flessibile
Arte Italiana FP.IT M: 077
Fp.it ℵ: 114
Fp.it 霊気: 034
Località: domiciliato a Reggio Calabria, residente a Torino
Sesso:

Montblanc con strana scatola

Messaggio da rolex hunter » lunedì 21 maggio 2018, 12:20

OT

Nel senso che se il cacio è stagionato un anno anche i maccheroni devono essere vecchi di un anno ???? :lol:

Ehmm... adoro il formaggio stagionato, ma per il maccherone "vintage" non sono sicuro sulla digeribilità :mrgreen:

OT off
MA se proprio dobbiamo essere didattici (Cosimo è anche un cultore di orologi, ecco il motivo dell'inciso orologiario), diciamo che il pennino di una Pelikan 400 NON è "temporalmente corretto" su una 400NN, anche se magari monta e scrive pure....
Giorgio

la penna perfetta non esiste, quindi per essere felici bisogna avere tante penne (cit.)

Avatar utente
maxpop 55
Tecnico
Tecnico
Messaggi: 9588
Iscritto il: venerdì 17 agosto 2012, 19:24
La mia penna preferita: perché una sola?
Il mio inchiostro preferito: Aurora BlacK
Misura preferita del pennino: Medio
FountainPen.it 500 Forum n.: 029
Fp.it ℵ: 016
Fp.it 霊気: 009
Fp.it Vera: 107
Località: Portici (NA)
Sesso:

Montblanc con strana scatola

Messaggio da maxpop 55 » lunedì 21 maggio 2018, 12:34

rolex hunter ha scritto:
lunedì 21 maggio 2018, 12:20
OT

Nel senso che se il cacio è stagionato un anno anche i maccheroni devono essere vecchi di un anno ???? :lol:

Ehmm... adoro il formaggio stagionato, ma per il maccherone "vintage" non sono sicuro sulla digeribilità :mrgreen:

OT off
MA se proprio dobbiamo essere didattici (Cosimo è anche un cultore di orologi, ecco il motivo dell'inciso orologiario), diciamo che il pennino di una Pelikan 400 NON è "temporalmente corretto" su una 400NN, anche se magari monta e scrive pure....
Perfetto :thumbup:
Ho chiesto perchè in genere anche se è un discorso a due viene seguito da tutti .
Il valore di una stilografica non dipende dal costo, ma dal valore che noi le diamo.

Avatar utente
ASTROLUX
Levetta
Levetta
Messaggi: 506
Iscritto il: sabato 21 aprile 2018, 12:18
La mia penna preferita: La prossima
Il mio inchiostro preferito: Il prossimo
Località: Napoli
Sesso:

Montblanc con strana scatola

Messaggio da ASTROLUX » lunedì 21 maggio 2018, 21:10

Scusateci se con Giorgio "rolex hunter", magari ci lasciamo andare ad un gergo orologiero...ma noi scriviamo guardando l'orologio al polso (l'orologio,mica l'ora ... :lol:).

Avatar utente
XFer
Vacumatic
Vacumatic
Messaggi: 842
Iscritto il: giovedì 22 maggio 2014, 21:35
La mia penna preferita: Pilot Custom 845
Il mio inchiostro preferito: Noodler's Borealis Black
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Roma
Sesso:

Montblanc con strana scatola

Messaggio da XFer » lunedì 21 maggio 2018, 22:56

E' uguale alla mia 146.
Prima metà anni '90. ;)

Fernando

Avatar utente
rolex hunter
Crescent Filler
Crescent Filler
Messaggi: 1123
Iscritto il: martedì 1 dicembre 2009, 10:54
La mia penna preferita: Waterman 554 LEC
Il mio inchiostro preferito: Diamine Sherwood green
Misura preferita del pennino: Flessibile
Arte Italiana FP.IT M: 077
Fp.it ℵ: 114
Fp.it 霊気: 034
Località: domiciliato a Reggio Calabria, residente a Torino
Sesso:

Montblanc con strana scatola

Messaggio da rolex hunter » martedì 22 maggio 2018, 9:43

ASTROLUX ha scritto:
lunedì 21 maggio 2018, 21:10
Scusateci se con Giorgio "rolex hunter", magari ci lasciamo andare ad un gergo orologiero...ma noi scriviamo guardando l'orologio al polso (l'orologio,mica l'ora ... :lol:).
Il che mi fa venire in mente (Grosso OT) che ho giusto giusto trovato un orologio da scrivania che mi piace, lo sto ordinando proprio ora....

Immagine

Che con l'illuminazione (non indiglo) diventa....

Immagine
Giorgio

la penna perfetta non esiste, quindi per essere felici bisogna avere tante penne (cit.)

Avatar utente
rolex hunter
Crescent Filler
Crescent Filler
Messaggi: 1123
Iscritto il: martedì 1 dicembre 2009, 10:54
La mia penna preferita: Waterman 554 LEC
Il mio inchiostro preferito: Diamine Sherwood green
Misura preferita del pennino: Flessibile
Arte Italiana FP.IT M: 077
Fp.it ℵ: 114
Fp.it 霊気: 034
Località: domiciliato a Reggio Calabria, residente a Torino
Sesso:

Montblanc con strana scatola

Messaggio da rolex hunter » mercoledì 23 maggio 2018, 13:43

Ecco, parlando di finestra e pennino, ORA che è stata venduta, posso usare come esempio questa 146 dell'annuncio di LucaC;
Immagine

Metà anni 80, pennino monocolore e finestrella grigio-blu piena (nel senso che NON è "striped") come all'epoca era corretto.
Giorgio

la penna perfetta non esiste, quindi per essere felici bisogna avere tante penne (cit.)

Rispondi