Visconti o Pineider

Consigli, esperienze, raccomandazioni dagli utenti per gli utenti concernenti negozi e rivenditori.
Rispondi
Lotus56
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 457
Iscritto il: venerdì 9 settembre 2016, 10:18
La mia penna preferita: Pilot 912 pennino fa
Il mio inchiostro preferito: herbin 1670
Misura preferita del pennino: Flessibile
Fp.it Vera: 025
Località: Napoli
Sesso:

Visconti o Pineider

Messaggio da Lotus56 » venerdì 26 gennaio 2018, 12:09

Ciao
Prossimo acquisto
Come da titolo sono indeciso tra una Visconti Rembrant 2018 pennino F o una Pinedier Avatar pennino F sembrano uguali o sono uguali ?
Voi cosa ne pensate?
Grazie per l'aiuto
Luigi

Avatar utente
maxpop 55
Tecnico
Tecnico
Messaggi: 11377
Iscritto il: venerdì 17 agosto 2012, 19:24
La mia penna preferita: perché una sola?
Il mio inchiostro preferito: Aurora BlacK
Misura preferita del pennino: Medio
FountainPen.it 500 Forum n.: 029
Fp.it ℵ: 016
Fp.it 霊気: 009
Fp.it Vera: 107
Località: Portici (NA)
Sesso:

Visconti o Pineider

Messaggio da maxpop 55 » venerdì 26 gennaio 2018, 12:17

Sono diverse:
la clip, la sezione,lunghezza esterna pennino, stacco tra sezione e cappuccio ecc. ...
Il valore di una stilografica non dipende dal costo, ma dal valore che noi le diamo.

tepossino
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 124
Iscritto il: mercoledì 18 gennaio 2017, 23:15
La mia penna preferita: Tutte le delta
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Reggio Calabria

Visconti o Pineider

Messaggio da tepossino » sabato 27 gennaio 2018, 7:28

Lotus56 ha scritto:
venerdì 26 gennaio 2018, 12:09
Ciao
Prossimo acquisto
Come da titolo sono indeciso tra una Visconti Rembrant 2018 pennino F o una Pinedier Avatar pennino F sembrano uguali o sono uguali ?
Voi cosa ne pensate?
Grazie per l'aiuto
Luigi
Confrontale dal vivo,se ti è possibile, come consigliato da maxpop, trovarei molte differenze

Avatar utente
Siberia
Vacumatic
Vacumatic
Messaggi: 773
Iscritto il: martedì 10 febbraio 2009, 20:34
La mia penna preferita: Quelle in celluloide
Il mio inchiostro preferito: Aurora Nero, Pelikan Blu-Black
Misura preferita del pennino: Medio
Località: L'Aquila-Pescara
Sesso:

Visconti o Pineider

Messaggio da Siberia » lunedì 12 febbraio 2018, 19:09

Proprio oggi ho ripreso la Rembrandt comprata nel 2012 dopo un periodo di inutilizzo. Il costo non superava i 100euro e lo ritenevo un prezzo quasi accettabile. Attualmente viene venduta a prezzi assurdi, 150 euro! A riguardo dei materiali usati, pennino uguale a mille altri (bock), la solita sezione in metallo (stile made in china) e il solito converter traballante, secondo me, non li vale proprio 150 euro.... scherziamo? Un furto?!
Luca (renitente alla sfera, sempre)

gionni
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 460
Iscritto il: venerdì 3 febbraio 2017, 16:32
La mia penna preferita: Aurora 88K
Il mio inchiostro preferito: Pelikan 4001
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Torino
Sesso:

Visconti o Pineider

Messaggio da gionni » domenica 9 giugno 2019, 10:14

Anche a me Visconti e Pineider sembrano frutto di un medesimo progetto: dimensioni simili, meccanismo di chiusura magnetico uguale, peso simile, puntale simile, materiale simile, pennino simile. Credo proprio che il produttore sia lo stesso.
Il prezzo però varia: Pineider Avatar sotto i 100 euro, Visconti Rembrandt sui 140 euro: significa, secondo me, che il brand Visconti sul mercato ha più valore e può spuntare un prezzo più alto. A mio parere sono due penne valide, specialmente il gruppo alimentatore-pennino.

Ciao. Gionni

Avatar utente
sciumbasci
Vacumatic
Vacumatic
Messaggi: 829
Iscritto il: venerdì 23 ottobre 2015, 11:58
La mia penna preferita: Hero 616
Località: Reggio Emilia
Sesso:

Visconti o Pineider

Messaggio da sciumbasci » domenica 9 giugno 2019, 11:36

gionni ha scritto:
domenica 9 giugno 2019, 10:14
Anche a me Visconti e Pineider sembrano frutto di un medesimo progetto: dimensioni simili, meccanismo di chiusura magnetico uguale, peso simile, puntale simile, materiale simile, pennino simile. Credo proprio che il produttore sia lo stesso.
Il prezzo però varia: Pineider Avatar sotto i 100 euro, Visconti Rembrandt sui 140 euro: significa, secondo me, che il brand Visconti sul mercato ha più valore e può spuntare un prezzo più alto. A mio parere sono due penne valide, specialmente il gruppo alimentatore-pennino.

Ciao. Gionni
entrambe hanno dietro Dante Del Vecchio.

gionni
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 460
Iscritto il: venerdì 3 febbraio 2017, 16:32
La mia penna preferita: Aurora 88K
Il mio inchiostro preferito: Pelikan 4001
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Torino
Sesso:

Visconti o Pineider

Messaggio da gionni » domenica 9 giugno 2019, 11:42

..allora ecco la spiegazione. Fa sinergia coi due marchi risparmiando su tutti i costi.
Sono due marchi di rispetto in ogni caso e che fanno bei prodotti.
Bisogna però rassegnarsi al fatto che praticamente più nessuno produce in casa le proprie penne, ma sono tutte un collage di pezzi cinesi, tedeschi e chi sa cos'altro. Forse solo Aurora e pochi altri producono tutto in casa (almeno per le penne di alta gamma).

Ciao. Gionni

Avatar utente
Ottorino
Tecnico - Moderatore
Tecnico - Moderatore
Messaggi: 7700
Iscritto il: lunedì 24 novembre 2008, 9:21
La mia penna preferita: Doric donatami da Fab66
Il mio inchiostro preferito: colorato brillante o neronero
Misura preferita del pennino: Stub
FountainPen.it 500 Forum n.: 096
Fp.it ℵ: 022
Fp.it 霊気: 022
Località: Firenze
Sesso:

Visconti o Pineider

Messaggio da Ottorino » domenica 9 giugno 2019, 11:55

..allora ecco la spiegazione. Fa sinergia coi due marchi risparmiando su tutti i costi.
Però è una spiegazione non corretta. Sono due ditte completamente diverse, con proprietari diversi che operano indipendentemente l'una dall'altra. In comune hanno il progettista.e il luogo di produzione.
C'è rimedio ? Perché preoccuparsi ? Non c'è rimedio ? Perché preoccuparsi ?

gionni
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 460
Iscritto il: venerdì 3 febbraio 2017, 16:32
La mia penna preferita: Aurora 88K
Il mio inchiostro preferito: Pelikan 4001
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Torino
Sesso:

Visconti o Pineider

Messaggio da gionni » domenica 9 giugno 2019, 22:20

Ok, non avevo le informazioni sulla proprietà delle due aziende. Il progettista in comune (e probabilmente l'uso degli stessi materiali) allora spiega la somiglianza delle penne.

Ciao.
Gionni

Rispondi