Penna con pennino flessibile

Consigli, esperienze, raccomandazioni dagli utenti per gli utenti concernenti negozi e rivenditori.
Avatar utente
Placo
Levetta
Levetta
Messaggi: 679
Iscritto il: sabato 2 dicembre 2017, 18:48
La mia penna preferita: Pelikan Classic M205 blu
Il mio inchiostro preferito: J. Herbin Eclat de Saphir
Misura preferita del pennino: Extra Fine
Sesso:

Penna con pennino flessibile

Messaggio da Placo » giovedì 7 dicembre 2017, 14:06

Salve, ho provato a cercare nel forum, ma non ho trovato molto, la ricerca mi dice che "pennino flessibile" è troppo comune come campo. Se i moderatori lo riterranno inopportuno, provvederanno a rimuovere il post.

Finora mi sono esercitato con una Lamy Joy e una Pilot Parallel 2.4 mm. Ora cercherei o una penna stilografica con pennino molto flessibile o un pennino da intingere adatto alla calligrafia con relativa cannuccia.
Qualcuno potrebbe consigliarmi qualcosa e anche dove comprarlo? Anche in privato, se non si possono fare nomi nel post pubblico. Non vorrei svenarmi, visto che sono alle prime armi, conosco più la teoria, ma per la pratica la strada è ancora lunga.
Incuriosito dal set calligrafico alla Lidl, ieri l'ho acquistato. Qualità pessima, dopo un'ora ho fatto il reso. :D

Grazie!

Avatar utente
maxpop 55
Tecnico
Tecnico
Messaggi: 9561
Iscritto il: venerdì 17 agosto 2012, 19:24
La mia penna preferita: perché una sola?
Il mio inchiostro preferito: Aurora BlacK
Misura preferita del pennino: Medio
FountainPen.it 500 Forum n.: 029
Fp.it ℵ: 016
Fp.it 霊気: 009
Fp.it Vera: 107
Località: Portici (NA)
Sesso:

Penna con pennino flessibile

Messaggio da maxpop 55 » giovedì 7 dicembre 2017, 14:53

Per avere un vero pennino flessibile dovresti cercare tra il vintage dove è segnalato" pennino flex"
Il valore di una stilografica non dipende dal costo, ma dal valore che noi le diamo.

Avatar utente
Miata
Levetta
Levetta
Messaggi: 706
Iscritto il: giovedì 23 giugno 2016, 14:03
Il mio inchiostro preferito: Pelikan 4001 Violet
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Sicilia
Sesso:
Contatta:

Penna con pennino flessibile

Messaggio da Miata » giovedì 7 dicembre 2017, 14:57

Ciao Sal

l'argomento viene trattato anche in questo post di un paio di giorni fa, anche se poi si è andati un po' fuori tema...
https://forum.fountainpen.it/viewtopic.php?f=8&t=15640
Florinda


"Non abbiate nelle vostre case nulla che non sapete essere utile o che non ritenete essere bello" William Morris

Avatar utente
Placo
Levetta
Levetta
Messaggi: 679
Iscritto il: sabato 2 dicembre 2017, 18:48
La mia penna preferita: Pelikan Classic M205 blu
Il mio inchiostro preferito: J. Herbin Eclat de Saphir
Misura preferita del pennino: Extra Fine
Sesso:

Penna con pennino flessibile

Messaggio da Placo » giovedì 7 dicembre 2017, 18:02

Miata ha scritto:
giovedì 7 dicembre 2017, 14:57
l'argomento viene trattato anche in questo post di un paio di giorni fa, anche se poi si è andati un po' fuori tema...
https://forum.fountainpen.it/viewtopic.php?f=8&t=15640
Sì, avevo letto, ma non ci sono info più dettagliate :)
maxpop 55 ha scritto:
giovedì 7 dicembre 2017, 14:53
Per avere un vero pennino flessibile dovresti cercare tra il vintage dove è segnalato" pennino flex"
Grazie! :thumbup:

Ho comprato dei pennini Zebra G. A casa ho due penne da due euro che ho provato a smontare e a rimontare senza danni (io sono una scimmia ammaestrata neofita :lol: ) e, seguendo un video su youtube, conto di montare il pennino flessibile su una di queste queste penne. Magari poi posto il risultato, se non è troppo imbarazzante. :lol: :think:

Avatar utente
maxpop 55
Tecnico
Tecnico
Messaggi: 9561
Iscritto il: venerdì 17 agosto 2012, 19:24
La mia penna preferita: perché una sola?
Il mio inchiostro preferito: Aurora BlacK
Misura preferita del pennino: Medio
FountainPen.it 500 Forum n.: 029
Fp.it ℵ: 016
Fp.it 霊気: 009
Fp.it Vera: 107
Località: Portici (NA)
Sesso:

Penna con pennino flessibile

Messaggio da maxpop 55 » giovedì 7 dicembre 2017, 18:18

Placo ha scritto:
giovedì 7 dicembre 2017, 18:02
Ho comprato dei pennini Zebra G. A casa ho due penne da due euro che ho provato a smontare e a rimontare senza danni (io sono una scimmia ammaestrata neofita :lol: ) e, seguendo un video su youtube, conto di montare il pennino flessibile su una di queste queste penne. Magari poi posto il risultato, se non è troppo imbarazzante. :lol: :think:
Aspettiamo le foto delle prove. :thumbup:
Il valore di una stilografica non dipende dal costo, ma dal valore che noi le diamo.

Avatar utente
Placo
Levetta
Levetta
Messaggi: 679
Iscritto il: sabato 2 dicembre 2017, 18:48
La mia penna preferita: Pelikan Classic M205 blu
Il mio inchiostro preferito: J. Herbin Eclat de Saphir
Misura preferita del pennino: Extra Fine
Sesso:

Penna con pennino flessibile

Messaggio da Placo » giovedì 7 dicembre 2017, 19:02

maxpop 55 ha scritto:
giovedì 7 dicembre 2017, 18:18
Aspettiamo le foto delle prove. :thumbup:
Tra martedì e mercoledì vediamo che viene fuori, i pennini zebra dovrebbero arrivare martedì, ma ultimamente Amazon fa i capricci e non è sempre puntuale.

Intanto ho rimontato la penna da un euro senza traumi.
Allegati
1512669638031933319879.jpg

Avatar utente
maxpop 55
Tecnico
Tecnico
Messaggi: 9561
Iscritto il: venerdì 17 agosto 2012, 19:24
La mia penna preferita: perché una sola?
Il mio inchiostro preferito: Aurora BlacK
Misura preferita del pennino: Medio
FountainPen.it 500 Forum n.: 029
Fp.it ℵ: 016
Fp.it 霊気: 009
Fp.it Vera: 107
Località: Portici (NA)
Sesso:

Penna con pennino flessibile

Messaggio da maxpop 55 » giovedì 7 dicembre 2017, 19:22

Benissimo, intanto ti stai esercitando e stai facendo conoscenza con le parti che compongono una stilo. :thumbup:
Il valore di una stilografica non dipende dal costo, ma dal valore che noi le diamo.

Avatar utente
Placo
Levetta
Levetta
Messaggi: 679
Iscritto il: sabato 2 dicembre 2017, 18:48
La mia penna preferita: Pelikan Classic M205 blu
Il mio inchiostro preferito: J. Herbin Eclat de Saphir
Misura preferita del pennino: Extra Fine
Sesso:

Penna con pennino flessibile

Messaggio da Placo » giovedì 7 dicembre 2017, 19:47

maxpop 55 ha scritto:
giovedì 7 dicembre 2017, 19:22
Benissimo, intanto ti stai esercitando e stai facendo conoscenza con le parti che compongono una stilo. :thumbup:
Yes! :thumbup:

Avatar utente
Miata
Levetta
Levetta
Messaggi: 706
Iscritto il: giovedì 23 giugno 2016, 14:03
Il mio inchiostro preferito: Pelikan 4001 Violet
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Sicilia
Sesso:
Contatta:

Penna con pennino flessibile

Messaggio da Miata » sabato 9 dicembre 2017, 13:36

Placo ha scritto:
giovedì 7 dicembre 2017, 18:02

Ho comprato dei pennini Zebra G. A casa ho due penne da due euro che ho provato a smontare e a rimontare senza danni (io sono una scimmia ammaestrata neofita :lol: ) e, seguendo un video su youtube, conto di montare il pennino flessibile su una di queste queste penne. Magari poi posto il risultato, se non è troppo imbarazzante. :lol: :think:
Accidenti, a saperlo di passavo un paio di pennini Zebra G che ho in casa.
Ho fatto la stessa cosa, ovvero l'ho montato su una Jinhao, ma arruginisce il fretta :(
Florinda


"Non abbiate nelle vostre case nulla che non sapete essere utile o che non ritenete essere bello" William Morris

Avatar utente
Placo
Levetta
Levetta
Messaggi: 679
Iscritto il: sabato 2 dicembre 2017, 18:48
La mia penna preferita: Pelikan Classic M205 blu
Il mio inchiostro preferito: J. Herbin Eclat de Saphir
Misura preferita del pennino: Extra Fine
Sesso:

Penna con pennino flessibile

Messaggio da Placo » sabato 9 dicembre 2017, 16:06

Miata ha scritto:
sabato 9 dicembre 2017, 13:36

Accidenti, a saperlo di passavo un paio di pennini Zebra G che ho in casa.
Ho fatto la stessa cosa, ovvero l'ho montato su una Jinhao, ma arruginisce il fretta :(
Sì, ho letto questa cosa, male che vada li userò con la cannuccia che dovrebbe arrivare mercoledì! Grazie, sei tanto cara!

Avatar utente
SirVaco
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 192
Iscritto il: martedì 28 novembre 2017, 12:03
La mia penna preferita: Montegrappa Fortuna Palladio
Il mio inchiostro preferito: Prima li devo provare tutti...
Misura preferita del pennino: Medio
Sesso:

Penna con pennino flessibile

Messaggio da SirVaco » giovedì 28 dicembre 2017, 11:38

Mi collego a questa discussione, poiché anche io ultimamente stavo cercando di capire meglio il mondo del pennino flessibile, che a mio modo di vedere sembra dare grandi soddisfazioni di tratto soprattutto nella variazione per calligrafia.
Ora la domanda che mi pongo è, voi sapreste riconosce il grado di flessibilità di un pennino della stilografica solo guardando il la profondità del taglio?

Avatar utente
piccardi
Fp.it Admin
Fp.it Admin
Messaggi: 10081
Iscritto il: domenica 23 novembre 2008, 18:17
La mia penna preferita: Troppe...
Misura preferita del pennino: Extra Fine
FountainPen.it 500 Forum n.: 001
Arte Italiana FP.IT M: 001
Fp.it ℵ: 001
Fp.it 霊気: 001
Località: Firenze
Sesso:
Contatta:

Penna con pennino flessibile

Messaggio da piccardi » giovedì 28 dicembre 2017, 21:34

SirVaco ha scritto:
giovedì 28 dicembre 2017, 11:38
Ora la domanda che mi pongo è, voi sapreste riconosce il grado di flessibilità di un pennino della stilografica solo guardando il la profondità del taglio?
Non è possibile, anche se ali lunghe possono deporre a favore della flessibilità, la lega con cui è fatto il pennino è fondamentale, e quella non la distingui a vista.

Simone
Questo è un forum in italiano, per pietà evitiamo certi obbrobri linguistici:
viewtopic.php?f=19&t=3123
e per aiutare chi non trova un termine:
viewtopic.php?f=19&t=1758

Godowsky1930
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 154
Iscritto il: domenica 25 settembre 2016, 17:52
La mia penna preferita: Dupont linea 1
Il mio inchiostro preferito: Rohrer
Misura preferita del pennino: Medio
Fp.it Vera: 005
Località: Milano
Sesso:

Penna con pennino flessibile

Messaggio da Godowsky1930 » giovedì 28 dicembre 2017, 21:56

Sono d'accordo con Massimo ; tra i pennini flex che amo di più' ci sono, li cito a caso,due stilofori della wahl eversharp che prima o poi presenterò" sul forum, la waterman 52 anche se Simone giustamente fa notare che la waterman all'epoca produceva cento pennini diversi, tutte le rientranti che ho con pennino waterman , ma anche Columbus, ideal e uhlmann's eterno, una wahl eversharp Gold seal ed un'altra in ebanite fiammata. La Marlen Aleph e' un buon compromesso , ma resta lontana dai veri pennini flex.umberto

Avatar utente
SirVaco
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 192
Iscritto il: martedì 28 novembre 2017, 12:03
La mia penna preferita: Montegrappa Fortuna Palladio
Il mio inchiostro preferito: Prima li devo provare tutti...
Misura preferita del pennino: Medio
Sesso:

Penna con pennino flessibile

Messaggio da SirVaco » venerdì 29 dicembre 2017, 14:41

piccardi ha scritto:
giovedì 28 dicembre 2017, 21:34
Non è possibile, anche se ali lunghe possono deporre a favore della flessibilità, la lega con cui è fatto il pennino è fondamentale, e quella non la distingui a vista.

Simone
Si in effetti io facevo riferimento proprio alla lunghezza delle ali per una prima distinzione visiva, certo che in effetti la lega di cui sono fatte è un fattore imprescindibile... quali sono le leghe che danno maggior flessibilità?
Ed inoltre a questo punto mi domando... un pennino ad ali corte, potrebbe risultare lo stesso molto flessibile se di una lega particolarmente "morbida"?!

Avatar utente
StilTraditio
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 211
Iscritto il: lunedì 14 agosto 2017, 12:45
Misura preferita del pennino: Medio
Località: Abruzzo
Sesso:

Penna con pennino flessibile

Messaggio da StilTraditio » mercoledì 3 gennaio 2018, 21:17

SirVaco ha scritto:
venerdì 29 dicembre 2017, 14:41
Quali sono le leghe che danno maggior flessibilità?
Mi associo anch'io alla domanda: è molto interessante e merita di essere approfondita.

Rispondi