Consiglio...nuovo acquisto (penna a stantuffo)

Consigli, esperienze, raccomandazioni dagli utenti per gli utenti concernenti negozi e rivenditori.
Rispondi
Alex2017
Converter
Converter
Messaggi: 5
Iscritto il: domenica 9 luglio 2017, 9:58

Consiglio...nuovo acquisto (penna a stantuffo)

Messaggio da Alex2017 » mercoledì 15 novembre 2017, 23:05

Ciao a tutti,
si avvicina il Natale e vorrei comprare una sorellina alla mia lamy 151 con caricamento a stantuffo
Ho stanziato 300€, cosa mi consigliate?
grazie

paki
Levetta
Levetta
Messaggi: 509
Iscritto il: martedì 2 dicembre 2014, 16:15
La mia penna preferita: Pelikan M805 Stresemann
Il mio inchiostro preferito: Diamine 150th Blue Velvet
Misura preferita del pennino: Italico
Sesso:

Consiglio...nuovo acquisto

Messaggio da paki » giovedì 16 novembre 2017, 14:07

Dare un consiglio conoscendo solo caricamento e budget è difficile, definisci estetica e tratto.
Pasquale
Immagine
Immagine

Maruska
Crescent Filler
Crescent Filler
Messaggi: 1868
Iscritto il: lunedì 11 agosto 2014, 22:49
La mia penna preferita: Pilot Capless
Il mio inchiostro preferito: Bleu Nuit J. Herbin
Misura preferita del pennino: Medio
Località: imperia (provincia)
Sesso:

Consiglio...nuovo acquisto

Messaggio da Maruska » giovedì 16 novembre 2017, 17:12

una bella Pelikan M600 non me la lascerei scappare
Maruska
L’egoismo non consiste nel vivere come ci pare ma nell’esigere che gli altri vivano come pare a noi.
(Oscar Wilde)

Alex2017
Converter
Converter
Messaggi: 5
Iscritto il: domenica 9 luglio 2017, 9:58

Consiglio...nuovo acquisto

Messaggio da Alex2017 » giovedì 16 novembre 2017, 23:17

Pelikan m 600 è un opzione che sto valutando come stile però si avvicina alla 151.
Sono intrigato anche dalla Visconti Homo sapiens dalla Delta Dolce Vita e dalla Montblanc Meisterstuck 145 (devo aumentare il budget)
Cosa ne pensate? Secondo voi quale è quella con il miglior rapporto qualità prezzo?

grazie

Avatar utente
Colombre
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 177
Iscritto il: lunedì 6 marzo 2017, 21:24
La mia penna preferita: Aurora 88P
Il mio inchiostro preferito: Aurora Black
Misura preferita del pennino: Extra Fine
Fp.it Vera: 028
Località: Pordenone (provincia)
Sesso:

Consiglio...nuovo acquisto

Messaggio da Colombre » giovedì 16 novembre 2017, 23:28

A rischio di essere OT. Se ti piace il tratto fine e non disdegni sistemi di caricamento alternativi ti suggerirei una Pilot Custom 823 tratto F. È una penna fantastica e il costo leggermente superiore (se non sbaglio) al tuo budget è pienamente giustificato dalla qualità della penna e del pennino. Il caricamento è a vacuum filler.
I've seen things you people wouldn't believe,
attack ships on fire off the shoulder of Orion,
I watched c-beams glitter in the dark near the Tannhäuser Gates.
All those moments will be lost in time,
like tears in rain.
Time to die.

Avatar utente
Mightyspank
Levetta
Levetta
Messaggi: 728
Iscritto il: lunedì 23 febbraio 2015, 22:46
La mia penna preferita: L'ultima
Il mio inchiostro preferito: Pilot Iroshizuku Yu-Yake
Misura preferita del pennino: Medio
Località: Milano
Sesso:

Consiglio...nuovo acquisto

Messaggio da Mightyspank » venerdì 17 novembre 2017, 8:50

Colombre ha scritto:
giovedì 16 novembre 2017, 23:28
A rischio di essere OT. Se ti piace il tratto fine e non disdegni sistemi di caricamento alternativi ti suggerirei una Pilot Custom 823 tratto F. È una penna fantastica e il costo leggermente superiore (se non sbaglio) al tuo budget è pienamente giustificato dalla qualità della penna e del pennino. Il caricamento è a vacuum filler.
Trovi facilmente la 823 sui siti internazionali a meno di 200 €. Se ti piace esteticamente è un'ottima scelta, così come le Capless della stessa Pilot.
Certo una bella Visconti ha il suo fascino...
Su quella fascia di prezzo ti puoi sbizzarrire e arrivare fino a penne del calibro della M800 se trovi una offerta.
Una "esotica" Franklin Cristoph 19?
L'unico avviso è la lentezza delle spedizioni. Occhio ai tempi per il Natale.

Maruska
Crescent Filler
Crescent Filler
Messaggi: 1868
Iscritto il: lunedì 11 agosto 2014, 22:49
La mia penna preferita: Pilot Capless
Il mio inchiostro preferito: Bleu Nuit J. Herbin
Misura preferita del pennino: Medio
Località: imperia (provincia)
Sesso:

Consiglio...nuovo acquisto

Messaggio da Maruska » venerdì 17 novembre 2017, 12:20

Alex2017 ha scritto:
giovedì 16 novembre 2017, 23:17
Pelikan m 600 è un opzione che sto valutando come stile però si avvicina alla 151.
Sono intrigato anche dalla Visconti Homo sapiens dalla Delta Dolce Vita e dalla Montblanc Meisterstuck 145 (devo aumentare il budget)
Cosa ne pensate? Secondo voi quale è quella con il miglior rapporto qualità prezzo?

grazie
Secondo me, e ribadisco secondo me, la Pelikan da un punto di vista tecnico è meglio di quelle altre da te citate, ed è più affidabile.
Maruska
L’egoismo non consiste nel vivere come ci pare ma nell’esigere che gli altri vivano come pare a noi.
(Oscar Wilde)

Avatar utente
maxpop 55
Tecnico
Tecnico
Messaggi: 9561
Iscritto il: venerdì 17 agosto 2012, 19:24
La mia penna preferita: perché una sola?
Il mio inchiostro preferito: Aurora BlacK
Misura preferita del pennino: Medio
FountainPen.it 500 Forum n.: 029
Fp.it ℵ: 016
Fp.it 霊気: 009
Fp.it Vera: 107
Località: Portici (NA)
Sesso:

Consiglio...nuovo acquisto

Messaggio da maxpop 55 » venerdì 17 novembre 2017, 12:55

Io ti consiglierei la Dolce Vita, è una grande penna, bella e con un ottimo gruppo scrittura, però, ...............c' è un però, l'avrai senza garanzia essendo fallita la Delta, ma in cambio cercando in giro potresti avere un discreto sconto.
Il valore di una stilografica non dipende dal costo, ma dal valore che noi le diamo.

Alex2017
Converter
Converter
Messaggi: 5
Iscritto il: domenica 9 luglio 2017, 9:58

Consiglio...nuovo acquisto

Messaggio da Alex2017 » domenica 10 dicembre 2017, 19:13

Ciao devo ridurre il budget causa lavoro..nuovo budget 200€ caricamento a stantuffo, pennino medio. Cosa mi consigliate?

Avatar utente
fab66
Collaboratore
Collaboratore
Messaggi: 1623
Iscritto il: mercoledì 31 ottobre 2012, 19:27
La mia penna preferita: Doric che non ho regalato a 8
Il mio inchiostro preferito: pelikan 4001
Misura preferita del pennino: Medio
Località: Cecina
Sesso:

Consiglio...nuovo acquisto

Messaggio da fab66 » domenica 10 dicembre 2017, 19:35

vai....... :wave:

Immagine
Fabrizio

Avatar utente
Monet63
Artista
Artista
Messaggi: 765
Iscritto il: sabato 5 ottobre 2013, 22:34
La mia penna preferita: Delta Goldpen Mezzanotte n°52
Il mio inchiostro preferito: Nero Aurora
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Cassino
Sesso:
Contatta:

Consiglio...nuovo acquisto (penna a stantuffo)

Messaggio da Monet63 » domenica 10 dicembre 2017, 21:26

Personalmente concordo con Fabrizio: Pilot Heritage 92.
Mi fa un pò strano essermi appassionato alle giapponesi in questo modo, il fatto è che ne ho provate (e quindi prese) un paio.
L’opera d’arte è sempre una confessione.
Umberto Saba

Avatar utente
MaPe
Crescent Filler
Crescent Filler
Messaggi: 1344
Iscritto il: giovedì 24 marzo 2016, 2:32
La mia penna preferita: un giorno, forse, la troverò
Il mio inchiostro preferito: R&K Sepia
Misura preferita del pennino: Extra Fine
Sesso:

Consiglio...nuovo acquisto (penna a stantuffo)

Messaggio da MaPe » lunedì 11 dicembre 2017, 0:46

Oltre alla ottima 92 potresti guardare anche la Lamy 2000.
Se non ti interessa il pennino in oro e vuoi risparmiare poi anche valutare una onestissima TWSBI Eco, una TWSBI 580, 580 AL o una TWSBI Vac Mini o 700R
Massimo

Rispondi