Indecisa sul nuovo acquisto

Consigli, esperienze, raccomandazioni dagli utenti per gli utenti concernenti negozi e rivenditori.
Rispondi
Harwen
Converter
Converter
Messaggi: 13
Iscritto il: giovedì 19 ottobre 2017, 10:03
Sesso: Non Specificato

Indecisa sul nuovo acquisto

Messaggio da Harwen » martedì 7 novembre 2017, 17:17

Salve a tutti,
purtroppo la mia pelikan twist con pennino M, è caduta sul pavimento battendo proprio il pennino che si è irrimediabilmente piegato e ora stride se scrivo per un po. E' davvero fastidioso. Vorrei quindi comprare una penna scolastica e qui mi sono detta che forse è meglio prendere una penna a cui è possibile cambiare il pennino in caso di cadute accidentali, come mi è gia sfortunatamente successo.
Premetto che sono orientata verso una Lamy Nexx in quanto ricerco l'impugnatura gommata visto le lunghe sessioni di scrittura. Avevo anche visto una schneider che ha le cartucce universali e sarebbe molto comoda, ma non penso sia possibile cambiare il pennino.
Volevo dunque chiedervi consiglio se conoscete qualche penna economica, adatta ad un'universitaria con queste caratteristiche:
-ergonomica
-pennino sostituibile

Oltre queste richieste, accetto anche altri suggerimenti.
Sono davvero in crisi.

Maruska
Crescent Filler
Crescent Filler
Messaggi: 1673
Iscritto il: lunedì 11 agosto 2014, 22:49
La mia penna preferita: Pelikan M805
Il mio inchiostro preferito: blue/black sailor sei boku
Misura preferita del pennino: Fine
Località: imperia (provincia)
Sesso: Donna

Indecisa sul nuovo acquisto

Messaggio da Maruska » martedì 7 novembre 2017, 17:37

Ergonomica, pennino sostituibile, io conosco solo Lamy
Maruska
L’egoismo non consiste nel vivere come ci pare ma nell’esigere che gli altri vivano come pare a noi.
(Oscar Wilde)

aleck
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 222
Iscritto il: lunedì 28 agosto 2017, 16:37
Misura preferita del pennino: Medio
Sesso: Uomo

Indecisa sul nuovo acquisto

Messaggio da aleck » martedì 7 novembre 2017, 19:14

Harwen ha scritto:
martedì 7 novembre 2017, 17:17
-ergonomica
-pennino sostituibile
Oltre le Lamy, anche le Online hanno una vasta gamma di pennini tra cui scegliere :-)

efreddi
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 274
Iscritto il: giovedì 15 settembre 2016, 11:25
Sesso: Uomo

Indecisa sul nuovo acquisto

Messaggio da efreddi » martedì 7 novembre 2017, 20:34

Le Lamy sono un'ottima possibilita'.
Pero' io non rinuncerei a rimettere in strada la Pelikan: qui in Germania e' possibile trovare i pennini di ricambio a pochissimi Euro sul solito sito di aste e anche in Amazon. E' una buona idea avere una penna di scorta.
Elia
----------------------------

Harwen
Converter
Converter
Messaggi: 13
Iscritto il: giovedì 19 ottobre 2017, 10:03
Sesso: Non Specificato

Indecisa sul nuovo acquisto

Messaggio da Harwen » martedì 7 novembre 2017, 23:54

aleck ha scritto:
martedì 7 novembre 2017, 19:14
Harwen ha scritto:
martedì 7 novembre 2017, 17:17
-ergonomica
-pennino sostituibile
Oltre le Lamy, anche le Online hanno una vasta gamma di pennini tra cui scegliere :-)

Ho dato un'occhiata e ho visto che montano anche le cartucce standard! Quindi sarebbero davvero un'ottima scelta.
Ti ringrazio tantissimo del consiglio.

Harwen
Converter
Converter
Messaggi: 13
Iscritto il: giovedì 19 ottobre 2017, 10:03
Sesso: Non Specificato

Indecisa sul nuovo acquisto

Messaggio da Harwen » martedì 7 novembre 2017, 23:59

efreddi ha scritto:
martedì 7 novembre 2017, 20:34
Le Lamy sono un'ottima possibilita'.
Pero' io non rinuncerei a rimettere in strada la Pelikan: qui in Germania e' possibile trovare i pennini di ricambio a pochissimi Euro sul solito sito di aste e anche in Amazon. E' una buona idea avere una penna di scorta.
E' che non sono riuscita a trovare pennini sostituibili per la pelikan twist e continuo a non trovarli.
Gli unici pennini che ho trovato sono quelli per le stilografiche costose.

aleck
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 222
Iscritto il: lunedì 28 agosto 2017, 16:37
Misura preferita del pennino: Medio
Sesso: Uomo

Indecisa sul nuovo acquisto

Messaggio da aleck » mercoledì 8 novembre 2017, 1:00

Harwen ha scritto:
martedì 7 novembre 2017, 23:54
Ho dato un'occhiata e ho visto che montano anche le cartucce standard!
Si, davvero niente male, soprattutto se provieni da un tratto Pelikan ti troverai bene. Valuta soprattutto la linea Vision, è quella di qualità più consistente :thumbup: :wave:

efreddi
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 274
Iscritto il: giovedì 15 settembre 2016, 11:25
Sesso: Uomo

Indecisa sul nuovo acquisto

Messaggio da efreddi » mercoledì 8 novembre 2017, 8:37

Harwen ha scritto:
martedì 7 novembre 2017, 23:59
E' che non sono riuscita a trovare pennini sostituibili per la pelikan twist e continuo a non trovarli.
Gli unici pennini che ho trovato sono quelli per le stilografiche costose.


Se vai sulla pagina tedesca del solito sito di aste e cerchi con "pelikan ersatzfeder" troverai un sacco di pennini anche per le Pelikan scolastiche.

Ciao
Elia
----------------------------

Avatar utente
mak97
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 260
Iscritto il: sabato 10 dicembre 2016, 14:30
La mia penna preferita: Lamy CP1 Black
Il mio inchiostro preferito: R&K Blau Permanent
Misura preferita del pennino: Medio
Sesso: Non Specificato

Indecisa sul nuovo acquisto

Messaggio da mak97 » venerdì 10 novembre 2017, 20:09

Harwen ha scritto:
martedì 7 novembre 2017, 17:17
ricerco l'impugnatura gommata visto le lunghe sessioni di scrittura
Sicuramente ti ci trovi bene visto che già la usi, ma sicura che serva un'impugnatura gommata?

Comunque se vai di Lamy non te ne pentirai ho usato per più di un anno una cp1 all'università (unico problema è che finivo più di una cartuccia al giorno col pennino medio).

Rispondi