Consiglio stilo in resina marmorizzata economica

Consigli, esperienze, raccomandazioni dagli utenti per gli utenti concernenti negozi e rivenditori.
Clamor78
Touchdown
Touchdown
Messaggi: 46
Iscritto il: lunedì 1 maggio 2017, 19:11
Il mio inchiostro preferito: Herbin Lie de The
Misura preferita del pennino: Medio
Sesso:

Consiglio stilo in resina marmorizzata economica

Messaggio da Clamor78 » domenica 20 agosto 2017, 18:47

Buongiorno a tutti, sto ponderando il mio nuovo acquisto, mi piacerebbe una stilografica in resina, ma con un colore non uniforme, marmorizzata o simile.
Per dare un esempio, tipo Montegrappa mosaico o Visconti VanGogh o Rembrandt....ma ad un prezzo inferiore, diciamo massimo 50€.
Mi affido alla vostra conoscenza, cosa suggerite?
Ultimo requisito, ma non fondamentale, cartuccia/converter, sono un novellino e per ora il pistone mi "spaventa" :)
Ho identificato la Noodler Ahab, che propone dei modelli interessanti, altro?

grazie a tutti

paki
Levetta
Levetta
Messaggi: 581
Iscritto il: martedì 2 dicembre 2014, 16:15
La mia penna preferita: Pelikan M805 Stresemann
Il mio inchiostro preferito: Diamine 150th Blue Velvet
Misura preferita del pennino: Italico
Località: Cerignola
Sesso:

Consiglio stilo in resina marmorizzata economica

Messaggio da paki » domenica 20 agosto 2017, 22:34

Ci sarebbero la Conklin Duragraph e la Monteverde Intima, ma da ciò che ho letto con entrambe le case non è difficile imbattersi in esemplari difettosi.
Potresti valutare anche la Delta Unica, ma devi comunque tenere in considerazione ciò che sta accadendo all'azienda ed essere consapevole di acquistare un prodotto che potrebbe non avere più la garanzia.
"Le nuove opinioni sono sempre sospette e vengono di solito contrastate per l'unica ragione che non sono ancora diventate comuni" - John Locke

Avatar utente
Mightyspank
Vacumatic
Vacumatic
Messaggi: 810
Iscritto il: lunedì 23 febbraio 2015, 22:46
La mia penna preferita: L'ultima
Il mio inchiostro preferito: Pilot Iroshizuku Yu-Yake
Misura preferita del pennino: Stub
Località: Milano
Sesso:

Consiglio stilo in resina marmorizzata economica

Messaggio da Mightyspank » lunedì 21 agosto 2017, 8:35

Se riesci a trovarle ti consiglio le Filcao Columbia o Atlantica. Sono però a pulsante di fondo (per me è una caratteristica che le rende più attraenti ).
Conklin All American appena sopra gli 80.
Qualche Pelikan M200, un classico (a stantuffo )!
Monteverde propone diversi modelli.
Buona ricerca.

Avatar utente
rolex hunter
Crescent Filler
Crescent Filler
Messaggi: 1636
Iscritto il: martedì 1 dicembre 2009, 10:54
La mia penna preferita: Waterman 554 LEC
Il mio inchiostro preferito: Diamine Sherwood green
Misura preferita del pennino: Flessibile
Arte Italiana FP.IT M: 077
Fp.it ℵ: 114
Fp.it 霊気: 034
Località: domiciliato a Reggio Calabria, residente a Torino
Sesso:

Consiglio stilo in resina marmorizzata economica

Messaggio da rolex hunter » lunedì 21 agosto 2017, 10:07

Se guardi l'offerta indiana, dal sito della FPR puoi trovare alcune buone scelte:
FPR Himalaya, FPR Triveni (normale e junior), Kanwrite Desire....

Tutte molto economiche, anche considerando le tasse di importazione;
Io ne ho prese alcune in ebanite (le preferisco), e, soprattutto considerando il costo, proprio non mi posso lamentare.

qualche pennino potrebbe richiedere un pò più di "rodaggio" del solito.

Basilare un estensivo lavaggio/ammollo in acqua leggermente saponata per sezione e gruppo scrittura; a volte sembra una scemenza ma.... male non fa e spesso fa decisamente bene
Giorgio

la penna perfetta non esiste, quindi per essere felici bisogna avere tante penne (cit.)

Avatar utente
MaPe
Crescent Filler
Crescent Filler
Messaggi: 1451
Iscritto il: giovedì 24 marzo 2016, 2:32
La mia penna preferita: un giorno, forse, la troverò
Il mio inchiostro preferito: R&K Sepia
Misura preferita del pennino: Extra Fine
Sesso:

Consiglio stilo in resina marmorizzata economica

Messaggio da MaPe » lunedì 21 agosto 2017, 12:17

Conklin Duragraph e Monteverde come ti hanno già detto insie alle FPR. Potresti guardare anche alla produzione cinese tipo la Delike new Moon
Massimo

paki
Levetta
Levetta
Messaggi: 581
Iscritto il: martedì 2 dicembre 2014, 16:15
La mia penna preferita: Pelikan M805 Stresemann
Il mio inchiostro preferito: Diamine 150th Blue Velvet
Misura preferita del pennino: Italico
Località: Cerignola
Sesso:

Consiglio stilo in resina marmorizzata economica

Messaggio da paki » lunedì 21 agosto 2017, 16:21

Ho dimenticato la Marlen One!
"Le nuove opinioni sono sempre sospette e vengono di solito contrastate per l'unica ragione che non sono ancora diventate comuni" - John Locke

Avatar utente
TeoJ
Levetta
Levetta
Messaggi: 549
Iscritto il: martedì 27 dicembre 2016, 14:42
La mia penna preferita: Delta Dolcevita
Misura preferita del pennino: Fine
Fp.it Vera: 031
Località: Novara
Sesso:
Contatta:

Consiglio stilo in resina marmorizzata economica

Messaggio da TeoJ » lunedì 21 agosto 2017, 16:53

Una bella Conway Stewart vintage? :mrgreen:

Le trovi su ebay, sono penne inglesi con caricamento a levetta che vanno dagli anni 30 ai 60. Hanno pennino d'oro, a volte semiflessibile, e flusso che tende quasi sempre all'abbondante (quindi da evitare con inchiostri troppo fluidi, io mi ci trovo bene con il Pelikan 4001 o alcuni Private Reserve).
I modelli meno ricercati, magari con finitura non più perfetta a causa del tempo e dell'uso, li riesci a prendere tranquillamente entro i 50 euro.
Le trovi sia in celluloide che in caseina. Entrambi i materiali hanno colori bellissimi, soprattutto quelle in caseina (che però sono più delicate in quanto la caseina soffre il contatto con l'acqua).
Se non sei capace a sistemarle da solo, verifica che siano revisionate ("serviced"), con il sacchetto per l'inchiostro nuovo ("new ink sac fitted").
(Quelle da sistemare a volte si trovano anche sui 20 euro)
Matteo

Avatar utente
Siberia
Vacumatic
Vacumatic
Messaggi: 773
Iscritto il: martedì 10 febbraio 2009, 20:34
La mia penna preferita: Quelle in celluloide
Il mio inchiostro preferito: Aurora Nero, Pelikan Blu-Black
Misura preferita del pennino: Medio
Località: L'Aquila-Pescara
Sesso:

Consiglio stilo in resina marmorizzata economica

Messaggio da Siberia » lunedì 21 agosto 2017, 21:25

waterman phileas
Luca (renitente alla sfera, sempre)

Avatar utente
rolex hunter
Crescent Filler
Crescent Filler
Messaggi: 1636
Iscritto il: martedì 1 dicembre 2009, 10:54
La mia penna preferita: Waterman 554 LEC
Il mio inchiostro preferito: Diamine Sherwood green
Misura preferita del pennino: Flessibile
Arte Italiana FP.IT M: 077
Fp.it ℵ: 114
Fp.it 霊気: 034
Località: domiciliato a Reggio Calabria, residente a Torino
Sesso:

Consiglio stilo in resina marmorizzata economica

Messaggio da rolex hunter » martedì 22 agosto 2017, 12:04

Siberia ha scritto:
lunedì 21 agosto 2017, 21:25
waterman phileas
Magari anche "Lara Croft" S.E. :mrgreen:

Immagine

Immagine
Giorgio

la penna perfetta non esiste, quindi per essere felici bisogna avere tante penne (cit.)

Clamor78
Touchdown
Touchdown
Messaggi: 46
Iscritto il: lunedì 1 maggio 2017, 19:11
Il mio inchiostro preferito: Herbin Lie de The
Misura preferita del pennino: Medio
Sesso:

Consiglio stilo in resina marmorizzata economica

Messaggio da Clamor78 » venerdì 25 agosto 2017, 18:15

Per prima cosa, grazie a tutti per i consigli.
Ho già fatto il danno, complice una gita con la famiglia in quel di Verona, galeotto fu Manella, che mi mostrò una Conklin duragraph...che adesso è mia.
Se passate da Verona consiglio una visita da Manella, potreste anche voi trovare cose interessanti.
Un'ultima nota, mi ha purtroppo confermato che Delta è fallita e la produzione è chiusa.
Allegati
IMG_20170823_190121.jpg

Avatar utente
maxpop 55
Tecnico
Tecnico
Messaggi: 11377
Iscritto il: venerdì 17 agosto 2012, 19:24
La mia penna preferita: perché una sola?
Il mio inchiostro preferito: Aurora BlacK
Misura preferita del pennino: Medio
FountainPen.it 500 Forum n.: 029
Fp.it ℵ: 016
Fp.it 霊気: 009
Fp.it Vera: 107
Località: Portici (NA)
Sesso:

Consiglio stilo in resina marmorizzata economica

Messaggio da maxpop 55 » venerdì 25 agosto 2017, 18:19

Clamor78 ha scritto:
venerdì 25 agosto 2017, 18:15
..................
.............................
Un'ultima nota, mi ha purtroppo confermato che Delta è fallita e la produzione è chiusa.
Complimenti per la penna molto bella. :thumbup:
Mi hai dato un brutto colpo, "la Delta ha chiuso", speravo sempre, in un angolino del mio cuore, ma detto così mi hai levato ogni speranza. :cry:
Il valore di una stilografica non dipende dal costo, ma dal valore che noi le diamo.

Clamor78
Touchdown
Touchdown
Messaggi: 46
Iscritto il: lunedì 1 maggio 2017, 19:11
Il mio inchiostro preferito: Herbin Lie de The
Misura preferita del pennino: Medio
Sesso:

Consiglio stilo in resina marmorizzata economica

Messaggio da Clamor78 » venerdì 25 agosto 2017, 19:37

Grazie per i complimenti, purtroppo è quanto mi ha detto il sig.Manella.
Gli ho chiesto se aveva delle Delta Unica, e la sua risposta è stata appunto che non forniscono più nulla ed a quanto pare da un po', dato che ormai è fallita.
Ne era piuttosto rattristato anche lui, poiché ne parlava piuttosto bene, sia come prodotto che come persone.

Avatar utente
TeoJ
Levetta
Levetta
Messaggi: 549
Iscritto il: martedì 27 dicembre 2016, 14:42
La mia penna preferita: Delta Dolcevita
Misura preferita del pennino: Fine
Fp.it Vera: 031
Località: Novara
Sesso:
Contatta:

Consiglio stilo in resina marmorizzata economica

Messaggio da TeoJ » venerdì 25 agosto 2017, 19:48

Bella la Duragraph in quella colorazione. Prima o poi mi sa che me ne faccio scappare una pure io... :mrgreen:
Matteo

Punchinello
Touchdown
Touchdown
Messaggi: 71
Iscritto il: mercoledì 3 giugno 2015, 11:21
La mia penna preferita: Lamy 2000
Il mio inchiostro preferito: Montblanc Toffee Brown

Consiglio stilo in resina marmorizzata economica

Messaggio da Punchinello » domenica 27 agosto 2017, 14:26

Clamor78 ha scritto:
venerdì 25 agosto 2017, 18:15
Per prima cosa, grazie a tutti per i consigli.
Ho già fatto il danno, complice una gita con la famiglia in quel di Verona, galeotto fu Manella, che mi mostrò una Conklin duragraph...che adesso è mia.
Se passate da Verona consiglio una visita da Manella, potreste anche voi trovare cose interessanti.
Un'ultima nota, mi ha purtroppo confermato che Delta è fallita e la produzione è chiusa.
Questa penna piace anche a me... Quasi quasi prendo questa invece della eco... Ragazzi questo forum fa male alle tasche 😂😂

Clamor78
Touchdown
Touchdown
Messaggi: 46
Iscritto il: lunedì 1 maggio 2017, 19:11
Il mio inchiostro preferito: Herbin Lie de The
Misura preferita del pennino: Medio
Sesso:

Consiglio stilo in resina marmorizzata economica

Messaggio da Clamor78 » domenica 27 agosto 2017, 17:23

Ed una volta presa...inizi già a pensare alla prossima.
Ma aspetto ad aprire una nuova discussione, per evitare di alimentare la scimmia :twisted:

Rispondi