Matrimonio

Consigli, esperienze, raccomandazioni dagli utenti per gli utenti concernenti negozi e rivenditori.
Nick85
Touchdown
Touchdown
Messaggi: 33
Iscritto il: martedì 12 maggio 2015, 8:56
Misura preferita del pennino: Medio
Fp.it Vera: 087
Località: Milano (o quasi...)
Sesso:

Matrimonio

Messaggio da Nick85 » venerdì 14 aprile 2017, 17:35

Buongiorno a tutti, sono un utente dormiente e non scrivo molto, però vi leggo spesso. Dispongo di diverse stilografiche, che sono il mio unico strumento di scrittura. Diciamo che solitamente le mie penne non sono costose, sono tutte sotto i 25€ tranne una Aurora. Tra un annetto mi sposerò e sto pensando di prendere la palla al balzo per comprare una penna speciale, che mi ricordi il momento.
La mia principale idea è una Montegrappa Fortuna http://www.montegrappa.com/it/collectio ... duct=15005 da decidersi ancora se nera-palladio o nera-oro rosa. Ma il mio dubbio principale è se mi sarà consentito firmare un documento ufficiale con la stilo e che inchiostro utilizzare. Ho letto qui https://forum.fountainpen.it/viewtopic.php?t=1033 degli "indelebili", ma non voglio certo rovinare una bella penna. Ho visto che diversi accusano intasamenti. Che cosa mi consigliate? Pensavo di prendere un water proof, ma non bullet proof, in modo di poter usare come extrema ratio la candeggina per pulire la penna.

Che ne pensate? Consigli?

Grazie mille
Saluti
Nicola

Avatar utente
ciro
Siringa Rovesciata
Siringa Rovesciata
Messaggi: 3032
Iscritto il: martedì 7 aprile 2015, 15:12
La mia penna preferita: Montblanc Noblesse VIP
Il mio inchiostro preferito: Quel Montblanc verde
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Londra, UK
Sesso:

Matrimonio

Messaggio da ciro » venerdì 14 aprile 2017, 17:44

Nicola,
innanzitutto congratulazioni per il lieto annuncio.
Detto questo come è emerso da diverse discussioni puoi firmare tranquillamente con la stilografica e soprattutto col colore che preferisci purché sia indelebile.

Saluti,
Ciro
(Io sono per le firme a colori, sapevatelo!)
“La vita è come una fresella, s'è troppo dura sponzala.”
- Nonna
Immagine

Avatar utente
stanzarichi
Levetta
Levetta
Messaggi: 598
Iscritto il: lunedì 27 aprile 2015, 10:04
La mia penna preferita: Montblanc 149 F
Località: Modena
Sesso:

Matrimonio

Messaggio da stanzarichi » venerdì 14 aprile 2017, 19:09

Con gli inchiostri per documenti non rovini nessuna penna: nascono per le stilografiche e non fanno nessun danno. Basta effettuare una manutenzione adeguata ;)
Riccardo

TiBone
Touchdown
Touchdown
Messaggi: 38
Iscritto il: venerdì 24 marzo 2017, 22:04

Matrimonio

Messaggio da TiBone » venerdì 14 aprile 2017, 22:01

Nick85 ha scritto:Buongiorno a tutti, sono un utente dormiente e non scrivo molto, però vi leggo spesso. Dispongo di diverse stilografiche, che sono il mio unico strumento di scrittura. Diciamo che solitamente le mie penne non sono costose, sono tutte sotto i 25€ tranne una Aurora. Tra un annetto mi sposerò e sto pensando di prendere la palla al balzo per comprare una penna speciale, che mi ricordi il momento.
La mia principale idea è una Montegrappa Fortuna http://www.montegrappa.com/it/collectio ... duct=15005 da decidersi ancora se nera-palladio o nera-oro rosa. Ma il mio dubbio principale è se mi sarà consentito firmare un documento ufficiale con la stilo e che inchiostro utilizzare. Ho letto qui https://forum.fountainpen.it/viewtopic.php?t=1033 degli "indelebili", ma non voglio certo rovinare una bella penna. Ho visto che diversi accusano intasamenti. Che cosa mi consigliate? Pensavo di prendere un water proof, ma non bullet proof, in modo di poter usare come extrema ratio la candeggina per pulire la penna.

Che ne pensate? Consigli?

Grazie mille
Saluti
Nicola
Io con montegrappa non mi sono mai trovato particolarmente bene. Però magari sfortuna mia...
Al mio matrimonio ho firmato con la mia aurora 88 in oro giallo che uso tutti i giorni caricata con il jet black diamine e nessuno mi ha fatto mozioni di alcun genere

SalvoN
Touchdown
Touchdown
Messaggi: 45
Iscritto il: lunedì 13 febbraio 2017, 16:45
La mia penna preferita: Montblanc StarWalker Platinum
Il mio inchiostro preferito: Aurora Black
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Palermo
Sesso:
Contatta:

Matrimonio

Messaggio da SalvoN » sabato 15 aprile 2017, 1:35

Per pulirle evita la candeggina, vai solo di acqua tiepida.

Avatar utente
Mightyspank
Vacumatic
Vacumatic
Messaggi: 836
Iscritto il: lunedì 23 febbraio 2015, 22:46
La mia penna preferita: L'ultima
Il mio inchiostro preferito: Pilot Iroshizuku Yu-Yake
Misura preferita del pennino: Stub
Località: Milano
Sesso:

Matrimonio

Messaggio da Mightyspank » sabato 15 aprile 2017, 8:52

Innanzitutto auguri!
Poi mi associo sui dubbi relativi alla penna.
Nel senso che, avendo provato diversi pennini in acciaio di Montegrappa, o meglio gruppi scrittura che sono gli stessi per più modelli, sono rimasto insoddisfatto.
Trovo che siano troppo "secchi" e rigidi. Ma è una mia personale sensazione.
Ti consiglio (cosa che vale per qualsiasi penna) di provarla prima di acquistarla.
Sull'estetica, materiali e finiture niente da dire. Però le penne si usano per scrivere! Altro discorso sono i pennini in oro di Montegrappa che regalano grandi soddisfazioni. Se vuoi stare su pennini rigidi ma scorrevolissimi, allora vai su una Sheaffer Legacy o meglio una vintage PFM.
Ciao e Buona Pasqua

Avatar utente
zoniale
Crescent Filler
Crescent Filler
Messaggi: 1546
Iscritto il: domenica 16 ottobre 2016, 13:48
La mia penna preferita: Tutte, troppe, anni '40 - '60
Il mio inchiostro preferito: avatar by Ooti
Misura preferita del pennino: Medio
Località: Varese
Sesso:

Matrimonio

Messaggio da zoniale » sabato 15 aprile 2017, 11:54

Io mi sono sposato due volte.

Non ricordo che penne abbia usato.

Altre priorità? :wtf:
Michele

marilua
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 432
Iscritto il: giovedì 5 maggio 2016, 15:23
La mia penna preferita: in questo momento Aurora 98
Il mio inchiostro preferito: waterman Havane
Misura preferita del pennino: Fine
Località: dintorni di Piacenza
Sesso:

Matrimonio

Messaggio da marilua » sabato 15 aprile 2017, 12:49

Nick85 ha scritto:Buongiorno a tutti, sono un utente dormiente e non scrivo molto, però vi leggo spesso. Dispongo di diverse stilografiche, che sono il mio unico strumento di scrittura. Diciamo che solitamente le mie penne non sono costose, sono tutte sotto i 25€ tranne una Aurora. Tra un annetto mi sposerò e sto pensando di prendere la palla al balzo per comprare una penna speciale, che mi ricordi il momento.
La mia principale idea è una Montegrappa Fortuna http://www.montegrappa.com/it/collectio ... duct=15005 da decidersi ancora se nera-palladio o nera-oro rosa. Ma il mio dubbio principale è se mi sarà consentito firmare un documento ufficiale con la stilo e che inchiostro utilizzare. Ho letto qui https://forum.fountainpen.it/viewtopic.php?t=1033 degli "indelebili", ma non voglio certo rovinare una bella penna. Ho visto che diversi accusano intasamenti. Che cosa mi consigliate? Pensavo di prendere un water proof, ma non bullet proof, in modo di poter usare come extrema ratio la candeggina per pulire la penna.

Che ne pensate? Consigli?

Grazie mille
Saluti
Nicola
Noi abbiamo firmato con le MB rouge e noir, rispettivamente la corallo e la nera, regalateci dai nostri carissimi e adoratissimi amici per l'occasione, caricate con il black permanent MB.
Nessun problema tranne precisare che era inchiostro permanente.
Nessuna penna avrà mai un valore affettivo più alto di queste due. :oops:
carpe diem tempus fugit

Nick85
Touchdown
Touchdown
Messaggi: 33
Iscritto il: martedì 12 maggio 2015, 8:56
Misura preferita del pennino: Medio
Fp.it Vera: 087
Località: Milano (o quasi...)
Sesso:

Matrimonio

Messaggio da Nick85 » sabato 15 aprile 2017, 18:39

Grazie mille a tutti per gli auguri e per i consigli. In effetti nella recensione (qui sul forum ) della penna ho letto che è molto fine il tratto dei pennini, infatti pensavo di puntare ad un medio o grosso. Per farvi capire, di solito uso una Lamy M. Di sicuro cercherò di provarla, sperando nella benevolenza del commerciante. Datemi una conferma, la penna in questione nella versione oro-nero avrà il medesimo pennino della palladio-nera? Immagino sarà solo placcato, giusto?
Diciamo che ero partito per una MB ma poi il budget mi ha fatto propendere per questa, che comunque mi piace.
Grazie a tutti e Buona Pasqua!

Avatar utente
Mightyspank
Vacumatic
Vacumatic
Messaggi: 836
Iscritto il: lunedì 23 febbraio 2015, 22:46
La mia penna preferita: L'ultima
Il mio inchiostro preferito: Pilot Iroshizuku Yu-Yake
Misura preferita del pennino: Stub
Località: Milano
Sesso:

Matrimonio

Messaggio da Mightyspank » sabato 15 aprile 2017, 22:53

Io ho sostituito una Ducale M con una B e devo dire che, mentre la prima non mi aveva convinto la seconda con pennino broad scrive decisamente meglio.
Rimane un pennino rigido e piuttosto asciutto.
Per il tuo quesito sul colore/materiale, credo che cambi solo il tipo di lavorazione ma le prestazioni sono le stesse.
Ciao

Nick85
Touchdown
Touchdown
Messaggi: 33
Iscritto il: martedì 12 maggio 2015, 8:56
Misura preferita del pennino: Medio
Fp.it Vera: 087
Località: Milano (o quasi...)
Sesso:

Matrimonio

Messaggio da Nick85 » mercoledì 19 aprile 2017, 17:44

Ti ringrazio, gentilissimo.

Magari la proverò quando sarò al negozio, in realtà ho visto anche una Aurora che mi piace... vedremo. E poi vi posterò qualche foto ;)

Saluti
Nicola

Avatar utente
Medicus
Crescent Filler
Crescent Filler
Messaggi: 1590
Iscritto il: venerdì 8 novembre 2013, 7:35
La mia penna preferita: Montblanc Le Grand
Il mio inchiostro preferito: Diamine Blue-Black
Misura preferita del pennino: Fine
Fp.it 霊気: 005
Località: Sassari
Sesso:

Matrimonio

Messaggio da Medicus » mercoledì 26 aprile 2017, 9:00

Firma pure con qualunque penna ti capiti a tiro e ricordatela bene, perchè sarà l' ultima decisione veramente tua che avrai fatto, dopo di che, nessuna voce in capitolo e nemmeno nell'indice, solo nell' anulare :D
"Je suis Bartali".
"L' è tutto da rifare"

Nick85
Touchdown
Touchdown
Messaggi: 33
Iscritto il: martedì 12 maggio 2015, 8:56
Misura preferita del pennino: Medio
Fp.it Vera: 087
Località: Milano (o quasi...)
Sesso:

Matrimonio

Messaggio da Nick85 » martedì 31 ottobre 2017, 12:27

Ed ecco la prescelta :lol:
Allegati
WhatsApp Image 2017-10-31 at 12.06.34.jpeg

Avatar utente
rolex hunter
Crescent Filler
Crescent Filler
Messaggi: 1710
Iscritto il: martedì 1 dicembre 2009, 10:54
La mia penna preferita: Waterman 554 LEC
Il mio inchiostro preferito: Diamine Sherwood green
Misura preferita del pennino: Flessibile
Arte Italiana FP.IT M: 077
Fp.it ℵ: 114
Fp.it 霊気: 034
Località: domiciliato a Reggio Calabria, residente a Torino
Sesso:

Matrimonio

Messaggio da rolex hunter » martedì 31 ottobre 2017, 13:11

Nick85 ha scritto:
martedì 31 ottobre 2017, 12:27
Ed ecco la prescelta :lol:
Scelta corretta e congruente.... 8-)

marilua ha scritto:
sabato 15 aprile 2017, 12:49
Noi abbiamo firmato con le MB rouge e noir, rispettivamente la corallo e la nera, regalateci dai nostri carissimi e adoratissimi amici per l'occasione, caricate con il black permanent MB.
Nessun problema tranne precisare che era inchiostro permanente.
Nessuna penna avrà mai un valore affettivo più alto di queste due. :oops:
Nel periodo fine anni 90/primi 2000 la MB aveva prodotto un "wedding set": due penne (all'incirca una 146 e una 144) con la veretta amovibile a mo' di vera nunziale; venivano prodotte in nero (sono sicuro, ce l'ho....) e (ma di questo non sono sicuro) in rosso.
Immagine
Immagine


Medicus ha scritto:
mercoledì 26 aprile 2017, 9:00
Firma pure con qualunque penna ti capiti a tiro e ricordatela bene, perchè sarà l' ultima decisione veramente tua che avrai fatto, dopo di che, nessuna voce in capitolo e nemmeno nell'indice, solo nell' anulare :D
Immagine
Immagine
Giorgio

la penna perfetta non esiste, quindi per essere felici bisogna avere tante penne (cit.)

Avatar utente
AinNithael
Vacumatic
Vacumatic
Messaggi: 923
Iscritto il: martedì 8 novembre 2016, 23:25
La mia penna preferita: Ehm... stanno diventando tante
Il mio inchiostro preferito: blu-nero oppure viola
Località: Torino

Matrimonio

Messaggio da AinNithael » martedì 31 ottobre 2017, 14:02

zoniale ha scritto:
sabato 15 aprile 2017, 11:54
Io mi sono sposato due volte.

Non ricordo che penne abbia usato.

Altre priorità? :wtf:
A giudicare dalla foto/avatar direi che dato il molto tempo trascorso è comprensibilissimo :lol:
Enrica
"Non essere mai codardo o crudele. Cerca di essere sempre gentile, ma non smettere mai di essere buono." Doctor Who

Rispondi