Un quaderno bianco...chiedo troppo?

Consigli, esperienze, raccomandazioni dagli utenti per gli utenti concernenti negozi e rivenditori.
Kevan
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 226
Iscritto il: sabato 27 dicembre 2014, 21:55
Il mio inchiostro preferito: Pilot Namiki Black
Misura preferita del pennino: Fine
Sesso:

Un quaderno bianco...chiedo troppo?

Messaggio da Kevan » lunedì 2 novembre 2015, 23:34

Probabilmente la domanda è semplice ma mi sto trastullando sulla questione da tempo:
Perché non riesco a trovare un semplice, economico, scrausissimo quaderno BIANCO?

non è che cerco roba curata o storica o chissà che.
giusto l'equivalente senza righe o quadretti di un quaderno classico pigna monocromo o similari da 1euro.
A volte voglio una cosa sboriona come un moleskine..ma altre volte vorrei solo..un quaderno.
si parlava pure di cloni moleskine da pochi euro, pure quello è intrigante.

mi sapreste aiutare nella ricerca, mirata a salvaguardare il portafoglio?
;)

Avatar utente
Irishtales
Moderatrice
Moderatrice
Messaggi: 8781
Iscritto il: lunedì 5 novembre 2012, 18:34
La mia penna preferita: Wahl-Eversharp Doric
Il mio inchiostro preferito: Levenger - Forest
Misura preferita del pennino: Flessibile
FountainPen.it 500 Forum n.: 087
Arte Italiana FP.IT M: 044
Fp.it ℵ: 011
Fp.it 霊気: 018
Fp.it Vera: 033
Sesso:

Re: Un quaderno bianco...chiedo troppo?

Messaggio da Irishtales » martedì 3 novembre 2015, 8:45

E' tutta la vita che sogno una produzione ordinaria di quaderni e blocchi spiralati con fogli lasciati bianchi, nudi e crudi, senza tutte le quelle righe e quadretti a sporcare le pagine! Di quelli delle marche più comuni che si trovano dovunque, anche al supermercato, ma che sono prodotti solo rigati o quadrettati... Ho sempre fatto fatica a trovare persino i fogli forati bianchi, gli A4 che si usano per gli appunti all'università. Negli empori cinesi per fortuna ho trovato dei simil - Moleskine (con carta di qualità infinitamente superiore) sia a fogli bianchi che avorio, senza marca...
E poi ci sono gli ottimi prodotti Quo Vadis Habana (quaderni di varie misure, ben rilegati, a fogli avorio) che usano carta Clairefontaine adatta alle stilo. Ma di quaderni ordinari, nemmeno l'ombra :evil:
"Scrittura e pittura sono le due estremità della stessa arte e la loro realizzazione è identica" - Aforisma di Shitao
Daniela

Avatar utente
ginepro
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 172
Iscritto il: lunedì 17 agosto 2015, 22:09
La mia penna preferita: Brause Bandzug
Il mio inchiostro preferito: ferrogallico
Località: Prato
Sesso:

Re: Un quaderno bianco...chiedo troppo?

Messaggio da ginepro » martedì 3 novembre 2015, 10:48

Come no! Esistono i Pigna Monocromo bianchi! Io lo ho trovati e ne ho uno e la carta è veramente buona. Li ho usati per i miei esercizi di onciale.
Andrea

In omnibus requiem quaesivi, et nusquam inveni nisi in angulo cum libro.

Avatar utente
Irishtales
Moderatrice
Moderatrice
Messaggi: 8781
Iscritto il: lunedì 5 novembre 2012, 18:34
La mia penna preferita: Wahl-Eversharp Doric
Il mio inchiostro preferito: Levenger - Forest
Misura preferita del pennino: Flessibile
FountainPen.it 500 Forum n.: 087
Arte Italiana FP.IT M: 044
Fp.it ℵ: 011
Fp.it 霊気: 018
Fp.it Vera: 033
Sesso:

Re: Un quaderno bianco...chiedo troppo?

Messaggio da Irishtales » martedì 3 novembre 2015, 11:11

Grazie per la dritta! Purtroppo qui sono introvabili e anche online non sono tanto facili da trovare quanto quelli a righe e quadretti, ma su un noto sito di aste online li ho trovati in gruppi da dieci ad un prezzo abbordabile.
Odio righe e quadretti!!! :thumbdown:
"Scrittura e pittura sono le due estremità della stessa arte e la loro realizzazione è identica" - Aforisma di Shitao
Daniela

Avatar utente
vito72
Vacumatic
Vacumatic
Messaggi: 919
Iscritto il: giovedì 21 febbraio 2013, 15:16
La mia penna preferita: Pelikan M205
Misura preferita del pennino: Medio
Località: Varsavia
Sesso:
Contatta:

Re: Un quaderno bianco...chiedo troppo?

Messaggio da vito72 » martedì 3 novembre 2015, 15:08

Ci sono pure gli ecoqua spillati bianchi io ne ho uno non ancora usato. La carta come consuetudine non è bianchissima è leggermente avoriata.

Kevan
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 226
Iscritto il: sabato 27 dicembre 2014, 21:55
Il mio inchiostro preferito: Pilot Namiki Black
Misura preferita del pennino: Fine
Sesso:

Re: Un quaderno bianco...chiedo troppo?

Messaggio da Kevan » martedì 3 novembre 2015, 20:59

Molti di quelli che avete nominato, fra cui leuchtturm e clairefontaine, hanno un costo che si avvicina al moleskine (sui 15-20euri a quaderno).
sicuramente la carta sarà migliore, ma volevo proprio un quaderno bianco da battaglia più che qualità eccelsa e rilegature impeccabili. Spesso li scarabocchio, li abbandono, divento logorroico e scrivo 30 pagine di robaccia in un pomeriggio, ragion per cui mi serve una cosa di prezzo basso e "da consumo".

Se riesco a trovare i monocromo bianchi, sarebbe una gran cosa :idea:
pure quelle copie moleskine cinesi a pochi euro non mi dispiacerebbero. anzi.
Ultima modifica di Kevan il martedì 3 novembre 2015, 22:30, modificato 1 volta in totale.

Avatar utente
G P M P
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 2147
Iscritto il: mercoledì 18 gennaio 2012, 16:06
Il mio inchiostro preferito: Pilot Namiki Blue
Misura preferita del pennino: Medio
FountainPen.it 500 Forum n.: 003
Arte Italiana FP.IT M: 003
Fp.it ℵ: 003
Fp.it 霊気: 003
Località: Pescara
Sesso:

Re: Un quaderno bianco...chiedo troppo?

Messaggio da G P M P » martedì 3 novembre 2015, 21:36

È una ricerca che sto facendo anch'io, da qualche tempo. Per certe cose ci vogliono i quadretti, per altre le righe ... no, bastano i quadretti. Per alcune cose però serve il foglio bianco, davvero. Ho provato qualche quaderno/blocco, tutti A4.
  • EcoQua Spillato (circa 1,5 €): classico quadernone 40 fogli di tipo scolastico, utilizzabile fronte/retro (anche se la carta è un po' trasparente), carta abbastanza liscia e avoriata. Rapporto qualità/prezzo alto, secondo me. Ho usato anche la versione collata, ma è praticamente un blocco di carta da lettere (il foglio si stacca facilissimamente, è un vantaggio o uno svantaggio a seconda dell'uso). Bei colori per le copertine, mettono allegria.
  • Clairefontaine Metric (circa 4 € la versione da 100 pagine): quaderno spiralato, utilizzabile fronte/retro, carta compatta, liscia e bianca. Comodo quando devi conservare insieme quello che hai scritto/disegnato. Copertine brutte :(
  • Favini Schizza & Strappa (circa 4 €): blocco note spillato da 150 fogli da 50 g/mq, non utilizzabile fronte/retro, carta liscia e bianca. Ottimo per schizzare e strappare, come dice il nome.
  • Rhodia n° 18 (circa 5 €): blocco note spillato da 80 fogli, utilizzabile fronte/retro, carta compatta, liscia e bianca. Ottimo perché quando si apre il foglio è libero da ambo i lati, e la copertina è cordonata per poterla rigirare senza difetti. Bello quello arancione, serio quello nero. È comodo quando puoi staccare subito quello che hai scritto/disegnato. Bello rigido in fondo, si scrive abbastanza bene anche portandolo in giro.
Circa i Monocromo: non ho mai provato quelli bianchi, ma ne ho provato uno a quadretti e non ha digerito la scrittura delle mie stilografiche ... Molto spiumaggio, molto sanguinamento. Forse devo dare loro una seconda possibilità!
Giovanni Paolo (ma per tutti, GP) - il mio fotoblog

Avatar utente
Irishtales
Moderatrice
Moderatrice
Messaggi: 8781
Iscritto il: lunedì 5 novembre 2012, 18:34
La mia penna preferita: Wahl-Eversharp Doric
Il mio inchiostro preferito: Levenger - Forest
Misura preferita del pennino: Flessibile
FountainPen.it 500 Forum n.: 087
Arte Italiana FP.IT M: 044
Fp.it ℵ: 011
Fp.it 霊気: 018
Fp.it Vera: 033
Sesso:

Re: Un quaderno bianco...chiedo troppo?

Messaggio da Irishtales » mercoledì 4 novembre 2015, 15:53

Ottimi blocchi A4 (con fogli incollati sul lato corto, da strappare) sono i Bristol Blasetti. Carta molto liscia e leggera. Ottimi per le stilo.
Anche quelli ormai introvabili qui, fino a qualche tempo fa li trovavo al supermercato, ma ora non ci sono più nemmeno quelli.
Da quete parti trovare un quaderno con i fogli bianchi A5 o A4 è pura utopia.
Per fortuna c'è internet (ma vedo che non sono diffusissimi nemmeno in rete...) :thumbdown:

fra parentesi...che tristezza!!!
Cartoleria 1 - avete quaderni a fogli bianchi, formato A5, economici?
Espressione :wtf:
Risposta: no

Cartoleria 2 - stessa domanda
Espressione :think:
Risposta: mai avuti. Ma sei sicura che esistono??

Cartoleria 3
C'era fino a qualche giorno fa....ha chiuso i battenti.
:cry:

I momenti in cui rimpiango la vita in centro città... :D
"Scrittura e pittura sono le due estremità della stessa arte e la loro realizzazione è identica" - Aforisma di Shitao
Daniela

Avatar utente
ginepro
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 172
Iscritto il: lunedì 17 agosto 2015, 22:09
La mia penna preferita: Brause Bandzug
Il mio inchiostro preferito: ferrogallico
Località: Prato
Sesso:

Re: Un quaderno bianco...chiedo troppo?

Messaggio da ginepro » mercoledì 4 novembre 2015, 16:16

Irishtales ha scritto:fra parentesi...che tristezza!!!
Cartoleria 1 - avete quaderni a fogli bianchi, formato A5, economici?
Espressione :wtf:
Risposta: no

Cartoleria 2 - stessa domanda
Espressione :think:
Risposta: mai avuti. Ma sei sicura che esistono??

Cartoleria 3
C'era fino a qualche giorno fa....ha chiuso i battenti.
:cry:

I momenti in cui rimpiango la vita in centro città... :D
Piccolo OT: come ti capisco Daniela! Io ormai cerco di evitare il più possibile di andare in cartoleria, visto che ti fanno quasi vergognare, come se dicessero "ma che c... chiede questo fanatico!?". Cercavo un paio di pennini per non doverli sempre comprare online, visto che la spedizione costa il quadruplo dei pennini, quindi vado e chiedo dei pennini. Risultato: :o . Fine OT
Andrea

In omnibus requiem quaesivi, et nusquam inveni nisi in angulo cum libro.

Avatar utente
vito72
Vacumatic
Vacumatic
Messaggi: 919
Iscritto il: giovedì 21 febbraio 2013, 15:16
La mia penna preferita: Pelikan M205
Misura preferita del pennino: Medio
Località: Varsavia
Sesso:
Contatta:

Re: Un quaderno bianco...chiedo troppo?

Messaggio da vito72 » mercoledì 4 novembre 2015, 21:20

Ma scusate qualcuno ha un link dei monocromo bianchi? Mai visti, consumo molti monocromo A5 rigati, e secondo me in rapporto al prezzo hanno una buona carta. Sarei curioso di provarne uno non rigato.

Avatar utente
Irishtales
Moderatrice
Moderatrice
Messaggi: 8781
Iscritto il: lunedì 5 novembre 2012, 18:34
La mia penna preferita: Wahl-Eversharp Doric
Il mio inchiostro preferito: Levenger - Forest
Misura preferita del pennino: Flessibile
FountainPen.it 500 Forum n.: 087
Arte Italiana FP.IT M: 044
Fp.it ℵ: 011
Fp.it 霊気: 018
Fp.it Vera: 033
Sesso:

Re: Un quaderno bianco...chiedo troppo?

Messaggio da Irishtales » mercoledì 4 novembre 2015, 21:27

Sposto il thread in Consigli ed esperienze per gli acquisti...così possiamo inserire i collegamenti per reperire gli ambiti quaderni a fogli bianchi che a quanto pare apprezziamo in molti ;)
"Scrittura e pittura sono le due estremità della stessa arte e la loro realizzazione è identica" - Aforisma di Shitao
Daniela

Avatar utente
vito72
Vacumatic
Vacumatic
Messaggi: 919
Iscritto il: giovedì 21 febbraio 2013, 15:16
La mia penna preferita: Pelikan M205
Misura preferita del pennino: Medio
Località: Varsavia
Sesso:
Contatta:

Re: Un quaderno bianco...chiedo troppo?

Messaggio da vito72 » mercoledì 4 novembre 2015, 21:28

ok grazie!

Kevan
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 226
Iscritto il: sabato 27 dicembre 2014, 21:55
Il mio inchiostro preferito: Pilot Namiki Black
Misura preferita del pennino: Fine
Sesso:

Re: Un quaderno bianco...chiedo troppo?

Messaggio da Kevan » mercoledì 4 novembre 2015, 22:03

fuoco alle polveri! spammate link che mi sono speso 40euri di carta in 3 settimane :shifty:

Avatar utente
Mightyspank
Levetta
Levetta
Messaggi: 736
Iscritto il: lunedì 23 febbraio 2015, 22:46
La mia penna preferita: L'ultima
Il mio inchiostro preferito: Pilot Iroshizuku Yu-Yake
Misura preferita del pennino: Medio
Località: Milano
Sesso:

Re: Un quaderno bianco...chiedo troppo?

Messaggio da Mightyspank » mercoledì 4 novembre 2015, 23:09

Io uso da tempo i Fabriano Ecoqua bianchi A5, con le copertine allegramente colorate e mi trovo bene. L'ho pagato ieri € 1,90.
Carta ecologica Bioprima Book da 85 g/mq leggermente avoriata - 40 fogli.
Prodotta con il 100% di cellulosa T.C.F. (Totally Chlorine Free), certificata F.S.C. proveniente da foreste gestite secondo rigorosi standard ambientali.
Acid Free con riserva alcalina a garanzia di lunga conservazione - Long Life (ISO 9706).
La copertina è realizzata con carta Sirio tela, antigraffio, colorata in massa in 8 diversi colori resistenti alla luce: lampone-blu-arancio-limone-vino-nero-pietra-lime.
Ideale per ogni tipo di scrittura: penna a sfera, stilografica, pennarello, ecc.

Kevan
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 226
Iscritto il: sabato 27 dicembre 2014, 21:55
Il mio inchiostro preferito: Pilot Namiki Black
Misura preferita del pennino: Fine
Sesso:

Re: Un quaderno bianco...chiedo troppo?

Messaggio da Kevan » mercoledì 4 novembre 2015, 23:24

si ma...senza link non si va avanti xD.
continuo a cercare su vari soliti canali ma trovo prezzi un pò più alti...

ricapitolando i quaderni supereconomici:
fabriano ecoqua
pigna monocromo

Rispondi