Una penna e un inchiostro da....medico

Consigli, esperienze, raccomandazioni dagli utenti per gli utenti concernenti negozi e rivenditori.
Andrea1979
Levetta
Levetta
Messaggi: 655
Iscritto il: domenica 11 settembre 2011, 21:36
La mia penna preferita: Caran d'Ache Léman
Il mio inchiostro preferito: Aurora Black
Misura preferita del pennino: Extra Fine
Località: Berna / Lugano (CH)
Sesso:

Una penna e un inchiostro da....medico

Messaggio da Andrea1979 » martedì 11 agosto 2015, 12:02

Complimenti per la buona notizia!
Pur non essendo medico, con quel budget direi una Pilot Capless (io ho la Matte Black con pennino Fine), come alcuni hanno già scritto. Buona scelta, facci sapere !
Stilografiche: Lamy 2000 Stainless Steel, Lamy Imporium, Montblanc 149, Montblanc Starwalker Ultimate Carbon, Caran d'Ache Léman, Waterman Carène, Parker 75.

Avatar utente
stanzarichi
Levetta
Levetta
Messaggi: 516
Iscritto il: lunedì 27 aprile 2015, 10:04
La mia penna preferita: Montblanc 149 F
Località: Modena
Sesso:

Una penna e un inchiostro da....medico

Messaggio da stanzarichi » giovedì 13 agosto 2015, 15:08

Alla fine ho ceduto: Montblanc 146 anno 2006, in teoria pennino F. Allego alcune foto (scusate la scarsa qualità ma ho solo il cellulare a disposizione al momento).
Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine
L'illuminazione del cappuccio ha evidenziato i riflessi rossastri della resina e lo stantuffo mi pare in ottime condizioni (in teoria è stata inchiostrata poche volte, se è vero quanto ha detto il precedente proprietario). Questo, sommato, al pennino perfetto con scritta 4810 Montblanc 14k 585 mi fa propendere per l'aver fatto un buon acquisto :)

Concordate o c'è qualche elemento che vi fa sospettare il falso? Lo chiedo per inesperienza mia...

Avatar utente
Mauro
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 398
Iscritto il: mercoledì 9 novembre 2011, 12:45
La mia penna preferita: TWSBI Diamond 580
Il mio inchiostro preferito: Iroshizuku Asa-Gao
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Salento
Sesso:

Una penna e un inchiostro da....medico

Messaggio da Mauro » giovedì 13 agosto 2015, 15:17

Alla fine ce l'hai fatta :thumbup:
Io non sono un esperto ma a prima vista mi sembra assolutamente originale :wave:

Avatar utente
05Fred
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 111
Iscritto il: domenica 7 giugno 2015, 1:12
Il mio inchiostro preferito: Aurora black
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Napoli
Sesso:

Una penna e un inchiostro da....medico

Messaggio da 05Fred » giovedì 13 agosto 2015, 15:31

Complimeti per l'acquisto, mi sembra originale, soprattutto per come hai detto tu, la traslucenza rossa, che ho letto, non ricordo in che topi, essere segno che la resina sia quella tipica della Montblanc, di alta qualità.

Alfredo

Avatar utente
stanzarichi
Levetta
Levetta
Messaggi: 516
Iscritto il: lunedì 27 aprile 2015, 10:04
La mia penna preferita: Montblanc 149 F
Località: Modena
Sesso:

Una penna e un inchiostro da....medico

Messaggio da stanzarichi » giovedì 13 agosto 2015, 16:12

Mauro ha scritto:Alla fine ce l'hai fatta :thumbup:
Io non sono un esperto ma a prima vista mi sembra assolutamente originale :wave:
Eh si, sono riuscito a chiudere a 200 :)
05Fred ha scritto:Complimeti per l'acquisto, mi sembra originale, soprattutto per come hai detto tu, la traslucenza rossa, che ho letto, non ricordo in che topi, essere segno che la resina sia quella tipica della Montblanc, di alta qualità.

Alfredo
Esatto: quella è la cosa che mi ha convinto di più a chiudere l'acquisto.

Avatar utente
stanzarichi
Levetta
Levetta
Messaggi: 516
Iscritto il: lunedì 27 aprile 2015, 10:04
La mia penna preferita: Montblanc 149 F
Località: Modena
Sesso:

Una penna e un inchiostro da....medico

Messaggio da stanzarichi » venerdì 14 agosto 2015, 20:00

Nessuno di voi ha mai usato a lungo il Sailor Kiwa Guro su una penna a stantuffo montblanc?? Rischi?

Avatar utente
05Fred
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 111
Iscritto il: domenica 7 giugno 2015, 1:12
Il mio inchiostro preferito: Aurora black
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Napoli
Sesso:

Una penna e un inchiostro da....medico

Messaggio da 05Fred » domenica 16 agosto 2015, 17:10

Personalmente no, ma non ho letto di probelmi causati dal Sailor, fluido, molto saturo, permanente, mi solletica molto come inchiostro, ma non avendolo mai provato ti posso solo consigliare di cercarlo nella barra di ricerca e vedere un pò che ti esce sul forum.

Alfredo

Avatar utente
stanzarichi
Levetta
Levetta
Messaggi: 516
Iscritto il: lunedì 27 aprile 2015, 10:04
La mia penna preferita: Montblanc 149 F
Località: Modena
Sesso:

Una penna e un inchiostro da....medico

Messaggio da stanzarichi » domenica 16 agosto 2015, 19:20

05Fred ha scritto:Personalmente no, ma non ho letto di probelmi causati dal Sailor, fluido, molto saturo, permanente, mi solletica molto come inchiostro, ma non avendolo mai provato ti posso solo consigliare di cercarlo nella barra di ricerca e vedere un pò che ti esce sul forum.

Alfredo
Ciao Alfredo,

ho cercato sul forum e ho trovato solo pareri sul breve periodo o dubbi sul possibile effetto dei nano pigmenti. Ho cercato su fountainpen network e ho visto che molti lo usano anche in pianta stabile e ho letto di pochissimi problemi (qualche utente un po' pignolo che si lamenta del fatto che i pigmenti permangono anche dopo qualche lavaggio, ma effettivi intasamenti non mi pare). Tra i lati positivi evidenziati dagli utenti americani anche il buon comportamento su carta Moleskine che ho verificato io stesso proprio oggi, testando diversi taccuini che ho in giro per casa: non spande e non sanguina e il retro delle pagine rimane pulito. Insomma, pare ricchissimo di lati positivi.

Al momento lo lascerò sicuramente sulle Lamy Safary (su cui è da quando mi è arrivato e per ora non ha dato mezzo problema) per un semplice motivo: non so se me la sento di portare in ospedale la Montblanc. Ma prima o poi so che mi farò tentare perché mi piace troppo la fluidità del pennino F che monta la mia 146 :D

Avatar utente
05Fred
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 111
Iscritto il: domenica 7 giugno 2015, 1:12
Il mio inchiostro preferito: Aurora black
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Napoli
Sesso:

Una penna e un inchiostro da....medico

Messaggio da 05Fred » domenica 16 agosto 2015, 21:11

Meglio non rischiare se non sei sicuro, io rimango ancorato ai miei cavalli di battaglia.
Qui il sailor viene comparato al montblanc, che risulta leggermente piú fluido e saturo rispetto al kiwaguro, magari se hai più fiducia puoi tentare con quello della casa proprietaria.
https://forum.fountainpen.it/viewtopic.php?f=73&t=5947

P.s. Non ho esperienza diretta col sailor, mi limito a riportare ciò che ho letto.

Alfredo

Avatar utente
stanzarichi
Levetta
Levetta
Messaggi: 516
Iscritto il: lunedì 27 aprile 2015, 10:04
La mia penna preferita: Montblanc 149 F
Località: Modena
Sesso:

Una penna e un inchiostro da....medico

Messaggio da stanzarichi » lunedì 17 agosto 2015, 10:29

05Fred ha scritto:Meglio non rischiare se non sei sicuro, io rimango ancorato ai miei cavalli di battaglia.
Qui il sailor viene comparato al montblanc, che risulta leggermente piú fluido e saturo rispetto al kiwaguro, magari se hai più fiducia puoi tentare con quello della casa proprietaria.
https://forum.fountainpen.it/viewtopic.php?f=73&t=5947

P.s. Non ho esperienza diretta col sailor, mi limito a riportare ciò che ho letto.

Alfredo
Lo avevo visto: bella comparativa, con un utente che dice di aver usato il Kiwa Guro per un certo periodo senza il minimo problema (elogiando le proprietà lubrificanti dell'inchiostro in questione). In effetti usare l'inchiostro MB sarebbe la soluzione più naturale e, in teoria, al riparo da qualsivoglia problema :thumbup:

Avatar utente
stanzarichi
Levetta
Levetta
Messaggi: 516
Iscritto il: lunedì 27 aprile 2015, 10:04
La mia penna preferita: Montblanc 149 F
Località: Modena
Sesso:

Una penna e un inchiostro da....medico

Messaggio da stanzarichi » lunedì 17 agosto 2015, 22:24

Magari a qualcuno può interessare quanto ho trovato: in questo topic http://www.fountainpennetwork.com/forum ... ntry797843 viene riportata una risposta di Michael Masuyama ad una domanda sulle caratteristiche di sicurezza del Kiwa Guro. Il sunto è: se non lo lasciate seccare all'interno della penna, non vi darà nessun problema.

Avatar utente
05Fred
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 111
Iscritto il: domenica 7 giugno 2015, 1:12
Il mio inchiostro preferito: Aurora black
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Napoli
Sesso:

Una penna e un inchiostro da....medico

Messaggio da 05Fred » martedì 18 agosto 2015, 5:48

Io avrei un pó di timore ad usarlo... Poi magari facci sapere che usi e nel caso le tue opinioni. :lol:

Alfredo

Avatar utente
stanzarichi
Levetta
Levetta
Messaggi: 516
Iscritto il: lunedì 27 aprile 2015, 10:04
La mia penna preferita: Montblanc 149 F
Località: Modena
Sesso:

Una penna e un inchiostro da....medico

Messaggio da stanzarichi » martedì 18 agosto 2015, 17:52

05Fred ha scritto:Io avrei un pó di timore ad usarlo... Poi magari facci sapere che usi e nel caso le tue opinioni. :lol:

Alfredo
Per ora sono 3 settimane che è nella Lamy Safari e non pare aver fatto danni. Lo testerò ancora un po' su quella e poi vi aggiornerò ;)

Avatar utente
05Fred
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 111
Iscritto il: domenica 7 giugno 2015, 1:12
Il mio inchiostro preferito: Aurora black
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Napoli
Sesso:

Una penna e un inchiostro da....medico

Messaggio da 05Fred » martedì 18 agosto 2015, 19:09

Attendiamo pazienti :lol:

Alfredo

Avatar utente
stanzarichi
Levetta
Levetta
Messaggi: 516
Iscritto il: lunedì 27 aprile 2015, 10:04
La mia penna preferita: Montblanc 149 F
Località: Modena
Sesso:

Una penna e un inchiostro da....medico

Messaggio da stanzarichi » martedì 18 agosto 2015, 23:32

05Fred ha scritto:Attendiamo pazienti :lol:

Alfredo
Continuando la caccia di informazioni, qui http://www.fountainpennetwork.com/forum ... -kiwaguro/ qualcuno afferma di usarlo su MB 149B e 146F senza problemi, anche se dice che lava le penne che rimangono cariche per più di una settimana (il che è forse da vero maniaco :D )

Rispondi