Prima penna: ho quasi deciso!!!

Consigli, esperienze, raccomandazioni dagli utenti per gli utenti concernenti negozi e rivenditori.
aleck
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 184
Iscritto il: lunedì 28 agosto 2017, 16:37
Misura preferita del pennino: Medio
Sesso: Uomo

Prima penna: ho quasi deciso!!!

Messaggio da aleck » lunedì 11 dicembre 2017, 22:11

Godowsky1930 ha scritto:
lunedì 11 dicembre 2017, 22:04
oppure Faber Castell nelle versioni base
Se ti riferisci proprio al modello denominato "Basic" mi permetto di segnalare che è soggetto a spacchi nella sezione in plastica dopo qualche mese di utilizzo. Il negoziante a cui mi son rivolto per la maggiore durante la mia visita in germania mi ha detto che lui ha smesso di trattare le Basic, pur spingendo molto su Faber-Castell, proprio perchè gliene tornavano in cassa troppe entro il primo anno, tutte col medesimo problema.

aleck
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 184
Iscritto il: lunedì 28 agosto 2017, 16:37
Misura preferita del pennino: Medio
Sesso: Uomo

Prima penna: ho quasi deciso!!!

Messaggio da aleck » lunedì 11 dicembre 2017, 22:16

Per non confonderti ulteriormente le idee mi limito a commentare le due che hai preso in considerazione:

- La Al-Star è una bella penna giovanile, leggera e versatile. I pennini in acciaio sono piuttosto rigidi ma scrivono con sicurezza, ho trovato più bagnati e scorrevoli quelli non bruniti rispetto a quelli neri delle Lamy Umbra. La semplice reperibilità di "pezzi di ricambio", pennini e accessori a prezzi concorrenziali la rendono una scelta sicuramente ben centrata per una "prima penna" che sappia accompagnare per molto tempo. Un'ottima penna quotidiana. L'impugnatura triangolare è un vantaggio per un principiante, può esser frustrante per chi ha già le sue abitudini.

- La Faber-Castell Loom incontra il mio favore sul piano della scrittura (fluidissima con un lievissimo ma piacevole "feedback" del pennino sulla carta, che aiuta ad avere controllo sul tratto). Di contro l'impugnatura deve piacere perchè è davvero particolare. La penna è solida ma anche pesante. Nel complesso, comunque, di ottima qualità. Come qualità di scrittura è, secondo me, su un gradino più alto rispetto alla Lamy, ma parliamo di gusti.

Godowsky1930
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 108
Iscritto il: domenica 25 settembre 2016, 17:52
La mia penna preferita: Dupont linea 1
Il mio inchiostro preferito: Rohrer
Misura preferita del pennino: Medio
Fp.it Vera: 005
Località: Milano
Sesso: Uomo

Prima penna: ho quasi deciso!!!

Messaggio da Godowsky1930 » martedì 12 dicembre 2017, 14:19

Hai ragione aleck , ho scritto genericamente "Faber Castell Base , ma non intendevo la basic , ma bensì la Loom di cui ieri non ricordavo il nome ( mi scuserai per l' amnesia temporanea legata all'età) . Di essa condivido tutto quello che hai scritto: impugnatura particolare ( o piace o si odia senza mezzi termini) e la grande scorrevolezza che ha pochi rivali nella categoria. umberto

aleck
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 184
Iscritto il: lunedì 28 agosto 2017, 16:37
Misura preferita del pennino: Medio
Sesso: Uomo

Prima penna: ho quasi deciso!!!

Messaggio da aleck » martedì 12 dicembre 2017, 16:50

Godowsky1930 ha scritto:
martedì 12 dicembre 2017, 14:19
mi scuserai per l' amnesia temporanea legata all'età.
Nulla di cui scusarti :) A me, che non ho neanche l'attenuante dell'età, capitano vuoti di memoria anche su questioni più serie! :oops:

Rispondi