foto di una parte della mia collezione rientranti

Le foto della collezione di Armando Dabbene
A Dabbene
Collezionista D.O.C.
Collezionista D.O.C.
Messaggi: 2552
Iscritto il: giovedì 22 novembre 2012, 9:10
Misura preferita del pennino: Flessibile
Arte Italiana FP.IT M: 005
Località: Milano Italia

foto di una parte della mia collezione rientranti

Messaggio da A Dabbene » mercoledì 18 marzo 2015, 17:16

Rialziamo il livello Mont Blanc
Allegati
DSCN6777.JPG
DSCN6777.JPG (105.98 KiB) Visto 2042 volte
DSCN6778.JPG
DSCN6778.JPG (130.96 KiB) Visto 2042 volte
La differenza tra un adulto e un bambino, è data dal costo dei propri giochi.

Avatar utente
Irishtales
Moderatrice
Moderatrice
Messaggi: 8776
Iscritto il: lunedì 5 novembre 2012, 18:34
La mia penna preferita: Wahl-Eversharp Doric
Il mio inchiostro preferito: Levenger - Forest
Misura preferita del pennino: Flessibile
FountainPen.it 500 Forum n.: 087
Arte Italiana FP.IT M: 044
Fp.it ℵ: 011
Fp.it 霊気: 018
Fp.it Vera: 033
Sesso:

foto di una parte della mia collezione rientranti

Messaggio da Irishtales » mercoledì 18 marzo 2015, 17:18

Caro Armando, saranno anche "povere" rispetto a certi gioielli cui ci hai abituati, ma sono molto molto graziose anche quelle con i pennini in vetro. Che bel colore vivido, la gialla!!!

La Montblanc lascia senza parole...
"Scrittura e pittura sono le due estremità della stessa arte e la loro realizzazione è identica" - Aforisma di Shitao
Daniela

elipiume
Touchdown
Touchdown
Messaggi: 96
Iscritto il: giovedì 22 gennaio 2015, 14:24
Fp.it Vera: 120
Località: Bologna

foto di una parte della mia collezione rientranti

Messaggio da elipiume » mercoledì 18 marzo 2015, 18:34

Sono senza parole .... che fascino!!!
mi chiedo pero' se sono rientranti anche quelle col pennino di vetro
:-)

A Dabbene
Collezionista D.O.C.
Collezionista D.O.C.
Messaggi: 2552
Iscritto il: giovedì 22 novembre 2012, 9:10
Misura preferita del pennino: Flessibile
Arte Italiana FP.IT M: 005
Località: Milano Italia

foto di una parte della mia collezione rientranti

Messaggio da A Dabbene » mercoledì 18 marzo 2015, 21:38

elipiume ha scritto:Sono senza parole .... che fascino!!!
mi chiedo pero' se sono rientranti anche quelle col pennino di vetro
:-)
Grazie per la domanda, no sono a carica a leva laterale o a pulsante sono penne che producevano a Settimo Torinese
La differenza tra un adulto e un bambino, è data dal costo dei propri giochi.

Avatar utente
maxpen2012
Collezionista D.O.C.
Collezionista D.O.C.
Messaggi: 630
Iscritto il: martedì 2 aprile 2013, 3:04
Misura preferita del pennino: Flessibile
Località: Firenze

foto di una parte della mia collezione rientranti

Messaggio da maxpen2012 » mercoledì 18 marzo 2015, 22:08

Ciao Armando,guarda, questa è una Montblanc safety n.2 molto simile alla tua...
Allegati
image.jpg
image.jpg (1.14 MiB) Visto 2015 volte
image.jpg
image.jpg (565.37 KiB) Visto 2015 volte
image.jpg
image.jpg (668.36 KiB) Visto 2015 volte
" La gloria di Colui che tutto move
per l'Universo penetra e risplende
in una parte più, e meno altrove..."
Dante Par. C I

A Dabbene
Collezionista D.O.C.
Collezionista D.O.C.
Messaggi: 2552
Iscritto il: giovedì 22 novembre 2012, 9:10
Misura preferita del pennino: Flessibile
Arte Italiana FP.IT M: 005
Località: Milano Italia

foto di una parte della mia collezione rientranti

Messaggio da A Dabbene » mercoledì 15 luglio 2015, 11:31

Dopo una lunga assenza prendo l'occasione per questa semplice parure che ho ritrovato in un cassetto
Allegati
IMG_0093.jpg
IMG_0093.jpg (725.85 KiB) Visto 1795 volte
IMG_0104.jpg
IMG_0104.jpg (506.97 KiB) Visto 1795 volte
IMG_0103.jpg
IMG_0103.jpg (782.95 KiB) Visto 1795 volte
IMG_0101.jpg
IMG_0101.jpg (432.75 KiB) Visto 1795 volte
IMG_0105.jpg
ecco il particolare con un budda la matita mi Sto arrivando! che lo ha perso
IMG_0105.jpg (354.92 KiB) Visto 1795 volte
La differenza tra un adulto e un bambino, è data dal costo dei propri giochi.

Avatar utente
Irishtales
Moderatrice
Moderatrice
Messaggi: 8776
Iscritto il: lunedì 5 novembre 2012, 18:34
La mia penna preferita: Wahl-Eversharp Doric
Il mio inchiostro preferito: Levenger - Forest
Misura preferita del pennino: Flessibile
FountainPen.it 500 Forum n.: 087
Arte Italiana FP.IT M: 044
Fp.it ℵ: 011
Fp.it 霊気: 018
Fp.it Vera: 033
Sesso:

foto di una parte della mia collezione rientranti

Messaggio da Irishtales » mercoledì 15 luglio 2015, 11:36

Caro Armando, sarà ance semplice ma è molto molto elegante...
"Scrittura e pittura sono le due estremità della stessa arte e la loro realizzazione è identica" - Aforisma di Shitao
Daniela

Avatar utente
piccardi
Fp.it Admin
Fp.it Admin
Messaggi: 10116
Iscritto il: domenica 23 novembre 2008, 18:17
La mia penna preferita: Troppe...
Misura preferita del pennino: Extra Fine
FountainPen.it 500 Forum n.: 001
Arte Italiana FP.IT M: 001
Fp.it ℵ: 001
Fp.it 霊気: 001
Località: Firenze
Sesso:
Contatta:

foto di una parte della mia collezione rientranti

Messaggio da piccardi » mercoledì 15 luglio 2015, 18:11

Ciao Armando,

è un piacerone risentirti, ci fossero cose del genere nei miei cassetti... al più posate e cartacce, a seconda del luogo.
Davvero singolare il cappuccio con la statua del buddha (presumo, sono ignorantissimo al riguardo) sulla testa.
Ma dai tuoi cassetti non c'era da aspettarsi niente di meno!

Simone
Questo è un forum in italiano, per pietà evitiamo certi obbrobri linguistici:
viewtopic.php?f=19&t=3123
e per aiutare chi non trova un termine:
viewtopic.php?f=19&t=1758

Avatar utente
maxpop 55
Tecnico
Tecnico
Messaggi: 9588
Iscritto il: venerdì 17 agosto 2012, 19:24
La mia penna preferita: perché una sola?
Il mio inchiostro preferito: Aurora BlacK
Misura preferita del pennino: Medio
FountainPen.it 500 Forum n.: 029
Fp.it ℵ: 016
Fp.it 霊気: 009
Fp.it Vera: 107
Località: Portici (NA)
Sesso:

foto di una parte della mia collezione rientranti

Messaggio da maxpop 55 » mercoledì 15 luglio 2015, 18:37

Molto singolare e bello il Budda, impreziosisce e non di poco la penna. :thumbup:
Probabilmente mi sbaglio, ma mi da l'idea che sia stato messo in un secondo momento al posto dell' anellino.
Il valore di una stilografica non dipende dal costo, ma dal valore che noi le diamo.

musicamusica
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 243
Iscritto il: sabato 18 aprile 2015, 14:52
La mia penna preferita: tante
Il mio inchiostro preferito: molti
Misura preferita del pennino: Flessibile
Contatta:

foto di una parte della mia collezione rientranti

Messaggio da musicamusica » mercoledì 15 luglio 2015, 21:00

Salve,
mi ero guardato le numerose pagine della sua collezione quando non ero ancora iscritto al forum ed oggi me la sono riguardata e le posso finalmente scrivere quanto mi piacciano le stilografiche che possiede.
Mi sono appassionato alla scrittura proprio grazie ad un pennino retrattile che mio nonno mi ha lasciato anni orsono e con il quale mi faceva tracciare qualche sghiribizzo fin da bambino.
Pennini a parte, che mi hanno canalizzato forzatamente verso la flessibilità, trovo il gesto dell'estrazione del pennino...affascinante, è come un raccogliere le idee prima di mettersi all'opera.
scusate la divagazione ed ancora complimenti per questi magnifici manufatti.

Avatar utente
Musicus
Collaboratore
Collaboratore
Messaggi: 2290
Iscritto il: martedì 3 dicembre 2013, 20:33
La mia penna preferita: Waterman Commando Music Nib
Il mio inchiostro preferito: Waterman Brown
Misura preferita del pennino: Flessibile
Località: Bolzano
Sesso:

foto di una parte della mia collezione rientranti

Messaggio da Musicus » mercoledì 15 luglio 2015, 22:11

A Dabbene ha scritto:Dopo una lunga assenza prendo l'occasione per questa semplice parure che ho ritrovato in un cassetto
Ben ritrovato, Armando!!! :thumbup:
Torna a scrivere più spesso!!! ;)
Ah, i tuoi cassetti................. :o
:wave:

Giorgio

A Dabbene
Collezionista D.O.C.
Collezionista D.O.C.
Messaggi: 2552
Iscritto il: giovedì 22 novembre 2012, 9:10
Misura preferita del pennino: Flessibile
Arte Italiana FP.IT M: 005
Località: Milano Italia

foto di una parte della mia collezione rientranti

Messaggio da A Dabbene » giovedì 16 luglio 2015, 12:11

musicamusica ha scritto:Salve,
mi ero guardato le numerose pagine della sua collezione quando non ero ancora iscritto al forum ed oggi me la sono riguardata e le posso finalmente scrivere quanto mi piacciano le stilografiche che possiede.
Mi sono appassionato alla scrittura proprio grazie ad un pennino retrattile che mio nonno mi ha lasciato anni orsono e con il quale mi faceva tracciare qualche sghiribizzo fin da bambino.
Pennini a parte, che mi hanno canalizzato forzatamente verso la flessibilità, trovo il gesto dell'estrazione del pennino...affascinante, è come un raccogliere le idee prima di mettersi all'opera.
scusate la divagazione ed ancora complimenti per questi magnifici manufatti.
Ti ringrazio... ma dammi del tu mi sento più a mio agio
La differenza tra un adulto e un bambino, è data dal costo dei propri giochi.

Agenore

foto di una parte della mia collezione rientranti

Messaggio da Agenore » martedì 4 agosto 2015, 13:42

Ciao Armando!
anche io mi unisco a quanti sono ammirati dalla tua collezione ricca, variegata e con penne di gusto...praticamente tutto il forum è incantato :D

Avatar utente
maxpop 55
Tecnico
Tecnico
Messaggi: 9588
Iscritto il: venerdì 17 agosto 2012, 19:24
La mia penna preferita: perché una sola?
Il mio inchiostro preferito: Aurora BlacK
Misura preferita del pennino: Medio
FountainPen.it 500 Forum n.: 029
Fp.it ℵ: 016
Fp.it 霊気: 009
Fp.it Vera: 107
Località: Portici (NA)
Sesso:

foto di una parte della mia collezione rientranti

Messaggio da maxpop 55 » martedì 18 agosto 2015, 0:08

Il nostro amico Cinciallegra ha proprio ragione, come si fa a non ammirare grandi collezioni come la tua e quella di Max, a noi poveri mortali è concesso solo il piacere di ammirarle tra una sbavata ed un altra. :clap: :clap:
Il valore di una stilografica non dipende dal costo, ma dal valore che noi le diamo.

Avatar utente
05Fred
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 111
Iscritto il: domenica 7 giugno 2015, 1:12
Il mio inchiostro preferito: Aurora black
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Napoli
Sesso:

foto di una parte della mia collezione rientranti

Messaggio da 05Fred » martedì 18 agosto 2015, 0:39

Sono sempre stato un amante delle rientranti e le pagine della tua collezione Armando, sono una sorta di posto felice in cui mi rintano a guardarle quando ne sento la mancanza. Complimenti.

Simone, sí é Buddha, anche se all'inizio guardando la testa mi era sembrata piú una divinitá indú, ma ci sono molte riproduzioni del Buddha con quell"acconciatura".

Alfredo

Rispondi