La visita da Armando

Le foto della collezione di Armando Dabbene
Rispondi
Avatar utente
domenico98
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 141
Iscritto il: mercoledì 12 marzo 2014, 19:47
La mia penna preferita: Sheaffer PFM
Il mio inchiostro preferito: Pelikan 4001 brillant black
Misura preferita del pennino: Flessibile
Località: Milano
Sesso:

La visita da Armando

Messaggio da domenico98 » domenica 8 novembre 2015, 11:59

Ieri pomeriggio ho visitato il più volte citato "museo" di Armando. Essendo di Milano, mi è facile raggiungerlo, e quindi mi sono deciso di fargli visita. Appena entrato nella meravigliosa argenteria, sono stato accolto con molta gentilezza da Armando che subito mi ha mostrato la sua collezione. Non riesco a trovare le parole per esprimere lo shock; ero estasiato! Centinaia di stilo di cui la maggior parte le avevo viste solo in foto, altre così particolari che non me le sarei mai immaginate. Per uno a cui piacciono particolarmente le rientranti è un posto da visitare senza ripensarci! Dalle più famose alle meno conosciute. Ma la cosa che più mi ha colpito è stato l'amore e l'affetto con cui Armando le descriveva, ne raccontava la storia; io chiedevo di una penna, lui la tirava fouri e me la porgeva dicendo: "Apri! Guarda! Prova!". Non è per niente geloso delle sue stilo, come ha mi detto più volte, anzi mi lasciava libero di prendere, vedere, aprire qualsiasi penna, sia che valeva 10 o 10000 euro! Un altro aspetto da sottolineare è il completo distaccamento dal valore dell'oggetto: mi ha spiegato che le penne che ha le ha prese per passione, non il loro valore monetario. Ovviamente ha delle preferenze, come tutti d'altronde, ma che non hanno niente a che fare con il costo o il valore. Per un appassionato di stilo è un posto che non bisogna farsi sfuggire. Vi consiglio anche di visitare, se capitate nelle vicinanze del centro di Milano, un negozio di penne tanto piccolo quanto meraviglioso, che io frequentavo già prima di conoscere Armando, il cui proprietario è un suo grande amico. Si chiama Brunori, sta in via Torino, ma mi sembra che sia già stato citato in qualche altro argomento. Ringrazio con tutto il cuore Armando per avermi fatto trascorrere un pomeriggio davvero indimenticabile e suggerisco il più intensamente possibile a tutti gli appassionati di fargli visita. Da oggi in poi il negozio di Armando diventerà una delle mie mete preferite! :D
Grazie ancora Armando e buona giornata a tutti!


Domenico

Avatar utente
piccardi
Fp.it Admin
Fp.it Admin
Messaggi: 10113
Iscritto il: domenica 23 novembre 2008, 18:17
La mia penna preferita: Troppe...
Misura preferita del pennino: Extra Fine
FountainPen.it 500 Forum n.: 001
Arte Italiana FP.IT M: 001
Fp.it ℵ: 001
Fp.it 霊気: 001
Località: Firenze
Sesso:
Contatta:

Re: La visita da Armando

Messaggio da piccardi » domenica 8 novembre 2015, 22:07

Caro Domenico,

benvenuto nel club dei fortunati visitatori di Armando! Dico di Armando perché almeno per me la fortuna maggiore è stato conoscere lui, di persone con la sua passione e la sua incredibile disponibilità non se ne trovano.

Simone
Questo è un forum in italiano, per pietà evitiamo certi obbrobri linguistici:
viewtopic.php?f=19&t=3123
e per aiutare chi non trova un termine:
viewtopic.php?f=19&t=1758

A Dabbene
Collezionista D.O.C.
Collezionista D.O.C.
Messaggi: 2552
Iscritto il: giovedì 22 novembre 2012, 9:10
Misura preferita del pennino: Flessibile
Arte Italiana FP.IT M: 005
Località: Milano Italia

Re: La visita da Armando

Messaggio da A Dabbene » sabato 14 novembre 2015, 16:39

Be che dire??' grazie a voi e chi vuole venire a trovarmi è sempre il benvenuto
La differenza tra un adulto e un bambino, è data dal costo dei propri giochi.

Avatar utente
maxpop 55
Tecnico
Tecnico
Messaggi: 9588
Iscritto il: venerdì 17 agosto 2012, 19:24
La mia penna preferita: perché una sola?
Il mio inchiostro preferito: Aurora BlacK
Misura preferita del pennino: Medio
FountainPen.it 500 Forum n.: 029
Fp.it ℵ: 016
Fp.it 霊気: 009
Fp.it Vera: 107
Località: Portici (NA)
Sesso:

Re: La visita da Armando

Messaggio da maxpop 55 » sabato 19 dicembre 2015, 10:45

Armando, invidio coloro che sono nei tuoi paraggi, per me purtroppo non è facile venire ad ammirare la tua collezione di stilo e me ne rammarico molto.
Il valore di una stilografica non dipende dal costo, ma dal valore che noi le diamo.

Rispondi