Guidando l'Aprilia.

Foto e informazioni sui modelli degli altri produttori
Rispondi
PG1964TO
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 108
Iscritto il: martedì 12 marzo 2019, 15:31
La mia penna preferita: in celluloide
Il mio inchiostro preferito: Pacific blue
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Torino

Guidando l'Aprilia.

Messaggio da PG1964TO » lunedì 29 aprile 2019, 19:31

Pescata tempo fa nella baia degli Yankees, è stato un ritrovamento veramente strano oltre che super economico. La fattura è sicuramente torinese, Aurora o SAFIS, il nome è tutto un programma: è la marca? E' il modello? Celebra la Lancia Aprilia? Omaggia la città dell'agro pontino? Mistero! Misura 12,5 cm, fusto da 13 mm, pesa 16 grammi di nuda celluloide, caricamento a pulsante, tappini in ebanite, pennino non pervenuto. A me non piacciono le sezioni prismatiche, il colore è bello però è stravisto, mi incuriosiva solo il nome.
Allegati
IMG_9667 copia.JPG
IMG_9668 copia.JPG
IMG_9674 copia.JPG
IMG_9676 copia.JPG

Avatar utente
piccardi
Fp.it Admin
Fp.it Admin
Messaggi: 10783
Iscritto il: domenica 23 novembre 2008, 18:17
La mia penna preferita: Troppe...
Misura preferita del pennino: Extra Fine
FountainPen.it 500 Forum n.: 001
Arte Italiana FP.IT M: 001
Fp.it ℵ: 001
Fp.it 霊気: 001
Località: Firenze
Contatta:

Guidando l'Aprilia.

Messaggio da piccardi » martedì 30 aprile 2019, 0:02

Il marchio è registrato da tale Tommaso Gamba, a Torino il 15 gennaio del 1944. La clip l'ho vista su innumerevoli altre penne simili probabilmente una produzione generica usata in assemblaggio da varie ditte.

Simone
Questo è un forum in italiano, per pietà evitiamo certi obbrobri linguistici:
viewtopic.php?f=19&t=3123
e per aiutare chi non trova un termine:
viewtopic.php?f=19&t=1758

PG1964TO
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 108
Iscritto il: martedì 12 marzo 2019, 15:31
La mia penna preferita: in celluloide
Il mio inchiostro preferito: Pacific blue
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Torino

Guidando l'Aprilia.

Messaggio da PG1964TO » mercoledì 1 maggio 2019, 22:08

Ti ringrazio. La clip potrebbe essere della IPEA, ma intanto indagherò su monsù Gamba. Poi penserò al pennino.
Ho l'impressione che tutte queste registrazioni tardive siano dovute ad un cambio della normativa allora vigente: 1/2 passino, ma quasi tutte è sospetto.

Avatar utente
AinNithael
Vacumatic
Vacumatic
Messaggi: 831
Iscritto il: martedì 8 novembre 2016, 23:25
La mia penna preferita: Ehm... stanno diventando tante
Il mio inchiostro preferito: blu-nero oppure viola
Località: Torino

Guidando l'Aprilia.

Messaggio da AinNithael » mercoledì 1 maggio 2019, 22:57

Grazie a un fumetto di anni fa so di una bicicletta Aprilia che esisteva già nei primi anni del dopoguerra
Enrica
"Non essere mai codardo o crudele. Cerca di essere sempre gentile, ma non smettere mai di essere buono." Doctor Who

Avatar utente
zoniale
Crescent Filler
Crescent Filler
Messaggi: 1382
Iscritto il: domenica 16 ottobre 2016, 13:48
La mia penna preferita: Tutte, troppe, anni '40 - '60
Il mio inchiostro preferito: turchese
Misura preferita del pennino: Medio
Località: Varese
Sesso:

Guidando l'Aprilia.

Messaggio da zoniale » giovedì 2 maggio 2019, 0:00

AinNithael ha scritto:
mercoledì 1 maggio 2019, 22:57
Grazie a un fumetto di anni fa so di una bicicletta Aprilia che esisteva già nei primi anni del dopoguerra
Si. Prodotta a Noale a partire dal dopoguerra dalla omonima società fondata nel '45 dal Cavaliere Alberto Beggio. In seguito passò a produrre motorini e poi rombanti motociclette, sempre utilizzando quel marchio. Oggi, con Moto Guzzi è parte del gruppo Piaggio.
Michele

Avatar utente
AinNithael
Vacumatic
Vacumatic
Messaggi: 831
Iscritto il: martedì 8 novembre 2016, 23:25
La mia penna preferita: Ehm... stanno diventando tante
Il mio inchiostro preferito: blu-nero oppure viola
Località: Torino

Guidando l'Aprilia.

Messaggio da AinNithael » giovedì 2 maggio 2019, 1:10

zoniale ha scritto:
giovedì 2 maggio 2019, 0:00
AinNithael ha scritto:
mercoledì 1 maggio 2019, 22:57
Grazie a un fumetto di anni fa so di una bicicletta Aprilia che esisteva già nei primi anni del dopoguerra
Si. Prodotta a Noale a partire dal dopoguerra dalla omonima società fondata nel '45 dal Cavaliere Alberto Beggio. In seguito passò a produrre motorini e poi rombanti motociclette, sempre utilizzando quel marchio. Oggi, con Moto Guzzi è parte del gruppo Piaggio.
:-)
Enrica
"Non essere mai codardo o crudele. Cerca di essere sempre gentile, ma non smettere mai di essere buono." Doctor Who

Rispondi