E Aurea fu.

Foto e informazioni sui modelli degli altri produttori
Rispondi
PG1964TO
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 108
Iscritto il: martedì 12 marzo 2019, 15:31
La mia penna preferita: in celluloide
Il mio inchiostro preferito: Pacific blue
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Torino

E Aurea fu.

Messaggio da PG1964TO » lunedì 29 aprile 2019, 18:27

Prima Aurea (F.lli Pecco-Torino) che vedo dal vivo e che ho trovato in vendita.
Pescata nella baia ad un prezzo discreto, è lunga 12,2 cm ed il fusto ha un diametro di 12 mm. Pesa 15 grammi.
L'incisione è molto profonda, non saprei dire a cosa si riferisca l'acronimo A.G.P.
Come vedete, al di là dei segni dovuti all'avvitamento " sclerotico" del cappuccio, il pennino non è il suo, infatti ne sto cercando uno. Le componenti metalliche sono più che decenti e credo che la penna sia stata prodotta a cavallo tra il 1940 ed il primo dopoguerra. Al di là del marchio raro, mi è piaciuta subito per il colore ambra scuro della celluloide.
Allegati
IMG_9659 copia.JPG
IMG_9661 copia.JPG
IMG_9663 copia.JPG
IMG_9664 copia.JPG

Avatar utente
maxpop 55
Tecnico
Tecnico
Messaggi: 11505
Iscritto il: venerdì 17 agosto 2012, 19:24
La mia penna preferita: perché una sola?
Il mio inchiostro preferito: Aurora BlacK
Misura preferita del pennino: Medio
FountainPen.it 500 Forum n.: 029
Fp.it ℵ: 016
Fp.it 霊気: 009
Fp.it Vera: 107
Località: Portici (NA)
Sesso:

E Aurea fu.

Messaggio da maxpop 55 » lunedì 29 aprile 2019, 18:33

Complimenti bella penna, marchio del quale non avevo mai visto una penna.
Il caricamento è a pulsante oppure a stantuffo?
Il valore di una stilografica non dipende dal costo, ma dal valore che noi le diamo.

PG1964TO
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 108
Iscritto il: martedì 12 marzo 2019, 15:31
La mia penna preferita: in celluloide
Il mio inchiostro preferito: Pacific blue
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Torino

E Aurea fu.

Messaggio da PG1964TO » lunedì 29 aprile 2019, 18:56

No, ha un semplice bottone. Credo che fosse nella fascia di prezzo medio-bassa. Se non fosse per il marchio si confonderebbe con una qualsiasi SAFIS o Astura-Pagliero.

Avatar utente
maxpop 55
Tecnico
Tecnico
Messaggi: 11505
Iscritto il: venerdì 17 agosto 2012, 19:24
La mia penna preferita: perché una sola?
Il mio inchiostro preferito: Aurora BlacK
Misura preferita del pennino: Medio
FountainPen.it 500 Forum n.: 029
Fp.it ℵ: 016
Fp.it 霊気: 009
Fp.it Vera: 107
Località: Portici (NA)
Sesso:

E Aurea fu.

Messaggio da maxpop 55 » lunedì 29 aprile 2019, 18:59

PG1964TO ha scritto:
lunedì 29 aprile 2019, 18:56
No, ha un semplice bottone. Credo che fosse nella fascia di prezzo medio-bassa. Se non fosse per il marchio si confonderebbe con una qualsiasi SAFIS o Astura-Pagliero.
Per pulsante intendevo appunto bottone .
Il valore di una stilografica non dipende dal costo, ma dal valore che noi le diamo.

Rispondi