Columbus 100 in celluloide tartaruga

Foto e informazioni sui modelli degli altri produttori
Rispondi
roccopin
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 191
Iscritto il: sabato 28 maggio 2011, 12:55
La mia penna preferita: Omas Extra Lucens
Misura preferita del pennino: Extra Fine
FountainPen.it 500 Forum n.: 081
Località: Roma
Sesso:

Columbus 100 in celluloide tartaruga

Messaggio da roccopin » sabato 29 settembre 2018, 18:21

Oggi ho avuto una piacevole sorpresa, mentre girellavo oziosamente in un mercatino di Roma.
Infatti, tra le solite montblanc moderne in "offerta", ho visto far capolino una penna diversa, di altri tempi, svenduta a un prezzo irresistibile.

Si tratta di questa bella Columbus 100, versione lady con anellino, per fortuna in condizioni davvero buone.

Lo stile suggerisce una produzione fine anni '30, e sarei felice se qualche esperto potesse confermare o smentire questa mia supposizione.

Le dimensioni sono piccole, appena 9,8 cm da chiusa (senza anellino) e 7,6 da aperta (senza pennino). La parte visibile del pennino misura 1.4cm, e il cappuccio 4,7cm. Il diametro alle verette del cappuccio è di 1,2cm, mentre il punto più "cicciotto" del fusto ne misura 1,1.

Le verette sono tre: una da 4 mm, lavorata con incisioni, e due semplici, che la racchiudono, da 1mm. Verette e il porta anellino alla sommità del cappuccio sono laminati oro.

L'unica scritta che rinvengo sulla penna è "COLUMBUS 100", incisa a metà fusto, in caratteri angolari, all'interno di un esagono molto schiacciato.

La celluloide, tornita dal pieno, è una bellissima tartaruga, molto profonda e affascinante. Magari le penne moderne offrissero queste plastiche.

Il pennino è piccino, flessibile, e porta l'incisione "Columbus" in corsivo. Sotto a questa scritta, se ne ritrova un'altra, "585‰" incisa dentro a un rombo, a indicare il titolo dell'oro. Purtroppo il mio esemplare sembra avere una piccola lesione al centro del pennino, che, comunque, si comporta ancora bene e offre una buona flessibilità e scorrevolezza.

L'alimentatore in ebanite è del tipo ad albero di Natale.

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Avatar utente
ASTROLUX
Vacumatic
Vacumatic
Messaggi: 948
Iscritto il: sabato 21 aprile 2018, 12:18
La mia penna preferita: La prossima
Il mio inchiostro preferito: Il prossimo
Località: Napoli
Sesso:

Columbus 100 in celluloide tartaruga

Messaggio da ASTROLUX » sabato 29 settembre 2018, 19:17

Molto bella.
Caricamento?

roccopin
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 191
Iscritto il: sabato 28 maggio 2011, 12:55
La mia penna preferita: Omas Extra Lucens
Misura preferita del pennino: Extra Fine
FountainPen.it 500 Forum n.: 081
Località: Roma
Sesso:

Columbus 100 in celluloide tartaruga

Messaggio da roccopin » sabato 29 settembre 2018, 20:15

Classica a pulsante.

Avatar utente
lucre
Levetta
Levetta
Messaggi: 558
Iscritto il: lunedì 29 febbraio 2016, 15:10
La mia penna preferita: Una Wahl Doric prima serie
Il mio inchiostro preferito: Pelikan 4001
Misura preferita del pennino: Flessibile
Località: roma
Sesso:

Columbus 100 in celluloide tartaruga

Messaggio da lucre » sabato 29 settembre 2018, 21:05

Complimenti per il ritrovamento di questa bellissima penna. Credo che la tua datazione sia corretta.
Grazie e buona serata
Luigi

muristenes
Vacumatic
Vacumatic
Messaggi: 950
Iscritto il: lunedì 13 maggio 2013, 22:42
La mia penna preferita: Pelikan M215
Il mio inchiostro preferito: Pelikan Edelstein Topaz
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Cagliari

Columbus 100 in celluloide tartaruga

Messaggio da muristenes » sabato 29 settembre 2018, 23:42

Una piccola meraviglia e pure in condizioni straordinarie! Bel ritrovamento :thumbup:

Avatar utente
Giorgio1955
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 457
Iscritto il: sabato 28 settembre 2013, 16:06
La mia penna preferita: Ancora --- Zerollo
Il mio inchiostro preferito: Pelikan 4001 black
Misura preferita del pennino: Medio
Fp.it ℵ: 030
Località: Galatina (LE)
Sesso:

Columbus 100 in celluloide tartaruga

Messaggio da Giorgio1955 » domenica 30 settembre 2018, 7:32

Mi associo ai complimenti.
Giorgio

maicol69
Converter
Converter
Messaggi: 17
Iscritto il: lunedì 17 febbraio 2014, 15:31
La mia penna preferita: PELIKAN 800
Il mio inchiostro preferito: pilot iroshizuku KON PEKI
Misura preferita del pennino: Medio
Località: BOLOGNA
Sesso:

Columbus 100 in celluloide tartaruga

Messaggio da maicol69 » lunedì 1 ottobre 2018, 11:11

M E R A V I G L I O S A !
Complimenti, soprattutto per la fortuna di averla ... incrociata
Qui a Bologna, mercatini con tali occasioni non sono neppure immaginabili
:thumbdown:
Il pennino è flessibile ?
Mi sembra abbia un tratto molto largo, a vedere i rebbi
Servirebbe una bella prova di scrittura !

roccopin
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 191
Iscritto il: sabato 28 maggio 2011, 12:55
La mia penna preferita: Omas Extra Lucens
Misura preferita del pennino: Extra Fine
FountainPen.it 500 Forum n.: 081
Località: Roma
Sesso:

Columbus 100 in celluloide tartaruga

Messaggio da roccopin » lunedì 1 ottobre 2018, 14:22

Qualunque mia prova di scrittura non potrebbe essere "bella". Ho una calligrafia orrenda, purtroppo.

Il pennino è flessibile, ma scrive largo anche senza flettere.

Avatar utente
piccardi
Fp.it Admin
Fp.it Admin
Messaggi: 10299
Iscritto il: domenica 23 novembre 2008, 18:17
La mia penna preferita: Troppe...
Misura preferita del pennino: Extra Fine
FountainPen.it 500 Forum n.: 001
Arte Italiana FP.IT M: 001
Fp.it ℵ: 001
Fp.it 霊気: 001
Località: Firenze
Sesso:
Contatta:

Columbus 100 in celluloide tartaruga

Messaggio da piccardi » lunedì 1 ottobre 2018, 20:54

Complimenti, penna davvero interessante, anche perché il numero è poco comune (c'erano delle 100, ma erano fra quelle in ebanite dei primi anni), questa sembrerebbe simile alle 25 come verette. Ma le numerazioni delle marche "minori" son sempre alquanto misteriose...

Simone
Questo è un forum in italiano, per pietà evitiamo certi obbrobri linguistici:
viewtopic.php?f=19&t=3123
e per aiutare chi non trova un termine:
viewtopic.php?f=19&t=1758

Rispondi