ITALIANISSIMA LUS HALLO

Foto e informazioni sui modelli degli altri produttori
Avatar utente
ciro
Siringa Rovesciata
Siringa Rovesciata
Messaggi: 3032
Iscritto il: martedì 7 aprile 2015, 15:12
La mia penna preferita: Montblanc Noblesse VIP
Il mio inchiostro preferito: Quel Montblanc verde
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Londra, UK
Sesso:

Re: ITALIANISSIMA LUS HALLO

Messaggio da ciro » sabato 27 febbraio 2016, 21:51

Giorgio,
scusa se ti sembrerò negativo ma da te, che pretendi rispetti per te e per gli altri, non mi sembra un atteggiamento consono.
Sono certo che Massimo sia totalmente disponibile a condividere tutte le informazioni del mondo sulla sua penna ma gliele si possono pure chiedere per favore invece di fare leva sul suo status su questo forum e pretenderle.

Sarà pure che non sono affari miei, sarà pure che sei più anziano di me è dovrò portarti rispetto, però Massimo è un affezionatissimo amico ed è la seconda volta che ti rivolgi a lui così in questo topic.

"Per favore", "ti dispiacerebbe" ec. non hanno mai fatto male a nessuno.
Ciro
(Io sono per le firme a colori, sapevatelo!)
“La vita è come una fresella, s'è troppo dura sponzala.”
- Nonna
Immagine

Avatar utente
Musicus
Collaboratore
Collaboratore
Messaggi: 2290
Iscritto il: martedì 3 dicembre 2013, 20:33
La mia penna preferita: Waterman Commando Music Nib
Il mio inchiostro preferito: Waterman Brown
Misura preferita del pennino: Flessibile
Località: Bolzano
Sesso:

Re: ITALIANISSIMA LUS HALLO

Messaggio da Musicus » sabato 27 febbraio 2016, 22:31

Ciao Ciro! :thumbup:
Ho riletto i miei interventi e non vi ho riscontrato maleducazione nè modi poco garbati.
Un pizzico di partigianeria per il nostro Forum, questo sì. :mrgreen:
In ogni caso, quando si interviene decine di volte al giorno su tutti gli argomenti dello scibile umano qualcosa potrà pur sfuggire, no?! :angel:
E già che ci troviamo sul punto "bon ton", colgo l'occasione per invitarti cortesemente a riconsiderare la scelta del tuo motto, che trovo, così come quello di Massimo, inutilmente aggressivo...
:wave:

Giorgio

Avatar utente
ciro
Siringa Rovesciata
Siringa Rovesciata
Messaggi: 3032
Iscritto il: martedì 7 aprile 2015, 15:12
La mia penna preferita: Montblanc Noblesse VIP
Il mio inchiostro preferito: Quel Montblanc verde
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Londra, UK
Sesso:

Re: ITALIANISSIMA LUS HALLO

Messaggio da ciro » domenica 28 febbraio 2016, 3:42

Giorgio,
hai visto bene, non c'è nulla di maleducato o sgarbato, ma dovrai convenire con me sul fatto che tu sia un bel po' pretenzioso e tirchio di cortesie in ciò che scrivi.
Ora, non vorrei alimentare la polemica da tastiera, che non si addice a due persone mature quali dovremmo essere. Per ciò direi di chiuderla qui.

Ti faccio inoltre presente che probabilmente non conosci il mio motto virtuti et merito e che quello a cui probabilmente ti riferisci nella mia firma è una chiara allusione ad un qualche evento storico che mi sta a cuore e che vorrei ricordare per quello che è e non per quello che raccontano. Se ciò ti dovesse in qualche modo turbare potresti disabilitare la visualizzazione del campo firma e avere una visione del forum in cui padroneggia solo il tuo giustissimo pensiero.
Ciro
(Io sono per le firme a colori, sapevatelo!)
“La vita è come una fresella, s'è troppo dura sponzala.”
- Nonna
Immagine

Avatar utente
Davine74
Operatore del Settore
Operatore del Settore
Messaggi: 31
Iscritto il: lunedì 8 febbraio 2016, 18:20
La mia penna preferita: Troppe
Il mio inchiostro preferito: Blu ftalo e verde ftalo
Misura preferita del pennino: Medio
Località: Cagliari
Sesso:

Re: ITALIANISSIMA LUS HALLO

Messaggio da Davine74 » mercoledì 9 marzo 2016, 15:46

Molto ganza Max...non la conoscevo :clap:

Avatar utente
maxpop 55
Tecnico
Tecnico
Messaggi: 11290
Iscritto il: venerdì 17 agosto 2012, 19:24
La mia penna preferita: perché una sola?
Il mio inchiostro preferito: Aurora BlacK
Misura preferita del pennino: Medio
FountainPen.it 500 Forum n.: 029
Fp.it ℵ: 016
Fp.it 霊気: 009
Fp.it Vera: 107
Località: Portici (NA)
Sesso:

Re: ITALIANISSIMA LUS HALLO

Messaggio da maxpop 55 » mercoledì 9 marzo 2016, 15:53

Grazie, mi piace perchè noi italiani abbiamo fatto bellissime penne tante delle quali tecniche anticipando tanti marchi storici più blasonati
Il valore di una stilografica non dipende dal costo, ma dal valore che noi le diamo.

Arenaldiel
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 186
Iscritto il: lunedì 7 gennaio 2019, 12:24
Località: Catania

ITALIANISSIMA LUS HALLO

Messaggio da Arenaldiel » lunedì 18 febbraio 2019, 12:39

Ma è sicuro una LUS? perchè io ho una Hallo, ma la scritta lus non mi pare ci sia da nessuna parte.

Avatar utente
maxpop 55
Tecnico
Tecnico
Messaggi: 11290
Iscritto il: venerdì 17 agosto 2012, 19:24
La mia penna preferita: perché una sola?
Il mio inchiostro preferito: Aurora BlacK
Misura preferita del pennino: Medio
FountainPen.it 500 Forum n.: 029
Fp.it ℵ: 016
Fp.it 霊気: 009
Fp.it Vera: 107
Località: Portici (NA)
Sesso:

ITALIANISSIMA LUS HALLO

Messaggio da maxpop 55 » martedì 19 febbraio 2019, 8:30

Arenaldiel ha scritto:
lunedì 18 febbraio 2019, 12:39
Ma è sicuro una LUS? perchè io ho una Hallo, ma la scritta lus non mi pare ci sia da nessuna parte.
Non ho la penna sottomano per controllare, ma dall' ultima foto si vede chiaramente il pennino marcato Lus- Hallo
Il valore di una stilografica non dipende dal costo, ma dal valore che noi le diamo.

Arenaldiel
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 186
Iscritto il: lunedì 7 gennaio 2019, 12:24
Località: Catania

ITALIANISSIMA LUS HALLO

Messaggio da Arenaldiel » martedì 19 febbraio 2019, 11:52

Avete ragione voi, da quello che ho visto confermo che la Hallo è stata una marca depositata della LUS.
Comunque la mia è molto diversa da questa.

Avatar utente
alfredop
Stantuffo
Stantuffo
Messaggi: 2456
Iscritto il: martedì 30 dicembre 2008, 17:48
Misura preferita del pennino: Extra Fine
FountainPen.it 500 Forum n.: 061
Fp.it Vera: 002
Località: Napoli
Sesso:

ITALIANISSIMA LUS HALLO

Messaggio da alfredop » martedì 19 febbraio 2019, 20:46

Arenaldiel ha scritto:
martedì 19 febbraio 2019, 11:52
Comunque la mia è molto diversa da questa.
Ed allora ce la devi far vedere :thumbup:

Alfredo
“Andare all’inferno è facile . C’è una scala. Scendi il primo gradino. Poi scendi il secondo. Poi scivoli." (Leo Ortolani, Rat-Man n. 91)

Arenaldiel
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 186
Iscritto il: lunedì 7 gennaio 2019, 12:24
Località: Catania

ITALIANISSIMA LUS HALLO

Messaggio da Arenaldiel » martedì 19 febbraio 2019, 22:34

alfredop ha scritto:
martedì 19 febbraio 2019, 20:46
Ed allora ce la devi far vedere :thumbup:

Alfredo
Provvedo a breve ;)

Arenaldiel
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 186
Iscritto il: lunedì 7 gennaio 2019, 12:24
Località: Catania

ITALIANISSIMA LUS HALLO

Messaggio da Arenaldiel » mercoledì 20 febbraio 2019, 11:00

Eccola qua:
hallo-penna-fuori.jpg
ho fatto un bel pò di foto...faccio un piccolo Dossier qui o apro un nuovo post sempre in "Altri produttori italiani"?
Di questa penna non ho scoperto niente, di hallo in rete si parla solo in questo post e in un post gemello su un altro forum in cui dicono che Hallo era un marchio registrato dalla LUS nel '48.
per il resto non ho trovato altre info, non so neanche di che periodo sia ma azzarderei inizi'60.
La LUS era molto prolifica in quanto a modelli, e molti si somigliavano (erano pionieri del rebranding?)

Arenaldiel
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 186
Iscritto il: lunedì 7 gennaio 2019, 12:24
Località: Catania

ITALIANISSIMA LUS HALLO

Messaggio da Arenaldiel » mercoledì 20 febbraio 2019, 11:07

anche aperta toh!
hallo-cappuccio-tolto.jpg

Avatar utente
Pettirosso
Crescent Filler
Crescent Filler
Messaggi: 1245
Iscritto il: martedì 6 novembre 2012, 21:54
La mia penna preferita: Aurora, per tradizione
Il mio inchiostro preferito: Aurora blu
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Traves (TO)
Sesso:

ITALIANISSIMA LUS HALLO

Messaggio da Pettirosso » mercoledì 20 febbraio 2019, 12:02

Beh, anche questa è indiscutibilmente una Hallo! :P
La questione si complica: io qualche mese fa ne ho acquistata una (senza scatola) che è esattamente come quella nelle foto di apertura del post, ovvero con la marchiatura Hallo incisa con il relativo logo (tipo mappamondo) sul fusto in alluminio (confesso che quando l'ho acquistata non l'avevo neppure visto, prima di leggere questo post l'avevo soprannominata "capless alternativa"). C'era all'interno una sola cartuccia (ovviamente vuota) priva di scritta (forse cancellata con gli anni ed i lavaggi).
Ora so che ho acquistato un prodotto italiano! :D
Secondo me, considerando fattura, materiali, ecc., è anni '60 (non credo prima). La tua nera, invece, per le medesime considerazioni potrebbe essere antecedente, ovvero proprio anni '50.
Che cosa poi abbiano combinato in Lus non saprei. :?:

Arenaldiel
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 186
Iscritto il: lunedì 7 gennaio 2019, 12:24
Località: Catania

ITALIANISSIMA LUS HALLO

Messaggio da Arenaldiel » mercoledì 20 febbraio 2019, 14:23

Sono sempre più affascinato dalle LUS, vuoi perchè è stata la primissima stilograficha che ho usato, vuoi perchè è una ditta che ha sfidato le penne a sfera e, non dico che ha vinto, ma è rimasta attiva fino a praticamente l'altro ieri.
Pare che il signor Legnani abbia avuto al suo attivo una montagna di brevetti e che la LUS abbia anche qualche interessante primato tecnico.
Il fatto che facesse soprattutto scolastiche (che sono state in gran parte distrutte o buttate) non la rende un prodotto facile da trovare.

Avatar utente
maxpop 55
Tecnico
Tecnico
Messaggi: 11290
Iscritto il: venerdì 17 agosto 2012, 19:24
La mia penna preferita: perché una sola?
Il mio inchiostro preferito: Aurora BlacK
Misura preferita del pennino: Medio
FountainPen.it 500 Forum n.: 029
Fp.it ℵ: 016
Fp.it 霊気: 009
Fp.it Vera: 107
Località: Portici (NA)
Sesso:

ITALIANISSIMA LUS HALLO

Messaggio da maxpop 55 » mercoledì 20 febbraio 2019, 14:33

Una particolare a cui si regolava la flessibilità del pennino in più posizioni ruotando la sezione era la LUS 53 Giubileo,come stile era simile al modello scolastico.
Il valore di una stilografica non dipende dal costo, ma dal valore che noi le diamo.

Rispondi