Aurora Novum III serie

Foto e informazioni sui modelli dell' Aurora
Rispondi
Avatar utente
maxpop 55
Tecnico
Tecnico
Messaggi: 9645
Iscritto il: venerdì 17 agosto 2012, 19:24
La mia penna preferita: perché una sola?
Il mio inchiostro preferito: Aurora BlacK
Misura preferita del pennino: Medio
FountainPen.it 500 Forum n.: 029
Fp.it ℵ: 016
Fp.it 霊気: 009
Fp.it Vera: 107
Località: Portici (NA)
Sesso:

Aurora Novum III serie

Messaggio da maxpop 55 » martedì 21 novembre 2017, 22:43

Aurora Novum III serie, misura media , circa 13 cm., di sezione tubolare, colore marrone ad anelli intrecciati.
Pennino Aurora Platiridio n° 3 , penna molto robusta anche grazie al cilindro in alluminio nel serbatoio.
Allegati
01.JPG
02.JPG
03.JPG
04.JPG
05.JPG
06.JPG
07.JPG
16.JPG
10.JPG
12.JPG
Il valore di una stilografica non dipende dal costo, ma dal valore che noi le diamo.

Avatar utente
lucre
Levetta
Levetta
Messaggi: 556
Iscritto il: lunedì 29 febbraio 2016, 15:10
La mia penna preferita: Una Wahl Doric prima serie
Il mio inchiostro preferito: Pelikan 4001
Misura preferita del pennino: Flessibile
Località: roma
Sesso:

Aurora Novum III serie

Messaggio da lucre » mercoledì 22 novembre 2017, 9:24

Bellissima penna con una colorazione magnifica. Ti fa quasi scordare che eravamo in tempi di guerra.
Complimenti Max
Luigi

Avatar utente
maxpop 55
Tecnico
Tecnico
Messaggi: 9645
Iscritto il: venerdì 17 agosto 2012, 19:24
La mia penna preferita: perché una sola?
Il mio inchiostro preferito: Aurora BlacK
Misura preferita del pennino: Medio
FountainPen.it 500 Forum n.: 029
Fp.it ℵ: 016
Fp.it 霊気: 009
Fp.it Vera: 107
Località: Portici (NA)
Sesso:

Aurora Novum III serie

Messaggio da maxpop 55 » mercoledì 22 novembre 2017, 9:31

Ciao Luigi, purtroppo l''oro era usato per altre cose, forse era meglio fare pennini.
Il valore di una stilografica non dipende dal costo, ma dal valore che noi le diamo.

Avatar utente
Sergjei
Crescent Filler
Crescent Filler
Messaggi: 1048
Iscritto il: sabato 28 giugno 2014, 11:49
Il mio inchiostro preferito: Al momento Marrone
Misura preferita del pennino: Fine
Fp.it Vera: 017
Località: Roma
Sesso:
Contatta:

Aurora Novum III serie

Messaggio da Sergjei » mercoledì 22 novembre 2017, 16:52

Veramente bella, complimenti :thumbup:
Sergio

Avatar utente
maxpop 55
Tecnico
Tecnico
Messaggi: 9645
Iscritto il: venerdì 17 agosto 2012, 19:24
La mia penna preferita: perché una sola?
Il mio inchiostro preferito: Aurora BlacK
Misura preferita del pennino: Medio
FountainPen.it 500 Forum n.: 029
Fp.it ℵ: 016
Fp.it 霊気: 009
Fp.it Vera: 107
Località: Portici (NA)
Sesso:

Aurora Novum III serie

Messaggio da maxpop 55 » mercoledì 22 novembre 2017, 17:14

Grazie Sergio, la particolarità è il fusto rinforzato, poi la colorazione ed il disegno sono molto belli.
Il valore di una stilografica non dipende dal costo, ma dal valore che noi le diamo.

Orlandoemme
Artista
Artista
Messaggi: 1073
Iscritto il: mercoledì 19 febbraio 2014, 19:35
La mia penna preferita: Sailor 1911 naginata togi 21kt
Il mio inchiostro preferito: Sailor Sei Boku blu nero
Fp.it 霊気: 011
Fp.it Vera: 011
Località: Roma
Sesso:

Aurora Novum III serie

Messaggio da Orlandoemme » mercoledì 22 novembre 2017, 19:03

Che penna meravigliosa!
Complimenti davvero.
Orlando
Orlando
-----
T'insegneranno a non splendere. E TU SPLENDI, invece.
P.P.Pasolini

Avatar utente
maxpop 55
Tecnico
Tecnico
Messaggi: 9645
Iscritto il: venerdì 17 agosto 2012, 19:24
La mia penna preferita: perché una sola?
Il mio inchiostro preferito: Aurora BlacK
Misura preferita del pennino: Medio
FountainPen.it 500 Forum n.: 029
Fp.it ℵ: 016
Fp.it 霊気: 009
Fp.it Vera: 107
Località: Portici (NA)
Sesso:

Aurora Novum III serie

Messaggio da maxpop 55 » mercoledì 22 novembre 2017, 19:17

Orlando grazie per l'apprezzamento. :thumbup:
Il valore di una stilografica non dipende dal costo, ma dal valore che noi le diamo.

Avatar utente
piccardi
Fp.it Admin
Fp.it Admin
Messaggi: 10192
Iscritto il: domenica 23 novembre 2008, 18:17
La mia penna preferita: Troppe...
Misura preferita del pennino: Extra Fine
FountainPen.it 500 Forum n.: 001
Arte Italiana FP.IT M: 001
Fp.it ℵ: 001
Fp.it 霊気: 001
Località: Firenze
Sesso:
Contatta:

Aurora Novum III serie

Messaggio da piccardi » giovedì 23 novembre 2017, 0:46

Complimenti Massimo,

è davvero una gran bella penna, e anche se non possiamo apprezzare la differenza con le condizioni prima del restauro, possiamo apprezzare le preziosissime indicazioni sull'anatomia della penna che hai messo nell'altro argomento.

Simone
Questo è un forum in italiano, per pietà evitiamo certi obbrobri linguistici:
viewtopic.php?f=19&t=3123
e per aiutare chi non trova un termine:
viewtopic.php?f=19&t=1758

Avatar utente
maxpop 55
Tecnico
Tecnico
Messaggi: 9645
Iscritto il: venerdì 17 agosto 2012, 19:24
La mia penna preferita: perché una sola?
Il mio inchiostro preferito: Aurora BlacK
Misura preferita del pennino: Medio
FountainPen.it 500 Forum n.: 029
Fp.it ℵ: 016
Fp.it 霊気: 009
Fp.it Vera: 107
Località: Portici (NA)
Sesso:

Aurora Novum III serie

Messaggio da maxpop 55 » giovedì 23 novembre 2017, 12:17

piccardi ha scritto:
giovedì 23 novembre 2017, 0:46
Complimenti Massimo,

è davvero una gran bella penna, e anche se non possiamo apprezzare la differenza con le condizioni prima del restauro, possiamo apprezzare le preziosissime indicazioni sull'anatomia della penna che hai messo nell'altro argomento.

Simone

Ciao Simone non le ho fatte perchè era così rovinata che non pensavo di riuscire a salvarla.
Il fusto era ammaccato in prossimità dalla filettatura posteriore, era diventato ovale, con una pinza rivestita di nastro adesivo pian piano l' ho raddrizzato riportandolo da ovale a tondo, complice per la riuscita è stata l' anima in alluminio e la celluloide che era molto elastica, dopo ho dato un colpo di asciugacapelli per far assestare la celluloide, poi ho riparato le sbeccature sul cappuccio e sul fusto ed una piccola crepa sul fusto, abbastanza complicato è stato ricavare il colore, un misto di celluloide tra nero, marrone,verde e trasparente.
A fine lavoro lucidato e rifatte tutte le dorature, con un liquido ad alto contenuto d'oro con il quale si può arrivare ad una placcatura di 20 micron.
Dirai che me lo scrivi a fare tanto non ci sono le foto, lo so, ma è per dire che volendo si può, certo può sempre capitare l'incidente e perdi tutto il lavoro, ma questo fa parte del gioco.
Stasera o domani posto le foto ingrandite della riparazione , se non sai dove è stata riparata non è facile trovare i punti in questione, devi sapere dove guardare, ameno credo sia così. :oops:
Il valore di una stilografica non dipende dal costo, ma dal valore che noi le diamo.

Avatar utente
maxpop 55
Tecnico
Tecnico
Messaggi: 9645
Iscritto il: venerdì 17 agosto 2012, 19:24
La mia penna preferita: perché una sola?
Il mio inchiostro preferito: Aurora BlacK
Misura preferita del pennino: Medio
FountainPen.it 500 Forum n.: 029
Fp.it ℵ: 016
Fp.it 霊気: 009
Fp.it Vera: 107
Località: Portici (NA)
Sesso:

Aurora Novum III serie

Messaggio da maxpop 55 » venerdì 24 novembre 2017, 1:35

Mostro le foto dei rappezzi con forte ingrandimento, ad occhio è quasi invisibili.
riparazione sbeccatura cappuccio (foto 1), lesione sul fusto (foto 2) rappezzo con ricostruzione bordo sulla parte terminale del fusto (foto 3).
Quello che è rimasto dalla trasformazione da ovale a cerchio della parte terminale del fusto (foto 4), il bozzo è in basso e non crea problemi con la filettatura del fondello posteriore, la parte mancante del bordo è stata ricostruita e la celluloide all'altezza del bozzo rimasto sul cilindro di alluminio è stata rimodellata con l'asciugacapelli, ma a fine lavoro era ben poca cosa.
Ho dovuto trovare una sezione che avvitasse bene sul fusto per aiutarmi a fare un cerchio perfetto per riprendere la filettatura e per avere una forma per il bordo.
Ho coperto la sezione con nastro da carrozziere fino alla grandezza giusta come forma poi l'ho spalmata con un poco di grasso al silicone ed ho cominciato ad applicare la celluloide precedentemente resa liquida, ma non troppo.
Nella foto del primo messaggio non si vede, un poco perchè è stata fatta con il flash riflesso puntato sul soffitto, mentre questa è stata fatta con flash diretto ed un altro po sarà stato perchè era sulla parte in alto del fusto, quindi senza che la luce potesse arrivare.
Allegati
01.JPG
foto 1- rip. sbeccatura cappuccio
02.JPG
foto 2-rip. lesione fusto
04.jpg
foto 3-rappezzo bordo fusto
05.jpg
quel che rimane nella parte finale all'interno del fusto dalla trasformazione da ovale a circolare
Il valore di una stilografica non dipende dal costo, ma dal valore che noi le diamo.

Avatar utente
piccardi
Fp.it Admin
Fp.it Admin
Messaggi: 10192
Iscritto il: domenica 23 novembre 2008, 18:17
La mia penna preferita: Troppe...
Misura preferita del pennino: Extra Fine
FountainPen.it 500 Forum n.: 001
Arte Italiana FP.IT M: 001
Fp.it ℵ: 001
Fp.it 霊気: 001
Località: Firenze
Sesso:
Contatta:

Aurora Novum III serie

Messaggio da piccardi » domenica 26 novembre 2017, 17:18

Complimenti di nuovo, davvero un gran lavoro di restauro, hai delle mani d'oro!

Simone
Questo è un forum in italiano, per pietà evitiamo certi obbrobri linguistici:
viewtopic.php?f=19&t=3123
e per aiutare chi non trova un termine:
viewtopic.php?f=19&t=1758

Avatar utente
maxpop 55
Tecnico
Tecnico
Messaggi: 9645
Iscritto il: venerdì 17 agosto 2012, 19:24
La mia penna preferita: perché una sola?
Il mio inchiostro preferito: Aurora BlacK
Misura preferita del pennino: Medio
FountainPen.it 500 Forum n.: 029
Fp.it ℵ: 016
Fp.it 霊気: 009
Fp.it Vera: 107
Località: Portici (NA)
Sesso:

Aurora Novum III serie

Messaggio da maxpop 55 » domenica 26 novembre 2017, 17:20

piccardi ha scritto:
domenica 26 novembre 2017, 17:18
Complimenti di nuovo, davvero un gran lavoro di restauro, hai delle mani d'oro!

Simone
Grazie Simone. :thumbup:
Il valore di una stilografica non dipende dal costo, ma dal valore che noi le diamo.

Rispondi