Ogni scusa é buona...

Consigli e dritte su come rendere al meglio con la fotografia.
Rispondi
Avatar utente
fufluns
Artista
Artista
Messaggi: 277
Iscritto il: domenica 16 novembre 2014, 19:23

Ogni scusa é buona...

Messaggio da fufluns » martedì 17 ottobre 2017, 5:38

Questo fine di settimana, avevo due belle cose da celebrare.

Primo, nel nostro patio sono fiorite alcune rose di mia moglie. E’ difficile fiorire le rose in un clima tropicale, soprattutto durante la stagione delle piogge, e una rosa allieta il fine settimana in un modo molto speciale.

Secondo, venerdì é arrivato l’obiettivo macro per la mia Hasselblad H. E’ un obiettivo usato, che ho trovato negli Stati Uniti a un buonissimo prezzo, con solo 7 mila scatti, e una mia amica l’ha portato in Costa Rica. E’ una lente straordinaria, con una meccanica fluida e morbida, e arriva a un rapporto di ingrandimento di 1:1 senza alcuna aggiunta ottica né meccanica.

Per fare un paragone, i due obiettivi macro delle mie Hasselblad V arrivano a un rapporto di 4.5:1 (il Planar 120 mm), e di 1:1, ma solo sul soffietto esteso 165 mm (il Planar 135 mm).

Il nuovo obiettivo HC mette a fuoco dall’infinito fino a 1:1 solo girando l’elicoidale! Il prezzo da pagare é il peso spropositato di 1 kilo e 400 grammi el solo obiettivo! Una vera e bella bestia.

Dunque, rose nuove e obiettivo nuovo. Come potevo resistere a infilare nell’equazione anche un paio di penne?

Ecco qui i due scatti delle mie Montegrappa Extra 1930. L’Hasselblad HC 120 f/4 può diaframmare fino a f/45, e anche in posizione inclinata la zona di nitidezza é veramente notevole. L’immagine che forma l’obiettivo nel mirino della Hasselblad H é stupenda. Assomiglia molto all’immagine che il CF 120 proietta nel mirino prismatico a 45º dell’ultima generazione delle Hasselblad V, luminosa, nitidissima, tridimensionale, ma con il vantaggio del maggior ingrandimento.

Chiedo scusa per la divagazione fotografica, ma sono molto contento del mio nuovo obiettivo (e delle rose).

Penne e rose.jpg

Avatar utente
francescog
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 163
Iscritto il: giovedì 24 agosto 2017, 13:03
La mia penna preferita: Pilot capless
Il mio inchiostro preferito: Waterman inspired blue
Misura preferita del pennino: Extra Fine
Fp.it Vera: 045
Località: Roma
Sesso:

Ogni scusa é buona...

Messaggio da francescog » martedì 17 ottobre 2017, 5:49

Che meraviglia. Sia le rose, che le penne... che l'obiettivo! :o
Uno strato di fango ricopriva ancora la terra, ma qua e là piccoli fiori blu stavano già sbocciando.
R. Queneau, Les fleurs bleues, nella traduzione di I. Calvino

Avatar utente
Giorgio1955
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 456
Iscritto il: sabato 28 settembre 2013, 16:06
La mia penna preferita: Ancora --- Zerollo
Il mio inchiostro preferito: Pelikan 4001 black
Misura preferita del pennino: Medio
Fp.it ℵ: 030
Località: Galatina (LE)
Sesso:

Ogni scusa é buona...

Messaggio da Giorgio1955 » martedì 17 ottobre 2017, 8:20

Caro Franco,
complimenti, non posso che apprezzare; ci siamo sentiti, se non erro, per le magnifiche foto di Omas arco. Essendo anch'io appassionato di macrofotografia (Canon 5Dmk2 ob.100 macro 2.8L; ma anche soffietto Canon + ob. Canon auto bellows 35) capisco appieno la lingua che stai parlando: il classico Makro planar 120 obiettivo storico e mitico per gli utilizzatori di quel sistema è, soprattutto, un obiettivo macro coi 'baffi'; questo nuovo HC non potrà che essere ECCELLENTE, vista la progenie e il corpo macchina.
Di nuovo complimenti, anche per le penne. Giorgio
Giorgio

Avatar utente
Musicus
Collaboratore
Collaboratore
Messaggi: 2290
Iscritto il: martedì 3 dicembre 2013, 20:33
La mia penna preferita: Waterman Commando Music Nib
Il mio inchiostro preferito: Waterman Brown
Misura preferita del pennino: Flessibile
Località: Bolzano
Sesso:

Ogni scusa é buona...

Messaggio da Musicus » martedì 17 ottobre 2017, 13:42

Ciao Franco! :thumbup:
Complimenti per la grazia delle inquadrature!
Con un nuovo obiettivo macro, però, mi sarei aspettato "al massimo" uno scarabeo (in livrea "arco", se esistono :D ), non certo una natura morta... ;)
:wave:

Giorgio

Avatar utente
efreddi
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 317
Iscritto il: giovedì 15 settembre 2016, 11:25
Sesso:

Ogni scusa é buona...

Messaggio da efreddi » martedì 17 ottobre 2017, 14:26

Grazie per le belle fotografie e complimenti per tutto il materiale usato (non dimentichiamo le bellissime rose, specialmente la seconda). Con immagini come queste mi rendo conto dei limiti dello schermo del mio computer.
Elia
----------------------------

aleck
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 223
Iscritto il: lunedì 28 agosto 2017, 16:37
Misura preferita del pennino: Medio
Sesso:

Ogni scusa é buona...

Messaggio da aleck » martedì 17 ottobre 2017, 16:27

La magia di certi obiettivi e di certi altri mirini non ha prezzo :-)

Io mi accontento di sbirciare attraverso una ben più modesta Zenza Bronica. Lì la magia è data dal fatto storico (essendo la mia Zenza la capostipite della serie S, del 1961, con normale Nikkor-P) e ancora di più dal fatto affettivo (è il ricordo più caro che ho del mio amato nonno); nel tuo caso la magia è data dall'unione dell'eccellenza meccanica del gioiello svedese e dell'eccellenza ottica dei suoi vetri, oltre che dal tuo buon gusto compositivo :-)

Complimenti! :thumbup:

Rispondi