IMPORTANTE:SOSTITUZIONE PENNINO PENNA CELEBRATIVA

Presentazione e caratteristiche della Fp.it 500 e delle iniziative ad essa collegate.
Rispondi
Avatar utente
scossa
Crescent Filler
Crescent Filler
Messaggi: 1325
Iscritto il: venerdì 5 agosto 2011, 17:45
La mia penna preferita: Omas A. VESPUCCI
Il mio inchiostro preferito: Montblanc Toffee Brown
Misura preferita del pennino: Medio
FountainPen.it 500 Forum n.: 066
Arte Italiana FP.IT M: 071
Fp.it ℵ: 060
Fp.it Vera: 016
Località: Verona provincia
Sesso: Uomo
Contatta:

IMPORTANTE:SOSTITUZIONE PENNINO PENNA CELEBRATIVA

Messaggio da scossa » mercoledì 14 novembre 2012, 13:16

Su suggerimento di Daniele, posto il testo dell'email ricevuta da Delta, riguardo la mia richiesta di acquistare un conduttore ed un blocco di tenuta su cui montare il pennino aggiuntivo (EF) recentemente acquistato, in modo da poterli scambiare semplicemente svitando (come mostrato nella sua videopresentazione) un gruppo-scrittura e riavvitando l'altro:
Delta ha scritto:ci scusi se Le rispondo solo adesso ma la situazione è abbastanza complicata siccome il gruppo scrittura è incollato e non si può svitare, il problema è che gruppo scrittura e stantuffo sono stati concepiti come pezzi separati e poi in fase di assemblaggio resi un unico corpo.

può sostituire i pennini sfilandoli con forza dal gruppo scrittura, diversamente è impossibile visto che tutto il blocco è anche sigillato con del silicone per non permettere la fuoriuscita di inchiostro.
Alla luce di quanto sopra, in particoalre "il gruppo scrittura è incollato e non si può svitare" penso sia meglio evitare l'operazione mostrata nella videopresentazione di Daniele.

Io purtroppo l'avevo già svitato, comunque riavvitato (previa ingrassatura con grasso al silicone della filettatura), non ho notato perdite di inchiostro.
Ultima modifica di scossa il mercoledì 14 novembre 2012, 13:45, modificato 2 volte in totale.
Cordialità.

Marco
___
Se devi scegliere tra avere ragione ed essere gentile, scegli di essere gentile ed avrai sempre ragione.

Avatar utente
TORREFABIO
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 138
Iscritto il: lunedì 20 febbraio 2012, 0:17
Misura preferita del pennino: Medio
FountainPen.it 500 Forum n.: 023
Arte Italiana FP.IT M: 089
Fp.it ℵ: 041
Località: Genova
Sesso: Uomo

Re: SOSTITUZIONE PENNINO PENNA CELEBRATIVA

Messaggio da TORREFABIO » mercoledì 14 novembre 2012, 13:37

scossa ha scritto:Su suggerimento di Daniele, posto il testo dell'email ricevuta da Delta, riguardo la mia richiesta di acquistare un conduttore ed un blocco di tenuta su cui montare il pennino aggiuntivo (EF) recentemente acquistato, in modo da poterli scambiare semplicemente svitando (come mostrato nella tua videopresentazione) un gruppo-scrittura e riavvitando l'altro:
Delta ha scritto:ci scusi se Le rispondo solo adesso ma la situazione è abbastanza complicata siccome il gruppo scrittura è incollato e non si può svitare, il problema è che gruppo scrittura e stantuffo sono stati concepiti come pezzi separati e poi in fase di assemblaggio resi un unico corpo.

può sostituire i pennini sfilandoli con forza dal gruppo scrittura, diversamente è impossibile visto che tutto il blocco è anche sigillato con del silicone per non permettere la fuoriuscita di inchiostro.
Alla luce di quanto sopra, in particoalre "il gruppo scrittura è incollato e non si può svitare" penso sia meglio evitare l'operazione mostrata nella videopresentazione di Daniele.

Io purtroppo l'avevo già svitato, comunque riavvitato (previa ingrassatura con grasso al silicone della filettatura), non ho notato perdite di inchiostro.
Bè io l'ho svitato e non sfilato, in un mio post, chiesi appunto se la patina bianca era silicone... ma nessuno mi rispose ;) Credo che qui si imponga l'intervento di Daniele, anche se credo che l'informazione data sia sbagliata, mi chiedo però come sia possibile!

Avatar utente
scossa
Crescent Filler
Crescent Filler
Messaggi: 1325
Iscritto il: venerdì 5 agosto 2011, 17:45
La mia penna preferita: Omas A. VESPUCCI
Il mio inchiostro preferito: Montblanc Toffee Brown
Misura preferita del pennino: Medio
FountainPen.it 500 Forum n.: 066
Arte Italiana FP.IT M: 071
Fp.it ℵ: 060
Fp.it Vera: 016
Località: Verona provincia
Sesso: Uomo
Contatta:

Re: SOSTITUZIONE PENNINO PENNA CELEBRATIVA

Messaggio da scossa » mercoledì 14 novembre 2012, 13:50

TORREFABIO ha scritto:
scossa ha scritto:Credo che qui si imponga l'intervento di Daniele, anche se credo che l'informazione data sia sbagliata, mi chiedo però come sia possibile!
Infatti, ritengo anch'io utile un suo intervento, anche solo per dare la giusta evidenza alla cosa ed evitare magari l'annullamento della garanzia o peggio ancora danni alla nostra amata penna.
Cordialità.

Marco
___
Se devi scegliere tra avere ragione ed essere gentile, scegli di essere gentile ed avrai sempre ragione.

Avatar utente
TORREFABIO
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 138
Iscritto il: lunedì 20 febbraio 2012, 0:17
Misura preferita del pennino: Medio
FountainPen.it 500 Forum n.: 023
Arte Italiana FP.IT M: 089
Fp.it ℵ: 041
Località: Genova
Sesso: Uomo

Re: SOSTITUZIONE PENNINO PENNA CELEBRATIVA

Messaggio da TORREFABIO » mercoledì 14 novembre 2012, 14:08

scossa ha scritto:
TORREFABIO ha scritto:
Infatti, ritengo anch'io utile un suo intervento, anche solo per dare la giusta evidenza alla cosa ed evitare magari l'annullamento della garanzia o peggio ancora danni alla nostra amata penna.
Nel filmato Daniele svita il pennino, non sfila nulla! Io l'ho svitato (normale curiosità), non ho applicato nessun tipo di silicone e la penna non perde.....almeno fino ad ora.

Avatar utente
scossa
Crescent Filler
Crescent Filler
Messaggi: 1325
Iscritto il: venerdì 5 agosto 2011, 17:45
La mia penna preferita: Omas A. VESPUCCI
Il mio inchiostro preferito: Montblanc Toffee Brown
Misura preferita del pennino: Medio
FountainPen.it 500 Forum n.: 066
Arte Italiana FP.IT M: 071
Fp.it ℵ: 060
Fp.it Vera: 016
Località: Verona provincia
Sesso: Uomo
Contatta:

Re: SOSTITUZIONE PENNINO PENNA CELEBRATIVA

Messaggio da scossa » mercoledì 14 novembre 2012, 14:11

TORREFABIO ha scritto: Nel filmato Daniele svita il pennino, non sfila nulla! Io l'ho svitato (normale curiosità), non ho applicato nessun tipo di silicone e la penna non perde.....almeno fino ad ora.
Il mio timore è relativo ad un eventuale viaggio in aereo: credo che, senza sigillante, una fuoriuscita di inchiostro potrebbe non essere improbabile.
Cordialità.

Marco
___
Se devi scegliere tra avere ragione ed essere gentile, scegli di essere gentile ed avrai sempre ragione.

Avatar utente
Daniele
Fp.it Admin
Fp.it Admin
Messaggi: 2199
Iscritto il: giovedì 18 agosto 2011, 9:47
La mia penna preferita: Quelle del Forum!
Il mio inchiostro preferito: Noodler's Black
Misura preferita del pennino: Flessibile
FountainPen.it 500 Forum n.: 000
Arte Italiana FP.IT M: 000
Fp.it ℵ: 000
Fp.it 霊気: 000
Fp.it Vera: 000
Località: Roma
Sesso: Uomo

Re: IMPORTANTE:SOSTITUZIONE PENNINO PENNA CELEBRATIVA

Messaggio da Daniele » mercoledì 14 novembre 2012, 14:15

Il gruppo scrittura è formato dalla camicia nella quale sono innestati a frizione pennino ed alimentatore.
Nella penna n.0 la camicia non era stata sigillata. Infatti alla manovra di svitamento non ha opposto resistenza.
Nelle penne spedite invece, a quanto apprendo, la camicia è stata sigillata alla sezione con del silicone, quindi non dovrebbe svitarsi con facilità.
In mancanza di maggiori informazioni mi atterrei comunque alle indicazioni di Delta ovvero di sostituire i pennini a frizione e non provando a svitarli.
Daniele

Memento Audere Semper
(Gabriele D'Annunzio)

A Casirati
Vacumatic
Vacumatic
Messaggi: 977
Iscritto il: giovedì 23 agosto 2012, 16:39
La mia penna preferita: Summit S. 175 1930s
Il mio inchiostro preferito: Pelikan 4001 nero
Misura preferita del pennino: Medio
FountainPen.it 500 Forum n.: 005
Sesso: Uomo

Re: IMPORTANTE:SOSTITUZIONE PENNINO PENNA CELEBRATIVA

Messaggio da A Casirati » giovedì 15 novembre 2012, 12:37

Anch'io ho provveduto a svitare il gruppo che, pur essendo trattato con il silicone, non ha opposto una resistenza significativa.
Non ho avuto alcuna perdita d'inchiostro.
Alberto Casirati
"Just my two pence, of course"

Avatar utente
klapaucius
Crescent Filler
Crescent Filler
Messaggi: 1433
Iscritto il: giovedì 23 giugno 2011, 14:23
Il mio inchiostro preferito: Pilot Iroshizuku Tsuki-yo
Misura preferita del pennino: Italico
FountainPen.it 500 Forum n.: 097
Arte Italiana FP.IT M: 048
Località: Londra
Sesso: Uomo

Re: IMPORTANTE:SOSTITUZIONE PENNINO PENNA CELEBRATIVA

Messaggio da klapaucius » giovedì 15 novembre 2012, 13:49

Per silicone immagino che qui intendiate qualcosa di diverso dal grasso siliconico generalmente usato, per esempio, per impermeabilizzare le filettature delle penne a contagocce, che non ha il potere di sigillare - nel senso di fissare - le parti su cui e' applicato.
Giuseppe

Avatar utente
scossa
Crescent Filler
Crescent Filler
Messaggi: 1325
Iscritto il: venerdì 5 agosto 2011, 17:45
La mia penna preferita: Omas A. VESPUCCI
Il mio inchiostro preferito: Montblanc Toffee Brown
Misura preferita del pennino: Medio
FountainPen.it 500 Forum n.: 066
Arte Italiana FP.IT M: 071
Fp.it ℵ: 060
Fp.it Vera: 016
Località: Verona provincia
Sesso: Uomo
Contatta:

Re: IMPORTANTE:SOSTITUZIONE PENNINO PENNA CELEBRATIVA

Messaggio da scossa » giovedì 15 novembre 2012, 19:47

klapaucius ha scritto:Per silicone immagino che qui intendiate qualcosa di diverso dal grasso siliconico generalmente usato, per esempio, per impermeabilizzare le filettature delle penne a contagocce, che non ha il potere di sigillare - nel senso di fissare - le parti su cui e' applicato.
Infatti, a me è sembrato del silicone sigillante classico (probabilmente neutro per specchi).
Cordialità.

Marco
___
Se devi scegliere tra avere ragione ed essere gentile, scegli di essere gentile ed avrai sempre ragione.

Avatar utente
scossa
Crescent Filler
Crescent Filler
Messaggi: 1325
Iscritto il: venerdì 5 agosto 2011, 17:45
La mia penna preferita: Omas A. VESPUCCI
Il mio inchiostro preferito: Montblanc Toffee Brown
Misura preferita del pennino: Medio
FountainPen.it 500 Forum n.: 066
Arte Italiana FP.IT M: 071
Fp.it ℵ: 060
Fp.it Vera: 016
Località: Verona provincia
Sesso: Uomo
Contatta:

Re: SOSTITUZIONE PENNINO PENNA CELEBRATIVA

Messaggio da scossa » domenica 23 giugno 2013, 10:57

scossa ha scritto:
TORREFABIO ha scritto: Nel filmato Daniele svita il pennino, non sfila nulla! Io l'ho svitato (normale curiosità), non ho applicato nessun tipo di silicone e la penna non perde.....almeno fino ad ora.
Il mio timore è relativo ad un eventuale viaggio in aereo: credo che, senza sigillante, una fuoriuscita di inchiostro potrebbe non essere improbabile.
Riprendo questo argomento per fornire un'informazione che potrebbe tornare utile.

Come detto sopra, la mia penna - cui avevo semplicemente avvitato il gruppo scrittura al corpo, senza alcun sigillante - sembrava non avere alcun problema. Ho però notato, tenedola nella borsa e quindi soggetta a "scuotimenti" che, nel tempo, il cappuccio tendeva a riempirsi di inchiostro.
Ulteriori prove:
- pulito il cappuccio, richiusa, e lasciata a testa in giù per una notte, trovavo di nuovo un po' di inchiostro nel cappuccio;
- impugnando la penna normalmente (rivolta verso il foglio) e dando dei colpi secchi col polso (come quando si lanciano le freccette) uscivano delle gocce di inchiostro.

L'ho quindi scaricata dell'inchiostro, svitato il gruppo scrittura, messo del "grasso al silicone" sul filetto e riavvitato.
La situazione è migliorata ma non si è risolta.
Allora ho smontato nuovamente il gruppo scrittura, ho dato qualche giro di silicone in nastro (quello per idraulica, già sperimentato con successo sulla Aurora 88 old) sulla filettatura e riavvitato.

Problema risolto: lasciata a testa in giù, agitata, "shakerata", nessuna perdita di inchiostro.

Certo, la soluzione migliore era mandarla in assistenza, ma l'idea di privarmene - soprattutto in questo periodo di ferie e quindi di probabili tempi lunghi - non mi andava proprio.
Cordialità.

Marco
___
Se devi scegliere tra avere ragione ed essere gentile, scegli di essere gentile ed avrai sempre ragione.

Rispondi

Torna a “Celebrativa 500 iscritti (2012)”