Breve recensione Delta Fountainpen.it 500 Forum

Presentazione e caratteristiche della Fp.it 500 e delle iniziative ad essa collegate.
A Casirati
Vacumatic
Vacumatic
Messaggi: 977
Iscritto il: giovedì 23 agosto 2012, 16:39
La mia penna preferita: Summit S. 175 1930s
Il mio inchiostro preferito: Pelikan 4001 nero
Misura preferita del pennino: Medio
FountainPen.it 500 Forum n.: 005
Sesso: Uomo

Re: Breve recensione Delta Fountainpen.it 500 Forum

Messaggio da A Casirati » domenica 25 novembre 2012, 19:35

E' tornata! Delta aveva promesso che l'avrebbe spedita ieri o, al massimo, oggi. Ed oggi è arrivata, nel loro classico imballaggio a prova di urti.
La confezione era protetta da uno strato spesso di cellophane applicato a caldo, per preservarla da acqua ed umidità.
La penna è perfetta, pulita e lucidissima, come nuova. Ad oggi, è la mia stilografica preferita, che trovo davvero unica nelle forme, nelle dimensioni, nel peso, nelle finiture e nella sobria eleganza. Merito, ne sono certo, sia della professionalità di Delta sia della competenza e del gusto anche di Daniele.
La revisione ha avuto gli effetti sperati: flusso abbondante ma non eccessivo (pennino M), tratto regolare senza salti né incertezze. Naturalmente, solo un uso protratto, anche con il serbatoio che si svuota, potrà confermare l'eccellenza dell'intervento, ma le premesse sono ottime.
Non posso che complimentarmi con Delta per la professionalità e la serietà, che si traducono anche in una cura del rapporto con il cliente che altre marche, anche più antiche, ormai sembrano aver dimenticato.
Temo che il problema della mia FP500 non sia risolto.
Grazie all'intervento di Delta, il flusso è più abbondante, ma i salti rimangono.
Per fare un esperimento, utilizzando una cartuccia vuota, ho caricato con lo stesso inchiostro, il Delta nero, la mia Aurora Idea, che non ha manifestato alcuna incertezza né salto.
Dunque non è il grado di densità dell'inchiostro. E nemmeno l'eventuale spazio fra i rebbi, perché né il pennino Aurora (un M) né quello della FP500 (M) ne hanno.
A questo punto rimane una sola alternativa, mi pare: è l'alimentatore. E' identico a quello della mia Delta Dolcevita Mid-size (anche questa con pennino M, come la FP500) che, infatti, ha lo stesso problema. Che nel suo caso si manifesta meno con la cartuccia che con il converter.
Forse, l'alimentatore non assicura una capillarità sufficiente, oppure non lo è il flusso d'aria...
Cosa ne pensate?

P.S.: non mi fraintendete: amo moltissimo sia la Dolcevita sia la FP500, che considero fra le più belle stilografiche esistenti, e stimo molto Delta, azienda senza alcun dubbio serissima e, come ho già scritto, molto attenta nel customer care.
Alberto Casirati
"Just my two pence, of course"

RaffaeleD
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 269
Iscritto il: mercoledì 12 settembre 2012, 17:50
La mia penna preferita: Pilot 78G
Il mio inchiostro preferito: Hiroshizuku Asa-gao
Misura preferita del pennino: Fine
FountainPen.it 500 Forum n.: 059
Località: Torino
Sesso: Non Specificato

Re: Breve recensione Delta Fountainpen.it 500 Forum

Messaggio da RaffaeleD » lunedì 26 novembre 2012, 8:27

Alberto, per quale motivo l'avevi mandata in assistenza?
Raffaele

A Casirati
Vacumatic
Vacumatic
Messaggi: 977
Iscritto il: giovedì 23 agosto 2012, 16:39
La mia penna preferita: Summit S. 175 1930s
Il mio inchiostro preferito: Pelikan 4001 nero
Misura preferita del pennino: Medio
FountainPen.it 500 Forum n.: 005
Sesso: Uomo

Re: Breve recensione Delta Fountainpen.it 500 Forum

Messaggio da A Casirati » lunedì 26 novembre 2012, 9:21

RaffaeleD ha scritto:Alberto, per quale motivo l'avevi mandata in assistenza?
Principalmente per la questione dei salti, accennando però anche al fatto che avrei preferito un flusso più abbondante.
Per essere più chiaro ho accluso anche una stampa della mai che gli avevo inviato, ed alla quale avevano risposto subito, pur essendo domenica.
Alberto Casirati
"Just my two pence, of course"

RaffaeleD
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 269
Iscritto il: mercoledì 12 settembre 2012, 17:50
La mia penna preferita: Pilot 78G
Il mio inchiostro preferito: Hiroshizuku Asa-gao
Misura preferita del pennino: Fine
FountainPen.it 500 Forum n.: 059
Località: Torino
Sesso: Non Specificato

Re: Breve recensione Delta Fountainpen.it 500 Forum

Messaggio da RaffaeleD » lunedì 26 novembre 2012, 10:12

A Casirati ha scritto:
RaffaeleD ha scritto:Alberto, per quale motivo l'avevi mandata in assistenza?
Principalmente per la questione dei salti, accennando però anche al fatto che avrei preferito un flusso più abbondante.
Per essere più chiaro ho accluso anche una stampa della mai che gli avevo inviato, ed alla quale avevano risposto subito, pur essendo domenica.
Quindi è tornata con lo stesso difetto visto che la questione flusso è solo una questione di gusti e preferenze.
Dopo quanto (in termini di pagine scritte) ti sei accorto che il problema sussiste ancora?
Raffaele

A Casirati
Vacumatic
Vacumatic
Messaggi: 977
Iscritto il: giovedì 23 agosto 2012, 16:39
La mia penna preferita: Summit S. 175 1930s
Il mio inchiostro preferito: Pelikan 4001 nero
Misura preferita del pennino: Medio
FountainPen.it 500 Forum n.: 005
Sesso: Uomo

Re: Breve recensione Delta Fountainpen.it 500 Forum

Messaggio da A Casirati » lunedì 26 novembre 2012, 10:28

RaffaeleD ha scritto:
A Casirati ha scritto: Principalmente per la questione dei salti, accennando però anche al fatto che avrei preferito un flusso più abbondante.
Per essere più chiaro ho accluso anche una stampa della mai che gli avevo inviato, ed alla quale avevano risposto subito, pur essendo domenica.
Quindi è tornata con lo stesso difetto visto che la questione flusso è solo una questione di gusti e preferenze.
Dopo quanto (in termini di pagine scritte) ti sei accorto che il problema sussiste ancora?
Dopo una decina di pagine, grosso modo. Ho anche notato una lieve diminuzione di flusso che, però, si mantiene buono anche per i miei gusti (che privilegiano i flussi un po' più abbondanti). I salti permangono anche cambiando tipo di carta.
Alberto Casirati
"Just my two pence, of course"

RaffaeleD
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 269
Iscritto il: mercoledì 12 settembre 2012, 17:50
La mia penna preferita: Pilot 78G
Il mio inchiostro preferito: Hiroshizuku Asa-gao
Misura preferita del pennino: Fine
FountainPen.it 500 Forum n.: 059
Località: Torino
Sesso: Non Specificato

Re: Breve recensione Delta Fountainpen.it 500 Forum

Messaggio da RaffaeleD » lunedì 26 novembre 2012, 10:38

Prova a risentirli. Ti diranno di rimandargli la penna per una messa a punto.
Raffaele

jalvia
Converter
Converter
Messaggi: 20
Iscritto il: domenica 11 marzo 2012, 0:56
La mia penna preferita: Tutte le Lamy
Il mio inchiostro preferito: Watermann & Lamy
Misura preferita del pennino: Fine
FountainPen.it 500 Forum n.: 046
Sesso: Non Specificato

Re: Breve recensione Delta Fountainpen.it 500 Forum

Messaggio da jalvia » lunedì 26 novembre 2012, 15:37

A Casirati ha scritto: Temo che il problema della mia FP500 non sia risolto.
Grazie all'intervento di Delta, il flusso è più abbondante, ma i salti rimangono.
Per fare un esperimento, utilizzando una cartuccia vuota, ho caricato con lo stesso inchiostro, il Delta nero, la mia Aurora Idea, che non ha manifestato alcuna incertezza né salto.
Dunque non è il grado di densità dell'inchiostro. E nemmeno l'eventuale spazio fra i rebbi, perché né il pennino Aurora (un M) né quello della FP500 (M) ne hanno.
A questo punto rimane una sola alternativa, mi pare: è l'alimentatore. E' identico a quello della mia Delta Dolcevita Mid-size (anche questa con pennino M, come la FP500) che, infatti, ha lo stesso problema. Che nel suo caso si manifesta meno con la cartuccia che con il converter.
Forse, l'alimentatore non assicura una capillarità sufficiente, oppure non lo è il flusso d'aria...
Cosa ne pensate?

P.S.: non mi fraintendete: amo moltissimo sia la Dolcevita sia la FP500, che considero fra le più belle stilografiche esistenti, e stimo molto Delta, azienda senza alcun dubbio serissima e, come ho già scritto, molto attenta nel customer care.
Allora mi sa che me la tengo così dai... non ha un problema da diventare matti e sinceramente il fatto che ogni tanto salti vabbè amen...

punto sul fatto che con l'uso si ammorbidisca e diventi più mansueta e meno capricciosa (già successo con altre penne)
Jacopo

Avatar utente
Fabry81
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 147
Iscritto il: giovedì 23 febbraio 2012, 22:17
La mia penna preferita: Delta Dolcevita Pistone
Il mio inchiostro preferito: Diamine Jet Black (per ora)
Misura preferita del pennino: Medio
FountainPen.it 500 Forum n.: 114
Località: Potenza
Sesso: Non Specificato

Breve recensione Delta Fountainpen.it 500 Forum

Messaggio da Fabry81 » venerdì 7 dicembre 2012, 18:12

A me all'inizio il problema era inverso, il flusso era abbondante, ma a volte ha perso pure qualche goccia d'inchiostro, poi però dopo la seconda inchiostrata è tornata normale (ho caricato la penna con l'inchiostro Delta), anche ad altri è successa questa cosa?

CICLOPE
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 190
Iscritto il: martedì 28 dicembre 2010, 15:14
Misura preferita del pennino: Extra Fine
FountainPen.it 500 Forum n.: 078
Località: Napoli
Sesso: Non Specificato

Breve recensione Delta Fountainpen.it 500 Forum

Messaggio da CICLOPE » venerdì 7 dicembre 2012, 18:53

la mia invece con pennino EF ed inchiostro nero Delta era poco scorrevole e grattava....adesso ho cambiato inchiostro, mettendo l'Aurora Black è una goduria :D
Roberto

rembrandt54
Sesso: Non Specificato

Breve recensione Delta Fountainpen.it 500 Forum

Messaggio da rembrandt54 » venerdì 7 dicembre 2012, 18:57

CICLOPE ha scritto:la mia invece con pennino EF ed inchiostro nero Delta era poco scorrevole e grattava....adesso ho cambiato inchiostro, mettendo l'Aurora Black è una goduria :D
La mia FP500 con pennino EF e Pelikan 4001 Nero và che è un piacere ;)

CICLOPE
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 190
Iscritto il: martedì 28 dicembre 2010, 15:14
Misura preferita del pennino: Extra Fine
FountainPen.it 500 Forum n.: 078
Località: Napoli
Sesso: Non Specificato

Breve recensione Delta Fountainpen.it 500 Forum

Messaggio da CICLOPE » venerdì 7 dicembre 2012, 19:01

rembrandt54 ha scritto:
CICLOPE ha scritto:la mia invece con pennino EF ed inchiostro nero Delta era poco scorrevole e grattava....adesso ho cambiato inchiostro, mettendo l'Aurora Black è una goduria :D
La mia FP500 con pennino EF e Pelikan 4001 Nero và che è un piacere ;)
si vede che la mia ha un flusso meno abbondante ;)
comunque, ripeto, non ho provato con il Pelikan ma con il Delta nero scorreva poco e soprattutto grattava.
l'Aurora Black ha risolto :)
Poi sicuramente la proverò anche con il Pelikan
Roberto

demian84
Converter
Converter
Messaggi: 9
Iscritto il: domenica 27 gennaio 2013, 22:25
Sesso: Non Specificato

Breve recensione Delta Fountainpen.it 500 Forum

Messaggio da demian84 » giovedì 7 febbraio 2013, 2:57

Ce ne sono ancora di disponibili?

ilconterosso
Sesso: Non Specificato

Breve recensione Delta Fountainpen.it 500 Forum

Messaggio da ilconterosso » giovedì 7 febbraio 2013, 6:47

:lol: :lol: :lol: :lol: :lol:
Leggi!

Avatar utente
loruig
Touchdown
Touchdown
Messaggi: 100
Iscritto il: domenica 2 dicembre 2012, 23:54
Il mio inchiostro preferito: Blu
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Provincia di Caserta
Sesso: Uomo

Breve recensione Delta Fountainpen.it 500 Forum

Messaggio da loruig » martedì 5 marzo 2013, 11:18

Ma quanto quale è il costo della penna?Comunque complimenti per le.foto e la.recensione...
Quant’è bella giovinezza,
che si fugge tuttavia!
chi vuol esser lieto, sia:
di doman non c’è certezza.

Rispondi

Torna a “Celebrativa 500 iscritti (2012)”