La stilografica cambia il nostro modo di scrivere?

Stili, strumenti e iniziative per migliorare la propria scrittura.
Illomba
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 109
Iscritto il: lunedì 4 ottobre 2021, 1:16
La mia penna preferita: Auspicabilmente la prossima...
Misura preferita del pennino: Flessibile
Gender:

La stilografica cambia il nostro modo di scrivere?

Messaggio da Illomba »

Buonanotte a tutti,
salto dalla tastiera alla carta e mi sorge una riflessione: la stilografica cambia il nostro modo di scrivere?

Per quanto mi riguarda, sono rimasto colpito questa sera quando, dovendo apporre una firma su di un documento scolastico di mia figlia maggiore, ho cambiato il modo di vergare la "zeta" di Lorenzo passando da una simil-stampatello ad una "vecchia corsiva", per intenderci con una avente la parte finale abbassata come una "g" corsiva....

La cosa mi ha colpito sia per la naturalezza co la quale si è compiuta, sia per il fatto che, istituzionalmente, avrei di fatto modificato la mia firma che dovrebbe o potrebbe essere un segno distintivo univoco e riconoscibile.
Vi è mai capitato qualcosa del genere?
Allegati
BA1FC563-8A29-4E3E-9995-4F06C9DAFC26.jpeg
Avatar utente
Monet63
Artista
Artista
Messaggi: 2701
Iscritto il: sabato 5 ottobre 2013, 22:34
La mia penna preferita: Delta Goldpen Mezzanotte n°52
Il mio inchiostro preferito: Campo Marzio Tabacco
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Cassino - Sud Europa
Gender:
Contatta:

La stilografica cambia il nostro modo di scrivere?

Messaggio da Monet63 »

Nel mio caso no: io scrivo sempre allo stesso modo, che usi una stilografica, una biro o una matita.
:wave:
L’opera d’arte è sempre una confessione.
Umberto Saba
Iridium
Crescent Filler
Crescent Filler
Messaggi: 1494
Iscritto il: giovedì 25 ottobre 2018, 5:52
La mia penna preferita: Noodler's Boston Safety
Il mio inchiostro preferito: Pilot Blue
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Palermo
Gender:

La stilografica cambia il nostro modo di scrivere?

Messaggio da Iridium »

Illomba ha scritto: lunedì 22 novembre 2021, 3:55 Buonanotte a tutti,
salto dalla tastiera alla carta e mi sorge una riflessione: la stilografica cambia il nostro modo di scrivere?

Per quanto mi riguarda, sono rimasto colpito questa sera quando, dovendo apporre una firma su di un documento scolastico di mia figlia maggiore, ho cambiato il modo di vergare la "zeta" di Lorenzo passando da una simil-stampatello ad una "vecchia corsiva", per intenderci con una avente la parte finale abbassata come una "g" corsiva....

La cosa mi ha colpito sia per la naturalezza co la quale si è compiuta, sia per il fatto che, istituzionalmente, avrei di fatto modificato la mia firma che dovrebbe o potrebbe essere un segno distintivo univoco e riconoscibile.
Vi è mai capitato qualcosa del genere?
Ciao, si mi è capitato che da quando uso la stilografica abbia cambiato il mio modo di scrivere la z, la A, la p, la f sia minuscola che maiuscola e forse anche qualche altra, ah si, la T. La firma però continuo a farla al solito per i motivi da te indicati prima. Il cambiamento però non lo imputo alla stilografica in se come strumento, adesso infatti scrivo alla nuova maniera anche con altri strumenti, nel mio caso è capitato semplicemente che ho deciso e poi provato a dare una sistemata alla mia grafia, facevo infatti l’errore di scrivere un misto di corsivo e stampato sia minuscolo che maiuscolo. La consapevolezza del mio errore però l’ho maturata in effetti da quando scrivo con la stilo (o magari da quando frequento questo bel forum) :wave:
Fabio

Il silenzio è d’oro (W. Shakespeare)
riktik
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 105
Iscritto il: martedì 5 ottobre 2021, 17:59
Località: ROMA
Gender:

La stilografica cambia il nostro modo di scrivere?

Messaggio da riktik »

A me non sembra che hai cambiato modo di scrivere, e non è neanche vero che la firma debba essere immutabile, anzi con l’età è normale che la firma cambi leggermente (consapevolmente o meno). Le due firme appaiono molto simili. La L la O e la R identiche. Vi è l’assenza della N nella prima, che denota una certa fretta o automatismo, mentre nella seconda sembra che hai messo più ‘pensiero’ nella leggibilità, cosa che credo ti abbia portato alla Z corsiva. Ma la grafia è senz’altro del medesimo pugno, e quindi ‘valida’.
netosaf
Levetta
Levetta
Messaggi: 607
Iscritto il: giovedì 31 dicembre 2015, 9:04
La mia penna preferita: Omas extra lucens
Il mio inchiostro preferito: tutti i blue
Misura preferita del pennino: Medio
Fp.it 霊気: 054
Località: Pistoia
Gender:

La stilografica cambia il nostro modo di scrivere?

Messaggio da netosaf »

Per quanto mi riguarda si, cambia.
Non tanto per la firma che dopo tanti anni è abbastanza automatica, quanto per la normale calligrafia che beneficia di una piccola, spontanea ricerca di compiacimento estetico.
Anche per me la zeta è diventata "più" corsiva così come è comparso qualche piccolo, minimo svolazzo sulla gi, la f ecc., specialmente sulle maiuscole.
Ed a me, come a molti di voi, è piacevole questo indugio un po' lezioso in un mondo in cui si bada sempre di più all'essenziale.

stefano
Si chiama penna. È come una stampante, collegata direttamente al mio cervello.
(Dale Dauten)
Avatar utente
SK8S
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 232
Iscritto il: giovedì 19 agosto 2021, 22:04
La mia penna preferita: Aurora Ypsilon Satin Black
Il mio inchiostro preferito: Aurora Black
Misura preferita del pennino: Medio
Località: Cagliari
Gender:

La stilografica cambia il nostro modo di scrivere?

Messaggio da SK8S »

Qualche piccola differenza l'ho notata, aiutata dalla differente scorrevolezza del pennino rispetto alla sfera.
Alcune lettere sono sempre identiche ma altre prendono forme meno spigolose e più tondeggianti.
Per quanto riguarda la firma, è praticamente identica con qualsiasi mezzo possa utilizzare.
Stefano
Spiller84
Crescent Filler
Crescent Filler
Messaggi: 1196
Iscritto il: mercoledì 28 novembre 2018, 23:38
Località: Isernia
Gender:

La stilografica cambia il nostro modo di scrivere?

Messaggio da Spiller84 »

Io scrivo allo stesso modo con la sfera e con la stilo. Difatti, avendo una grafia minuta, spigolosa e frettolosa/nervosa (tutto il contrario di quello che sono nella vita), a volte mi si chiudono gli occhielli delle e e della f anche con la sfera 🤦🏻‍♂️. Sto cercando di migliirare un po' la grafia, e in questo la stilografica aiuta, semplicemente perché è più bello scriverci, quindi ci si diverte di più e si passa più tempo con la penna in mano.
Vigj
Touchdown
Touchdown
Messaggi: 71
Iscritto il: domenica 28 marzo 2021, 22:36

La stilografica cambia il nostro modo di scrivere?

Messaggio da Vigj »

assolutamente si
la scorrevolezza tipica di una buona stilografica mi fa scrivere in corsivo decisamente meglio
Avatar utente
raimondosdc
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 297
Iscritto il: domenica 6 febbraio 2011, 18:25
La mia penna preferita: Sailor Sapporo
Il mio inchiostro preferito: R&K Verdigris
Misura preferita del pennino: Fine
FountainPen.it 500 Forum n.: 069
Località: Procida
Gender:

La stilografica cambia il nostro modo di scrivere?

Messaggio da raimondosdc »

Diciamo che ha migliorato molto la mia (brutta) grafia.

Devo dire che anche io ho notato una certa semplicità nel fare la "z" corsiva
Raimondo
RayDonovan
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 129
Iscritto il: venerdì 3 settembre 2021, 13:13
La mia penna preferita: Diplomatic DP2
Il mio inchiostro preferito: Aurora Blu (il vintage però)
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Rimini
Gender:

La stilografica cambia il nostro modo di scrivere?

Messaggio da RayDonovan »

Per quanto mi riguarda un po' sì ma solo quando uso penne con pennini flessibili. Con pennini rigidi no.
Avatar utente
Automedonte
Stantuffo
Stantuffo
Messaggi: 2073
Iscritto il: martedì 25 febbraio 2020, 16:33
La mia penna preferita: Aurora 88 big
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Milano
Gender:

La stilografica cambia il nostro modo di scrivere?

Messaggio da Automedonte »

Spiller84 ha scritto: lunedì 22 novembre 2021, 14:50 la stilografica aiuta, semplicemente perché è più bello scriverci, quindi ci si diverte di più e si passa più tempo con la penna in mano.
È quel che capita anche a me, con la stilografica mi diverto a scrivere e quindi presto più attenzione, con le biro faccio degli scarabocchi :D
Cesare Augusto
Lilli
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 196
Iscritto il: mercoledì 16 dicembre 2020, 15:43
Gender:

La stilografica cambia il nostro modo di scrivere?

Messaggio da Lilli »

Da quando ho impugnato una stilografica e poi un'altra e un'altra ancora, la mia grafia è migliorata parecchio.
Mentre con una sfera la mia era un scrittura per niente bella, con la stilografica l'effetto è diverso, mi metto lì con il mio quadernino e con calma inizio a dare "vita" a lettere, parole, frasi... Per me la stilografica aiuta molto nella grafia... Felicissima di usarle. 🤩
Magica03
Touchdown
Touchdown
Messaggi: 79
Iscritto il: mercoledì 27 gennaio 2021, 23:15
Gender:

La stilografica cambia il nostro modo di scrivere?

Messaggio da Magica03 »

Sì,scrivo più largo rispetto a prima e un po' più cicciotto, a volte mi ricordo di lasciare il buco per le e
Ultima modifica di Magica03 il lunedì 22 novembre 2021, 21:56, modificato 1 volta in totale.
Avatar utente
Gargaros
Crescent Filler
Crescent Filler
Messaggi: 1061
Iscritto il: giovedì 6 dicembre 2018, 3:54
Il mio inchiostro preferito: Al gusto fragola!
Misura preferita del pennino: Fine

La stilografica cambia il nostro modo di scrivere?

Messaggio da Gargaros »

Nel mio caso sì, ho notato un cambiamento nello scrivere. Sempre una scrittura indecente, ma almeno ora fa meno schifo di prima :problem:
Bokeh
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 474
Iscritto il: lunedì 1 febbraio 2016, 7:45
Gender:

La stilografica cambia il nostro modo di scrivere?

Messaggio da Bokeh »

Personalmente ho cambiato stile di scrittura non tanto per l'uso della stilografica in se ma piuttosto perché ho iniziato ad esercitarmi e ad adeguare la mia grafia cercando di modificare le lettere fino a raggiungere lo stile che più mi aggrada.
Adesso anche quando uso una normale biro scrivo allo stesso modo, solo che la scrittura è meno scorrevole, la stilografica permette una scorrevolezza e delle inclinazioni che la biro non accetta.
Rispondi

Torna a “Calligrafia”