Bozzetto (da rifare?)

Stili, strumenti e iniziative per migliorare la propria scrittura.
Silemar
Crescent Filler
Crescent Filler
Messaggi: 1205
Iscritto il: sabato 26 marzo 2016, 18:02
Il mio inchiostro preferito: Sailor Jentle-Pilot Iroshizuku
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Rieti
Sesso:

Bozzetto (da rifare?)

Messaggio da Silemar »

AinNithael ha scritto:
lunedì 8 giugno 2020, 14:42
Eh?
Bozzetto?
Rifare?
Mi associo! :D :wave:
Laura

Avatar utente
tomcar
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 435
Iscritto il: sabato 6 giugno 2020, 23:46
La mia penna preferita: Lamy 2000, Montblanc 146
Il mio inchiostro preferito: Pilot Iroshizuku Tsuky-Yo
Misura preferita del pennino: Fine
Sesso:

Bozzetto (da rifare?)

Messaggio da tomcar »

calli1958 ha scritto:
lunedì 8 giugno 2020, 14:32
tomcar ha scritto:
lunedì 8 giugno 2020, 14:02
Per lavoro. Non uscito da miei strumenti di scrittura ma da quelli di altri purtroppo. Pubblico fumetti per la Panini quindi di inchiostro ne ho visto parecchio 😂
Penso sia comunque un lavoro molto interessante (anche se non so nulla a riguardo). Ne approfitto per una curiosità: le tavole originali che dimensioni hanno di solito (immagino siano diverse rispetto alla stampa del fumetto)?
Dipende dalla casa editrice: DC comics e Marvel hanno delle tavole standard marchiate con cui lavorano i disegnatori e normalmente sono grandi il doppio delle dimensioni in cui verrà stampato il fumetto (17x26). quindi la tavola singola è circa 34x52. ciao

Avatar utente
Miata
Crescent Filler
Crescent Filler
Messaggi: 1289
Iscritto il: giovedì 23 giugno 2016, 14:03
Il mio inchiostro preferito: Noodler's X-feather
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Sicilia
Sesso:
Contatta:

Bozzetto (da rifare?)

Messaggio da Miata »

Prova orribilmente malriuscita. Buttala via, dentro ad una busta col mio indirizzo e poi buttala di nuovo, ma dentro una buca per le lettere.
Dopo fanne un altro.
Florinda
"Non abbiate nelle vostre case nulla che non sapete essere utile o che non ritenete essere bello" William Morris

calli1958
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 344
Iscritto il: giovedì 12 settembre 2019, 18:54
La mia penna preferita: Reform (credo) pennino flex
Il mio inchiostro preferito: Pelikan 4001 nero
Misura preferita del pennino: Flessibile
Località: provincia di Treviso
Sesso:

Bozzetto (da rifare?)

Messaggio da calli1958 »

Miata ha scritto:
lunedì 8 giugno 2020, 15:20
Prova orribilmente malriuscita. Buttala via, dentro ad una busta col mio indirizzo e poi buttala di nuovo, ma dentro una buca per le lettere.
Dopo fanne un altro.
Meno male che c'è qualcuno(a) disposto a raccogliere la "spazzatura" :lol:

calli1958
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 344
Iscritto il: giovedì 12 settembre 2019, 18:54
La mia penna preferita: Reform (credo) pennino flex
Il mio inchiostro preferito: Pelikan 4001 nero
Misura preferita del pennino: Flessibile
Località: provincia di Treviso
Sesso:

Bozzetto (da rifare?)

Messaggio da calli1958 »

tomcar ha scritto:
lunedì 8 giugno 2020, 15:02
Dipende dalla casa editrice: DC comics e Marvel hanno delle tavole standard marchiate con cui lavorano i disegnatori e normalmente sono grandi il doppio delle dimensioni in cui verrà stampato il fumetto (17x26). quindi la tavola singola è circa 34x52. ciao
Grazie (tavole "marchiate" per garantire che sono riservate a quegli editori?). Sarà che non ne so nulla, sarà che i fumetti mi piacciono, sarà che è la prima volta che mi capita di incontrare qualcuno di questo settore, ma davvero mi piacerebbe conoscere qualcosa di più del tuo lavoro.

calli1958
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 344
Iscritto il: giovedì 12 settembre 2019, 18:54
La mia penna preferita: Reform (credo) pennino flex
Il mio inchiostro preferito: Pelikan 4001 nero
Misura preferita del pennino: Flessibile
Località: provincia di Treviso
Sesso:

Bozzetto (da rifare?)

Messaggio da calli1958 »

Silemar ha scritto:
lunedì 8 giugno 2020, 14:44

Mi associo! :D :wave:
AinNithael ha scritto:
lunedì 8 giugno 2020, 14:42
Eh?
Bozzetto?
Rifare?
Se fossi "serio" dovrei (!) rifarlo, ma ....non lo sono, quindi mi sento esonerato da tale obbligo, ma... non si sa mai....ci penserò!!! :roll:

Avatar utente
tomcar
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 435
Iscritto il: sabato 6 giugno 2020, 23:46
La mia penna preferita: Lamy 2000, Montblanc 146
Il mio inchiostro preferito: Pilot Iroshizuku Tsuky-Yo
Misura preferita del pennino: Fine
Sesso:

Bozzetto (da rifare?)

Messaggio da tomcar »

calli1958 ha scritto:
lunedì 8 giugno 2020, 15:30
tomcar ha scritto:
lunedì 8 giugno 2020, 15:02
Dipende dalla casa editrice: DC comics e Marvel hanno delle tavole standard marchiate con cui lavorano i disegnatori e normalmente sono grandi il doppio delle dimensioni in cui verrà stampato il fumetto (17x26). quindi la tavola singola è circa 34x52. ciao
Grazie (tavole "marchiate" per garantire che sono riservate a quegli editori?). Sarà che non ne so nulla, sarà che i fumetti mi piacciono, sarà che è la prima volta che mi capita di incontrare qualcuno di questo settore, ma davvero mi piacerebbe conoscere qualcosa di più del tuo lavoro.
Sì, sono tavole marchiate con il logo della casa editrice, lo spazio dove inserire il numero della pagina e il titolo della serie.
Serve a capire la sequenza delle pagine e in quale albo vadano stampate. Poi ogni casa editrice fa un po' quello che vuole, tipo Bonelli non lo fa.
Qui ti allego due esempi uno per la Marvel e uno per la DC comics, poi non vorrei irritare nessuno perché sto andando un po' off topic.
Il mio lavoro consiste nel coordinamento di redazione: la Panin acquisisce una licenza (Marvel o Dc Comics ad esempio) e io curo un po' tutto il procedimento successivamente alla firma del contratto per adattare i fumetti per altri paesi che non siano gli USA ovviamente.
Allegati
1.jpg
2.jpg

calli1958
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 344
Iscritto il: giovedì 12 settembre 2019, 18:54
La mia penna preferita: Reform (credo) pennino flex
Il mio inchiostro preferito: Pelikan 4001 nero
Misura preferita del pennino: Flessibile
Località: provincia di Treviso
Sesso:

Bozzetto (da rifare?)

Messaggio da calli1958 »

tomcar ha scritto:
lunedì 8 giugno 2020, 15:47

Sì, sono tavole marchiate con il logo della casa editrice, lo spazio dove inserire il numero della pagina e il titolo della serie.
Serve a capire la sequenza delle pagine e in quale albo vadano stampate. Poi ogni casa editrice fa un po' quello che vuole, tipo Bonelli non lo fa.
Qui ti allego due esempi uno per la Marvel e uno per la DC comics, poi non vorrei irritare nessuno perché sto andando un po' off topic.
Il mio lavoro consiste nel coordinamento di redazione: la Panin acquisisce una licenza (Marvel o Dc Comics ad esempio) e io curo un po' tutto il procedimento successivamente alla firma del contratto per adattare i fumetti per altri paesi che non siano gli USA ovviamente.
Interessante. Hai lavorato nel campo dei fumetti anche per altri editori?
Eventualmente rispondimi con messaggio privato così non c'è "fuori tema". ;)

Avatar utente
piccardi
Fp.it Admin
Fp.it Admin
Messaggi: 11921
Iscritto il: domenica 23 novembre 2008, 18:17
La mia penna preferita: Troppe...
Misura preferita del pennino: Extra Fine
FountainPen.it 500 Forum n.: 001
Arte Italiana FP.IT M: 001
Fp.it ℵ: 001
Fp.it 霊気: 001
Località: Firenze
Contatta:

Bozzetto (da rifare?)

Messaggio da piccardi »

calli1958 ha scritto:
lunedì 8 giugno 2020, 16:25
Eventualmente rispondimi con messaggio privato così non c'è "fuori tema". ;)
Potete sempre aprire un argomento ad hoc in chiacchere in libertà, credo la cosa possa risultare interessante anche per altri (ad esempio io l'ho trovata tale)...

Simone
Questo è un forum in italiano, per pietà evitiamo certi obbrobri linguistici:
viewtopic.php?f=19&t=3123
e per aiutare chi non trova un termine:
viewtopic.php?f=19&t=1758

calli1958
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 344
Iscritto il: giovedì 12 settembre 2019, 18:54
La mia penna preferita: Reform (credo) pennino flex
Il mio inchiostro preferito: Pelikan 4001 nero
Misura preferita del pennino: Flessibile
Località: provincia di Treviso
Sesso:

Bozzetto (da rifare?)

Messaggio da calli1958 »

piccardi ha scritto:
lunedì 8 giugno 2020, 18:05

Potete sempre aprire un argomento ad hoc in chiacchere in libertà, credo la cosa possa risultare interessante anche per altri (ad esempio io l'ho trovata tale)...
Simone
Grazie del consiglio Simone (chissà perché non ci avevo pensato!). Vediamo che dice l'interlocutore....

Avatar utente
tomcar
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 435
Iscritto il: sabato 6 giugno 2020, 23:46
La mia penna preferita: Lamy 2000, Montblanc 146
Il mio inchiostro preferito: Pilot Iroshizuku Tsuky-Yo
Misura preferita del pennino: Fine
Sesso:

Bozzetto (da rifare?)

Messaggio da tomcar »

Ma certo. Più che disponibile.

calli1958
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 344
Iscritto il: giovedì 12 settembre 2019, 18:54
La mia penna preferita: Reform (credo) pennino flex
Il mio inchiostro preferito: Pelikan 4001 nero
Misura preferita del pennino: Flessibile
Località: provincia di Treviso
Sesso:

Bozzetto (da rifare?)

Messaggio da calli1958 »

piccardi ha scritto:
lunedì 8 giugno 2020, 18:05

Potete sempre aprire un argomento ad hoc in chiacchere in libertà, credo la cosa possa risultare interessante anche per altri (ad esempio io l'ho trovata tale)...

Simone
"Fumetti, che passione!" in Chiacchere in libertà. ;)

Rispondi

Torna a “Calligrafia”