Diffcoltà con inchiostro di china

Stili, strumenti e iniziative per migliorare la propria scrittura.
Rispondi
valhalla
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 316
Iscritto il: lunedì 20 maggio 2019, 17:20
La mia penna preferita: penna Astoria (tour Eiffel)
Misura preferita del pennino: Fine

Diffcoltà con inchiostro di china

Messaggio da valhalla »

Ho iniziato da poco ad usare pennini flessibili e sto avendo un problema: sto usando un pennino mitchell 0138 e ho fatto la maggior parte degli esercizi fino ad ora con pelikan 4001, e con quello tutto bene: quando premo ottengo un tratto largo, quando smetto di premere un tratto fine come desiderato (prima riga nella foto). Poi ho provato ad usare un inchiostro di china R&K, che dovrebbe essere fatto apposta per questo genere di cose, e quando inizio a scrivere ottengo effettivamente un fine come si deve, ma quando smetto gradualmente di premere a metà tratto non torna ad essere fine, è come se l'inchiostro spandesse (seconda riga nella foto)).

Ho agitato l'inchiostro prima dell'uso, e lo sto mettendo sul pennino con un contagocce (dello stesso modello), non intingendo, anche per evitare di contaminare il calamaio.
075131-img_7246.jpg
Che cosa sto sbagliando?
Immagine

calli1958
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 348
Iscritto il: giovedì 12 settembre 2019, 18:54
La mia penna preferita: Reform (credo) pennino flex
Il mio inchiostro preferito: Pelikan 4001 nero
Misura preferita del pennino: Flessibile
Località: provincia di Treviso
Sesso:

Diffcoltà con inchiostro di china

Messaggio da calli1958 »

valhalla ha scritto:
giovedì 14 maggio 2020, 9:36
Poi ho provato ad usare un inchiostro di china R&K, che dovrebbe essere fatto apposta per questo genere di cose, e quando inizio a scrivere ottengo effettivamente un fine come si deve, ma quando smetto gradualmente di premere a metà tratto non torna ad essere fine, è come se l'inchiostro spandesse (seconda riga nella foto)).
Credo sia un comportamento normale per l'inchiostro di china (inchiostro da disegno). Potresti provare a diluirlo, procedendo per tentativi fino a raggiungere una resa accettabile.

Dory
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 382
Iscritto il: lunedì 12 novembre 2018, 11:53
Misura preferita del pennino: Medio
Località: Fiumicello (UD)
Sesso:

Diffcoltà con inchiostro di china

Messaggio da Dory »

Nei miei primi tentativi di calligrafia ho usato anch'io la China pensando fosse l'ideale ma ho riscontrato il tuo stesso problema. Penso proprio sia un problema di fluidità.
Dovremmo avere tutti una vita vista mare.
Immagine

Rispondi

Torna a “Calligrafia”