Pennini Mitchell

Stili, strumenti e iniziative per migliorare la propria scrittura.
Rispondi
AnnaLucia
Converter
Converter
Messaggi: 7
Iscritto il: mercoledì 14 agosto 2019, 10:34

Pennini Mitchell

Messaggio da AnnaLucia » mercoledì 14 agosto 2019, 14:12

Ciao a tutti!
Premetto che sono nuovissima nell'arte della calligrafia, sto cercando di imparare! Ho iniziato con i pennini Mitchell (leggendo qua e là, forse non è stata un'ottima scelta 😅) e volevo avere qualche dritta. Innanzitutto l'impugnatura: mi rendo conto che riesco a far uscire l'inchiostro solo se tengo il pennino perpendicolare al foglio, avere un angolo di scrittura di 30/35° è per me impossibile. Forse dovrei levigarlo un po'? A volte sembra scrivere solo uno dei due rebbi (quello destro) , altre volte resta il bianco in corrispondenza della fenditura, a volte cade molto inchiostro. Il serbatoio credo sia montato abbastanza bene, leggendo anche le altre discussioni, circa a 1-2 mm dalla punta del pennino.
Sapreste darmi qualche consiglio?
Vi ringrazio in anticipo

Silemar
Vacumatic
Vacumatic
Messaggi: 881
Iscritto il: sabato 26 marzo 2016, 18:02
Il mio inchiostro preferito: Sailor Sei-Boku
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Rieti
Sesso:

Pennini Mitchell

Messaggio da Silemar » mercoledì 14 agosto 2019, 16:11

Ciao Anna Lucia, in attesa di qualche calligrafo esperto (non io! :D), ci dai qualche informazione aggiuntiva?
Che stile pratichi (gotico?)? Che inchiostro usi? Come hai trattato i pennini prima del loro primo utilizzo? L'inclinazione del pennino si riferisce alla linea base di scrittura e non all'impugnatura, se ho compreso bene le tue perplessità. Intanto per vedere se il problema è il pennino o il serbatoio, puoi provare il pennino da solo. ;)
Laura

Lamy
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 482
Iscritto il: venerdì 9 febbraio 2018, 19:36
La mia penna preferita: Aurora 88P
Il mio inchiostro preferito: Noodler's Black
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Milano
Sesso:

Pennini Mitchell

Messaggio da Lamy » mercoledì 14 agosto 2019, 16:19

Ho avuto gli stessi identici problemi con il pennino da intinzione a punta tronca. L'inchiostro gocciola praticamente sempre, anche usando la china, e il rebbio destro spesso non scrive. Sarei curioso anche io di sapere il motivo.
Aurora 88P, Ero 201,Lamy Safari Petrol, Parker IM, Pelikan M205 Classic Black, Pilot 78G+.

AnnaLucia
Converter
Converter
Messaggi: 7
Iscritto il: mercoledì 14 agosto 2019, 10:34

Pennini Mitchell

Messaggio da AnnaLucia » mercoledì 14 agosto 2019, 16:51

Silemar ha scritto:
mercoledì 14 agosto 2019, 16:11
Ciao Anna Lucia, in attesa di qualche calligrafo esperto (non io! :D), ci dai qualche informazione aggiuntiva?
Che stile pratichi (gotico?)? Che inchiostro usi? Come hai trattato i pennini prima del loro primo utilizzo? L'inclinazione del pennino si riferisce alla linea base di scrittura e non all'impugnatura, se ho compreso bene le tue perplessità. Intanto per vedere se il problema è il pennino o il serbatoio, puoi provare il pennino da solo. ;)
Utilizzo l'inchiostro nero Handwritmic e come carta (non posso citare credo) ma è un blocco di 50 fogli di carta leggera per esercizi, da 70 g/mq. Ho iniziato con lo stile Foundational. Per il pennino sto usando un Mitchell numero 1; l'ho bruciato con accendino e poi pulito con un foglio di carta assorbente.
E...si mi riferivo all'inclinazione rispetto alla linea di scrittura, non all'impugnatura (Scusatemi, devo ancora prendere confidenza anche con i termini giusti ), riesco solo se il pennino è completamente dritto.

Silemar
Vacumatic
Vacumatic
Messaggi: 881
Iscritto il: sabato 26 marzo 2016, 18:02
Il mio inchiostro preferito: Sailor Sei-Boku
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Rieti
Sesso:

Pennini Mitchell

Messaggio da Silemar » mercoledì 14 agosto 2019, 17:11

Grazie per aver fornito più informazioni; con queste spero che qualche calligrafo ti sappia aiutare. Intanto verificherei la buona pulizia del pennino (sull'inchiostro non mi esprimo perché non lo conosco). Vedrai che presto risolverai! ;)
Laura

Avatar utente
Irishtales
Moderatrice
Moderatrice
Messaggi: 8941
Iscritto il: lunedì 5 novembre 2012, 18:34
La mia penna preferita: Wahl-Eversharp Doric
Il mio inchiostro preferito: Levenger - Forest
Misura preferita del pennino: Flessibile
FountainPen.it 500 Forum n.: 087
Arte Italiana FP.IT M: 044
Fp.it ℵ: 011
Fp.it 霊気: 018
Fp.it Vera: 033
Sesso:

Pennini Mitchell

Messaggio da Irishtales » mercoledì 14 agosto 2019, 17:20

Ciao AnnaLucia,
di quali pennini (tronchi) Mitchell's si tratta?
Sono gli "Italic nib" oppure i "Round Hand"?
Puoi provare a pulire la parte interna del pennino con una pezza imbevuta d'alcool, facendo attenzione a non piegare o disallineare i rebbi, specie se si tratta dei più delicati "Italic".

La marca del blocco la puoi nominare senz'altro :)
"Scrittura e pittura sono le due estremità della stessa arte e la loro realizzazione è identica" - Aforisma di Shitao
Daniela

AnnaLucia
Converter
Converter
Messaggi: 7
Iscritto il: mercoledì 14 agosto 2019, 10:34

Pennini Mitchell

Messaggio da AnnaLucia » mercoledì 14 agosto 2019, 18:49

Grazie!
I pennini sono "Round hand", ho appena controllato. Mentre la carta è "Carta speciale per calligrafia punta larga e punta fine calligraphystore"

Avatar utente
courthand
Calligrafo
Calligrafo
Messaggi: 998
Iscritto il: venerdì 28 dicembre 2012, 17:37
La mia penna preferita: cannuccio e pennino
Il mio inchiostro preferito: Higgins Eternal Black
Misura preferita del pennino: Italico
Località: Prato

Pennini Mitchell

Messaggio da courthand » venerdì 16 agosto 2019, 12:26

L'irregolare flusso di inchiostro può essere dovuto,oltre che a una non perfetta pulizia,anche al posizionamento del serbatoio. Prova un po' a spostarlo avanti e indietro fino a che non trovi la posizione giusta. I round hand, ottimi pennini, sono spesso un po' riottosi.
Il fatto di scrivere con un solo rebbio probabilmente dipende da un cattivo appoggio del pennino sul foglio, il contatto della punta non è uniforme lungo tutta la sua larghezza.
Certo che da totale neofita iniziare con i pennini e il cannuccio..
Bene qui latuit bene vixit

AnnaLucia
Converter
Converter
Messaggi: 7
Iscritto il: mercoledì 14 agosto 2019, 10:34

Pennini Mitchell

Messaggio da AnnaLucia » venerdì 16 agosto 2019, 12:41

Ad oggi i progressi sono questi, cosa ne pensate?
IMG_20190816_123742.jpg

Silemar
Vacumatic
Vacumatic
Messaggi: 881
Iscritto il: sabato 26 marzo 2016, 18:02
Il mio inchiostro preferito: Sailor Sei-Boku
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Rieti
Sesso:

Pennini Mitchell

Messaggio da Silemar » sabato 17 agosto 2019, 18:14

AnnaLucia ha scritto:
venerdì 16 agosto 2019, 12:41
Ad oggi i progressi sono questi, cosa ne pensate? IMG_20190816_123742.jpg
Ti stai impegnando e si vede! ;)
Ma, come detto da courthand (rileggi tra le righe la sua ultima frase), potresti semplificarti un pochino la vita partendo da una penna calligrafica (tipo le Parallel Pen). Questo ti permetterebbe di concentrarti esclusivamente sull'apprendimento dello stile, senza preoccuparti di altro. Comunque non mollare, la calligrafia è un hobby bellissimo! Felici esercizi! ;)
Laura

Rispondi