Ars exericitio acquiritur

Stili, strumenti e iniziative per migliorare la propria scrittura.
Rispondi
Avatar utente
fufluns
Artista
Artista
Messaggi: 343
Iscritto il: domenica 16 novembre 2014, 19:23

Ars exericitio acquiritur

Messaggio da fufluns » mercoledì 20 febbraio 2019, 15:54

Ammetto, non sapevo come dirlo meglio in latino: Exercitio ars acquiritur, Ars exericitio acquiritur, Exercitium artem perficit…, ma il concetto é lo stesso. Per padroneggiare qualsiasi forma di arte si richiede esercizio.

Non che io padroneggi la calligrafia come mi piacerebbe, ma per migliorare vi dedico, nella assoluta pace del mio studiolo, una decina di minuti quasi tutti i giorni. In questo miinuti scarabocchio cose a caso su un foglio intonso, esercitando la mano nelle curve, nei ducti, nel mantenere le linee per quanto possibile orizzontali senza falsariga.

Ecco qui una tipica pagina di esercizi:


Exercitium_1.jpg

Avatar utente
Stormwolfie
Crescent Filler
Crescent Filler
Messaggi: 1008
Iscritto il: lunedì 4 dicembre 2017, 16:59
La mia penna preferita: Sailor 1911
Il mio inchiostro preferito: Sailor Blue Black
Misura preferita del pennino: Extra Fine
Località: Roma
Sesso:

Ars exericitio acquiritur

Messaggio da Stormwolfie » mercoledì 20 febbraio 2019, 18:46

Complimenti Flufuns, da un attento esame c'è una base solida di Corsivo Inglese con degli "sbuffi" di Spencerian!
STEFANO

Ogni penna corre con inchiostri diversi su altrettante innumerevoli carte. Alcune scivolano rapide, altre con piena lentezza, altre grattano ritmi piacevoli. Ognuna esprime un suo carattere che lo scrittore dolcemente doma.

Avatar utente
efreddi
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 333
Iscritto il: giovedì 15 settembre 2016, 11:25
Sesso:

Ars exericitio acquiritur

Messaggio da efreddi » venerdì 22 febbraio 2019, 12:46

Caro Franco, io sono lontano anni luce dai tuoi risultati (i tuoi contributi sono sempre di gran classe, complimenti!), ma condivido il piacere del dedicare un pochino di tempo alla calligrafia, e' un esercizio che mi rilassa e mi riporta alla giusta lentezza.

Non ricordo in italiano un'espressione equivalente a quella latina, dopo tanti anni fuori dalla Patria puo' essere che le mie meningi si siano un po' rammollite... In tedesco si dice "die Übung macht den Meister" (alla lettera, l'esercizio fa il maestro), non e' esattamente la stessa cosa ma il significato ben si adatta.

Ciao
Elia
----------------------------

musicamusica
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 297
Iscritto il: sabato 18 aprile 2015, 14:52
La mia penna preferita: tante
Il mio inchiostro preferito: molti
Misura preferita del pennino: Flessibile
Contatta:

Ars exericitio acquiritur

Messaggio da musicamusica » venerdì 22 febbraio 2019, 13:59

Parole sante nella scelta del titolo.
E parole sante anche le prime due righe vergate. Talvolta mi prende quasi la sensazione di "rubare tempo a qualcuno" quando mi dedico al puro piacere della scrittura calligrafica.
Complimenti come sempre, è un piacere osservare i vari piani visivo-narrativi della tua istantanea: la quiete dello studiolo, il tempo sospeso, il foglio,...la calligrafia che lo riempie ordinatamente.
ciao !

Dory
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 174
Iscritto il: lunedì 12 novembre 2018, 11:53
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Fiumicello (UD)
Sesso:

Ars exericitio acquiritur

Messaggio da Dory » sabato 23 febbraio 2019, 12:39

La pratica rende perfetti...quindi esercitiamoci!

Avatar utente
fufluns
Artista
Artista
Messaggi: 343
Iscritto il: domenica 16 novembre 2014, 19:23

Ars exericitio acquiritur

Messaggio da fufluns » martedì 26 febbraio 2019, 16:40

Stormwolfie ha scritto:
mercoledì 20 febbraio 2019, 18:46
Complimenti Flufuns, da un attento esame c'è una base solida di Corsivo Inglese con degli "sbuffi" di Spencerian!
Eh, sí, caro Stormwolfie, dagli e ridagli, con gli anni, uno finisce per sviluppare un “fritto misto calligrafico” del tutto personale, con un certo sapore di fondo e qualche pizzico d’altre spezie qua e là...
efreddi ha scritto:
venerdì 22 febbraio 2019, 12:46
Caro Franco, [...] condivido il piacere del dedicare un pochino di tempo alla calligrafia, e' un esercizio che mi rilassa e mi riporta alla giusta lentezza.
Non ricordo in italiano un'espressione equivalente a quella latina, dopo tanti anni fuori dalla Patria puo' essere che le mie meningi si siano un po' rammollite... In tedesco si dice "die Übung macht den Meister" (alla lettera, l'esercizio fa il maestro), non e' esattamente la stessa cosa ma il significato ben si adatta.
Sì, amico di penna, ci vuole la giusta lentezza per sviluppare qualsiasi forma di maestria: quasi nulla di ciò che ha valore si ottiene senza sforzo, per quanto uno sforzo piacevole!
musicamusica ha scritto:
venerdì 22 febbraio 2019, 13:59
Parole sante nella scelta del titolo.
[...] Talvolta mi prende quasi la sensazione di "rubare tempo a qualcuno" quando mi dedico al puro piacere della scrittura calligrafiche. […] È un piacere osservare i vari piani visivo-narrativi della tua istantanea: la quiete dello studiolo, il tempo sospeso, il foglio,...la calligrafia che lo riempie ordinata mente.
Grazie, musicamusica, per le tue parole. È proprio vero che a volte il prezioso tempo dedicato a se stessi sembra sottratto a qualcun altro: ma non è vero. Solo un se stesso dall’anima continuamente arricchita può essere un buon qualcuno per tutti gli altri!
La tua descrizione della immagine è la mia stessa immagine mentale, quella che Adams avrebbe chiamato la mia previsualizzazione della fotografia. Mi fa molto piacere questa empatia del vedere e del sentire.
Dory ha scritto:
sabato 23 febbraio 2019, 12:39
La pratica rende perfetti...quindi esercitiamoci!
Sì, cara Dory: mano a fogli e inchiostri. La vita è troppo breve per non lasciare i propri segni ad ogni occasione!

Rispondi