Corsivo inglese principianti

Stili, strumenti e iniziative per migliorare la propria scrittura.
calli1958
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 348
Iscritto il: giovedì 12 settembre 2019, 18:54
La mia penna preferita: Reform (credo) pennino flex
Il mio inchiostro preferito: Pelikan 4001 nero
Misura preferita del pennino: Flessibile
Località: provincia di Treviso
Sesso:

Corsivo inglese principianti

Messaggio da calli1958 »

Dory ha scritto:
sabato 28 marzo 2020, 15:37
La massima del giorno. Qualcuno puó ricordarmi quale lettera tra la t e la d deve essere più alta?
Ho usato un inchiostro acrilico (che peró non tiene molto bene i tratti sottili nonostante l'aggiunta di gomma arabica) e pennino Hunt 101.
in ordine crescente: t - d - l (senza occhiello) - l con occhiello
Per i fini l'acrilico può essere un problema (puoi provare a diluirlo)

Dory
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 382
Iscritto il: lunedì 12 novembre 2018, 11:53
Misura preferita del pennino: Medio
Località: Fiumicello (UD)
Sesso:

Corsivo inglese principianti

Messaggio da Dory »

Il secondo scritto l'ho fatto con lo stesso pennino ma con inchiostro ferrogallico. Non so se dalla foto rende ma i tratti sottili sono decisamente meglio.
Dovremmo avere tutti una vita vista mare.
Immagine

Dory
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 382
Iscritto il: lunedì 12 novembre 2018, 11:53
Misura preferita del pennino: Medio
Località: Fiumicello (UD)
Sesso:

Corsivo inglese principianti

Messaggio da Dory »

:crazy: dimenticata la doto
Allegati
IMG_20200328_173126.jpg
Dovremmo avere tutti una vita vista mare.
Immagine

calli1958
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 348
Iscritto il: giovedì 12 settembre 2019, 18:54
La mia penna preferita: Reform (credo) pennino flex
Il mio inchiostro preferito: Pelikan 4001 nero
Misura preferita del pennino: Flessibile
Località: provincia di Treviso
Sesso:

Corsivo inglese principianti

Messaggio da calli1958 »

Dory ha scritto:
sabato 28 marzo 2020, 17:37
Il secondo scritto l'ho fatto con lo stesso pennino ma con inchiostro ferrogallico. Non so se dalla foto rende ma i tratti sottili sono decisamente meglio.
Nell'ingrandimento si nota quasi nulla sui fini, ma si nota nei passaggi da grosso a fino; evidentemente l'acrilico si trascina in quantità maggiore.
Bello lo scritto (qualche d un po' corta, dovrebbe essere a circa metà fra la t e la l)

Dory
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 382
Iscritto il: lunedì 12 novembre 2018, 11:53
Misura preferita del pennino: Medio
Località: Fiumicello (UD)
Sesso:

Corsivo inglese principianti

Messaggio da Dory »

Ho provato con un'altro stile e un'altro poeta che mi piace a fare una composizione un pó più complessa del solito. Dicono che la pratica rende perfetti...spero sia almeno un buon inizio.
Allegati
IMG_20200403_204738.jpg
Dovremmo avere tutti una vita vista mare.
Immagine

calli1958
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 348
Iscritto il: giovedì 12 settembre 2019, 18:54
La mia penna preferita: Reform (credo) pennino flex
Il mio inchiostro preferito: Pelikan 4001 nero
Misura preferita del pennino: Flessibile
Località: provincia di Treviso
Sesso:

Corsivo inglese principianti

Messaggio da calli1958 »

Dory ha scritto:
venerdì 3 aprile 2020, 20:52
Ho provato con un'altro stile e un'altro poeta che mi piace a fare una composizione un pó più complessa del solito. Dicono che la pratica rende perfetti...spero sia almeno un buon inizio.
Mi pare che la complessità ti renda merito, mi pare che una situazione più complicata ti costringa ad una maggior precisione.
Bene!

Per curiosità: che tipo di casta e di pennino?

calli1958
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 348
Iscritto il: giovedì 12 settembre 2019, 18:54
La mia penna preferita: Reform (credo) pennino flex
Il mio inchiostro preferito: Pelikan 4001 nero
Misura preferita del pennino: Flessibile
Località: provincia di Treviso
Sesso:

Corsivo inglese principianti

Messaggio da calli1958 »

..... per fortuna il cognome dell'autore è sufficientemente corto.........altrimenti andava scomparendo :D

Dory
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 382
Iscritto il: lunedì 12 novembre 2018, 11:53
Misura preferita del pennino: Medio
Località: Fiumicello (UD)
Sesso:

Corsivo inglese principianti

Messaggio da Dory »

calli1958 ha scritto:
venerdì 3 aprile 2020, 21:36
..... per fortuna il cognome dell'autore è sufficientemente corto.........altrimenti andava scomparendo :D
:lol: l'ho scritto ad occhio senza righe. Decisamente non sono ancora pronta.
Dovremmo avere tutti una vita vista mare.
Immagine

Dory
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 382
Iscritto il: lunedì 12 novembre 2018, 11:53
Misura preferita del pennino: Medio
Località: Fiumicello (UD)
Sesso:

Corsivo inglese principianti

Messaggio da Dory »

calli1958 ha scritto:
venerdì 3 aprile 2020, 21:34
Dory ha scritto:
venerdì 3 aprile 2020, 20:52
Ho provato con un'altro stile e un'altro poeta che mi piace a fare una composizione un pó più complessa del solito. Dicono che la pratica rende perfetti...spero sia almeno un buon inizio.
Mi pare che la complessità ti renda merito, mi pare che una situazione più complicata ti costringa ad una maggior precisione.
Bene!

Per curiosità: che tipo di casta e di pennino?
Carta Favini Schizza e Strappa. Pennino Perry & Co n. 104 EF.
Dovremmo avere tutti una vita vista mare.
Immagine

calli1958
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 348
Iscritto il: giovedì 12 settembre 2019, 18:54
La mia penna preferita: Reform (credo) pennino flex
Il mio inchiostro preferito: Pelikan 4001 nero
Misura preferita del pennino: Flessibile
Località: provincia di Treviso
Sesso:

Corsivo inglese principianti

Messaggio da calli1958 »

Dory ha scritto:
venerdì 3 aprile 2020, 22:19
calli1958 ha scritto:
venerdì 3 aprile 2020, 21:36
..... per fortuna il cognome dell'autore è sufficientemente corto.........altrimenti andava scomparendo :D
:lol: l'ho scritto ad occhio senza righe. Decisamente non sono ancora pronta.
...nel dubbio, è meglio tracciare un pezzo di riga in più a matita dove serve.....che rischiare di "rovinare" l'insieme per "pigrizia" :D (ci siamo passati tutti!!! credo, fra questi "problemini"!).
Bene anche il disegno, ben colorato.
Suggerirei, di fare alcune prove di confronto: riscrivi 2-3 righe del testo con un'altezza x un po' maggiore (anche 1 mm. potrebbe essere sufficiente) ma con la stessa larghezza, in pratica con le lettere leggermente più strette in proporzione; dovrebbe risultare uno scritto più "slanciato" e in definitiva più "elegante".
Quanti gradi inclinazione usi?

Ubby
Touchdown
Touchdown
Messaggi: 32
Iscritto il: lunedì 9 dicembre 2019, 18:19

Corsivo inglese principianti

Messaggio da Ubby »

I miei complimenti Dory.
Veramente brava.
E sempre un piacere vedere le tue opere.

Dory
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 382
Iscritto il: lunedì 12 novembre 2018, 11:53
Misura preferita del pennino: Medio
Località: Fiumicello (UD)
Sesso:

Corsivo inglese principianti

Messaggio da Dory »

Ubby ha scritto:
sabato 4 aprile 2020, 11:14
I miei complimenti Dory.
Veramente brava.
E sempre un piacere vedere le tue opere.
Grazie :D
Dovremmo avere tutti una vita vista mare.
Immagine

Dory
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 382
Iscritto il: lunedì 12 novembre 2018, 11:53
Misura preferita del pennino: Medio
Località: Fiumicello (UD)
Sesso:

Corsivo inglese principianti

Messaggio da Dory »

calli1958 ha scritto:
sabato 4 aprile 2020, 10:39
Dory ha scritto:
venerdì 3 aprile 2020, 22:19


:lol: l'ho scritto ad occhio senza righe. Decisamente non sono ancora pronta.

Quanti gradi inclinazione usi?
55
Dovremmo avere tutti una vita vista mare.
Immagine

Dory
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 382
Iscritto il: lunedì 12 novembre 2018, 11:53
Misura preferita del pennino: Medio
Località: Fiumicello (UD)
Sesso:

Corsivo inglese principianti

Messaggio da Dory »

Questa é una prova con lettere più slanciate usando una riga da 5 mm. Che ne dite?
Per fare per una composizione dovró peró cercare un foglio più grande perché occupa un sacco di spazio.
Ho usato inchiostro Pelikan Edelstein Ruby e pennino Hunt 101 (ho praticamente finito il nero e nonostante i tentativi non riesco a reperirlo nelle cartolerie del mio paese).
Allegati
IMG_20200430_220031.jpg
Dovremmo avere tutti una vita vista mare.
Immagine

calli1958
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 348
Iscritto il: giovedì 12 settembre 2019, 18:54
La mia penna preferita: Reform (credo) pennino flex
Il mio inchiostro preferito: Pelikan 4001 nero
Misura preferita del pennino: Flessibile
Località: provincia di Treviso
Sesso:

Corsivo inglese principianti

Messaggio da calli1958 »

Dory ha scritto:
giovedì 30 aprile 2020, 22:08
Questa é una prova con lettere più slanciate usando una riga da 5 mm. Che ne dite?
Per fare per una composizione dovró peró cercare un foglio più grande perché occupa un sacco di spazio.
Ho usato inchiostro Pelikan Edelstein Ruby e pennino Hunt 101 (ho praticamente finito il nero e nonostante i tentativi non riesco a reperirlo nelle cartolerie del mio paese).
Sempre per essere rompiscatole, provo ad analizzare le 8 righe (la distribuzione delle frasi forse veniva meglio con il foglio in orizzontale).
N.B. in alcune affermazioni (mie personali) potrei essere tratto in inganno dalla foto, nel caso avesse delle distorsioni.
1. l'accento della ò dovrebbe essere più vicino alla lettera e più inclinato; "mio" non rispetta la linea base; i puntini delle ì mi paiono un po' troppo vicini alla lettera e non tutti alla stessa distanza.
2. Non mi convincono i tagli delle t (in tutto il testo) sono tutti diversi ma non abbastanza diversi per farli notare come voluti; le due p mi sembrano con pendenze diverse; l'accento della ò e il punto sembrano un punto esclamativo (tutti gli accenti del testo hanno il problema già detto sopra.
3. In "qui" lo spazio fra le lettere è troppo compresso rispetto al resto del testo; solito ndiscorso per accenti e t.
4. In "la" l'unione della l con la a è troppo bassa; "notte" non sembra sulla stessa linea base e le due t sono diverse; "nella" le due l non sono simili.
5. In "capo" la a e la p hanno pendenze diverse;
6. Solito problema dell'accento; qualche perplessità sulla b
7. In "notte" le lettere non hanno tutte la stessa pendenza, le due t non hanno la stessa altezza (e non abbastanza diversa, nel caso l'effetto fosse voluto)
8. Solito accento; qualche dubbio sull'arcaico "innonderà" (di solito si preferisce inonderà).

Sempre sperando di essere utile.

Rispondi

Torna a “Calligrafia”